Creato da csrperanzianiricordi il 02/01/2012
«Favorire l'attivazione e il mantenimento del benessere psicofisico degli utenti»-«Promuovere relazioni sociali tra le persone»-«Promuovere ed organizzare la partecipazione degli anziani alle proposte culturali, ricreative e sportive presenti sul territorio»
 

 

« Natale di Solidarietà al...Modello Eas:oggi 15 dice... »

Censimento per il non profit. Termine ultimo fissato al 20 dicembre 2012

Post n°99 pubblicato il 14 Dicembre 2012 da csrperanzianiricordi
 
Foto di csrperanzianiricordi

Il 20 dicembre termineranno le operazioni del 9° Censimento generale dell'industria e dei servizi e delle associazioni no profit.

Dal 22 ottobre 2012 è iniziata  la fase di recupero delle mancate risposte presso  le istituzioni non profit che non abbiano ancora restituito il questionario spontaneamente.

Con la circolare n. 6 del 3 dicembre 2012, l'Istat ha informato che per tutte le unità iscritte nelle liste del censimento che non avranno risposto scatterà il 21 dicembre la procedura di accertamento della violazione. Come più volte sottolineato, il censimento è indagine con obbligo di risposta, la cui inadempienza è pesantemente sanzionata dalla legge

Le istituzioni non profit che entro il 20 dicembre non provvederanno a restituire il questionario compilato saranno soggette all’accertamento della violazione dell’obbligo di risposta, con sanzioni comprese tra 200 e 5.000 euro.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Tag