Creato da stilton11 il 18/09/2006

L'ITALIA CHE VINCE

medaglie e successi dello sport italiano

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
 

Marketing ROI
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

AREA PERSONALE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ULTIME VISITE AL BLOG

olgy120oscardellestelleRavvedutiIn2do_re_mi0brizolatcarlodri0902gpaola61poeta.sorrentinoannamatrigianodominjusehellahmoschettiere62chiarasanymilenazoomerzeronuvolettaIltuocognatino
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 

SPORT, CALCIO,ATLETICA LEGGERA, CANOA, BADMINTON, BASEBALL, SOFTBALL, BOCCE, DANZA, CANOTTAGGIO,CICLISMO, GINNASTICA, GOLF, PALLAMANO, HOCKEY PISTA, HOCKEY GHIACCIO, JUDO, LOTTA, KARATE, MOTONAUTICA, MOTOCICLISMO, NUOTO, PALLACANESTRO, PALLAVOLO, BASKET, PENTATHLON, PESCA, SOLLEVAMENTO PESI, BOXE, PUGILATO, RUGBY, SCHERMA, SCI NAUTICO, SCI ALPINO, SCI, EQUITAZIONE, TAEKWONDO, TENNIS, TENNISTAVOLO, TIRO A SEGNO, TIRO A VOLO, TIRO CON L'ARCO, TRIATHLON, VELA, MEDAGLIE,F.I.R., RICI, UN OVALE PER IL SOCIALE, ROMAMARE RUGBY, FIAMME ORO, SEI NAZIONI, N.F.L., N.B.A., rugbyroma, rugbyroma2000, rugbylazio, rugby sport, accademiarugbyroma, PORTAPORTESE, federfootball, fibs,, motogp, f 1, superbikedesmodromico notizie sport  news sport

 

 

 

Europei 2017 Jurmala: IMMENSI LUPO/NICOLAI: Tris d’oro in Europa. Battuti Samoilovs/Smedins in finale

Post n°8795 pubblicato il 20 Agosto 2017 da stilton11
 
Foto di stilton11

Paolo Nicolai e Daniele Lupo ancora sul tetto d'Europa nel beach volley: il duo azzurro vicampione olimpico a Rio 2016 si e' aggiudicato per il secondo anno consecutivo il titolo europeo, battendo in finale a Jurmala, in Lettonia, i lettoni Saimolovs-Smedins in due set (21-16 e 23-21).

 
 
 

UNIVERSIADI TAIPEI 2017

Post n°8794 pubblicato il 17 Agosto 2017 da stilton11
Foto di stilton11

Mancano 2 giorni alla 29ª edizione delle Universiadi estive!
La città di Taipei ospiterà, dal 19 al 30 agosto 2017, un importante evento sportivo, simile alle Olimpiadi, nel quale gareggeranno gli studenti iscritti alle università di tutto il mondo. In programma 21 discipline (olimpiche e non olimpiche).
Il sito ufficiale 👉www.2017.taipei/home

 
 
 

NUOVO SITO

Post n°8793 pubblicato il 14 Agosto 2017 da stilton11
Foto di stilton11

se sei appassionato di sport e vuoi essere informato sulle imprese, i successi, le storie degli atleti e delle squadre azzurre impegnate nelle massime competizioni sportive internazionali, clicca "mi piace" sulla pagina facebook:
Sarai costantemente informato su risultati, classifiche, medaglie, statistiche , curiosità degli atleti e squadre di un ITALIA che VINCE!!!!!!!

 

 
 
 

Mondiali 2017 – Tutti i numeri dell’Italia: sfilza di record negativi, tra finalisti, punti e personali. Il peggio nella storia

Post n°8791 pubblicato il 14 Agosto 2017 da stilton11
 
Foto di stilton11

I Mondiali 2017 di atletica leggera sono stati per l’Italia tra i peggiori in assoluto nella nostra storia. Di seguito tutti i dati e i numeri che testimoniano il basso livello della spedizione azzurra che non può essere salvata dalla medaglia conquistata da Antonella Palmisano.

MEDAGLIE – Arriva il bronzo grazie ad Antonella Palmisano nella 20km di marcia. L’Italia sblocca l’angosciante zero che aveva caratterizzato i Mondiali 2015 e le Olimpiadi di Rio 2016. Siamo al 38esimo posto nel medagliere.

