Creato da nahan il 17/12/2008
Gonna find my way to heaven, `cause I did my time in hell... (Keith Richards)
 

 

« La vecchia strada sulle muraSpiragli nel plumbeo »

Ai nick da blog

Post n°120 pubblicato il 06 Marzo 2013 da nahan
 

(lettera aperta)

 

Beh, cara penna da blog, che dire... il rileggermi in effetti la dice lunga sulla mia igiene mentale.
Niente di particolare, solo un improbabile modo per dirti che mi fa sempre piacere sapere come stai e che stai facendo.
Ricordi quando ti dissi che scrivevo per terapia?
Beh, la cura sta facendo effetto e faccio i conti, ora lucido, con ciò che mi rimane.
Non so chi sei in realtà ma resta che gli stimoli che mi hai dato finora sono stati... propedeutici a questo percorso.
E la mia formazione culturale, o di vita, che di fatto mi àncora ad una sorta di latente, hem... lasciamelo dire, monogamia intellettuale mi obbliga man mano ad affezionarmi sempre più a te.
Resta quindi che mi sei cara, ripeto, chiunque tu sia.
Un caro senza odori di nessuna ricerca di fisicità che credo, pragmatici in fondo sia tu che io, ci siano mai stati reale necessità in questo contesto.
Se mi risponderai, pur nello scontroso del laconico o nell’eleganza della forma che non nasconde la deriva ironica (che, detto per inciso, adoro), fa che traspaia il tuo sorriso al pensarmi.
E mi sarà tesoro, necessario, in questa contabilità da disavanzi.

Nahan.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/Nahan/trackback.php?msg=11964836

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Odile_Genet
Odile_Genet il 07/03/13 alle 14:31 via WEB
Solo tu potevi far poesia di un'espressione quasi tecnica (contabilità da disavanzi)...
 
a.bassa.voce
a.bassa.voce il 09/03/13 alle 20:58 via WEB
:)
 
Less.is.more
Less.is.more il 19/03/13 alle 18:04 via WEB
Scrivere è sempre terapeutico, in un diario virtuale come il blog poi, non ne parliamo. Vi registriamo le nostre emozioni, sono tante e diverse e rileggere a distanza di tempo come le abbiamo descritte ci fa mostra il nostro cammino vuoi nella scrittura vuoi nella distanza da esse, vuoi nel nostro vissuto.
 
josephine1961
josephine1961 il 22/07/13 alle 21:21 via WEB
Terapia attuata per anni mio caro amico ...e funziona, ah se funziona!! :-) scrivere sempre in monogamia con quel flebile filo che quasi ci lega alla follia!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Tag

 
Citazioni nei Blog Amici: 25
 

Ultime visite al Blog

NarcyssenahanBacardiAndColagigliodamoremrnsllfrancy_62gaza64Stolen_wordspiccola_principessa5UnaCattivaAbitudinestrong_passionchristie_malrynell.ombragradiva1940
 

Ultimi commenti

É la prima volta che vengo nel tuo blog. Questo racconto è...
Inviato da: delego.in.te
il 24/06/2015 alle 15:08
 
8mila battute ben spese riciclate
Inviato da: Word_User
il 25/04/2015 alle 12:08
 
Ho un mio personale approccio nei riguardi di una poesia: o...
Inviato da: my0s0tis
il 27/02/2015 alle 11:13
 
Condivido il giudizio di Fanny. (noto che anche a lei...
Inviato da: my0s0tis
il 27/02/2015 alle 11:05
 
Splendido.
Inviato da: Fanny_Wilmot
il 25/02/2015 alle 13:26
 
 

Avviso

Questo come ogni altro profilo/blog è tutelato dalla legge75 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo N°196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al Nome, alla persona ed all'immagine ed all'onore.
QUINDI tutto il materiale (scritto e fotografico, nomi, dati, testi) pubblicato sul mio profilo/blog non può essere utilizzato senza il permesso mio o dei rispettivi autori, pena denuncia alla Polizia Postale.
Lo stesso vale per la diffamazione e la calunnia, che seguono il medesimo regime giuridico-penale della calunnia e/o diffamazione a mezzo stampa (diritto lesivo dell'onore), quindi si sporge lo stesso tipo di denuncia ed iter burocratico. Ciò vale anche nel caso di anonimi, poiché la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog. GRAZIE.

Tutte le immagini sul mio blog sono state prese da blog o siti appositi di grafica dove c’è il permesso di copiare mantenendo la firma o chieste ai rispettivi proprietari. Se per caso le immagini qui presenti non fossero state richieste alla al giusto titolare/creatore, mi scuso ed in tal caso su richiesta le eliminerò, dopo una prova di autenticità del materiale in questione

 

En las orillas del duero


La lotta che si combatte nell’animo umano e che sfugge talvolta alla realtà è ben espressa nell’immagine del visionario “artefice di spettri”

Pensava d’essere ozioso
nelle sue prigioni anguste
e mai ha potuto esserlo
colui che, fermo sulla breccia,
in lotta disperata
contro se stesso combatte.

Pensavano che fosse solo,
e mai lo fu
l’artefice di spettri
che vede sempre nella realtà
il falso, e nelle sue visioni
l’immagine della verità.

Pablo Neruda

 

AD ALCUNI PIACE LA POESIA

Ad alcuni -
cioè non a tutti.
E neppure alla maggioranza, ma alla minoranza.
Senza contare le scuole, dove è un obbligo,
e i poeti stessi,
ce ne saranno forse due su mille.


Piace -
ma piace anche la pasta in brodo,
piacciono i complimenti e il colore azzurro,
piace una vecchia sciarpa,
piace averla vinta,
piace accarezzare un cane.


La poesia -
ma cos'è mai la poesia?
Più d'una risposta incerta
è stata già data in proposito.
Ma io non lo so, non lo so e mi aggrappo a questo
Come alla salvezza di un corrimano.

Wislawa Szymborska