Community
 
Musyko
   
 

Osservazione ascolto

il mondo intorno

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

« Veicolo di pensieri

Post N° 3

Post n°3 pubblicato il 16 Maggio 2007 da Musyko

Ho voluto inserire nel blog, questa lettera tratta dal sito di "Repubblica" del 14 maggio 2007. Trovo che sia una realtà con la quale purtroppo bisogna fare i conti. La giornalista risponde con un articolo che intitola:

              "Una solitudine disperata e perfetta"

Ecco la lettera:

" Sono un 35enne figlio del suo tempo. Mi aggiorno, uso la rete per cercare le informazioni, esploro, navigo, leggo, ascolto i punti di vista.

Ma la rete mi divora, toglie realtà ai miei pensieri ed ai miei gesti, depersonalizza e rende sterile qualsiasi cosa io faccia. come se non fossi io.. come se nulla fosse effettivamente reale, come se il mio alter ego virtuale avesse il solo scopo di tirar fuori il peggio da me, riportandomi ad uno stato primordiale in cui non sono effettivamente responsabile di quello che accade.

Mi si può trovare in tutte le principali chat, nicknames diversi, qualche fotografia, una grande capacità dialettica che la rete amplifica, passione per le donne, desiderio irrefrenabile di novità, di conquista, di mettersi alla prova.

La rete è diventata il mio terreno ideale.. pullula di casalinghe trascurate, di mogli il cui brivido si è ormai spento, di madri la cui interiorità è tesa come una corda, professioniste, manager, psicologhe, 30enni fidanzate da anni o da pochi mesi. non fa alcuna differenza.

Poche mi sfuggono, ho imparato come si fa; so come tentarle e farle sentire comprese e desiderate, le ascolto e insinuo subdolamente nella loro testa la mia presenza, come un porto sicuro, un confidente aperto e discreto, un uomo appassionato cui confidare tutto.. qualsiasi desiderio, pensiero proibito, pian piano tutto viene condiviso con me.

Sono il single perfetto, ho il mio lavoro, la mia casa in centro, parlo due lingue, letto matrimoniale, bravo in cucina... troppo perfetto per essere vero. Il copione è sempre lo stesso, affinato e perfezionato.
Le scelgo per il loro aspetto, ma faccio sì che loro non lo pensino; mi mostro disinteressato alla loro esteriorità e proiettato verso quello che pensano, nessuna invadenza in principio.. non chiedo contatti mail. Non chiedo numeri di telefono.. non chiedo foto osè, nulla di nulla.

Quando le chiacchiere diventano più profonde.. lascio loro a sorpresa il mio numero di telefono, senza chiedere il loro..., in massimo due giorni mi chiamano. Vengono loro a trovarmi, è rarissimo che sia io a spostarmi.. la distanza geografica non ha alcuna differenza. Firenze, Napoli, Bologna, Bari, Timisoara, Sofia, Venezia, Stoccolma, Roma.. tutte inseguono il brivido, tutte fanno salti mortali stordite dall'illusione della passione, dal brivido della complicità. Alcune inventano viaggi di lavoro.. di altre non conosco la scusa. ma prima o poi da me vengono tutte. Tutte destinate a fare la stessa fine.

Il momento in cui le faccio mie, con una notte d'amore intensa ed appassionata (due nei rari casi in cui si sia deciso preventivamente di ospitarle per una notte in più) è anche il momento in cui perdo interamente interesse verso di loro.

Si trasformano in un intruso nella mia casa, una busta di patatine da gettare via mentre ho ancora il sapore salato attaccato alle dita.. anche per questo ho sempre una scusa pronta, un viaggio di lavoro, un malessere di un parente.. qualsiasi cosa.. tanto loro mi credono, si fidano, il pensiero che io possa mentir loro non le sfiora.

Il momento in cui le saluto, in stazione o in aeroporto..è anche il momento in cui loro diventano zombie. Ancora non lo sanno, ma da quel momento esatto non risponderò mai più ai loro sms, alle loro telefonate. finiscono con un click nella"lista nera"e non possono più scrivermi nemmeno in rete.. prima o poi si arrendono.. alcune insultano.. altre mi maledicono.. altre si disperano, chiedono"dove ho sbagliato??". ma alla fine si arrendono tutte.

