Creato da Bel_Demone_Moro il 02/07/2007
Questo blog doveva prender vita un anno fà.....

Area personale

 
 

Per la mia FATINA

 

Questa sera la luna sogna con più languore; come una donna bella su cuscini svariati che con la mano lieve e distratta accarezza prima del sonno il dolce contorno dei suoi seni, sopra il lucido dorso di valanghe di seta, morente s'abbandona a lunghi smarrimenti, e gira intanto gli occhi su visioni bianche che nell'azzurro salgono, come sboccio di fiori. Quando nel suo accidioso languore, qualche volta lascia un'ascosa lacrima cadere sulla terra, nemico del riposo, un pio poeta accoglie nel cavo della mano quella pallida lacrima iridescente al pari di un frammento d'opale, e la cela agli sguardi del sole, nel suo cuore.

 

Archivio messaggi

 
 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

FACEBOOK

 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

 
emoticon1970hardkissanitaby0legolina83bastardoamoretheodora84castrovincigaetanoersimpatico_83pikkolavaledgloaidi.gthebride73rosy2005lapo821filtr
 

MILIONI DI PAROLE......

 

MILIONI DI PAROLE

MILIONI DI PAURE

MILIONI BATTAGLIE

E POI A FINALE RIESTE SULLO

MILIONI DI PAROLE

MILIONI DI PAURE

E UN SENSO DI IMPOTENZA CHE TI LASCERAI NEL CUORE

 

Chi può scrivere sul blog

 
Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Il Desiderio.

 

Ogni volere scaturisce da bisogno, ossia da mancanza, ossia da sofferenza. A questa da fine l'appagamento; tuttavia per un desiderio che venga appagato, ne rimangono almeno dieci insoddisfatti; le esigenze vanno all'infinito; l'appagamento è breve e misurato con mano avara.
La stessa soddisfazione finale è solo apparente: il desiderio appagato da spesso luogo a un desiderio nuovo... Nessun oggetto del volere, una volta conseguito, può dare appagamento durevole... bensì rassomiglia soltanto all'elemosina, la quale gettata al mendico prolunga oggi la sua vita per continuare domani il suo tormento.
E corri... e vivi... e azzanni la vita più che puoi per gustartela, bella o brutta che sia...
E io sto correndo.
Scavalco mura di infamie, di dolore e di ricordi...
E mi avvicino sempre più alla metà... stancandomi, senza mai fermarmi.Questo è il mio desiderio, ogni desiderio è un peccato che mi appaga che con dolcezza mi soddisfa e che come in un orgia di sentimenti mi riempe... 
Ognuno di noi ha un desiderio che vorrebbe si realizzasse al più presto, ma soltanto quando cesseremo di desideralo si avvererà, e noi saremo li a osservare ciò che volevamo si realizzasse che si sta realizzando e che adesso non desideriamo più. Saremo già li a desiderare qualcos'altro, e ci morderemo le dita, sperando nel nostro nuovo desiderio.

 
 
 

 

 
« Stella Sola!

Addio.....a tutti voi che mi avete ascoltato.......

Post n°5 pubblicato il 25 Luglio 2007 da Bel_Demone_Moro

Ormai è deciso.....chiudo per sempre la parentesi chat.....porgo i miei saluti più sentiti a tutti quelli che in questi mesi mi hanno sopportato....si sono affezionati a me, e hanno apprezzato la mia compagnia.....a tutti gli amici-amiche della stanza "chiacchere libere"!!!

Siete Grandi!!!

Un bacio a tutti e ricordateve che anche se sono un Demone ve amoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

 
 
 
Vai alla Home Page del blog