CLASSIFICA A PUNTI – Soltanto 9 punti racimolati (6 grazie a Palmisano, 3 con il sesto posto di Daniele Meucci), 38esimo posto complessivo! Si tratta del peggior risultato della storia. A Pechino 2015 erano stati 11. 0

FINALISTI IN PISTA – Non era mai successo nella storia che l’Italia non fosse presente tra i migliori 8 in nemmeno un evento all’interno dello stadio! In pista, tra corse e concorsi, non abbiamo conquistato nemmeno un punto! Il miglior risultato è il decimo posto di Marco Lingua nel lancio del martello.

2 FINALISTI IN TUTTO – Sono appunto Antonella Palmisano e Daniele Meucci. Non erano mai stati così pochi nella nostra storia.

5 PERSONALI – Soltanto 5 atleti sono stati capaci di ottenere il loro primato. Su tutti spicca ovviamente quello di Antonella Palmisano (1h26:36, a solo 19 secondi dal record italiano di Eleonora Giorgi). Gli altri portano il nome di Daniele Meucci nella Maratona, Ala Zoghlami (3000m siepi), Francesco Fortunato e Valentina Trapletti (entrambi nella 20km di marcia).

5 SEMIFINALI – Anche questo è un minimo storico. Filippo Tortu (200m), Davide Re (400m), Josè Bencosme, Yadisleidy Pedroso, Libania Grenot (400m ostacoli). Mai così male…

8 STAGIONALI – Oltre ai personali già citati vanno aggiunti Gianmarco Tamberi (salto in alto), Giorgio Rubino (20km di marcia), Ayomide Folorunso (400m ostacoli). Non conteggiamo come stagionali le prestazioni ottenute da atleti che erano alla prima gara dell’anno (De Luca, Giorgi, Giupponi, 4x400m: era ovvio che realizzassero lo stagionale…).

FONTE: https://www.oasport.it/2017/08/atletica-mondiali-2017-tutti-i-numeri-dellitalia-sfilza-di-record-negativi-tra-finalisti-punti-e-personali-il-peggio-nella-storia/

 
 
 

Europei Herning 2017: il medagliere finale e il bilancio azzurro

Post n°8790 pubblicato il 07 Agosto 2017 da stilton11
 
Foto di stilton11

Si chiude la rassegna di Herning 2017, edizione dei Campionati Europei di ciclismo su strada. Un'edizione che nel computo delle medaglie ha visto dominare la nazionale di casa, la Danimarca, capace di aggiudicarsi quattro ori (tutti nella categoria under 23): a seguire, dietro i Paesi Bassi, c'è l'Italia, che conclude la kermesse con due ori, tre argenti e un bronzo.
Si comporta bene la nazionale italiana - a podio in cinque gare su dodici - in particolar modo al femminile in cui riesce a brillare in ogni circostanze: dalla categoria juniores arrivano l'oro di Elena Pirrone e l'argento di Letizia Paternoster nella cronometro e il bronzo di quest'ultima nella prova in linea; da quella élite Giorgia Bronzini sfiora l'ennesimo capolavoro della sua carriera, arrendendosi alla sola Marianne Vos. Tra gli uomini, invece, c'è l'acuto di Michele Gazzoli nella gara in linea juniores e poi l'argento di Elia Viviani tra i professionisti alle spalle di Alexander Kristoff.

IL MEDAGLIERE FINALE
NAZIONE: Oro-Argento-Bronzo

Danimarca: 4 – 4 – 1
Olanda: 3 – 0 – 2
Italia: 2 – 3 – 1
Norvegia: 2 – 2 – 0
Belgio: 1 – 1 – 1
Polonia: 0 – 1 – 0
Germania: 0 – 0 – 2
Francia: 0 – 1 – 1
Irlanda: 0 – 0 – 1
Gran Bretagna: 0 – 0 – 1
Svizzera: 0 – 0 – 1
Russia: 0 – 0 – 1

 
 
 

L'ITALIA CHE VINCE

Post n°8789 pubblicato il 16 Giugno 2017 da stilton11
Foto di stilton11

se sei appassionato di sport e vuoi essere informato sulle imprese, i successi, le storie degli atleti e delle squadre azzurre impegnati nelle massime competizioni sportive internazionali, visita la mia pagina facebook:

Sarai costantemente informato su risultati, classifiche, medaglie, statistiche , curiosità degli atleti e squadre di un ITALIA che VINCE!!!!!!!

 

 
 
 

NUOVO SITO

Post n°8788 pubblicato il 06 Maggio 2017 da stilton11

Invito tutti gli appassionati di sport a visitare il mio nuovo sito

https://www.facebook.com/MEDAGLIERE2017/

Sarete sempre aggiornati sui risultati degli atleti azzurri impegnati in tutte le manifestazioni sportive a cararttere mondiale, europeo, etc.


 
 
 

GP2 MONZA: GIOVINAZZI, MARCIELLO: DOPPIETTA ITALIANA A MONZA

Post n°8787 pubblicato il 04 Settembre 2016 da stilton11
 

Antonio Giovinazzi , pilota della Prema, ha vinto gara 1 della GP2 a Monza rimontando dall'ultima posizione dello schieramento di partenza dove era stato retrocesso per irregolare pressione dei pneumatici. Il pugliese ha azzeccato la strategia partendo con gomme medie e ha recuperato posizioni quando gli altri hanno effettuato la loro sosta. Il ventiduenne di Martina Franca soltanto nel corso dell’ultimo giro ha scavalcato Raffaele Marciello, che non è riuscito a contrastare l’attacco del rivale e si è accontentato della piazza d’onore. Terza posizione per lo svedese Gustav Malja, che ha portato ancora una volta il Team Rapax nelle parti più nobili della classifica.

 
 
 

OPTMIST: VITTORIA AZZURRA AI CAMPIONATI EUROPEI A SQUADRE

Post n°8786 pubblicato il 31 Agosto 2016 da stilton11
 
Tag: VELA
Foto di stilton11

L’Italia centra il gradino più alto del podio ai Campionati Europei Optimist a Squadre disputati sul lago di Ledro: dopo il bronzo al mondiale a squadre e i successi individuali all’europeo di Crotone (vittoria di Gaia Bergonzini e bronzo di Paolo Peracca) gli azzurri, sotto la direzione tecnica di Marcello Meringolo,  conquistano l’oro al classico appuntamento organizzato dall’Associazione Vela Lago di Ledro. L’Italia è arrivata in finale vincendo il round robin e trovandosi in testa anche alla finale, vinta contro la Turchia 2-0. Norvegia, Spagna, Svezia, Malta, Danimarca, Finlandia, Francia, Slovenia, Irlanda e  Svizzera le altre squadre in gara. 

 
 
 

MONDIALI DISCESA: BONACCORSI ORO

Post n°8785 pubblicato il 28 Giugno 2014 da stilton11
 
Foto di stilton11

Costanza Bonaccorsi conquista la seconda medaglia d’oro per l’Italia nel Campionato del Mondo di canoa discesa in Valtellina. Costanza Bonaccorsi ha diciannove anni, la pagaiatrice azzurra è portacolori della Canottieri Comunali Firenze, ha vinto il titolo staccando con 0.70 di vantaggio sulla francese Charlene Le Corvaisier e vincendo in 43.380.

 
 
 

BRONZO PER L'AZZURRA BACOSI

Post n°8784 pubblicato il 02 Novembre 2013 da stilton11
 
Foto di stilton11

L'ultimo giorno di gare per l'Italia nelle Finali di Coppa del Mondo 2013 si chiude con una medaglia di bronzo. A meritarsela e' stata Diana Bacosi. Trent'anni di Cetona, dal 2005 in forza al Gruppo Sportivo dell'Esercito, nelle Prove di Coppa del Mondo di questa stagione agonistica ha conquistato un argento ad Acapulco ed un bronzo a Nicosia. Con il sesto posto che si e' aggiudicata al Mondiale di Lima si e' presentata alla Finale al decimo posto nel ranking mondiale. Ha affrontato una gara in salita. Nel round decisivo per l'accesso ai medal matches e' inciampata in un doppio zero nella parte piu' insidiosa di ogni serie di gara, quella che prevede le due doppie invertite nella pedana numero quattro, e con 14/16 si e' trovata a dover affrontare un altro spareggio per accedere allo scontro diretto per il terzo e quarto posto. Con una prova di carattere la Bacosi ha regolato la russa Shakirova con +4 a +3 assicurandosi la chance per puntare al bronzo. Nel medal match ha affrontato la tailandese Sutiya Jiewchaloemmit, una avversaria valida e insidiosa; ma ormai la medaglia era ad un passo e con un ultimo colpo di reni se l'e' messa al collo con il punteggio di 15 a 13. L'oro e l'argento sono andati, rispettivamente, alla tedesca Christine Wenzel ed alla russa Olga Panarina.