Non riuscirei a contare esattamente il numero di donne che ho avuto in anni di permanenza virtuale, nemmeno se lo volessi. Così come, se non ci fosse qualche foto, non ricorderei nemmeno i loro volti. ospitare tre donne diverse in un weekend che inizia con la prima il venerdì notte, la sua partenza e l'arrivo dell'altra il sabato.. e l'ennesima la domenica... alla fine ti confonde.. le rende tutte uguali.. cambia il loro odore.. ma l'odore va via in un lampo...

La mattina del lunedì sono di nuovo a lavoro.. e sono di fronte al computer.."che hai fatto di bello nel fine settimana??" - chiede l'aspirante prossima vittima - "son rimasto in casa, è un periodo in cui ho bisogno di solitudine, di guardarmi dentro alla luce fioca di una candela..".."dai!!che bella frase profonda.. come ti chiami??".

E' fatta. si ricomincia. "

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/Musyko/trackback.php?msg=2705415

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
diavola_biricchina
diavola_biricchina il 16/05/07 alle 14:01 via WEB
questa cosa è veramente triste.....prrrrrrrrrrrrrrrrr
 
 
Musyko
Musyko il 17/05/07 alle 21:17 via WEB
Ma noi sorridiamo e abbiamo fiducia che il miglioramento passa anche attraverso gli errori! E non mi spernacchiare!!!!! :-)
 
CelesteAzul
CelesteAzul il 16/05/07 alle 14:46 via WEB
é una tristezza vera e propria... Mah.. io non do la colpa a lui.. e nostra la colpa.. donne che invece di investire nello che hanno e costruire delle fondamente.. si smidollano nel primo che arriva e dice.. carina.. perdono la testa in una notte di sesso.. si perdono in due frasse dolci.. Si se ragionassi sopra un momento di lucidità.. l' uomo perfetto non esiste ..Anzi il gran puttaniere?..siamo noi donne a farli diventare cosi.. siamo usate perché vogliamo essere usate.. sono molti uomini così, tanti.. nel reale.. figuriamoci nel virtuale.. Dico io non è meglio fare la fidanzatina x sempre??.. così si evitano tante rogne?.. Fa della tua vita un sacco e mettiti dentro..La vida è un boomerang lo che si fà.. in faccia si ha .. Azul.
 
 
Musyko
Musyko il 17/05/07 alle 21:15 via WEB
Non parlerei di colpe. Entrambi hanno la stessa identica visione delle cose. Ci si perde nell'illusione di una sensazione...di un'emozione. Questi due sentimenti sono importantissimi, ma quando sono reali! E non è importante che siano perfetti per dargli un senso. L'importante è che siano corrispondenti alla realtà. Quindi non cerchiamo la persona perfetta...che sia uomo o donna. Cerchiamo e proviamo sentimenti per le persone per quello che esse ci possono offrire...anche nella loro imperfezione! Senza avere paura! Bisogna avere paura piuttosto dell'illusione falsa che spesso si crea nella non conoscenza reale dell'altro. Quindi abbandoniamo le paure e usciamo dal sacco!! Azul...grazie per il tuo intervento nel blog.
 
Haremi
Haremi il 18/05/07 alle 19:41 via WEB
Cosa e' La solitudine disperata e perfetta... Molti dicono che ha un senso e altre che non ce l'ha...forse il senso e' determinato dalla loro grandezza e importanza...se cosi fosse,pero',sarebbe dificile porre una linea di demarcazione fra le disperate... e le perfete... Insomma O tutto ha un senso o niente ha un senso.. niente altro che vento rimane di tutto cuanto esiste..ogni cosa che esiste,in realta' e nulla... pensa bene,OGNI COSA CHE E NULLA IN REALTA' E TUTTO...
 
babe_killah
babe_killah il 14/06/07 alle 10:51 via WEB
beh...contento lui......se gli sta bene una esistenza tanto anonima e proiettata solo al trombarsene il + possibile.....certo....bella merda di vita a mio parere!!!! BK
 
sabrina76dgl
sabrina76dgl il 28/06/07 alle 14:29 via WEB
^_^ senza parole.....
 
