Blog
Un blog creato da massighime il 19/02/2009

Calci:così ti vorrei

Un blog completamente dedicato a news, turismo, informazioni, eventi, statistiche ed anche al confronto diretto coi cittadini del Comune di Calci (Provincia di Pisa). Di Massimiliano Ghimenti

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: massighime
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 32
Prov: PI
 

"DI SANA E ROBUSTA ... COSTITUZIONE!"


linkal testo della Costituzione della Repubblica italiana

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

FACEBOOK

 
 

 

« ANCI E COMUNI: PER PROTE...AUMENTA L'IVA? OCCHIO A... »

LA CERTOSA DEVE CONTINUARE A VIVERE !!

Post n°303 pubblicato il 15 Settembre 2011 da massighime

Fin troppe volte ho scritto dell' importanza dell'avere sul nostro territorio un monumento così prestigioso come la Certosa. Non voglio tornare a farlo.

Ho già avuto modo anche di parlare dei problemi che la Certosa ha per quanto riguarda la carenza di fondi ministeriali per la manutenzione ordinaria e straordinaria.

Ho anche dedicato un post ai lavori di riqualificazione che sono in fase di realizzazione e che, fra qualche tempo, ci restituiranno un esterno della Certosa completamente nuovo, bellissimo.

Ma queste poche righe che voglio scrivere, sono dovute ad una sensazione che ho provato venerdi scorso quando mi sono recato all'interno della Certosa per assistere ad una lezione del laboratorio "MATEMATICA E MUSICA" (anche di questo vi avevo già parlato......).

Devo raccontarvi una sensazione bellissima che ho provato sentendo la musica del laboratorio risuonare nei corridoi e proveniente dal Chiostro Maggiore, sede delle lezioni. Sono arrivato lì, di fronte ai giovani allievi con la pelle d'oca.

Credo fermamente che IL PATRIMONIO ARTISTICO DEBBA ESSERE VISSUTO. Non può esser solo un qualcosa che si ospita all'interno del proprio territorio o che si visita solo quando si hanno degli amici da portarvi... I NOSTRI GIOVANI E GIOVANISSIMI DEVONO ESSER "PADRONI" DEL PATRIMONIO ARTISTICO DEL NOSTRO PAESE, PERCHE' APPARTIENE A LORO. Ma per farlo devono imparare a "goderlo" direttamente con iniziative del livello di quello proposto da Laura Catastini e dai suoi collaboratori.

IL LABORATORIO DI MATEMIATICA E MUSICA, A MIO MODESTO PARERE, DIVENTERA' UN APPUNTAMENTO FISSO DI OGNI ANNO, dato che mi sono bastati pochi minuti per capire quanto fossero coinvolti i ragazzi del labaoratorio in quelle lezioni. Direi che erano piuttosto, PROTAGONISTI DELLE LEZIONI.

RINGRAZIO LAURA CATASTINI, PUBBLICAMENTE, PER QUESTA SUA INZIATIVA. E, ATTRAVERSO LEI, RINGRAZIO TUTTI I SUOI COLLABORATORI.

Insieme all'accordo tra Comune e università, che permette ai calcesani di entrare gratis nel polo museale di Storia Naturale e del Territorio, iniziative come il laboratorio di matematica e musica possono risultare indispensabili per far "rivivere" il nostro monumento principale, la nostra splendida CERTOSA.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/MassiGhimenti/trackback.php?msg=10616382

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
laura catastini il 15/09/11 alle 17:16 via WEB
Caro Massimiliano, ringrazio te e la tua sensibilità, che ti rende prezioso come assessore. "Vivere" la Certosa è stato importante, nel nostro caso, perché l’ambiente trasmette realtà e sensazioni di una dimensione temporale lontana dallo stress e dalla frenesia. Trasmette cultura, invita e aiuta a riflettere, chiede ovvia attenzione ai ragazzini nel comportamento (non si può scrivere sui muri o appoggiarcisi sopra con la suola delle scarpe). Alla loro età è importante. Il silenzio contemplativo della meravigliosa cappella adiacente a chiostro si espande in esso e rende chiaro ai giovani studenti perché a volte la voce vada controllata, come mai l’urlo sguaiato e ripetuto può diventare violenza verso l’ascolto di sé e degli altri. Quindici giorni di un impegnativo addestramento all’autocontrollo imposto anche dall’ambiente, non solo dagli insegnanti. Sono tutte esperienze che la vita di oggi offre poco, ma che sono importanti per la costruzione di una democratica coscienza sociale. Impegnare la mente nel difficile esercizio matematico e rilassarla nell’azione comune musicale è stato un valore aggiunto a quello offerto dall’ambiente monumentale, e crediamo che i partecipanti al laboratorio abbiano compreso in pieno la necessità, nella vita, dell’impegno e della fatica ma anche la loro bellezza se spesi in condivisione con gli altri. La vita non è un videogame, la Certosa è lì a ricordarcelo! Ti ringrazio ancora per l’aiuto continuo e immediato che ci hai dato in questa impresa, e ringrazio anche il Comune tutto per il patrocinio.
 
 
massighime
massighime il 16/09/11 alle 19:32 via WEB
Cara Laura, ti ringrazio per le belle parole spese nei miei confronti.. Ma non ho davvero fatto nulla di eccezionale, se non piccole "opere" di aiuto e sostegno per uan iniziativa assolutamente lodevole e, come ho scritto nel post, da ripetere annualmente. So che è un bello sforzo per te ed i tuoi collaboratori (tutti volontari lo ricordo a chi legge), ma so anche che può contribuire a formare al meglio i ragazzi che vi partecipano. In quel poco tempo passato con voi ho davvero colto interesse in quei ragazzi per l'applicazione pratica della matematica (quello per la musica era certamente più "scontato"..).. e questo è elemento importantissimo.. QUINDI SONO IO A RIN GRAZIARVI PER QUELLO CHE AVETE REALIZZATO.. sono certo di parlare a nome di tutti i partecipanti, ma anche di tutti coloro i quali hanno letto di questa opportunità... che dice, arrivederci all'anno prossimo???????? ;-)
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
laura il 17/09/11 alle 07:47 via WEB
certo, arrivederci all'anno prossimo! ma la cosa, credo, continuerà anche questo inverno, nella scuola, c'è nell'aria un progetto di una professoressa che ha partecipato al laboratorio. Bisogna solo vedere se ci sono i mezzi per attuarlo. Sarai il primo a saperlo :-))
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

theblindalleyDIAMANTE.ARCOBALENOmassighimeNarciso_Alescplmaandraxriccardo20_04misticocavilmivisolesaminatoregioiaamoremoschettiere62bifora2009since19602marypellegrini
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1