Creato da laura_brustenga il 23/02/2008

Dedicato a Karol

Questo blog mi ha accompagnata in diretta nella storia più bella e incredibile della mia vita

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: laura_brustenga
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
EtÓ: 54
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Elemento.Scostanteantoniomarinaapungi1950iolaurabilaura_brustengaLaBrusLaoranginellafosforilsantigliano_silvylubopoStolen_wordsvitaincampagna2betaeta7Anima_di_Vampiressa
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao Cara Laura .Un volto sempre sereno possiede una...
Inviato da: apungi1950
il 03/04/2017 alle 14:21
 
Mi emoziono sempre, ogni volta che leggo del tuo immenso...
Inviato da: oranginella
il 01/04/2017 alle 15:28
 
Ciao Laura ."La suprema felicitÓ della vita Ŕ essere...
Inviato da: apungi1950
il 14/02/2017 alle 11:08
 
...per cosa?
Inviato da: laura_brustenga
il 12/02/2017 alle 22:21
 
grazie..
Inviato da: šok gŘzel oyunlar
il 08/02/2017 alle 18:43
 
 

 

Votaci su Net-Parade.it 

Votaci su Net-Parade.it


Blog d'argento

 

 

base video _3base video _3base video _3

 

 

 

 

 

« Dalle Sue MailGrazie alla vita »

126 Dalle sue ultime email

Post n°138 pubblicato il 08 Luglio 2008 da laura_brustenga
 


Si, fa male rileggere le mail di Karol e fa più male ricordare quei momenti tanto felici vissuti tra la speranza e la paura. Ma quando hai amato qualcuno per quello che era, quando la lontananza ha avuto un ruolo importantissimo come quello di alzare i sentimenti tanto in alto da farli diventare la realtà di un sogno impossibile...non puoi non ricordare, non puoi non dedicargli ancora i tuoi sorrisi...o le tue lacrime. E' molto strano il legame che continua a legarci. Io non so spiegarlo. So soltanto che è stato tutto così profondo che anche la lacrima più sofferta non finisce mai col dolore: ho/abbiamo avuto un dono dal Cielo. Io, questo, non lo posso scordare. E' per questo che su questo blog nato in contemporanea e inaspettatamente con il ritorno di Karol nella mia vita...ci devono essere scritte anche le sue parole. Credo che lui sarà felice di sapere che mi ha fatto diventare una persona nuova.

♥♥♥

-lunedì 17 marzo 2008 16.40-

*AUGURI amore mio.

PS spero che tu avere la mia cartolina, spedita prima con auguri.
Come stai Laura?*

 

♥♥♥

(io gli faccio presente di non aver ricevuto nessuna cartolina)

 

lunedì 17 marzo 2008 19.24*

NOOOOOO! io o mandato una cartolina con musica e con auguri. O fato ancora in Polonia per paura . O meso la data di oggi. Non arivato?.. Sorry sweet lady.  I'll try to sand one to you, right now. Love you Laura. AUGURI ancora dolcissima Laura.*------------------------------------------------ giovedì 20 marzo 2008 19.46

----------------------------------------------Io mi sentii morire dentro, chiedendomi "Perchè Karol mi dice che questa Pasqua dev'essere per me "la più bella di tutte"?!. Sensazioni. Presentimenti. Conoscenza dell'anima. Ma non immaginavo che quella sarebbe stata l'ultima volta che Karol mi scriveva una mail...-----------------------------------------------domenica 23 marzo 2008 16.03(da Cri): Sent: Sunday, March 23, 2008 2:56 PMSubject: karol
"Carissima Laura, ora ho avuto la notizia e te la voglio far sapere. Karol ha avuto un nuovo infarto, ore 6 di mattino di Boston (circa le 12 da noi) , non so dirti altro se non , che la cosa è grave. Possiamo solo sperare. Un abbraccio carissima Laura. "
♥♥♥

Non parlavo più. In quel preciso momento assistetti alla tempesta di vento e del mio cuore. Ci fu una tromba d'aria violentissima, mai vista: fuori non si vedeva più niente. Era un segno evidente, per me. Se fossi stata inghiottita dal vento non me ne sarebbe importato: se Karol moriva, io volevo morire con lui.----------------------------------------------------------------------------

lunedì 24 marzo 2008 11.43 ( Da Cri)

"Ciao Laura,  sono senza parole, non le trovo. Devo però mantenere la promessa e quindi ti spedisco una lettera, che io personalmente, non avrei mai voluto fare. Non l'ho letta e non sarò in grado a darti delle spiegazioni. Ti voglio bene cara amica."

*Warszawa 12.03.2008 Ciao dolce Laura Ho paura di non poter mantenere, fisicamente, la mia promessa. Laura, chiudi gli occhi, pensami e, se vuoi, pronuncia il mio nome. Senti il calore sulle tue labbra? Sono io Laura, sono vicino a te e ti sto baciando, amore mio. Nessuna lacrima, mi hai promesso. Sappi, che ogni lacrima che tu butti per me, sarà un peso da portare sulle mie spalle. Cara, nessuna smorfia di dolore, io sono con te e, se tu ti abbandonerai nei dolci pensieri, potrai sentirmi  toccare i tuoi capelli ed accarezzare il tuo  viso. Potrai persino sentire la mia voce che ti rivela il mistero del mio amore per te. Io ti chiedo Laura, di non essere triste, ti chiedo di non cancellare il mio amore per te con la tristezza e se pure tu mi hai voluto bene, allora devi vivere le cose solo in positivo e io non ti abbandonerò mai. Laura, mia dolce donna,  non perdere tempo a farti delle domande, vivi la vita, non rincorrere i fantasmi. Io comunque starò con te. Tu da me non puoi più liberarti, perché tu sei "la mia Laura". E se mai la vita dovesse pesarti in qualche momento, ricordati di me ed io ti sarò vicino per portare il peso di quella giornata, insieme a te. Non hai perso nulla amica cara, hai acquistato un amore,  per sempre.  Ho fatto promettere a Cristina, che questa lettera ti giungesse, in caso io non potessi mantenere la promessa del nostro appuntamento.  Perdonami.  Karol . *

 

( Le email originali si trovano nei post iniziali del blog )

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

base video _3base video _3base video _3