Primula979
Primula979 il 07/08/07 alle 01:21 via WEB
l'avevo già letta...e a suo tempo avevo avuto il mio pensiero. Sono le donne che si lasciano raggirare ... convincere ... persuadere ... mah .... io non decido di vedere una persona così alla leggera e nei miei incontri non ho mai sbagliato fino ad oggi e spero di non sbagliare ...
 
Primula979
Primula979 il 07/08/07 alle 13:54 via WEB
ma non scrivi mai su questo blog?
 
notturni2007
notturni2007 il 11/08/07 alle 01:43 via WEB
nn so fino a che punto costui concretizzi...un vero stakanovista! ma anche se fosse solo virtuale...troppi contatti sono deleteri...
 
elipesaro81
elipesaro81 il 27/08/07 alle 17:21 via WEB
questa cosa fa veramente schifo! è di una tristezza allucinante
 
mitoillogica
mitoillogica il 08/09/07 alle 20:29 via WEB
Solitudine Guance umide, voglia di piangere a dirotto, tetro desiderio di morire. Come mi sento solo, quanta tristezza dentro di me! In silenzio imploro e aspetto di essere coccolato, di essere amato. Però, gli altri si vede che non hanno il tempo né l'anelito di amare me. Forse, sono distratti perché piangono anche loro aspettando quello che io aspetto? Solitudine: Sei dolore, angoscia, domani buio. .........Ma, all'improvviso, nelle tenebra una luce brilla: E se amassi io? Già, se amassi io? Che bello! Allora si, non sarei più solo perché starei insieme all'amore da me creato e in stretta compagnia dell'umanità, di tutte le cose e della vita amate.
 
tEnEbRoSa10
tEnEbRoSa10 il 19/10/07 alle 16:10 via WEB
* //depresso ...
 
 
fabiolaGE
fabiolaGE il 29/02/08 alle 20:16 via WEB
io che sono 1 tipa diretta ti dico solo che sei una bella merda di uomo... x fortuna nn sn mai caduta nella tua rete.... ciao....
 
   
fabiolaGE
fabiolaGE il 29/02/08 alle 20:17 via WEB
ops...forse mi sn sbagliata....nn sei tu musico che scrivi...hai pubblicato 1 lettera.... chiedo veniaaaaaa!!!!! scusa scusa scusa.... bacino....
 
dottoressa.mdm
dottoressa.mdm il 09/06/08 alle 15:25 via WEB
che tristezza...comunque consolati!io per te non mi sposterei neanche un centimetro,altro che km,quelli li fanno i cavalieri per le donzelle,se non sono donzelle essi stessi...e poi te la farei sudare troppo la notte appassionata,altro che noia!...direi fallimento piuttosto!
 
dottoressa.mdm
dottoressa.mdm il 09/06/08 alle 15:26 via WEB
beh "parlavo" con il tipo dell'articolo eh!
 
serenamavariabile
serenamavariabile il 16/06/08 alle 21:54 via WEB
Una persona così io la conosco... è vive di queste cose! Non leggo nulla di nuovo purtroppo.
 
VaDe_ReTrOsonounaLEI
VaDe_ReTrOsonounaLEI il 01/08/09 alle 23:56 via WEB
ME LA COPIO...
 
1nr100
1nr100 il 06/08/09 alle 09:57 via WEB
Sei un mito, un modello da seguire. Ti apprezzo!!!
 
bloody_blonde
bloody_blonde il 10/08/09 alle 09:35 via WEB
Oddio Psyco, non dirmi che fai parte di quel genere di chatters! Scherzo :))Perchè non hai continuato con il blog? Due anni senza post non è male... Daiiiiiiiii, ricomincia a scrivere!!! Sono curiosa di leggere quello che pensi :)) Un abbraccio grande Blo
 
PortaCarraia
PortaCarraia il 16/08/09 alle 02:57 via WEB
Ciò che stupisce è la tranquillità con cui dipinge la sua vita. Forse va bene così, perchè no? Non tutti siamo nati per costruire qualcosa, se sappiamo a priori di non esserne in grado o di non desiderarlo, è giusto agire di conseguenza. Preferisco leggere un racconto di vita di questo tipo piuttosto che constatarlo in un matrimonio distrutto.
 
