Creato da annalisaemme il 04/07/2010

Opposti in Armonia

La conversazione è feconda soltanto fra spiriti dediti a consolidare le loro perplessità. (Emil Cioran)

 

 

La corda di Kafka (Opposizione 16esima)

Post n°18 pubblicato il 06 Maggio 2012 da annalisaemme

Voce di M.: La vera via passa su una corda, che non è tesa in alto, ma rasoterra. Sembra fatta più per far inciampare che per essere percorsa. O per far cadere, aggiungo io. Una frase trovata per caso, poco prima di iniziare un nuovo libro. Parole che frullano in testa e si fanno materia per diventare radice per d'altra materia. Kafka ha ragione. Come sempre. 

Voce di A.: Amate pregare! Spesso durante la giornata, cercate di sentire il bisogno di pregare, e allora mettetevi a pregare. La preghiera allarga il cuore al punto che esso potrà contenere il dono che Dio ci fa di se stesso. «Chiedete, cercate» (Lc 11,9) ed il vostro cuore si allargherà abbastanza da riceverlo.
La seguente preghiera, tratta dal libro di preghiere della nostra comunità, è scelta fra quelle che recitiamo ogni giorno. Che essa possa aiutarvi...
« Diventiamo tutti tralci autentici e ricchi di grappoli della vigna di Gesù, accogliendolo nella nostra vita come gli piacerà venire:
come Verità - per dirla;
come Vita - per viverla;
come Luce - per illuminare;
come Amore - per essere amato;
come Via - per percorrerla;
come Gioia - per donarla;
come Pace - per diffonderla;
come Sacrificio - per offrirlo,
nelle nostre famiglie e dovunque intorno a noi».

Beata Teresa di Calcutta

 
 
 

Via di fuga (Opposizione 15esima)

Post n°17 pubblicato il 06 Maggio 2012 da annalisaemme

Voce di M.: è che certi giorni pesano come montagne. E questo procedere a vuoto, come un Sisifo disperato, smonta le prospettive e le appiattisce contro due tempie pulsanti. Gli altri devono pur aver qualche colpa in tutto questo. Io-gli altri. Non sempre funziona e non sempre ho voglia di far parte di un programma o di un discorso che non ho cercato. Loro contano su di me, io vorrei solo evaporare e farmi nube.

Voce di A.: ...e invece devi diventare fiume che scorre...e guardarlo mentre scorre...

 
 
 

Colpe e non colpevoli (Opposizione 14esima)

Post n°16 pubblicato il 04 Aprile 2012 da annalisaemme

Voce di M.: troppe colpe, pochissimi colpevoli. Hai notato? Scorrono immagini da piccolo schermo, svolazzano parole di inchiostro o pixel ma rimangono lingue morte. Il giudizio è nelle regole del mondo. E' il limitare impalpabile tra bene e male. Ma la legge rimane altro dalla giustizia. O dalla giustezza. Quella che risponde a regole umanissime e nitide, quella per cui un morto ammazzato non può essersi ammazzato da solo.

Voce di A.: ...l'uomo ha adattato la giustizia al suo "essere" ... esiste la legge ma difficilmente esiste la giustezza...ma io dico "tutto torna"...prima o poi...

 
 
 

[A margine]

Post n°15 pubblicato il 27 Marzo 2012 da annalisaemme

L'uomo è socialmente cattivo, un cattivo soggetto. E quanto trova una tortora, qualcuno che parla troppo piano, qualcuno che piange, gli butta addosso le proprie colpe e, così, nascono i pazzi. Perché la pazzia, amici miei, non esiste. Esiste soltanto nei riflessi onirici del sonno e in quel terrore che abbiamo tutti, inveterato, di perdere la nostra ragione.

Alda Merini da "L'altra verità - Diario di una diversa"

M.

La verità è sempre quella,
la cattiveria degli uomini
che ti abbassa
e ti costruisce un santuario di odio
dietro la porta socchiusa.
Ma l'amore della povera gente
brilla più di una qualsiasi filosofia.
Un povero ti dà tutto
e non ti rinfaccia mai la tua vigliaccheria.

Alda Merini da "Terra d'amore"

A.

 
 
 

Rami secchi (Opposizione tredicesima)

Post n°14 pubblicato il 11 Marzo 2012 da annalisaemme

Voce di M.: Li vedi? Hanno l'aspetto di appendici necessarie. Li senti? Sembrano precipizi pronti a divorarti. Poi li spezzi. Li allontani da te e, guarda un po': ti accorgi di saper esistere anche senza. Erano carne morta, solo materia incastrata nella vita che pensavi di non riuscire a vivere. Recidere per pulsare più forte. Scegliere col coraggio ancestrale di chi sceglie di voler essere libero.

Voce di A.: ...assaporare la libertà...scelta così con la forza dello spirito di sopravvivenza del proprio essere...è una magia...è doloroso, difficile, con tempi esasperatamente lunghi...ma poi arriva...e quando succede sai che quello era il momento giusto di farlo...non prima nonostante tutta la fatica del tempo di arrivo...quello era il momento giusto per tagliare e "pulsare" più forte...è così amica mia...buon viaggio sempre!!!

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Dream_Hunterannalisaemmemia.euridiceGiuseppeLivioL2je_est_un_autreilio_2009claudia.sognohan_solo_2013Blogendalsaverio.marinosSonoSorrisofalco58dglmarealatonewnero
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom