Creato da laura_brustenga il 23/02/2008

Dedicato a Karol

Questo blog mi ha accompagnata in diretta nella storia più bella e incredibile della mia vita

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: laura_brustenga
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

uomotreolgy120IIKEAmgf70mariofiorenza.mRaz_Veganannamatrigianocostanzatorrelli46aligi4Iltuocognatinomlr777poeta.sorrentinolaura_brustengasagittaria61amorino11
 

 

Votaci su Net-Parade.it 

Votaci su Net-Parade.it


Blog d'argento

 

 
motori ricerca
 

 

« Le nostre emailDove sei »

Paura per Karol

Post n°35 pubblicato il 12 Marzo 2008 da laura_brustenga
 

Divorata dalla tristezza che diventa dolore. Un dolore intenso che non si può mettere a tacere. In un attimo mi invadi di paure, di ricordi, di rimpianti, di speranze, di voglia di non averti mai conosciuto... per non provare adesso questo dolore. Leggo e rileggo ciò che mi hai scritto, resto nel silenzio e nello sgomento. Non so cosa dire, non so cosa fare, impazzisco.

email di Karol
 E come sempre...un video per me

 

Ferma il video di testa per vedere questo ... ←


Leggo e provo sgomento: "Mentre scrivevo una lettera proprio a te ho avuto l'infarto..." Un'altra coincidenza...Un'altra misteriosa congiunzione di energie che incontrandosi provocano l'effetto. Stanno da sempre accadendo cose strane tra noi. Io ero ignara di questo. Forse Cristina non me l'ha voluto dire, o forse non lo sapeva. Ma Karol....quel 30 di ottobre 2007 stava scrivendomi una email, quando il suo cuore si spezzò. Mi sento quasi colpevole, nonostante sappia benissimo che il dolore per la morte della figlia lo aveva ucciso.

E adesso dimmi come posso essere serena io... Saranno giorni terribili, dove la paura si sovrappone alla speranza, e le mie grida alla vita si uniranno alle tue. Sarò con te in ogni istante, col pensiero, con l'affetto più grande e con la voglia di vederti ridere di gioia.

Ti prego...non lasciarci,
non lasciarti...
non lasciarmi...

®-laura brustenga- ©

 
 
 
Vai alla Home Page del blog