Creato da laura_brustenga il 23/02/2008

Dedicato a Karol

Questo blog mi ha accompagnata in diretta nella storia più bella e incredibile della mia vita

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: laura_brustenga
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
EtÓ: 54
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

laura_brustengafosforilsantigliano_silvylubopoStolen_wordsvitaincampagna2betaeta7Anima_di_Vampiressasurfinia60veronica.fanciulliMassimiliano_UdDGiuseppeLivioL2Meme_ntoottavia4
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao Laura ."La suprema felicitÓ della vita Ŕ essere...
Inviato da: apungi1950
il 14/02/2017 alle 11:08
 
...per cosa?
Inviato da: laura_brustenga
il 12/02/2017 alle 22:21
 
grazie..
Inviato da: šok gŘzel oyunlar
il 08/02/2017 alle 18:43
 
Ciao Laura . La vita non Ŕ che la continua meraviglia...
Inviato da: apungi1950
il 25/01/2017 alle 18:15
 
Buona domenica, Laura. Un caro saluto in un forte...
Inviato da: virgola_df
il 22/01/2017 alle 10:28
 
 

 

Votaci su Net-Parade.it 

Votaci su Net-Parade.it


Blog d'argento

 

 

base video _3base video _3base video _3

 

 

 

 

 

«  A te che stai leggendo....Laura ti augura Buon anno »

Il mio miglior nemico

Post n°227 pubblicato il 25 Dicembre 2008 da laura_brustenga
 


Ho sei giorni di tempo per trovarmi un alibi che mi serva come scusante al mio incredibile incerto tra le due possibilità:
sono felice o mi dispiace che il 2008 stia per lasciarci?
Ci sto pensando da tempo ma ogni volta sono sempre più indecisa.
Ho per questo anziano, vecchio anno corrente una sorta di "amore/odio",
dove il protagonista è certamente l'amore
ma dove l'odio, perfetto antagonista, si tramuta in pesanti ricordi
di tante prove a cui sono stata sottoposta nel corso dei dodici mesi.
Se mi chiedessero VUOI RIVIVERLI?,
...io griderei NO!,
con tutta la voce che ho, ma poi non potrei che accettare di ripercorrerli...
unicamente per poter provare di nuovo ciò che tante lacrime,
tante incredibili situazioni mi hanno regalato.
Perchè non è vero che il negativo è negativo:
l'apparenza inganna anche qui.
E ho toccato con mano che oltre le lacrime
c'è alla fine,
sempre,
un grande sorriso, ma di quelli
che in vita tua non hai mai avuto.
Il sorriso nell cuore.
E quindi io vago tra la gioia
e il dispiacere di venire abbandonata
da un anno che ha preso la mia identità,
l'ha fatta a pezzi
ma poi l'ha ricostruita com'era.
Soltanto che dietro a questa identità ora c'è qualcosa che prima non c'era:
il sapere che l'amore è davvero visibile agli occhi
solo quando gli occhi sono bagnati di lacrime.

LAURA

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

base video _3base video _3base video _3