Libera su Libero...

...e in qualunque altro posto.

 

 

« dal mio "fu" SPEACE di...*** »

IL MATRIMONIO SECONDO ME

Nel matrimonio io non ci credo. Perchè giudico la libertà come il più bel regalo della vita. Non voglio dire che non sia meraviglioso incontrare l'uomo o la donna della propria vita e con lui/lei essere "sempre" felici e innamorati come i primi tempi: ma ciò non è possibile poichè esiste l'evoluzione delle cose, esiste la crescita. Il matrimonio che ci hanno obbligato come sacramento, altro non è che "la brutta copia" del "viaggio universale delle ANIME GEMELLE", ossia della Legge che intende ogni cosa nell'universo come "doppia" ma facente parte dell'UNO.
La chiesa ci impegna a peccare già dal momento in cui giuriamo amore "finchè morte non vi separi": mentre giuriamo davanti a Dio sappiamo che, nonostante il nostro intento sia quello, esistono innumerevoli possibilità di trovare...ostacoli lungo il cammino insieme. Quindi giuriamo il falso.
Lo stato ci obbliga ad unirci in matrimonio per motivi "suoi" e non certo per il nostro benessere: se non lo facciamo avremo forse qualche problema di carattere "burocratico": ma l'amore NON E' una burocrazia! L'unione contrattuale si, lo è.
Cerchiamo certezza? Non la potremo mai avere "per contratto": c'è sempre il cuore che vola altrove, anche se il corpo resta fermo dov'è.
A vent'anni si ha una testa, a trenta si ha una diversa visione delle cose, a quaranta si è cresciuti: le coppie che continuano ad essere felici insieme sono fortunate, magari loro "sono cresciute insieme": ma se in una coppia cresce interiormente solo uno è automatico che l'altro non riesce più a dargli sostegno interiore.
Poi, quello che penso del vero amore è un'altra cosa! Le anime gemelle esistono ma camminano in senso opposto: per questo sono, materialmente parlando, ( cioè nella vita terrena ) AMORI IMPOSSIBILI.
Esse si aiutano nella reciproca evoluzione, mentre qui in Terra le coppie ormai...stanno SCOPPIANDO.

L'AMORE E' LIBERO PER ECCELLENZA

...Ma la favola resta favola e QUEL GIORNO riesce ancora a dare una sensazione particolare, quasi magica. POI SI TORNA ALLA REALTA' E...

 

matrimonio

 
 
 
Vai alla Home Page del blog