Blog
Un blog creato da balzaret il 29/01/2009

MEDICINA & VITA

"per una medicina al servizio della vita e della dignità umana" - a cura di Franco Balzaretti

 
 

INTELIGENCIA ARTIFICIAL Y TRANSHUMANISMO

BARCELLONA (ESP)

JORNADA INTELIGENCIA ARTIFICIAL Y TRANSHUMANISMO

 

Jueves 16 de marzo de 2017

Palau Macaya, Passeig de Sant Joan, 108, Barcelona


 

SAN GIUSEPPE MOSCATI

San Giuseppe Moscati Medico

12 aprile (16 novembre)

Benevento, 25 luglio 1880 - Napoli, 12 aprile 1927

Originario di Serino di Avellino, nacque a Benevento nel 1880, ma visse quasi sempre a Napoli, la «bella Partenope», come amava ripetere da appassionato di lettere classiche. Si iscrisse a medicina «unicamente per poter lenire il dolore dei sofferenti». Da medico seguì la duplice carriera sopra delineata.

In particolare salvò alcuni malati durante l'eruzione del Vesuvio del 1906; prestò servizio negli ospedali riuniti in occasione dell'epidemia di colera del 1911; fu direttore del reparto militare durante la grande guerra. Negli ultimi dieci anni di vita prevalse l'impegno scientifico: fu assistente ordinario nell'istituto di chimica fisiologica; aiuto ordinario negli Ospedali riuniti; libero docente di chimica fisiologica e di chimica medica. Alla fine gli venne offerto di diventare ordinario, ma rifiutò per non dover abbandonare del tutto la prassi medica. «Il mio posto è accanto all'ammalato!».

In questo servizio integrale all'uomo Moscati morì il 12 aprile del 1927. Straordinaria figura di laico cristiano, fu proclamato santo da Giovanni Paolo II nel 1987 al termine del sinodo dei vescovi «sulla Vocazione e Missione dei laici nella Chiesa».

 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

Associazioni familiari: valorizzare famiglia per rilancio Paese

Post n°287 pubblicato il 21 Gennaio 2017 da balzaret

Associazioni familiari: valorizzare famiglia per rilancio Paese


“Diamo credito alle famiglie. Insieme per far crescere il Paese”. E’ il titolo dell’incontro, promosso dal Forum delle Associazioni Familiari, che si è tenuto sabato 21 gennaio, a Roma presso l’Istituto della Enciclopedia Italiana.

Tanti gli interventi per ribadire che “la famiglia è un capitale da valorizzare e non un soggetto da aiutare"

 
 
 

La Pastorale della salute affidata al nuovo Dicastero

Post n°284 pubblicato il 25 Ottobre 2016 da balzaret
Foto di balzaret

La Pastorale della Salute nel Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale

Il Papa ha istituito, tramite Lettera Apostolica in forma di Motu Porprio, il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale.

Tale Dicastero sarà particolarmente competente nelle questioni che riguardano le migrazioni, i bisognosi, gli ammalati e gli esclusi, gli emarginati e le vittime dei conflitti armati e delle catastrofi naturali, i carcerati, i disoccupati e le vittime di qualunque forma di schiavitù e di tortura.

 
 
 

No del Consiglio d'Europa all'utero in affitto: un bel giorno per tutte e tutti

Post n°282 pubblicato il 13 Ottobre 2016 da balzaret

 

Cinque no consecutivi possono bastare per una bocciatura senza più appello? L’indiscutibile soddisfazione per il successo di chi s’è battuto al Consiglio d’Europa sin dal primo voto in marzo contro il Rapporto De Sutter, che puntava a far legalizzare la maternità surrogata nei 47 Paesi membri, deve fare i conti con l’incredibile bizantinismo di un’estenuante procedura allestita per far passare a ogni costo l’inaccettabile testo della senatrice ambientalista belga, peraltro personalmente (e pubblicamente) interessata al mercato della surrogazione di maternità.

 

Così a quel primo, sorprendente ma perentorio rigetto di sette mesi fa si è riusciti a far seguire ben quattro altri confronti in commissione e in assemblea, come non dandosi pace per le ripetute battaglie perse quando si dava per scontata la conquista del nuovo "diritto" di comprarsi il figlio "prodotto" e "selezionato" con le caratteristiche prescelte e portato dal grembo a noleggio di una donna ridotta a fattrice.

 

 di Francesco Ognibene (Avvenire del 12-10-2016)

http://www.avvenire.it/Commenti/Pagine/LA-BUONA-STRADA-1.aspx 

 
 
 

SERVIZIO TG4 SUI MIRACOLI DI LOURDES

Post n°281 pubblicato il 19 Maggio 2016 da balzaret

INTERESSANTE SERVIZIO DEL TG4

(DEL 14 MAGGIO 2016 ORE 19.30) 

SUI MIRACOLI DI LOURDES

CON INTERVISTE AL DOTT. FRANCO BALZARETTI

E ALLA SIG.RA DANILA CASTELLI,

il 69° (e ultimo)  MIRACOLO  RICONOSCIUTO DALLA  CHIESA

 

                   vedi il video completo al link:

https://www.youtube.com/watch?v=RDj-gj4x89Y

 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

EDITORIALE

Le prese di posizione pubbliche dei cattolici vengono spesso arbitrariamente contestate: sileant catholici in munere alieno!, sembra talora sentirsi ripetere, con la pretesa di relegare le posizioni cattoliche dallo spazio pubblico e a vederle confinate solo nell’ambito privato.

Ma i cattolici si faranno sempre sentire

La nostra speranza è che il mondo politico, sempre più distante dalla gente ed incapace di rappresentarne le efffetive istanze, ci sappia finalmente ascoltare e, in modo particolare, auspichiamo che ci sappiano ascoltare tutti quei politici che si dichiarano cattolici!

Franco Balzaretti

 

LEG-GENDER METROPOLITANE!

E' stato pubblicato un nuovo libro del bioeticista Renzo Puccetti.

Sul tema del Gender occorre costruire un dialogo leale , non ideologico, basato su dati razionali. Parte da questa premessa il libro “Leg.Gender metropolitane”, edito da Studio Domenicano e scritto dal bioeticista Renzo Puccetti, docente al Pontificio Ateneo Regina Apostolorum.

Dal matrimonio gay all’omofobia, dalla famiglia all’omogenitorialità: tanti i temi affrontati con rigore scientifico e una ricca documentazione. Di fronte al pensiero dominante il rischio maggiore è l’omologazione, commenta l’autore.

 

SANTA GIANNA BERETTA MOLLA

Santa Gianna Beretta MollaSposa, madre e medico esemplare “Meditata immolazione”, così il Servo di Dio Paolo VI (Giovanni Battista Montini, 1963-1978) ha definito il gesto di Gianna ricordando, all'Angelus domenicale del 23 settembre 1973, “Una giovane madre della diocesi di Milano che, per dare la vita alla sua bambina sacrificava, con meditata immolazione, la propria”.

È evidente, nelle parole del Santo Padre, il riferimento cristologico al Calvario e all'Eucaristia.Gianna Beretta Molla è stata beatificata il 24 aprile 1994, nell'Anno Internazionale della Famiglia, e canonizzata, il 16 maggio 2004, dal Beato Giovanni Paolo II (Karol Józef Wojtyła, 1978-2005).

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

IL VANGELO DEL GIORNO

Caricamento...
 

AGENZIA SIR

Caricamento...
 

VATICAN INSIDER

Caricamento...
 

AVVENIRE

Caricamento...