Creato da sweet.sensation il 15/12/2006

Healing Hand

She’s a cold, dark night in the dead of winter

 

 

« L'Epopea di GilgameshL'Epopea di Gilgamesh »

L'Epopea di Gilgamesh

Post n°146 pubblicato il 20 Maggio 2008 da sweet.sensation
 







Il Toro del Cielo


Alle prese con il Toro del Cielo i due compagni persero totalmente di mira l'obiettivo di raggiungere il Luogo dell'Atterraggio e, di riflesso, la tanto agognata ricerca dell'immortalità. Decisero di fuggire e mettersi in salvo.

Sotto la guida del divino Shamash attraversarono in tre giorni il cammino che avrebbero fatto in un mese e mezzo. Giunti ad Uruk, Gilgamesh si nascose all'interno dei bastioni che cingevano la città, mentre Enkidu attendeva fuori la venuta del nemico.

Uscì dalla città anche un corposo contingente di guerrieri, ma quando il Toro del CIelo giunge alle porte della città, i suoi sbuffi aprirono una crepa nel terreno e cento giovani, cadendovi, persero la vita.

A quel punto Enkidu afferrò il toro per le corna e gridò a Gilgamesh:


Conficca la tua spada tra nuca e corna!


Così il re afferrò il Toro per la coda, e lo uccise: la creautra celeste era sconfitta e Gilgamesh ordinò festeggiamenti in tutta la città.

Mentre avevano luogo le celebrazioni, gli dei si riunirono in consiglio per discutere gli ultimi avvenimenti.


Giacchè hanno ucciso sia Huwawa
che il Toro del Cielo, quei due devono morire!


sentenziò Anu, il padre degli dei.


Che Enkidu muoia, dunque,
ma lasciamo vivere Gilgamesh!


Propose Enlil.


Ma Shamash, ammettendo di aver aiutato i due disse:


Perchè deve morire Enkidu che è innocente?


Mentre gli dei si interrogavano sul da farsi, Enkidu cadde in un sonno profonso, ed ebbe la premonizione della propria morte.

Ma al termine del concilio gli dei, decisero di tramutare la condanna a morte, in una condanna ai lavori forzati nella Terra delle Miniere, un luogo dove venivano estratti rame e turchese e che si trovava nella Quarta Regione, corrispondente alla penisola del Sinai.


A questo punto, la vicenda prese una piega imprevista. Infatti, Gilgamesh si rese conto di avere una seconda possibilità di unirsi agli dei ed ottenere l'immortalità.....


 
 
 
Vai alla Home Page del blog
Citazioni nei Blog Amici: 18
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Il_giustiziere01daclisdragon642gianfrancociabocchiclara.amandolipantaleoefrancamario.dandreacerasella57beby69fading_of_the_dayservitorematuroplastiramatemplare1953tedoforo3cristiana.bach
 
 

FACEBOOK

 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31