Creato da franonna1950 il 03/10/2012

VORREI

un mondo in pace

 

“La piena durerà giorni, il pericolo è la troppa pressione sugli argini”

Post n°113 pubblicato il 03 Marzo 2016 da franonna1950
 

“La piena durerà giorni, il pericolo è la troppa pressione sugli argini”

 
 
 

Emilia Romagna di nuovo flagellata dal maltempo

Post n°112 pubblicato il 03 Marzo 2016 da franonna1950
 

Sono le 4 di notte con vento e pioggia, le tapparelle sbattono a destra e sinistra , non si riesce a chiudere un occhio 
 Tutta  la settimana che c'è l'allerta per il Secchia , panaro e tutti i fiumi. 
Non vorrei che ci fosse un'altra alluvione come nel 2013 , in un anno abbiamo avuto terremoto devastante con morti ,alluvione con un amico morto   mentre cercava di salvare gli altri e una tromba d'aria , direi che basta ma credo chi decide non sia del mio stesso parere  anche se la colpa e dell'uomo , non ha mai fatto niente perchè non succedesse, la natura va curata e amata se vogliamo che ci ami 

EMILIA ROMAGNA - NOTTE E MATTINO DI MALTEMPO
Un rapido ma incisivo fronte freddo nord-atlantico irromperà sul Nord-Italia nella serata odierna, e nel suo movimento verso SE andrà a determinare un deciso peggioramento anche sull'Emilia Romagna, tra la nottata e la prima parte della giornata di domani. Inizialmente transiteranno piogge ed acquazzoni anche temporaleschi, poi nella notte venti in progressivo rinforzo da Nord e NE, con calo della quota neve dai 1000-1200m iniziali fin sui 500-600m. 

 

 

Previsione per la nottata

 

Ma entro la mattinata di domani sulla Romagna stazionerà un'occlusione fredda che continuerà a portare fenomeni specie a ridosso dell'Appennino. Proprio su queste zone non si esclude qualche fiocco di neve fino a quasi in pianura (100-200m). Dal pomeriggio graduale miglioramento a partire dall'Emilia, in estensione entro sera verso i settori più orientali. 

Moto ondoso del mare in rapido aumento dalla notte, fino a molto mosso entro la mattina di giovedì. A seguire graduale ritorno a poco mosso entro sera. Tutte le previsioni aggiornate le trovate nella sezione Meteo Emilia Romagna


 

 
 
 

IL SITO DOVE TI PAGA LA SPAZZATURA DA RICICLO

Post n°111 pubblicato il 21 Giugno 2015 da franonna1950
 

PROVARE NON COSTA NIENTE, NON DEVI PAGARE NIENTE , PER COMINCIARE I PRIMI 20 € TE LI DANNO LORO , LORO CI GUADAGNANO SEMPRE,IL MIO GUADAGNO PER ADESSO E ARRIVATO  30.96 E MANCANO ANCORA 12 GIORNI , DOPO LI PUOI RITIRARE  TUTTI O COMPRARE ALTRI RIFIUTI

RE-CYCLIX nuovo sito dice che paga dopo 20 giorni di riciclo.
guadagni per comprare rifiuti ed attrezzi 
ti danno loro € 20.00 per iniziare il vostro cammino
Per prima cosa una volta iscritti spendete € 5.00 per comprare i carrelli elevatori a forca che trovate dove c'e' scritto unita'
Poi comprate i rifiuti dove dice riclicare compratene 40 chili in modo da lasciarvi € 5.00 per i prossimi acquisti passati i 20 giorni
Una volta comprati i rifiuti cliccate su riciclare per far partire il riciclo
A questo punto non serve altro che aspettare i 20 giorni e vedere quando avete guadagnato e ritirare i soldi.
Il vostro link refel lo trovate dove c'e' scritto partners
Guadagni Ottenere commissioni fino al 4 ° livello della vostra downline: 10% 3% 2% 1%
per iscrivervi

https://recyclix.com/?id=YgxM1AAAAkbffEx

 
 
 

Terremoto in Emilia, avvertito fra Mirandola, Bondeno, Finale Emilia, Carpi, Modena, Ferrara

Post n°110 pubblicato il 29 Novembre 2014 da franonna1950
 

Alle 4 di stamattina ,il 20 maggio del 2012 alle 4 e 3 minuti 
per fortuna non lo sentito e speriamo di non ricominciare, non c'è la farei di sicuro


Terremoto Emilia : scossa molto superficiale ben avvertita fra Mirandola, Bondeno, Finale Emilia, Carpi, Modena, Ferrara

Terremoto Emilia / Una scossa di terremoto è stata avvertita nel cuore della notte, precisamente alle ore 04.00, in Emilia Romagna e precisamente fra modenese e ferrarese. Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) il sisma ha raggiunto la magnitudo 2.4 sulla scala Richter con un ipocentro molto superficiale, fissato ad appena 3.5 km nel sottosuolo.
Epicentro localizzato fra Mirandola e Finale Emilia. Il terremoto è stato debole ma ugualmente avvertito proprio a causa della superficialità della scossa.


Rete sismica di monitoraggio disponibile QUI.
Aggiornamenti anche sulla Pagina Facebook con monitoraggio in diretta —> QUI

 
 
 

Il terremoto in Emilia, colpa le estrazioni petrolifere

Post n°109 pubblicato il 07 Novembre 2014 da franonna1950
 

Scoperta la causa del terremoto in Emilia del 2012: Le estrazioni petrolifere nella zona

 

 

terremoto emilia romagna 2012

cliccax il video

http://jedasupport.altervista.org/blog/cronaca/causa-terremoto-emilia-2012-petrolio/?doing_wp_cron=1415207173.5462300777435302734375

Secondo la rivista Science il report degli scienziati incaricato dalla Protezione Civile a fare chiarezza sulle cause del sisma aprirebbe la strada a un’inquietante ipotesi: le scosse che nel 2012 uccise 27 vittime sarebbero legate all’intervento umano.

 


Non si può che escludere un legame tra il terremoto che ha colpito l’Emilia Romagna nel maggio 2012 e l’estrazione di petrolio nella zona. Sono le conclusioni dell’indagine condotta dalla commissione internazionale Ichese, incaricata dalla Protezione civile, su richiesta del commissario alla ricostruzione Vasco Errani, di far chiarezza sulle possibili relazioni tra le attività di esplorazione per la ricerca di idrocarburi e l’aumento dell’attività sismica nel territorio colpito dal terremoto. La relazione consegnata dagli esperti di un panel internazionale agli amministratori della Regione sarebbe ancora top secret, ma la rivista americana “Science” anticipa la notizia che sicuramente è destinata a far discutere. La commissione internazionale di geologi avrebbe escluso un rapporto causa-effetto tra lo stoccaggio di gas a Rivara e il sisma del 2012, ma avrebbe espresso perplessità su un altro sito, quello di estrazione petrolifera a Cavone (a Mirandola) da parte della società Gas Plus. Potrebbe essere stato questo, dunque, ad aver “innescato” i terremoti di magnitudo 5.9 e 5.8 che il 20 e il 29 maggio del 2012 costarono la vita a 27 persone, provocando danni per 13 miliardi di euro.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

VORREI LA LUNA

Caricamento...
 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: franonna1950
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 67
Prov: MO
 

ULTIME VISITE AL BLOG

licsi35pealdogiornononna.frafranonna1950natascjao1ziagiuditta0ghionnamarcosognatric3marilenamusettigreg.braden2012raniero9martsamnonninamia57Velo_di_Carnemaceroni
 

ULTIMI COMMENTI

CIAO FRANONNA, UNA BUONA SERATA ED UN CARO ABBRACCIO,...
Inviato da: aldogiorno
il 15/11/2017 alle 17:50
 
entra nel sito e dai un'occhiata.mi sono iscritta e...
Inviato da: ziagiuditta0
il 24/10/2015 alle 19:39
 
Riciclo che grande Farsa !
Inviato da: semplicelucrezia
il 19/10/2015 alle 16:34
 
grazieeeeeee..
Inviato da: nonna.fra
il 22/10/2014 alle 22:22
 
auguroni!!!!!!!!
Inviato da: antonioge2010
il 17/10/2014 alle 09:46
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

https://www.google.com/webmasters/verification/verification-file-dl?hl=it&siteUrl=http://blog.libero.it/NONNI/&security_token=dD0Lbyxq-NLEY2NJq1HrdivoM2s:1349658947509

 

google-site-verification: google5c3c103a8d001531.html