Creato da laura_brustenga il 23/02/2008

Dedicato a Karol

Questo blog mi ha accompagnata in diretta nella storia più bella e incredibile della mia vita

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: laura_brustenga
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

laura_brustengales_mots_de_sableanima_on_lineSky_Eaglecile54savino.mettamassimocoppakekka_2011Anima.in.Volochiarasanylacky.procinomoon_ITerzo_Blog.Giusapungi1950
 

 

Votaci su Net-Parade.it 

Votaci su Net-Parade.it


Blog d'argento

 

 
motori ricerca
 

 

« Libero ArbitrioChi Sono »

Un cuore in due

Post n°169 pubblicato il 25 Settembre 2008 da laura_brustenga
 

Oggi è uno di quei giorni che ricordano fortemente e ripercorrono. 

Oggi io voglio dedicare a lui quello che sento dentro,

perchè il 25 settembre di un anno

fa lui mi diceva questo " NON POSSO FARE A MENO DI TE,

ADESSO CHE SO CHE ESISTI ". 

Dimenticare non posso, Karol è vivo.

 L'energia, l'amore, la luce...non hanno corpo.

 

" AVREI VOLUTO VIVERLA, QUESTA VITA CON TE.

AVREI VOLUTO VIVERTI ADESSO.

ADESSO,

QUANDO CI ERAVAMO RITROVATI,

RICONOSCIUTI.

PERCHE' NOI SAPPIAMO BENE

QUAL'E' STATO IL NOSTRO DESTINO.

PERCHE' NOI SAPPIAMO BENE

CHI ERAVAMO.

PERCHE' SAPPIAMO BENE

DI ESSERE L'ALTRA PARTE DI NOI,

IO DI TE...

TU DI ME.

EVENTI MISTERIOSI

NON CI HANNO FATTO INCONTRARE.

EVENTI MISTERIOSI

NON  CI HANNO DATO NULLA,

DI NOI,

CHE FOSSE MATERIA.

IL NOSTRO AMORE E' STATO DIFESO

DALL'INCONTAMINAZIONE TOTALE

DELLA PUREZZA DIVINA.

NON HANNO PERMESSO CHE IL TERRENO

TOGLIESSE POTERE AL SACRO.

MA CI E' STATO CONCESSO

AMORE PURO.

E LA FORZA DELL'AMORE

DI UN'ANIMA DIVISA IN DUE,

HA ACCRESCIUTO IL SUO STESSO POTERE

RINUNCIANDO

AD OGNI PIU' PICCOLO EVENTO

CHE POTESSE SCIOGLIERE

QUELLO CHE IL CIELO HA VOLUTO UNIRE.

IO E TE

NON AVREMMO RINUNCIATO

A VIVERCI.

SIAMO STATI COSTRETTI A FARLO

IN QUESTA VITA,

DOVE MI E' STATO CONCESSO,

ATTRAVERSO TE

E ATTRAVERSO IL MIO DOLORE,

DI POTER AVERE MOLTO, MOLTO DI PIU'.

SE TI AVESSI AVUTO,

SE TI AVESSI VISSUTO

AVREI DI CERTO TOCCATO IL CIELO

CON UN DITO.

MA NON AVREI MAI POTUTO VEDERE

CON I MIEI OCCHI

COLMI DI LACRIME,

INCREDULA E TROPPO FELICE,

LA VERA E SOLA ESSENZA

DELL'ANIMA

CHE AVEVA DA POCO LASCIATO

IL CORPO

DEL MIO DOLCISSIMO KAROL."

 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog