Creato da Oceano_Irrazionale il 09/10/2006

Diario Flessibile

...la voce che cantava nella prua mentre Joshua filava al massimo della velocità: "Sono una buona barca, datemi vento e vi darò miglia... Datemi vento... Sono una buona barca..."

 

 

« La mia terraWhat a wonderful life.... »

Sinapsi saline

Post n°407 pubblicato il 17 Agosto 2009 da Oceano_Irrazionale
 

Diario Flessibile. Che bel gioco... What a nice toy... Mi puzzano le mani di tartufo...

Ho appena cucinato, mischiando un tartufo estivo intero con salsa di funghi porcini e burro e salvia... Non era un granché, mi sa che la salvia proprio non ci voleva e poi cazzo, i tortellini al crudo... Ma come si fa a cucinare i tortellini al crudo con il tartufo, sapore di porcini e la salvia... Mi puzzano le mani che quasi rigetto.

Lei è tornata ad Amsterdam coi cuccioli ed io sono in Italia. Ci rimarrò sei mesi... forse... Otto anni fa entrai in graduatoria per uno di quei lavori considerati irrinunciabili... Otto anni fa...

In mezzo ci stanno una separazione e svariate nuove vite (roba che se fossi un gatto sarei ormai fottuto). Migliaia di fotografie mai archiviate. Infinità di lavori diversi. Decine di piatti nuovi inventati e consumati coi nostri migliori vini. E poi la febbre... Una febbre antica, che da una decina d'anni mi aveva apparentemente abbandonato:

Quando il vento soffia forte ne cerco l'essenza tra quelle del grano e dei boschi meridionali... Se potessi, dovendo volare in aereo, sceglierei le rotte che lo sorvolino, immenso, nel suo meraviglioso blu... Quando devo viaggiare in città mi porto i teli da spiaggia per sniffarlo, in sterili stanze coi muri... Sinapsi elaborate ingannano i miei neuroni gemellando particolari musiche ad odori salini di intensità variabili...

Mi vogliono qui sui monti, di nuovo... A me che ormai respiro mare ovunque... Volere blando direi, se dicevo di no avrebbero scorso la graduatoria sbuffando solo per il nuovo telegramma da inviare... Libri da studiare... E chi si ricorda più niente... Non sapevo neanche più che ci fossero norme alla tutela della sicurezza sul lavoro...

La sento la sera su skype e la mattina continuo a sbagliare e prendo due tazze quando preparo il caffè... Non so a chi rubare le caramelle che ora nessuno arriva a casa con bustoni industriali di gelatine... I gattini continuano a grattare sulla porta di casa cercandoli ma trovano solo grida di protesta del vecchio... E mi sfogo ai fornelli con robe immonde... Cristo come mi puzzano le mani...

 
Rispondi al commento:
shockportatile
shockportatile il 17/08/09 alle 19:28 via WEB
:)
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

KAPITEIN


 

TAG

 
 Creative Commons License
 

ULTIME VISITE AL BLOG

build_allumamau0velistapercaso19690sinner_in_paradisecharmarantoniocentauro1ninokenya1sblogmichele.cassano1972treccani.simoneanonimo610disfrancodis2411opposti_incongruentifabioddgl1matteonegro