Libera su Libero...

...e in qualunque altro posto.

 

 

« da: EX-WINDOWS LIVE SPE...al mio "amico" GIOVANN... »

UN MAESTRO TROPPO ESIGENTE - dal mio FU "Windows live speace"- Post del 2008

Post n°202 pubblicato il 08 Dicembre 2010 da LaBrusLa
 

Oh si, devo annotare questo strano periodo della mia vita, non vorrei dimenticarlo.Non vorrei scordarmi delle lezioni avute nè delle stranezzeconosciute. Aria strana intorno a me, cose che vanno e che vengono, e io qui a bocca aperta a chiedermi se sono sveglia o sto sognando. Se sonosveglia o sto anche avendo qualche incubo. Nellavita non si finisce mai d'imparare, ecco perchè credoalla reincarnazione. Una vita non basta, no, non basta. Ed io da brava sto imparando tante di quelle cose che pur sapendo di essere ancora moooolto lontana dalla consapevolezza assoluta ( anni lucemoltiplicati per un'infinità di altri anni luce ancora), mi  sono davvero stancata di fare lascolaretta del maestro che insegna "l'altra facciadella vita".  Credevi che fosse tutto rose e fiori! Ma non è così! Ci sono anche le spine e i buchi neri, ci sono le inondazioni e le tempeste di sabbia, e cisono numerose altre catastrofi. Beh? C'era bisogno di mostrarmele proprio tutte? Un bravo maestro saprebbe anche spiegartele senza buttartele addosso. Così io mi sono sentita all'improvviso qualcosa arrivarmi addosso allo stomaco, come un grande, enorme pacco postale pesantissimo, che, per istinto ho preso sulle braccia, dopodichè mi sono subito accorta ch'era veramente troppo pesante per me, allora l'ho buttato giù. Non volevo vederlo aperto...ed è iniziata la mia incresciosa storia col maestro di vita, che insegna l'altra facciata, quella che a noi non piace. Ma esiste, mi ha detto che esiste anche quella. Ok, ho capito, esiste anche quella. E adesso?  Adesso me ne potrei andare da questa classe di disperati? Io non voglio far parte dei disperati, mi ci sto già sentendo, non mi piace affatto. Non fa per me. Ricordo che una volta sono stata un'alunna esemplare, di una classe di disperati, forse ero la più brava, la più studiosa, quella che aveva proprio l'aspetto di una disperatache si rispetti. Mi hanno promossa a pieni voti, infatti. Mi hanno detto..."ECCO, SI, QUESTA E' LA DISPERAZIONE ASSOLUTA".  Ma dopo quel diploma impensabile avevo deciso di cambiare scuola, e di tornare a studiare le mie materie preferite: i sogni, l'amore, la serenità di spirito, l'allegria e la spensieratezza nonostante tutto. Anche lì sono brava, molto. Però queste materie sono quelle che ho studiato da sempre, le ho cercate e volute. Si sa, a scuola  c'è sempre qualche materia che non ti piace, ma ti tocca studiarla lo stesso. Ma con mio stupore  mi sono ritrovata a sapere proprio tutto su certi argomenti che disturbano la facoltà mentale e sensazionale. Emozionale e cardiaca. Ho capito, ho detto al mio maestro che ho capito, ho studiato per gli esami finali, devo dire, ho fatto la mia figura di disperata acquisita. Invece le altre materie, quelle, sono congenite, ed io continuo a preferirle. Così ho pensato di lasciar perdere gli studi per un pò, e didarmi una vacanza da ogni tipo di insegnamento.Non voglio più sapere niente, non voglio più  interessarmi a nulla.  Basta KO. OK?  VOGLIO TORNARE ALL'ASILOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!


    

 

 

Comments:

 

roi de coeur wrote: ciao !!! laura les colore di autunne rosso-verde-giallo tutti les colore c'è bella grazie Laura    2008 October 05  5:55 PM

Lady . wrote:
Sono indecisa se copiarti dal mio blog la preghiera di madre teresa o la foto di richard per tirarti su :-)))
 
 
Laura Brustenga wrote:
Emy...va bene la foto di Richard....va bene anhe quella, si :-)))
October 06 3:20 PM
October 05 5:42 PM

Gennaro wrote: Incredibile. Avrei scritto le stesse cose anch'io, tranne sulla reincarnazione (ho dei dubbi) e sull'asilo, di cui non ricordo nulla (ma l'avrò fatto?). Coraggio. Gennaro. October 06 4:03 PM

Laura Brustenga wrote: Gennaro...credici alla reincarnazione...credici...dammi retta... :) Grazie per le tue parole di conforto. Se vuoi le rivolgo anche a te :)) October 06 4:17 PM

Gennaro wrote: Con tutta la buona volontà, mi rifiuto di credere che, in una vita precedente, la mia "parte spirituale" era contenuta - ad esempio - in un toporagno o in un llama peruviano ..... (perché anche questo bisogna sostenere se si crede nella reincarnazione!!) oppure, se escludiamo gli animlai (e le piante?!), apparteneva a Gengis Kan o Adolf Hitler...(o forse si conserva lo "spirito buono"?). Resto molto scettico al riguardo. October 07 3:03 PM

Laura Brustenga wrote: Ma Gennaro!...gli animali non hanno coscienza! Non puoi essere stato uno di loroooo!!!!! Oppure si? I Maestri dicono di si :-))) October 07 3:58 PM

Lady . wrote: te lo dico io nella vita precedente chi eri ... eri un curiosone !!! :-)))) Beh nella vita precedente non lo so,ma in questa so benissimo chi sei ;.) sei una persona eccezionale e aggiungo ...sei l'unico uomo con cui non avrei problemi ad usare la chat :-)) Reo ...confessa parli tu o lo faccio io??? Ehm....ciao Laura :-) October 07 5:19 PM

Laura Brustenga wrote: ??????????????????? Dimmi, Emy.... io lo conosco, COSTUI????? ? ? ? ? ? ? ? :-( October 07 5:24 PM

Gennaro wrote: Ma nella culltura indiana invece si, pensa alle vacche sacre. Grazie, ma non credo di meritare tanti complimenti. Comunque credo che ci risentiremo. A bientot! October 07 8:35 PM

Laura Brustenga wrote: GENNARO DICCI CHI SEIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!! :(( October 07 8:42 PM

Gennaro wrote: Definendomi "costui" mi hai fatto sentire un personaggio quasi "Manzoniano" ("Carneade, chi era costui? " , diceva Don Abbondio)!!! Sono solo un distratto, casuale, navigatore che è rimasto colpito dal tuo commento (per la verità, anche da qualche altro commento qua e là intravisto, magari ne riparleremo). Allora faccio un'altra riflessione: se l'anima esiste davvero (perché di questo non v'è certezza!) ed esiste anche la reincarnazione (come tu credi), quante saranno complessivamente questi "spiriti"- in termini assoluti e/o percentuali - rispetto ai miliardi di esseri umani vissuti dall'origine alla fine dei tempi? !! Perlomeno la "nostra" religione assegna a ciascun corpo un'anima, e così non ha scontentato, né sconcertato, nessuno!!!! Ciao. October 08 3:19 PM

Laura Brustenga wrote: Buongiorno, Gennaro ( Perdona la mia curiositààààààààà) . Dunque, ora ti parlo sinceramente ma proprio sinceramente dal profondo del mio cuore, come d'altra parte faccio sempre ( a meno che il cuore non venga talmente ferito da far riemergere la parte oscura di me) ... Dubbi sull'esistenza dell'anima? Si, io ne ho avuti anche nella certezza, perchè anch'io faccio parte di noi esseri umani, che credono a quello che vedono. Ho sempre avvertito di averne una, sai quelle sensazioni che hai dentro...come l'istinto, o come quei segnali che noi chiamiamo fatalità o coincidenze? Ecco, quelli sono i RICORDI DLL'ANIMA, che la mente non può ricordare, ma che avverte come qualcosa di "strano". Io, l'8 di aprile ho avuto la prova dell'esistenza dell'anima, so che non è facile dire certe cose quando sai che milioni di persone sono ancora legate al materiale, quando non credono a se stessi...ma io dico sempre le cose come sono, e attenzione: non "come le vedo", perchè sono anche molto ragionevole anche se do di me l'idea opposta e sognatrice. Dovresti andare a leggerti il mio blog su Libero, leggerlo tutto accuratamente, per capire che noi siamo molto di più di un corpo che si deteriora fino a morire. La chiesa dice un sacco di cose che non sono realtà, per me fa del terrorismo, perchè non è così, assolutamente no. Sai che esiste un macrocosmo e un microcosmo? Bene, noi facciamo parte del microcosmo, per questo siamo come tutto quello che nasce, muore e torna... Come il giorno, la notte, le stagioni... I corpi di cui l'anima si serve per la sua evoluzione sono molti, ma l'anima resta una: la nostra. Quella che ci fa amare una persona anzichè un'altra, quella che ci fa essere diversi dagli altri... E mi sembra anche la più giusta teoria se parliamo di DIO, o ENTITA', o come lo si vuol chiamare, perchè credo che un DIO che ama i suoi figli non darebbe loro UNA SOLA possibilità. Credimi, io prima di dire questo ho camminato parecchio, ho letto, verificato...finchè un giorno...ho SENTITO... e poi addirittura VISTO. Allora penso di aver già vuissuto parecchie vite e scontato parecchio, se la vita mi ha dato un dono tanto meraviglioso. Verificare vuol dire non crederci anche se senti che è così, vuol dire togliere tutti i più piccoli dubbi anche con la paura di restare delusi. Non sono rimasta delusa, ma ogni giorno sono sempre più felice di aver capito molte cose, e ho perso completamente la paura di dover morire. E io so, che non sto mentendo, vorrei poter dimostrare certe cose perchè alla gente farebbero bene, come lo hanno fatto a me. Ma credo che ognuno di noi abbia un tempo, per arrivare alla verità con certezze assolute. L'anima è amore, nient'altro che amore, energia. Hai mai sentito parlare della forza dell'amore? :-) October 08 3:44 PM

Gennaro wrote: Il tuo ragionamento è un pò complicato (considerato forse anche l'ora tarda) comunque, se l'anima è amore, allora non v'è dubbio che esiste, dal momento che l'amore per fortuna (spesso anche "purtroppo" ) esiste, anzi, come diceva il Sommo Poeta "l'Amor che muove il Sole e le altre Stelle........". Non sò cosa ti è accaduto l'8 aprile e mi pare di aver capito che alcune "sensazioni" ti hanno fornito conferma di tue vite precedenti. Ciò che è importante, credo, è che non deve mai accadere che qualcuno di noi ricordi, anche in parte, altre vite già vissute (sarebbe sconvolgente), così come la morte non ci deve mai fare veramente paura finché.... non ne conosciamo la data!!! Ciao. October 08 11:52 PM

Laura Brustenga wrote: Ehi Gennaro...hai mai letto i libri di BRIAN WEISS??? Perchè non o fai? No, non ho ricordato vite precedenti, ma mi piacerebbe. Ho però visto una cosa troppo bella... ( Mi sono affacciata, a ora devo prepararmi x andare al lavorooooooooo) A presto, ciao ciao cià October 09 6:34 AM

Gennaro wrote: Non l'ho letto, puoi sintetizzarmelo? E, scusa, qual'è questa cosa "troppo bella" che hai visto? Riguardo alla chat, non sono molto pratico e sono anche un pò pigro. Vedremo. Ciao. October 09 1:55 PM

Laura Brustenga wrote: mi prenderò un giorno di ferie per sintetizzartti tutto: i libri di Weiss, le mie vite precedenti e come si usa la chat :-))))))))))) October 09 3:20 PM

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: LaBrusLa
Data di creazione: 03/05/2009
 

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: LaBrusLa
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Et: 54
Prov: RM
 

AREA PERSONALE

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

aldogiornochiarasanyolgy120onlyemotions71oronzo61dolcesettembre.1oltreleparole_2010digi33Chanel_no.5giococarElemento.ScostanteLaBrusLaDiariandaoscardellestelledeadelnilo1
 

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 48
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova