Community
 
arancio1972...
Sito
Foto
   
 
Blog
Un blog creato da arancio1972.bis il 16/10/2006

EPIGRAFI E LAPIDI

Se dovessi morire oggi, cosa vorresti veder scritto sulla tua tomba? E ridiamoci su...

 
 
immagine
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

veramente simpatica come allusione.
Inviato da: c_l_e_d
il 01/12/2008 alle 08:53
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 15:24
 
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog...
Inviato da: Anonimo
il 25/12/2007 alle 21:29
 
Grazie per il suggerimento che mi hai passato!! .. Un...
Inviato da: Anonimo
il 12/12/2007 alle 13:52
 
Accidenti Aranciotta sono mesi che non riusciamo più a...
Inviato da: ranocchio_567
il 05/12/2007 alle 22:47
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

Post N° 48

Post n°48 pubblicato il 16 Dicembre 2007 da vianneroux

Alla morte del parroco il becchino commosso si rivolge alla perpetua in
lacrime: " Vuole dargli un altro bacio prima che lo mettiamo dentro?"
Lei: "Oh....sì!!...me lo diceva sempre anche lui!"

 
 
 

Post N° 47

Post n°47 pubblicato il 30 Luglio 2007 da ranocchio_567

Un tale si rivolge al Sindaco di Roma per avere un posto di lavoro...
"Veltrò famme lavorà... Veltrò famme lavorà..."
Veltroni si attiva e gli fa trovare un posto di custode al cimitero.
Questi tutto contento va ed inizia a lavorare...
Dopo qualche tempo torna da Veltroni...
"Veltrò... Veltrò..."
Il Sindaco, un poco stupito di rivederselo davanti gli dice:
"Ma come mai sei di nuovo qui? Non ti andava il lavoro?"
Ed il tale:
"Insomma il lavoro a me non dispiace... però tutto il giorno vedo qui riposa Antonio, qui riposa Francesco, qui riposa Gelsomina... e che è... tutti riposano ed io solo lavoro??"

Barzelletta raccontata oggi dal cognatino di "mon frère" (Antò)

 
 
 

Post N° 46

Post n°46 pubblicato il 29 Luglio 2007 da ranocchio_567

Anche i morti lo fanno!!!!!!

cos'è una promessa o una minaccia?!?

 
 
 

Post N° 45

Post n°45 pubblicato il 13 Luglio 2007 da ranocchio_567

che giocherellone!

 
 
 

Post N° 44

Post n°44 pubblicato il 14 Giugno 2007 da arancio1972.bis

In un piccolo villaggio viveva una vecchia signora che, nonostante la sua età, era ancora vergine. Ed era molto orgogliosa di esserlo. Sentendosi vicino alla fine dei suoi giorni chiese all'impresario funebre locale di mettere la seguente iscrizione sulla sua pietra tombale:" Nata vergine, vissuta vergine, morta vergine."

Non molto tempo dopo l'anziana donna morì e l'impresario diede istruzione al suo operaio affinchè incidesse sulla pietra la frase voluta dalla signora. Ma questi, per pigrizia, trovando l'iscrizione troppo lunga semplicemente incise: "RESTITUITA NON APERTA"

 
 
 

COCCODRILLI VIP

Post n°43 pubblicato il 01 Aprile 2007 da PartyBoy80

Maurizio Costanzo detto Cicciobaffo
Nè piangono la dipartita il marito Maria Defilippi e l'amante Rocco Casalino

Vogliamo ricordarlo così:
talmente assuefatto ai trenini di Buonadomenica, da mettersi davanti all'Eurostar Milano-Roma in fase di manovra alla stazione Termini.

 
 
 

Post N° 42

Post n°42 pubblicato il 30 Marzo 2007 da ranocchio_567

immagine

Quando si dice...pirata della strada!

 
 
 

Post N° 41

Post n°41 pubblicato il 12 Marzo 2007 da PartyBoy80
 
Tag: LAPIDI

Io ebbi la Luce tua

Tu avesti la leucemia

 
 
 

questa è un po' cattiva

Post n°40 pubblicato il 02 Marzo 2007 da ranocchio_567


"Nonno, cos'è l'AIDS?"

"Mah! Deve essere un diserbante, ho sentito dire che fa morire i finocchi"

 
 
 

..

Post n°39 pubblicato il 01 Marzo 2007 da Lana89

Non scorderò mai le ultime parole di mio nonno..:
               "Merda. Un camion."

immagine

 
 
 

Post N° 38

Post n°38 pubblicato il 11 Febbraio 2007 da arancio1972

- immagineBomba scoppia in un cimitero: tutti morti.

- immagineSpero di morire nel sonno, come mio nonno, e non gridando come i suoi passeggeri.

- Lo stitico quando muore va in purgatorio?

 
 
 

Post N° 37

Post n°37 pubblicato il 09 Gennaio 2007 da ranocchio_567
 
Tag: LAPIDI

immagine

...morti sul lavoro...

 
 
 

Post N° 36

Post n°36 pubblicato il 15 Dicembre 2006 da arancio1972

Una vecchietta chiede a un passante: "Scusi per andare al cimitero dove devo prendere l'autobus?"
E lui: "In faccia..."

 
 
 

Da CarloneWorld

Post n°35 pubblicato il 08 Dicembre 2006 da ranocchio_567

IL BECCAMORTO

Nel Medioevo, la vita media degli uomini era di 40- 45 anni e l'assistenza socio-sanitaria inesistente. Quando un uomo moriva, per certificarne la morte, veniva chiamato il "medico condotto", il quale per verificare l'effettivo decesso, usava infliggere dolore al deceduto; il modo piu' comune utilizzato in quel tempo era un potente morso inflitto alle dita dei piedi (quasi sempre l'alluce). Nel dialetto del popolino, il "medico" assunse cosi' il soprannome di "beccamorto".
Questa pratica diede origine a un vero e proprio mestiere. La tradizione prevedeva che tale mestiere fosse tramandato dal padre al primo figlio maschio ma, verso la fine del medioevo, accadde qualcosa che cambio' il futuro dei beccamorti. Uno dei beccamorti più famosi non riuscì a concepire un figlio maschio, la moglie partorì quattro figlie femmine.
Il beccamorto, per evitare l'estinzione del mestiere, chiese alla chiesa una dispensa per poter tramandare la professione alla sua figlia femmina, la quale, dopo aver ricevuto la benedizione, iniziò il suo lavoro di beccamorto. Il caso volle che il suo primo morto fu un uomo al quale un carro aveva tranciato entrambe le gambe; la ragazza era indecisa su dove infliggere il morso, alla fine prese una decisione...
...e nacquero le moderne "pompe funebri!

 
 
 

Post N° 34

Post n°34 pubblicato il 28 Novembre 2006 da arancio1972

Passano,
Passano e non mi guardano,
Passano,
Passano e non mi vedono.
Passano.
I loro volti ignoti non tradiscono emozioni
Le loro bocche non emettono suoni
Passano... passano... passano...
CHE PALLE LAVORARE ALL'OBITORIO!!!

 
 
 

Post N° 33

Post n°33 pubblicato il 24 Novembre 2006 da arancio1972

Un giorno Berlusconi chiama il suo segretario e gli dice: "Giovanni, il tempo passa ed io credo che ormai sia giunto il momento di scegliere un degno sepolcro per quando non saro' piu' qui, in questo mondo! Provvedi!". La settimana dopo Giovanni si reca dal capo con una rosa di proposte. "Beh, presidente, ho trovato tre possibili soluzioni, degne di lei". Berlusconi: "Parla, allora?". Giovanni: "La piramide di Cheope!". Berlusconi: "Uhm, non credo che sia degna di me, potrebbe andar bene per un ex-DC, ma non per me". Giovanni (con aria preoccupata): "Il Pantheon... ". Berlusconi (con aria seccata): "Ma fammi il piacere, una tomba che al massimo sarebbe degna di uno Sgarbi. Sei un incompetente!". Giovanni, preoccupato: "Beh, ci sarebbe il Santo ... il Santo Sepolcro...". Berlusconi: "Bene! Forse il Santo Sepolcro potrebbe essere a me adeguato...bene bene". Giovanni: "Ma ci sarebbe un piccolo problema". Berlusconi: "Quale? Parla!". Giovanni: "Coosssterebbe due milioni di euro al giorno!". Berlusconi: "E allora? Mica tanto...per tre giorni!".

 
 
 

Post N° 32

Post n°32 pubblicato il 24 Novembre 2006 da arancio1972

Due carabinieri sono condannati alla pena di morte e devono decidere tra la sedia elettrica, la camera a gas e la ghigliottina. Il primo dice: "Allora, la ghigliottina non mi piace perche' mi fa troppa impressione tutto quel sangue in terra, nella camera a gas mi sento mancare il fiato... vada per la sedia elettrica". Viene accompagnato nella sala della sedia elettrica e gli viene data la prima scarica, ma per un difetto della macchina riamane vivo, anche dopo la seconda, e' sempre vivo, e cosi' pure dopo la terza al massimo voltaggio. Allora secondo la legge il carabiniere viene graziato perche' non e' morto neanche dopo tre scariche. Mentre viene riportato fuori il graziato rivede il suo amico e gli dice: "La sedia elettrica non funziona". Quando tocca al secondo a scegliere il tipo di morte questi dice: "Nella camera a gas mi sento mancare il fiato, la sedia elettrica non funziona, vada per la ghigliottina!".

 
 
 

Post n°31 pubblicato il 20 Novembre 2006 da arancio1972
E' morto ER MOLLICA. Era un pezzo de pane, ar funerale c'era un filone de gente. Commossa lo ricorda la zia ROSETTA
 
 
 

Post N° 30

Post n°30 pubblicato il 19 Novembre 2006 da otreide

Necrologio vero:

"A 3 mesi dalla scomparsa La ricordano la figlia Addolorata ed il genero Felice."

 
 
 

Galli

Post n°29 pubblicato il 18 Novembre 2006 da ranocchio_567

Un giovane gallo è arrivato nel pollaio, per sostituire quello vecchio.
"Domani mattina" dice il galletto "dormi pure tranquillo, che alle galline ci penso io!"
"Senti" risponde il vecchio gallo "Sii gentile e lasciami almeno quelle più anziane, sai siamo cresciuti insieme..."
"Neanche per sogno" afferma il galletto, "ormai sono io il gallo ufficiale, quindi lasciami lavorare e stattene pure tranquillo!".
Il vecchio gallo, che non è disposto ad abbandonare così presto, gli fa una proposta:
"Senti, facciamo una gara: tre giri di cortile, mi dai dieci metri di vantaggio: se vinco io mi lasci le galline vecchie, se vinci tu, invece, ti prendi tutto il pollaio".
Sicuro di vincere il giovane gallo accetta. Viene data la partenza e, dopo un giro, stà già per raggiungere il vecchio gallo, quando un colpo di fucile stende secco il galletto e si sente la voce del contadino:
"Porca boia, è già il terzo gallo frocio che mi vendono!!!"

 
 
 
Successivi »
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

ARANCIO

Qui riposa una mamma, stressata perchè i suoi pupi non volevano mangiare nulla; si nutrivano di pasta in bianco, yoghurt, latte, succhi di frutta, uova, prosciutto, poca carne, poco pesce e zero verdura! Alla poveretta veniva il nervoso ogni volta che si metteva ai fornelli, consapevole che nonostante i suoi sforzi i suoi bimbi avrebbero lasciato tutto nel piatto.
Le piaceva andare allo stadio, ma dopo le gravidanze vi aveva a malincuore rinunciato.
Amava la birra rossa, ma anche un buon bicchiere di cabernet e il vino di prugna del ristorante cinese.
Il suo compagno l'aveva conquistata portandola a mangiare un piatto di gnocchi.
Adorava raccogliere sassi dai torrenti e laghi di montagna, ne caricava manciate nel Berlingo e per questo F. le diceva:"ti ghe la moi de rancurar pière? La machina xe piena de tèra! E pò, dove ti te li meti?"
Le piaceva ballare, ma dopo le gravidanze IDEM come sopra.
Curava il suo blog con neuronate.
Avrebbe voluto andare alle terme di bressanone e merano con la sua amica Simo, per un meritato weekend di relax totale!
Avrebbe voluto tornare a sciare in Val Badia, ma chi le avrebbe tenuto i pargoli tra uno skilift e una seggiovia?
Prediligeva gli U2, il rock, la house la pizza porchetta e melanzane (con birra rossa media!)
Avrebbe voluto visitare la mongolia e dare un calcio sulle palle a berlusconi, bush, calderoli, borghezio, buttiglione,bin laden, agli stupratori e agli assassini di bambini.
Le sarebbe piaciuto farsi l'operazione agli occhi per curare la miopia.
E tornare ad avere le tette che aveva prima di allattare 2 figli

NON FIORI, MA ADOZIONI A DISTANZA
e magari innaffiate la tomba con spritz al select, e concimate con arachidi e salatini

 

ULTIME VISITE AL BLOG

gabriella74gmsabbiadalmondobuffy349gaticasolegiallo.kChrisFestakikirikifrancgatfrancesco.dellaquilalupo38a1millebolleblu5omnamahshivaya0solapanegrito18chiarastella25
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: arancio1972.bis
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 41
Prov: VE
 

AREA PERSONALE