Creato da laura_brustenga il 23/02/2008

Dedicato a Karol

Questo blog mi ha accompagnata in diretta nella storia più bella e incredibile della mia vita

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: laura_brustenga
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mgf70mariofiorenza.muomotreRaz_Veganannamatrigianocostanzatorrelli46aligi4olgy120Iltuocognatinomlr777poeta.sorrentinolaura_brustengasagittaria61amorino11
 

 

Votaci su Net-Parade.it 

Votaci su Net-Parade.it


Blog d'argento

 

 
motori ricerca
 

 

« Non cambiare il tuo cuoreGli ostacoli del cuore »

Le rose, il ranocchio e il principe

Post n°259 pubblicato il 16 Marzo 2009 da laura_brustenga
 

17 marzo 2008:

"AUGURI amore mio.

Spero che tu hai avuto la mia mail di buon compleanno prima di questa. Dimmi come stai e dimmi che sorridi. KAROL"

A me basta questo per essere felice: non si è dimenticato che oggi...è il mio compleanno. Anche sotto l'effetto micidiale delle medicine pre-operazione, il mio dolce e tenero Karol fa di tutto per farmi sentire che lui...c'è. Ed è lui che chiede a me come sto. E' impagabile. Io però, prima di questa non ho avuto altre mail, così glielo scrivo. Ecco cosa mi risponde lui:

" NOOOOOOOO! Io ho mandato una cartolina con musica e con auguri per te! L'ho fatto quando ero ancora in Polonia per paura di non potere oggi! L'avevo prenotata per oggi. Non arrivata? Sorry sweet lady. i'll try to sand one to you, right now. LOVE YOU dolcissima Laura. KAROL"

Ora mi accorgo di aver combinato un mezzo impiastro: conoscendolo ora lui sarà ansioso di spedirmi un'altra cartolina, mentre dovrebbe stare calmo e rilassato. Infatti mi scrive subito dopo Cristina:

" Lauretta, mi ha scritto Karol, disperato per dirmi che non hai avuto la sua cartolina e che te ne sta mandando un'altra. Ti prego cara, scrivigli che ti sono arrivate tutt'e due così lui non rompe più le scatole...Sto scherzando, comunque per te è impazzito e se gli dici una piccola bugia, anche se so che non gliene vorresti dire, lui si tranquillizzerà e la smetterà di piagnucolare: mi accusa come se io fossi colpevole di qualcosa. Bacioni, fatti una risata. E' proprio vero che gli uomini innamorati sono scemi.."

Io sorrido, e sorrido perchè so quanto Cristina voglia bene a Karol. Un giorno saprò proprio da lei che in questo 17 marzo 2008 Karol voleva mandarmi da Boston un mazzo di rose, ma lei gli ha consigliato di non farlo perchè non sapeva se io avessi gradito la cosa. E quando lo vengo a sapere...è troppo tardi per poter avere un'occasione come questa, qualcosa di materiale da Karol, e un bigliettino scritto da lui: sarebbe stato troppo bello davvero. Si vede che il destino ci ha messo intralci ovunque, per non contaminare di vita questo amore che sa di divino. Mi arriva una mail da karol: c'è un ranocchio che suona il piano, e lui scrive..."QUESTO SONO IO ADESSO. DOPO TUO BACIO DIVENTERO' UN PRINCIPE"...e seguono gli auguri per me. Sorrido ancora, Dio quanto bene gli voglio! E scrivo la piccola bugia dicendogli di stare tranquillo perchè le cartoline sono arrivate insieme. Ma karol non è soddisfatto, e alle dieci di sera mi manda un video con scritto: QUESTA E' PER NOI.

 

 

Ferma il video di testa per vedere questo ... ←

 


Vorrei essere lì e abbracciarlo, vorrei pregare Dio di non togliermi questo amore dalle mani, di non dissolvere quest'uomo dalla mia vita. E sorrido e piango: caspita, mi sembra di star vivendo una favola dentro a un libro di fiabe magiche, con castello incantato, cavalli bianchi e principe. C'è tutto: ma manca un abbraccio, uno sguardo, una mano che prende una mano.

Questo resterà comunque il più splendido compleanno, per me: quello in cui mi è stato concesso di volare, di respirare aria di paradisi. Dove mi è stato regalato dalla vita il sogno che supera sè stesso. Dove una piccola mail riesce a farmi toccare il cielo dalla gioia, dove la vita mi ha insegnato quanto sia meraviglioso ricevere una parola e un pensiero piuttosto che tutto l'oro del mondo. Dove lacrime e sorrisi si sciolgono insieme creando intorno a me un'atmosfera che non dimenticherò mai più...

 laura brustenga

DEDICATO A KAROL / http://blog.libero.it/PRIVATISSIMO/

 
 
 
Vai alla Home Page del blog