Community
 
Mademoisell...
   
Creato da Mademoiselle_Coco il 06/04/2012

Parolando e Sognando

Vita in parole, parole di vita.

 

 

« Uomini che Odiano le Don...Orgoglio e Pregiudizio d... »

La Fattoria degli Animali di George Orwell

Post n°15 pubblicato il 27 Aprile 2012 da Mademoiselle_Coco

copertina libro

 

Trama: Gli animali della fattoria Manor decidono di ribellarsi al padrone e di instaurare una loro democrazia. I maiali Napoleon e Snowball capeggiano la rivoluzione che però ben presto degenera. Infatti Napoleon, dopo aver bandito Snowball, introduce una nuova costituzione: "Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri". La dittatura e la repressione fanno riappacificare gli animali con gli uomini che ormai non appaiono più agli exrivoluzionari molto diversi da loro.

 

Ecco un'altro capolavoro della letteratura inglese. Qui non si parla di amore, amicizia o cose simili, il filone portante è la politica, una storia ricca di satira, che grazie all'aiuto della favola porta il lettore a non annoiarsi e a riflettere su temi importanti che solitamente si tende ad accantonare se non si è dei veri appassionati. Il principio marxsista è ben espresso, "da ognuno secondo le proprie capacità, a ognuno secondo i propri bisogni". Gli ideali utopici della Rivoluzione Russa vengono ridicollizati, passatemi il termine, soprattutto grazie alla genialità di Orwell di descrivere ogni singolo evento e personaggio del romanzo mediante l'allegoria di un preciso evento e personaggio della realtà storica di allora. Di certo è un libro che non va letto una volta sola, io a quindici anni ho percepito determinate cose, invece leggendolo in età un pò più matura ne ho comprese altre; ovviamente è un romanzo che va contestualizzato e occorre tener conto del periodo in qui è stato scritto, ossia negli anni della Seconda Guerra Mondiale, periodo in cui era davvero difficile far satira o parlare di politica. Per chi non l'avesse ancora letto lo consiglio vivamente, vi renderete conto di quanto sia sottile la differenza tra società e potere; una volta terminato avrete molto su cui riflettere. Vi lascio con una delle citazioni più celebri del libro: « Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri. »

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/MondoLibro/trackback.php?msg=11263065

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
fataeli_2010
fataeli_2010 il 27/04/12 alle 13:47 via WEB
Questo bellissimo di sicuro adoro tantissimo gli animali.Un forte abbraccio buon Venerd ^_^
 
 
Mademoiselle_Coco
Mademoiselle_Coco il 30/04/12 alle 01:17 via WEB
:-D Buon inizio di settimana!
 
   
fataeli_2010
fataeli_2010 il 30/04/12 alle 12:37 via WEB
grazie anche a te ^_^
 
     
Mademoiselle_Coco
Mademoiselle_Coco il 30/04/12 alle 14:28 via WEB
:-D
 
MarquisDeLaPhoenix
MarquisDeLaPhoenix il 27/04/12 alle 17:23 via WEB
Proprio vero...gli uomini sono come certi animali. Grufolano nel fango.
 
 
Mademoiselle_Coco
Mademoiselle_Coco il 30/04/12 alle 01:18 via WEB
:-D purtroppo proprio vero!
 
quinlori
quinlori il 28/04/12 alle 23:58 via WEB
Lo consiglio tanto anche io. Dietro la favola c' una forte attacco ad ogni totalitarismo prendendo spunto dalla Russia di stalin. Sarebbe bello fare un parallelo tra tutti i personaggi del libro e i veri protagonisti della russia dopo la rivoluzione di ottobre.Mr jones lo zar ovviamente e Napoleon Stalin........per non possiamo svelare tutto a chi non ha ancora letto il libro vero Mademoiselle?
 
 
Mademoiselle_Coco
Mademoiselle_Coco il 30/04/12 alle 01:18 via WEB
Assolutamente..hai ragione, lasciamo un p di mistero per chi desidera leggerlo!! Un bacione e buona settimana.
 
DivinoGiove
DivinoGiove il 01/05/12 alle 21:09 via WEB
LE BESTIE E ER CRUMIRO (Trilussa) Una volta un Cavallo strucchione ch'ogni tanto cascava pe' strada scioper pe' costringe er Padrone a passaje pi feno e pi biada: ma er Padrone s'accorse der tiro e pens de pijasse un crumiro. Chiam er Mulo, ma er Mulo rispose: -me dispiace ma proprio nun posso [...] Er Padrone, p mette un riparo, fu costretto a ricorre ar Somaro. -Nun p st che tradisca un compagno- dice er Ciuccio -s amico der Mulo [...] Come vi che nun sia solidale si ciavemo l'istesso ideale? Chiama l'Omo e sta certo che quello fa er crumiro c vera passione P un srdo se venne er fratello P d srdi va dietro ar padrone finch un giorno tradisce e rinnega er Fratello, er Padrone e la Lega.
 
 
Mademoiselle_Coco
Mademoiselle_Coco il 03/05/12 alle 13:07 via WEB
:)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Mademoiselle_Coco
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Et: 27
Prov: VC
 

VOTATEMI

siti migliori

 

Seguimi su Libero Mobile

 

LA ROSA E IL LIBRO...

Rosa e libro

 

LEGGERE NON HA ET...

Bimbo che legge

 

AREA PERSONALE

 

ATTENZIONE

Le immagini situate in questo blog
sono state prese liberamente da internet,
senza voler violare i vari diritti. In caso contrario,
contattatemi, e le immagini "incriminate" verranno
immediatamente eliminate.

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Flyshine89cabrelegiacomoantonio.gcolettatimmydellabaja60psicologiaforensemullerinaZephyrhillstania.mostardaMatty6698DivinoGiovesorsodipicolitfataeli_2010giramondo595dreamer_feemademoiselle.chanel
 

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

IL TESORO DEL CUORE...

ragazzine che legge

 

COMPAGNIA INFINITA...

donna e libro

 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom