Creato da: Macchiaccia il 04/04/2006
...il peggio del web...

Area personale

 

Contatta l'autore

Nickname: Macchiaccia
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 94
Prov: RM
 
hit counters
 

Ultime visite al Blog

LaNinfaMaiail.profumo.del.mielechiaracomeilsole1psicologiaforenseilcoloreametistaMacchiacciaserio.vinmariomancino.mrapisarbal_zacAtena.88roberta.sforza2010estempora_neaformybz
 

Ultimi commenti

:-*
Inviato da: Macchiaccia
il 13/11/2014 alle 12:00
 
estate...autunno...e tra poco inverno =^;^= miaooooo...solo...
Inviato da: serio.vin
il 08/11/2014 alle 22:37
 
..tra poco cadranno anche i calcinacci?...passavo per un...
Inviato da: serio.vin
il 27/07/2014 alle 16:22
 
non è mai troppo tardi, un abbraccione ! :)
Inviato da: Macchiaccia
il 26/07/2014 alle 17:58
 
speriamo..
Inviato da: Macchiaccia
il 26/07/2014 alle 17:58
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 57
 

 

 
« MAC - POESIA. »

IN SALUMERIA...

Post n°196 pubblicato il 17 Aprile 2012 da Macchiaccia

 

Quando vado al supermercato, mi soffermo spesso ad osservare i carrelli della gente.  In base a quello che comprano mi piace immaginare il loro tipo di vita e personalità.
Ad esempio : perché un distinto signore ha preso tre tipi di acqua diversi ?   Cosa doveva mai preparare una signora con il “cumino nero” ?  
Insomma, è facile lasciarsi andare a connotazioni personali.  Ammetto che la mia ignoranza è tanta, ma qualche elemento di riflessione non manca mai di distogliere la mia attenzione.
Una volta ho trovato in terra un foglietto con la lista della spesa, era scritto in maniera ordinatissima, i prodotti  erano elencati anche per quantità e marca .... una precisione esemplare.
Credo che se trovassero uno delle mie liste della spesa, per decifrarla  avrebbero bisogno di uno studioso delle lingue antiche o di uno psicologo, quindi mi guardo bene di non perdere il foglietto per non fare brutte figure.
La parte piu interessante per me e quella della salumeria, quando sono in fila mi diverte ascoltare tutte le varie richieste. Spesso le trovo troppo ricche e dettagliate,  c'è chi addirittura prima di comprare un affettato ne vuole assaggiare un pezzetto, chi vuole un determinato spessore ...e solo quello. 
Questa mattina, dopo che una signora aveva acquistato della bresaola della Valtellina del salame ungherese,  della mozzarella di bufala della campania.... è arrivato il mio turno :  “due etti de mortadella !
Ho notato che molte persone che erano in fila hanno posato lo sguardo su di me, anche la ragazza che mi serviva ha avuto una leggera inflessione dello sguardo.  Così, per  risollevare la mia situazione, ho ordinato anche un etto di olive.... lo sguardo della ragazza si è fatto ancora interrogativo, ma questa volta sono stato pronto a dire : “greche ! olive greche..”  la situazione è tornata normale.


Max

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: