Creato da Fayaway il 22/02/2005

MARMOTTA

non abita più qui. Ha cambiato pelliccia e si è trasferita in una nuova tana (sempre rosa).

INDIZIO #1

 

PALLINI

Bazinga

~ ° ~
Ah! Allora hai letto anche tu "La Rosa e il Plutonio" di Futogi Kazuyo?! sorpresa

~ ° ~

Zukyuuun!

 

TAG

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CIACCOLATORI ONLINE

 

 

« BOTTINO DI NATALEMARMOTTE MOLTO BEN OLTRE... »

I MANGA CHE NON ARRIVERANNO MAI IN ITALIA

Post n°526 pubblicato il 13 Gennaio 2011 da Fayaway
 

Chi per passione legge manga almeno una volta nella sua vita avrà scritto a una casa editrice pregandola di pubblicare una o l'altra opera che gli interessava. E anche se il mercato del fumetto non segue esattamente i desideri del pubblico di nicchia preferendo concentrarsi su quelle serie e su quegli autori che garantiscono un introito cospicuo, a volte si pubblicano anche delle chicchette che possono appagare davvero solo i fan più sfegatati di un determinato genere. Da quando 15 anni fa ho comprato il mio primo volumetto le cose per fortuna sono cambiate e adesso entrando in fumetteria si trovano opere per tutti i gusti. O quasi. Perché sono pronta a scommettere qualunque cosa che, prima di vedere pubblicati in Italia i seguenti manga, l'inferno ghiaccerà!

MAICCHINGU! MACHIKO SENSEI (Che sporcaccioni, professoressa Machiko!)

Ricordate quei bei film anni '70 con Edwige Fenech e Gloria Guida che di solito interpretavano delle insegnanti o delle poliziotte stra-bone che includevano nella trama almeno una decina di occasioni per poter mostrare gambe, tette e culi? Ecco, questo manga ne è esattamente la versione fedele, visto che la protagonista Machiko è una giovane insegnante di educazione fisica che sventolando in giro le sue grazie non perde occasione per far girare la testa agli altri professori e agli studenti, che escogitano in ogni puntata nuovi metodi per sollevarle la gonna o palparle le tette.
Il motivo per il quale non lo importano in Italia, secondo me, è che Alvaro Vitali poi sarebbe accusato di plagio per avervi attinto le gag dei suoi vari film di Pierino.

PATALLIRO!

Patallirò (con l'accento!) è un bambino di 10 anni erede al trono del regno di Malinera. È basso, grassoccio, vanitoso (fa photoshoppare tutte le sue foto!), dispotico, machiavellico e dalla discutibile sessualità. Si circonda solo di fanciulli e di uomini bellissimi divertendosi a stuzzicare le loro perversioni e ad offrire il suo corpo per compiere scellerati giochetti pederasti.
Questo manga, che in Italia sarebbe stato bloccato al primo episodio dal Moige, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Vaticano, dalla Croce Rossa e pure dal Telefono Azzurro e il cui autore sarebbe stato scorticato in pubblica piazza e poi arso vivo, in Giappone è arrivato a contare 85 volumetti e mantiene da oltre tre decenni ottime vendite.

NEKOPARA (Il Paradiso / Parata dei Gatti)

Nekopara (diminuitivo di Neko Parade, ma anche di Neko Paradise) è un contenitore di fumetti pubblicato in Giappone dalla Take Shobo (editore specializzato fondamentalmente in riviste soft porno) che raccoglie fumetti che hanno come protagonisti i gatti. Quando vivevo in Giappone ed ero triste e stanca e sola per il lavoro massacrante che svolgevo, se sono riuscita a non scappare la prima settimana di permanenza o a non suicidarmi facendo indigestione di salsa si sesamo lo devo al volumetto di Nekopara che acquistai casualmente la sera che mi resi conto che non avevo comprato il detersivo per la lavatrice. Perché sono 200 pagine mensili dove non si fa altro che idolatrare i mici descrivendo le loro fusa, le loro birbonate, il loro essere straordinariamente meravigliosi!
Volendo essere onesti, si tratta di una rivista dedicata essenzialmente a un pubblico di gattare zitelle che combattono la frustrazione derivata dall'avere una inconsistente vita sessuale e sociale leggendo strisce sui gatti. Tuttavia, volendo essere romantici, non si può non riconoscere che questa rivista è una genialata. Che in Italia non si filerebbe nessuno, visto che gli amanti degli animali sono pochi.
Le serie che preferisco sono Chibi to Boku (Chibi ed io), Poyopoyo kansatsu nikki (Il diario delle osservazioni di Poyopoyo) e Kemono to chat (Bestie e gatti) che se volete è disponibile in traduzione russa.

Allora, quando dicevo che prima di vedere in Italia questi fumetti all'inferno avrebbe fatto molto freddo secondo voi esageravo?


CANZONE DEL GIORNO:  Fabri Fibra feat. Gianna Nannini - In Italia

Ci sono cose che nessuno ti dirà…
ci sono cose che nessuno ti darà…
sei nato e morto qua
sei nato e morto qua
nato nel paese delle mezze verità

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

Nessuna pietà per me che ti cerco dal 2015? Ti prego, ti...
Inviato da: lacilentana
il 13/06/2017 alle 16:27
 
Renzi :(
Inviato da: en güzel oyunlar
il 05/12/2016 alle 00:42
 
thank you
Inviato da: çok güzel oyunlar
il 05/12/2016 alle 00:41
 
graziee
Inviato da: diyetler
il 10/09/2016 alle 11:21
 
thank you
Inviato da: diyet
il 10/09/2016 alle 11:20
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lacilentanavivatoscanaantarescasamarco_oggifiumechevatrasportilunapietrotaricone123RavvedutiIn2Doriana_Cambriadragastraluigi_loconsolec.rendinacassetta2play123sissi_9
 
Citazioni nei Blog Amici: 115