..Uomini...

visti da una donna

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

MARIONeDAMIELliberantePepper71Web_Londonsurfinia60falsapiriteolgy120mpt2003mlr777pepedgl16lettorecautopoeta.sorrentinocassetta2ansa007
 

I BLOGGERS E I BANNER DI LIBERO

TAGLIASPRECHI

UN NUOVO BLOG TAGLIA SPRECHI  

LUGLIO, 2013

 

IO AIUTO CHIARA

 


Il cielo stellato sopra di me,
e la legge morale in me (Kant)

 

Verba volant, scripta manent

 

 

Gli uomini  ti cambiano, di solito in peggio

           A Mia e a me.

 

Messaggi di Settembre 2005

Post N° 64

Post n°64 pubblicato il 30 Settembre 2005 da MARIONeDAMIEL
 
Tag: Le rane
Foto di MARIONeDAMIEL

Ennesimo litigio. Devo risolvere la questione comprando un altro bidone per la soffitta, quei bidoni di metallo che fanno anche da sedile. In soffitta abbiamo una sedia girevole per chi si siede al pc e poi c’è questo bidone.

Quello che io chiamo ‘il piccolo’, lo usa per farne la porta di un immaginario campo da calcio che crea in soffitta…per fortuna solo quando non puo’ uscire in cortile …..e per fortuna che gioca con un peluches…. ;
quello che io chiamo ‘il medio’ invece vorrebbe usare il bidone per il suo legittimo destino…… .

Urla e grida. Non avendo accettato la mia proposta conciliativa (piccolo gioca un po’ e poi lo dai a tuo fratello, metà tempo ciascuno e quanto prima ne compreremo un altro…) ma continuando i miei due gemelli a discutere fra loro piuttosto animatamente, un urlo decisivo:

“Tutti e due giu’ e in camera vostra!”

Dopo altre accuse reciproche (tu sei scemo…no tu…..) ora tutto tace.

Chissà che non trovino un accordo. Ora sta scendendo qualcuno a parlamentare.

Il medio dice che concede al piccolo cinque minuti col bidone….

Lo convinco che cinque minuti son nulla e ottengo mezz’ora, glielo va a dire e ….proposta accettata! Se penso quante volte in una giornata capitano questi episodi….

Come non detto! Il piccolo scende piangendo….. io voglio un’ora!!!!

I tentativi per convincerlo capisco che sortirebbero l’effetto opposto, non conosco persona piu’ testarda e dura di questo mio figlio.

Allora trucchetto: (sono le 19) “ok piccolo puoi giocare un’ora con il bidone poi quando ti chiamo per cena scendi , va bene? “

Ok, dice lui.

Non sa che la cena sarà pronta fra mezz’ora circa e  così salvo capra e cavoli…..

Il piccolo è soddisfatto, certo di aver vinto, forse questo non va bene….

Il medio pure, perché non ha dovuto aspettar tanto, ma lui è molto piu’ conciliante….

E la mamma? Esausta ma sorride.

 

 
 
 

Post N° 63

Post n°63 pubblicato il 29 Settembre 2005 da MARIONeDAMIEL
 
Tag: Le rane
Foto di MARIONeDAMIEL

Anche questa giornata è finita. Ho fatto piu' chilometri io in due settimane che un camionista turco....

Stamane in autostrada pioggia a catinelle, passo d'uomo o quasi , parcheggio pieno, eravamo in ritardo, la dottoressa era scontrosa e ho faticato a star calma.

Sciopero dei metalmeccanici.

Mio figlio mi ha fatto un cd....così la smetti di ascoltare quelle cose di vent'anni fa mamma..... grazie tesoro...ma mi piaccion anche le cose che ascolti tu, lo sai... pero' voi non sapete che perdete....battisti....guccini... bennato...basta mamma ma chi è 'sta gente?

Ma la canzone l'ho sentita e risentita, lui l'ha messa per me, perchè sa che mi piace. E io ogni volta penso a lui, e gliela dedico mentalmente, e penso, dai, vedrai....

Come Pesava Quello Zaino Sulle Spalle Per La Strada Della Scuola E La Maturità 
Odiavo Ogni Professore Mi Illudevo Che Fosse Una Minaccia Alla Mia Libertà
Ed Ogni Sera, Sopra Lo Schermo Vedevo Eroi Della Mia Età 
E Io Di Certo Ero Diverso Ma Ci Credevo In Una Vita
Come Al Cinema 
Ma Qui Non È Così Non C'è Il Lieto Fine E Poi
Il Buono Perde 
I Tatuaggi Fanno Male Anni Dopo Che Li Hai Fatti Ma Per Quello Che Ricordano 
Hai Visto Amici Andarsene Prima Del Tempo E Sei Sicuro Che Dall'alto Ti Proteggano - E Intanto Aspetti Il Colpo Di Scena Quell'occasione Unica - Che Ti Sistema Ogni Problema
E Lei Che Ti Completerà

ma qui non è così – la trama è inconsistente -
l’amore non è mai per sempre -
Lei Diceva "Non Lo So" - E Dopo Mi Stringeva Forte Ancora Un Pò E Diceva Di Non Prenderla Così "Nasce Cresce Poi Finisce" 
E Se Tradisce Ti Sarà Chiaro Che -

La Vita Non È Un Film
 
Ho Il Dubbio Che La Mia Generazione Muova Una Rivoluzione Immaginaria Doveva Essere Un Tramonto E Il Bene In Trionfo Alla Fine Della Storia 
Ma Qui Non È Così, L'immagine È Un Pò Scura E Il Domani Fa Un Pò Paura - Lei Diceva "Non Lo So" 
E Dopo Mi Stringeva Forte Ancora Un Pò E Diceva Di Non Prenderla Così "Nasce Cresce Poi Finisce" - E Se Tradisce Ti Sarà Chiaro Che 

La Vita Non È Un Film.

per esser ragazzi mica ragionano male.....

 
 
 

Post N° 62

Post n°62 pubblicato il 28 Settembre 2005 da MARIONeDAMIEL
 
Tag: Amore

Ogni uomo ha un momento di dolcezza, non la dolcezza delle carezze, degli abbracci, ma un momento in cui si scopre, in cui lo vedi nudo, indifeso, esposto.

Anche tu.

Parole, parole, bellissime parole, potrei innamorarmi delle parole, ma no, non è questo.

E' scoprire che al di là di tutto c'è la dolcezza in te, e che le difese lungamente costruite, le corazze indossate, le distanze frapposte, le sicurezze che sbandieri, le mani poste avanti per non farsi male cadendo, tutto, tutto puo' scomparire per un attimo solo, un attimo in cui ti vedo e ti posso cercare.

E' solo un attimo..ma è quello che io voglio. La dolcezza di quelle parole...non te ne sei nemmeno reso conto....forse sfuggite...sicuramente si. 

" E io?"

 
 
 

Post N° 61

Post n°61 pubblicato il 28 Settembre 2005 da MARIONeDAMIEL
 
Foto di MARIONeDAMIEL

Se hai problemi kiamami ..odio quelli che scrivono con la k….volpe se leggi, tu non c’entri  anche se sai cosa penso delle tue abbreviazioni….

Resoconto di tutta la partita dell’udinese stamattina, altro resoconto a mezzogiorno, eh certo mancava la descrizione di qualche gol…è veramente troppo. Non me ne frega niente che l’udinese abbia perso....io nemmeno sapevo che giocava. Ma come sempre cortese ascolto, interloquisco, sorrido. Una scatola vuota ecco cosa sono. Oggi non gira. Si capisce? Eterna inquietudine…

 
 
 

Post N° 60

Post n°60 pubblicato il 27 Settembre 2005 da MARIONeDAMIEL
 
Foto di MARIONeDAMIEL

A volte basta poco, qualche parola, sincera e semplice.

Sorrido.

La rosa è ancora viva. Come me.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: MARIONeDAMIEL
Data di creazione: 09/08/2005
 

AREA PERSONALE

 
 

TAG

 

SIBILLA ALERAMO

"Mi pareva strano, inconcepibile, che le persone colte dessero così poca importanza al problema sociale dell'amore. Non già che gli uomini non fossero preoccupati della donna; al contrario, questa pareva la preoccupazione principale o quasi. Poeti e romanzieri continuavano a rifare il duetto e il terzetto eterni, con complicazioni sentimentali e pervensioni sensuali. Nessuno però aveva saputo creare una grande figura di donna."

 

ARCHIVIO POST

  '05 '06 '07 '08 '09 '10
gen/feb - x x x x x
mar/apr - x x x x x
mag/giu - x x x x x
lug/ago x x x x x x
set/ott x x x x x x
nov/dic x x x x x x
 

ARCHIVIO POST 2

  '11 '12 '13 '14 '15
gen/feb x x x x x
mar/apr x x x x x
mag/giu x x x x x
lug/ago x x x x x
set/ott x x x x x
nov/dic x x x x x
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2005 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30