 
Musyko
Musyko il 17/08/09 alle 01:43 via WEB
Sono d'accordo con ciò che dici, ma solo in parte. E' vero che non tutti siamo nati per costruire qualcosa, ma tutti siamo nati per interagire con gli altri. Se la nostra interazione è di danno, allora non posso che avere, per questo racconto di vita, una visione negativa. E il danno in questo caso, me lo fa capire lo stesso scrittore della lettera quando definisce le ragazze che incontra "aspirante prossima vittima". Grazie mille per l'intervento!!!
 
   
PortaCarraia
PortaCarraia il 17/08/09 alle 15:01 via WEB
A lui sta bene agire così, anche se sembra un po' rassegnato e non troppo entusiasta. Se tale atteggiamento gli dà una parvenza di benessere, a mio parere fa bene a comportarsi come meglio crede per sè. Predilige relazioni breve e intense, senza impegno. Se non fosse così oscuro non otterrebbe nessun vantaggio, poche donne sarebbero disposte a passarci una sola notte. L'animale si adatta... In queste condizioni non si pone il problema di creare un danno proprio perchè lo è solo per la malcapitata, considerata al pari di un oggetto. Non è da escludere anche che lui provi piacere nel fare del male all'aspirante prossima vittima... :)
 
ventididestra
ventididestra il 30/12/10 alle 22:35 via WEB
Il tizio è assolutamente narcisista, non maturo, sfugge alle responsabilità, ed ha paura , in un rapporto duraturo, di soffrire.... prevedo una vecchiaia sola e triste... ma il mondo è bello perchè è vario! auguri a tutti
 
angelo.senza.veli
angelo.senza.veli il 08/03/11 alle 13:24 via WEB
ma quando ricominci a scrivere... :)))
 
LaSvampola
LaSvampola il 18/07/11 alle 18:47 via WEB
un abbraccio :)
 
scarpeconiltacco
scarpeconiltacco il 12/08/11 alle 17:39 via WEB
la rete , spesso diventa una vera e propria " rete " ( trappola ) ... nella quale molto spesso vi " cadono " le menti più deboli ... è la realtà . Ciao
 
risacca_di_emozioni
risacca_di_emozioni il 16/08/12 alle 16:39 via WEB
Leggevo e mentre leggevo immaginavo il soggetto... e mentre immaginavo la mia mente bacata (perché lo è!!!) mi ha portato a pensare che tu possa essere proprio come il protagonista della lettera? Perché? Semplicemente perché nel pubblicare tale post staresti a dire "vedete cosa c'è in giro???" e proprio questo ti farebbe acquistare una sorta di maggiore credibilità agli occhi delle tue future "prede"... il sottile gioco del cacciatore che si ripete nelle sue mille (sono anche poche) varianti e sfaccettature...
 
 
Musyko
Musyko il 16/08/12 alle 16:57 via WEB
Ciao. E' vero, potenzialmente potrei essere così. Ma c'è qualcosa che gioca a mio sfavore. Ed è il post stesso. Chiunque leggendolo, partirebbe con un occhio più attento a come mi comporto. E se mai la conoscenza dovesse farsi più intima, salterebbe subito alla mente della mia "preda" ciò che ho pubblicato. In ogni caso, potresti conoscermi per vedere come sono realmente e magari poi, potremmo anche uscire insieme :-) Grazie per aver lasciato un commento
 
Istintivamente.Io
Istintivamente.Io il 31/07/13 alle 18:34 via WEB
..non che possa sorprendere questa realtà, è nell’indole umana, rimango molto più basita dalle donne..già nel leggere in risposta a quel lo strafalcione.. “"dai!!che bella frase PROFONDA.. come ti chiami?”.. fa intuire la “profondità” dell'aspirante prossima vittima…certo, se fossi in lui, non ne andrei troppo fiera.. .ma, chi non ha un amico/a che prende su tutto, o almeno, tutto ciò che si lascia prendere.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: Musyko
Data di creazione: 06/02/2007
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

spiritolatinostellasonia0AngeloSenzaVeliturista_to73LaStregaCarpinadada_08Metamorphosis.fOttaviaSullAbissoSarina9010brivido21NonnaAbelard_afederica303Musykovivi64vtTUTTI.PAZZI.PER.ANGY
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom