Libera su Libero...

...e in qualunque altro posto.

 

 

« EMOCTION - post del 2008...dal mio "fu" SPEACE di... »

dal mio EX Space di Windows Live / 2008: SE IO FOSSI UN ANGELO

Post n°214 pubblicato il 22 Gennaio 2011 da LaBrusLa
 

Se io fossi un angelo...dice una canzone di  Lucio Dalla. Ma noi SIAMO!, angeli!  Perchè avere di questi dubbi?!  Chiaro, per arrivare ad esserlo c'è molta gavetta da fare, ma tanto gli angeli si riconoscono, anche quelli da poco "promossi", o per meglio dire da poco "elevati alla prima classe", la più bassa. Ma è già molto, no? Ecco, se io fossi un angelo...ops!, ma io SONO!, un angelo! Solo che non ho ancora nè ali nè aureola, ma d'altronde neanche voi.  E sono un angelo perchè se lo siamo tutti lo siamo TUTTI. Ma un angelo può sbagliare? Certo che può, se è un angelo terrestre, e poi la perfezione è solo nell'Entità che creò l'Universo e noi. Anzi, gli errori servono, sono fatti apposta per imparare, altrimenti un angelo che meriti avrebbe? E se non impara restarà sotto gavetta fino a quando, capatosta, arriverà il momento in cui si stuferà di stare sotto torchio e comincerà a pensarci bene, a chiedersi se è proprio sempre giusto ciò che fa. Come si dice, il bisogno aguzza l'ingegno. Prima o poi tutti finiamo di essere sotto osservazione dal divino, prima o poi. Più poi che prima, questo è certo. Ma meglio tardi che mai. Anche perchè il mai, come il sempre, lassù non esiste. Esiste l'Eternità, che per noi è l'allungamento del tempo senza limite, per "loro" è un'altra cosa. Perchè la parola "eternità" l'ha inventata l'uomo. L'universo , i mondi nascosti, i pianeti, le stelle, gli oceani, le montagne, i prati, i fiori, la natura...l'anima...non hanno bisogno di parole. Noi si. E proprio per questo l'uomo ha cominciato a dare un nome alle cose. Ma se fossimo stati perfetti non ne avremmo avuto bisogno. E l'amore? L'amore credete avrebbe bisogno di parole? Nooo! Anzi lui è il primo a non averne bisogno. Ma noi si. E finchè vivremo di parole e parole e parole...non impareremo ad ascoltare ciò che i silenzi, quei silenzi dell'Universo, dei mondi nascosti, dei pianeti, delle stelle, degli oceani, dei monti, della natura e...dell'anima ( ecc...ecc...) dicono, non ci accosteremo alla nostra anima, non potremo diventare nemmeno gli angeli alla classe più bassa.  Ci si chiede MA SCUSA, SE SONO NATO CON LA FACOLTA' DELLA PAROLA VUOL DIRE CHE DEVO PARLARE!. Si, infatti è così. E ALLORAAA??? Allora è semplice: l'anima deve evolversi, e non può certo farlo  dove non esiste tempo nè  spazio nè  ipocrisia nè falsità nè odio nè invidia...ma esiste solo amore, e una dimensione a noi sconosciutissima per volere divino. L'inferno non è "dopo" e non è "per i cattivi". Sono favolette, o se preferite è terrorismo. L'inferno/purgatorio è qui, dove noi stiamo vivendo una  vita anche bella a volte, piacevole, ma spesso tormentata,  a volte inspiegabilmente  tormentata, a volte difficile, a volte dolorosa.  E questo proprio per l'evoluzione dell'anima. Basta farsi una domanda: un Dio perfetto darebbe davvero ai suoi figli UNA SOLA possibilità? Ma chiaro che no, se il suo amore è tanto immenso! Però io credo alla teoria che  DA COSA NASCE COSA, è tutto qui il mistero della vita. E' tanto semplice che noi lo andiamo a cercare nei "posti" più impensati, improbabili, più  sbagliati. Macrocosmo, microcosmo ( questa è scienza pura), cicli ( tutto ha un ciclo nella vita, perchè noi non dovremmo averlo???), sensazioni, coincidenze, deja vu...ci sono un'infinità di segnali che ci indicano l'esistenza della nostra anima, eppure c'è chi non sente quei silenzi importantissimi, quei segnali infiniti. E l'amore? Più segnale di quello... Beh, intanto io mi sono  impossessata della mia anima, c'ho messo una vita ma ce l'ho fatta. Però quei segnali lì li captavo anche da piccola. Ecco perchè ho insistito tanto e con volontà  per capire...che siamo tutti angeli e se non lo siamo ancora lo diventeremo. In quale esistenza non si sà, l'importante è arrivarci  perchè non si può eternamente  rinascere all'inferno  cercando la propria anima dimenticata dal limite umano. Non ci conviene, e l'anima questo lo sa. E dunque come angelo alle primissime armi io  ho sempre fatto le mie scelte col cuore. Scelte di vita, scelte di tutto...e scelte d'amore.
 
 
LAURA 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: LaBrusLa
Data di creazione: 03/05/2009
 

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: LaBrusLa
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: RM
 

AREA PERSONALE

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Sky_Eaglevolami_nel_cuore33Stolen_wordsscrittoreoccasionaleoscardellestellelacky.procinoanima_on_linemgf70LaBrusLaDiariandaalf.cosmosslavkoradicchiarasanyblumannaroiunco1900
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 48
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova