Creato da nahan il 17/12/2008
Gonna find my way to heaven, `cause I did my time in hell... (Keith Richards)
 

 

« PulsioniÈ un'ora tarda »

Piccola graziosa

Post n°109 pubblicato il 10 Luglio 2012 da nahan
 

 

Spento di pensieri attraversando un ritorno, al di là della strada tra gli altri la vedo: è freschezza che veste d’antico. Rigiro…
Una gonna al ginocchio e camicia bianca. Seriosa e impettita di passo svelto. Una tenerezza che cammina alla vita.
È giovane di troppo in quei vent’anni o poco più ma tutto il suo grazioso sfocia in eleganza indescrivibile d’equilibrio.

E ovvio traballo.
Non esistesse il tempo e le sue convenzioni… sarei il vigoroso dei trent'anni e spudorato di matura baldanza le carpirei capace l'attenzione.

Che sarebbe il certo a un suo sorriso

E timida promessa ad un rivedersi

Che diventerebbe...

 

Vabbè... fa così caldo anche da voi?

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/Nahan/trackback.php?msg=11439499

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Odile_Genet
Odile_Genet il 10/07/12 alle 20:48 via WEB
Anche di più!
 
gre_tel
gre_tel il 11/07/12 alle 09:36 via WEB
Mai avvicinarsi alle collegiali... portano caldo umido e pioggia! :)))
 
Duoad
Duoad il 14/07/12 alle 10:20 via WEB
Una gonna al ginocchio può davvero essere pericolosa...! :-)
 
Less.is.more
Less.is.more il 15/07/12 alle 14:11 via WEB
è l'indescrivibile eleganza d'equilibrio che rapisce...
 
nichivrocchiblu
nichivrocchiblu il 19/07/12 alle 01:51 via WEB
un caldo da morire. appicicaticcio
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Tag

 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 

Ultime visite al Blog

deteriora_sequornahanvaniloquioblanche.ftimmydellabaja60allaricercadiunsognoLaLigneNoirSeria_le_LadyComeLeViolelacey_munropsicologiaforensebal_zacpa.olettaWIDE_RED
 

Ultimi commenti

(Undici mesi di intervallo)...Quel "severo vivere...
Inviato da: Fanny_Wilmot
il 13/05/2014 alle 18:46
 
Felice notte.
Inviato da: gradiva1940
il 09/01/2014 alle 23:53
 
Un momento dolcissimo dove i ricordi riescono ancora a...
Inviato da: gradiva1940
il 23/12/2013 alle 21:20
 
Gran bel post! Complimenti :)
Inviato da: SixPix
il 03/08/2013 alle 12:09
 
Terapia attuata per anni mio caro amico ...e funziona, ah...
Inviato da: josephine1961
il 22/07/2013 alle 21:21
 
 

Avviso

Questo come ogni altro profilo/blog è tutelato dalla legge75 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo N°196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al Nome, alla persona ed all'immagine ed all'onore.
QUINDI tutto il materiale (scritto e fotografico, nomi, dati, testi) pubblicato sul mio profilo/blog non può essere utilizzato senza il permesso mio o dei rispettivi autori, pena denuncia alla Polizia Postale.
Lo stesso vale per la diffamazione e la calunnia, che seguono il medesimo regime giuridico-penale della calunnia e/o diffamazione a mezzo stampa (diritto lesivo dell'onore), quindi si sporge lo stesso tipo di denuncia ed iter burocratico. Ciò vale anche nel caso di anonimi, poiché la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog. GRAZIE.

Tutte le immagini sul mio blog sono state prese da blog o siti appositi di grafica dove c’è il permesso di copiare mantenendo la firma o chieste ai rispettivi proprietari. Se per caso le immagini qui presenti non fossero state richieste alla al giusto titolare/creatore, mi scuso ed in tal caso su richiesta le eliminerò, dopo una prova di autenticità del materiale in questione

 

En las orillas del duero


La lotta che si combatte nell’animo umano e che sfugge talvolta alla realtà è ben espressa nell’immagine del visionario “artefice di spettri”

Pensava d’essere ozioso
nelle sue prigioni anguste
e mai ha potuto esserlo
colui che, fermo sulla breccia,
in lotta disperata
contro se stesso combatte.

Pensavano che fosse solo,
e mai lo fu
l’artefice di spettri
che vede sempre nella realtà
il falso, e nelle sue visioni
l’immagine della verità.

Pablo Neruda

 

AD ALCUNI PIACE LA POESIA

Ad alcuni -
cioè non a tutti.
E neppure alla maggioranza, ma alla minoranza.
Senza contare le scuole, dove è un obbligo,
e i poeti stessi,
ce ne saranno forse due su mille.


Piace -
ma piace anche la pasta in brodo,
piacciono i complimenti e il colore azzurro,
piace una vecchia sciarpa,
piace averla vinta,
piace accarezzare un cane.


La poesia -
ma cos'è mai la poesia?
Più d'una risposta incerta
è stata già data in proposito.
Ma io non lo so, non lo so e mi aggrappo a questo
Come alla salvezza di un corrimano.

Wislawa Szymborska