FONTE: REPUBBLICA.IT
http://sport.repubblica.it/news/sport/tiro-volo-mondiali-bronzo-per-azzurra-bacosi/4419144

 
 
 

Shanghai, F.Molinari secondo

Post n°8783 pubblicato il 02 Novembre 2013 da stilton11
 
Tag: GOLF

Con un finale strepitoso Francesco Molinari (278 - 72 71 71 64, -10) ha sfiorato il successo nel BMW Masters, la prima delle 4 Gare delle Final Series che concludono l'European Tour svoltasi sul percorso del Lake Malaren Golf Club di a Shanghai in Cina e vinta dallo spagnolo Gonzalo Fernandez Castano (277). Il torinese, 14/o dopo 3 giri a sei colpi dalla vetta, con un gran 64 (-8) è risalito fino alla seconda posizione, condivisa con il thailandese Thongchai Jaidee, a un solo colpo dall'iberico.          

 
 
 

Grand Slam – A Xiamen, Lupo e Nicolai sul podio

Post n°8782 pubblicato il 01 Novembre 2013 da stilton11
 

L’ultimo Grand Slam della stagione 2013 (che si è disputato a Xiamen, in Cina) si è concluso con un altro ottimo risultato di Daniele Lupo e Paolo Nicolai. I ragazzi di coach Paulao, infatti, sono saliti sul gradino più basso del podio per la terza volta in questa stagione dopo averlo già fatto nei Grand Slam di Corrientes (maggio) e Long Beach (luglio); risultati ai quali si aggiunge il secondo posto nell’Open d’esordio del World Tour disputato a Fuzhou (aprile). I due azzurri si sono prima arresi 2-0 (21-18, 21-17) ai forti brasiliani Alison-Vitor Felipe in semifinale, per poi superare 2-0 (22-20 21-19) gli olandesi Stiekema-Varenhorst nella finalina per il 3°-4° posto conquistando così un bronzo di prestigio. Nel tabellone femminile, invece, nono posto conclusivo per Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth che nel secondo turno ad eliminazione diretta sono state battute 2-0 (21-19-21-18) dalle brasiliane Agatha-Antonelli.

 
 
 

Storici Berton-Hotarek, vincono SkateCanada

Post n°8781 pubblicato il 01 Novembre 2013 da stilton11
 

Stefania Berton e Ondrej Hotarek entrano nella storia del Pattinaggio di Figura italiano come la prima coppia di Artistico capace di vincere una prova del Grand Prix, avvenimento peraltro avvenuto nelle altre discipline solo con Carolina Kostner e con la coppia di Danza Fusar Poli-Margaglio. Dopo la seconda posizione nel Programma Corto, la coppia italiana conquistano anche la seconda posizione nel Programma Libero raggiungendo la ragguardevole quota di 193,92 punti, primato italiano che risaliva ai Campionati Europei di Zagabria sbriciolato. Grazie ai 124.54 punti del Programma Libero (solo 21 centesimi peggio dei giovani cinesi Wenjing Sui e Cong Han), la coppia azzurra, al quarto podio in una prova del Grand Prix, ha scavalcato i canadesi Duhamel e Radford che sono scivolati al terzo posto finale preceduti anche dai cinesi (193.77 vs 190.62).

 

 
 
 
 

QUALIF. EURO 2014 DONNE: ITALIA-SPAGNA 11-27

Post n°8780 pubblicato il 01 Novembre 2013 da stilton11
 

 


Un'Italia tenace esce battuta 27-11 dalla Spagna al Pala Giovanni Paolo II di Pescara, davanti a oltre mille spettatori, nel suo secondo incontro del Gruppo 4 di qualificazione ai Campionati Europei di Ungheria e Croazia del 2014.

 
 
 

CH.LEAGUE: PRO RECCO-STELLA ROSSA BELGRADO 9-5

Post n°8779 pubblicato il 01 Novembre 2013 da stilton11
 

A Sori i campioni d'Italia della Pro Recco hanno vinto 9-5 con la Stella Rossa nella partita di andata del terzo turno di Champions League.

 
 
 

MONDIALI: RUSSO SI LAUREA CAMPIONE NEI 91 KG

Post n°8778 pubblicato il 01 Novembre 2013 da stilton11
 
Tag: BOXE
Foto di stilton11

C
Clemente Russo e' campione del mondo per la categoria 91 kg. Il pugile di Caserta, in finale nella 17esima edizione degli Aiba World Boxing Championships, sul ring kazako della Baluan Sholak Palace of Culture di Almaty, ha sconfitto il russo Evgeny Tischenko per 3-0 (29-28; 29-28; 29-28). Per il 31enne pugile di Caserta, due volte argento olimpico (Pechino 2008 e Londra 2012), si tratta del secondo titolo iridato in carriera dopo quello conquistato a Chicago nel 2007.

 
 
 

CDM: VITTORIA DI MOSIN NEL DOUBLE, BRONZO PER GASPARINI

Post n°8777 pubblicato il 01 Novembre 2013 da stilton11
 
Foto di stilton11


Davide Gasparini, dopo il terzo posto conquistato quest'anno nella prova di Coppa del Mondo di tiro a volo di Al Ain, ha ripetuto il risultato anche nella Finale. Ventiquattro anni compiuti lo scorso 19 ottobre, Campione del Mondo Juniores nel 2009 a Maribor (SLO),  ha commesso due errori e con 28/30 e' riuscito ad aggiudicarsi uno dei due posti per il medal match del bronzo in cui ha affrontato l'americano Joshua Richmond, regolandolo poi con un netto 29 a 27. Davanti all'azzurro il russo Vasiliy Mosin che ha alzato la Coppa di Cristallo battendo nello scontro diretto per l'oro lo statunitense Walton Eller, Campione del Mondo in carica e olimpionico di Pechino 2008. Fuori dalla finale Daniele Di Spigno. Il pluricampione del mondo poliziotto di Terracina (LT), arrivato a quota 134 come Gasparini, non e' riuscito ad approfittare della chance dello spareggio per l'ingresso chiudendo in ottava posizione.

 
 
 

MONDIALI: CAMMARELLE E VALENTINO BRONZO

Post n°8776 pubblicato il 01 Novembre 2013 da stilton11
 
Tag: BOXE
Foto di stilton11


I Campionati Mondiali AIBA di Puglato di Almay hanno i loro finalisti tra i quali ci sarà Clemente Russo mentre Domenico Valentino e Roberto Cammarelle si sono fermati alla medaglia di Bronzo.  Domenico Valentino ha affrontato nella semifinale 60 kg il fortissimo brasiliano Robson Conceicao. L’azzurro ha dato tutto, non riuscendo a prevalere contro la probabile medaglia d’Oro, che ha vinto per 3-0. Valentino, comunque, esce a testa altissima da questa rassegna iridata, da cui si riporta a casa la sua quinta medaglia mondiale. Roberto Cammarelle ha perso solo per preferenza alla fine di un equilibratissimo match contro l’azero Magomedrasul Medzhidov (un richiamo ufficiale per lui), in cui ha subito un conteggio alla prima ripresa dal quale, però, si è subito ripreso. l’incontro, infatti, si è concluso in parità e i giudici hanno dovuto rivotare, cosa che ha premiato l’azero, che Roberto sconfisse nella semifinale olimpica londinese. Cammarelle conclude questo mondiale mettendosi al collo la sua quarta medaglia iridata.

 
 
 

World Cup: un podio e due quarti posti per l’Italia

Post n°8775 pubblicato il 27 Ottobre 2013 da stilton11
 
Tag: NUOTO

U
n terzo posto e due quarti posti per l’Italia nella seconda ed ultima giornata della World Cup in vasca corta a Doha (Qatar). Dopo l’oro di Dubai, infatti, Gregorio Paltrinieri non riesce a confermarsi al vertice dei 1500 stile libero chiudendo con la medaglia di bronzo in 14’39”18 dietro a Myles Brown (14’36”19) e Oussama Mellouli (14’36”46). quarti posti, invece, per Luca Dotto nei 200 stile libero e Ilaria Bianchi nei 200 farfalla.

 
 
 
Successivi »
 

ULTIMI COMMENTI

immagine

 

CICLISMO: PIAZZAMENTI 2010

   PIAZZAMENTI 2010:

1° POSTO: 110
2° POSTO: 99

3° POSTO: 91


Aggiornato al 17.10
.2010

PIAZZAMENTI 2009

1° POSTO: 104
2° POSTO: 99
3° POSTO: 99

 

 

 

 

 
  Link - Click image to download.
 

SPORT LOCALE - SEGNALATI DA VOI

 

Plug in - Click image to download.

Air jordan - Click image to download.

 

BASKET EUROLEGA
http://www.euroleague.net/

Volleyball - Click image to download.

PALLAVOLO COPPE EUROPEE

 

 

Rugby player - Click image to download.

RUGBY SEI NAZIONI

 

 

Foto di stilton11

 PALLANUOTO

WORLD LEAGUE