Creato da misteropagano il 20/09/2012

OLIMPO®

[DEINAUTI]:*

 

« .-Autismo. Meccanismi de....-Yung Cheng Lin. Emersione »

.- Solipsismi sottili:sessualitą cruda che oscilla tra il fantastico e il grottesco

Post n°1774 pubblicato il 11 Agosto 2017 da misteropagano
 

 

 

 

Meschinità, Privacy. Emersione. Argomenti che Torneranno. Autismo. Se l'assenza di relazione col mondo codificato delle cortecce cerebrali più sottili è il motivo per cui si riconosce la diversità neurologica di  un maschio autistico

-e di conseguenza le femmine col cervello fino hanno atteggiamenti "maschili" (!) -men che la finezza fosse il risultato del danno per entrambi e non la causa dell'autismo, e viceversa-,

si ha motivo di credere che l'atteggiamento filosofico secondo il quale il soggetto pensante che non può affermare che la propria individuale esistenza in quanto ogni altra realtà si risolve nel suo pensiero e nella sua astrazione, detta solipsismo, non sia solipsismo ma autismo.

Nella radice autistica  ci potrebbe essere tutto ciò che il pensiero "sano" segnala come corrotto. Ci sarebbe un mondo diverso. Modi diversi di recepire il mondo. Anche l'Arte. Cioè l'Arte che già spiega le diversità, le fa sue, ce le mostra. L'Arte è "diversa" ha un cervello sottile.

Prendiamo

Yung Cheng Lin

immagini irrazionali che si beffano dell’erotismo attraverso dei giochi concettuali e viceversa, cioè fanno erotismo, prendendosi gioco del gusto estetico essenziale

attraverso una pungente sensualità solipsistica, autistica.

e

Cos'è un capezzolo per un autistico?

 

SEEU


 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: misteropagano
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Etą: 100
Prov: EE
 

ULTIMI COMMENTI

 
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova