Community
 
nany275
   
 

Ohhstregatadallaluna

..e poi capita qualcosa ke ti fa capire ke....

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

SUPERLUNA...

Post n°582 pubblicato il 21 Giugno 2013 da nany275
Foto di nany275

...a volte ritornano....

 
 
 

ritornare?

Post n°578 pubblicato il 20 Marzo 2013 da nany275

...vengo a trovarti...

 
 
 

...eccomi qui!!!

Post n°577 pubblicato il 23 Giugno 2012 da nany275
Foto di nany275

Son tornata!!!!

Nuka

 
 
 
 
 

..luna rossa...

Post n°575 pubblicato il 14 Giugno 2011 da nany275
Foto di nany275

14 giugno - Tutti con gli occhi puntati al cielo aspettando che... la luna si tinga di rosso. L’eclissi di luna di domani 15 giugno è alle porte.
Ammirare la luna tingersi di rosso, sotto le stelle, naso all’insù, l’eclissi totale di luna più lunga degli ultimi 11 anni visibile da ogni angolo d’Italia.
Come annunciato il fenomeno della luna rossa, il colore tipico che prende il satellite durante le eclissi, sarà visibile per circa un’ora e 40 minuti; dalle ore 21,22 è previsto l’inizio della fase massima che si protrarrà fino alle ore 23,03. Il momento massimo è previsto alle ore 22,13 circa, quando la terra si frapporrà tra sole e luna, proiettando l’ombra del nostro pianeta direttamente sulla superficie del satellite e facendo oscurare ancora di più il cielo.
La durata del fenomeno nella sua totalità sarà di 100 minuti. Negli ultimi 100 anni, solo altre tre eclissi hanno potuto uguagliarne la durata. L’ultima si è verificata il 16 luglio del 2000, quando la luna diventò rossa per ben 107 minuti. E domani lo spettacolo replica

 
 
 

VOLAMI NEL CUORE - MINA

Post n°574 pubblicato il 27 Maggio 2011 da nany275

Tanti Auguri......Nuka

 
 
 

...dimenticare

Post n°573 pubblicato il 27 Maggio 2011 da nany275
Foto di nany275

Non dire mai addio,

perchè dire addio significa

andar via.

E andare via significa dimenticare.

                       Peter Pan

 
 
 

..il meglio di me

Post n°572 pubblicato il 26 Maggio 2011 da nany275
Foto di nany275

...ho incontrato tante persone in questo tratto di vita:

chi mi ha fatto ridere, chimi ha regalato bellissime emozioni,

chi mi ha tradito, chi mi ha deluso.

Magari anch'io avrò fatto lo stesso:

ho deluso, ho restituito un sorriso su un volto triste,

ho fatto piangere.....

..ma in fondo questa è la bellezza della mia vita,

ed io la amo perchè domani nn so chi incontrerò.

L'unica cosa che so è che darò sempre il meglio di me...

                                        Nuka

 
 
 

Post N° 571

Post n°571 pubblicato il 24 Maggio 2011 da nany275
Foto di nany275

Non sono io che ti penso

ma tu che mi vieni in mente

 
 
 

..e poi capita qlks ke....

Post n°570 pubblicato il 24 Maggio 2011 da nany275
Foto di nany275

 

Warning!!!!

...anke le stelle cadono....

.....click.....

 
 
 

Scegliamo semplicemente di dimenticare....

Post n°568 pubblicato il 03 Agosto 2010 da nany275

The way we were......B.Streisand

 
 
 

...epoi capita qualcosa ke....

Post n°567 pubblicato il 12 Luglio 2010 da nany275

ciao....nuka

 
 
 

ALPE CAMPO

Post n°565 pubblicato il 23 Giugno 2010 da nany275
 
Foto di nany275


Quattro sassi abbandonati....da qui parte la storia, da quando agli inizi
degli anni novanta, Gilberto Negri mise gli occhi su questo alpeggio
abbandonato a m.1923 a metà strada tra Alagna e la Bocchetta della Moanda m.
2422, e costruì la "sua" casa.
Quei quattro sassi abbandonati, oppressi dal loro passato, sono diventati
l'avventura più grande della sua vita.
Negli anni ha ricostruito, con la passione per la montagna e la sua gente, un
luogo e la sua storia e lo ha riaperto al godimento stupito di chi ha la forza
di risalire quasi due ore di irto sentiero.
Si è anche inventato un lago perchè chi lo va a trovare d'estate possa farsi
un bagno rinfrescante a 2000 m.(e credetemi, è fantastico!), dotato di una
barca a remi (probabilmente la più alta delle Alpi) sulla quale poltrisce al
termine delle lunghe giornate di lavoro.
Noi del CAI di San Salvatore Monf.to, domenica 20 giugno, siamo andati a
trovarlo. Accolti come gente di casa ci siamo seduti a tavola a mangiar polenta
e specialità della zona.
Per il thè altro sogno...Alpe Sattal m.2047: una efficente ed accogliente
struttura da toccare con mano realizzata da Giuseppe Pozzi.
Il più alto Bed & Breackfast in Europa...meritava una visita!
Praticamente è stata una giornata "da sogno" che conserveremo nei nostri
ricordi più cari.

 
 
 

CHAMOIS

Post n°564 pubblicato il 07 Giugno 2010 da nany275
 
Foto di nany275

C.A.I. Sez.di S.Salvatore M.to a Chamois

Domenica 6 giugno un piccolo gruppo del C.A.I. Sez.di S.Salvatore M.to, sfidando le cattive previsioni meteo montane, ha raggiunto la Valtournenche, meta escursionistica assai frequentata per percorrere il sentiero panoramico che parte da La Magdaleine e arriva a Chamois m.1815, uno dei comuni più alti d'Italia e raggiungibile solo a piedi o in funivia.
Per il pic-nic appuntamento sopra il paese a quota 2018m. con vista sul Lago Lod.
I più "avventurosi" dopo pranzo, con un ora e mezza di cammino, hanno raggiunto la vicina Chaneil altra piccola borgata montana isolata dal traffico.
I partecipanti sono stati premiati con l'apparizione del sole caldo del pomeriggio.

 
 
 

STRALESSANDRIA 2010

Post n°563 pubblicato il 09 Maggio 2010 da nany275
 
Foto di nany275

 

 7 maggio 2010

.....tutto il CAI di corsa!!!

Eravamo in 13, chi correndo, chi camminando....e poi insieme per la pizza.

**********************************************************

L’appuntamento era per le ore 19.30 vicino all’edicola di piazza della Libertà venerdi 7 maggio per correre la SRAALESSANDRIA. Puntuali come sempre ci siamo incontrati e… contati, eravamo in 15 equamente suddivisi tra podiste e podisti. 

C’è chi ha scelto la non competitiva e la competitiva e a fine camminata in totale accordo di vedute abbiamo scelto di concludere la serata in pizzeria. 

Ed è proprio seduti ai tavoli con davanti il piatto mediterraneo che abbiamo potuto esprimerci al meglio delle nostre potenzialità !!!   

Non so se possiamo catalogare questa uscita tra le gite sociali ma certamente è da segnalare come bel momento di aggregazione in piacevole compagnia.

Luigi

 

 

 
 
 

Barbecue

Post n°562 pubblicato il 28 Aprile 2010 da nany275
Foto di nany275

Meta sempre più amata dai sansalvatoresi, il Parco della Torre storica negli ultimi tempi è oggetto di continue migliorie. Dopo l’installazione della staccionata in legno, del rifacimento del muro d’intonaco nell’ingresso è la volta dei nuovi barbecue.
Le quattro nuove postazioni per cucinare carne e verdure alla griglia sono state realizzate dai volontari del CAI a cui si deve gran parte dell’impegno a favore del parco (luogo di transito di uno dei percorsi escursionistici del club alpino, Alessandro Davite – detto “dei Santuari”, che collega il Santuario della Madonna del Pozzo a quello di Crea.
I barbecue si integrano perfettamente nel contesto del parco, sono costruiti in mattoni e pietra, sono ampi e completi di piani d’appoggio.
L’Amministrazione Comunale nelle prossime settimane prevede l’installazione di apposita segnaletica turistica in italiano e inglese con le indicazioni per la fruizione del parco con alcuni cenni storici sull’area monumentale.
Prima ancora della completa realizzazione dei barbecue, presso il Comune erano giunte richieste di utilizzo e finalmente nei giorni scorsi sono stati “inaugurati” da un gruppo di ragazzi che hanno organizzato una festosa grigliata, la prima di una lunga serie.
 

 
 
 

Giuseppe Panza

Post n°561 pubblicato il 26 Aprile 2010 da nany275
Foto di nany275

FOTO: tomba Panza di Biumo al cimitero di San Salvatore.

 
 
 

Giuseppe Panza

Post n°560 pubblicato il 26 Aprile 2010 da nany275
Foto di nany275

FOTO.  la casa di famiglia Panza, visita nel corso di un Viaggio d'autore col prof. Gioanola, oggi Villa Carbonelli.

 


 
 
 

Giuseppe Panza

Post n°559 pubblicato il 26 Aprile 2010 da nany275
Foto di nany275

San Salvatore - 26/04/2010

 

Martedì si svolgeranno i funerali del conte Giuseppe Panza di Biumo uno dei più grande collezionisti d’arte del nostro tempo, forse l’ultimo mecenate.

Aveva 87 anni; si è spento a Milano nella notte del 24 aprile dopo un ricovero di diversi giorni presso la casa di cura La Madonnina. Era nato a Milano nel 1923.

La famiglia era originaria del Monferrato, il padre di Giuseppe, Ernesto, era nato a San Salvatore Monferrato (23 maggio 1878, la madre Maria era di Varese) di cui era stato per molti anni sindaco ma, soprattutto, esponente della prima famiglia del paese.

Ernesto riposa con la moglie al cimitero sulla strada per Casale, in una grande tomba di famiglia in stile romanico.

Giuseppe ha svolto un ruolo fondamentale nella cultura artistica del nostro tempo. Collezionista d’arte contemporanea, fino dagli anni Quaranta, fu fra i primi ad introdurre in Europa fenomeni come la Pop Art, il Minimalismo e l’arte concettuale. Un lungo viaggio durante il quale conoscerà artisti come Rauschenberg, Judd, Olderburg, Rothko.... Nel corso della sua vita ha acquisito circa 2.500 opere, la metà delle quali sono ormai nei più grandi musei del mondo: dal Moca di Los Angeles al Guggenheim di Bilbao senza contare la donazione al Fai di villa Panza di Biumo a Varese dove è stata allestita la camera ardente, i funerali sono previsti appunto martedì 27 aprile alle ore 11 presso la Chiesa di San Giorgio a Biumo Superiore, poco distante da Villa Panza.

Avevamo avuto il privilegio di intervistare il conte Giuseppe Panza di Biumo, persona molto riservata, in due occasioni per un Viaggio d’autore e per la presentazione di un libro a lui dedicato nell’ottobre del 2006 proprio a San Salvatore e proprio in quella che era la casa di famiglia (oggi villa Carbonelli) che guardava un tempo una grande estensione divigneti: “Sento fortissimamente le mie radici -disse pubblicamente di fronte al sindaco Corrado Tagliabue- In questo momento sento ancora il profumo dei campi e il canto della vendemmia... La luce delle colline è uguale, i tramonti verso Ponente hanno dei colori bellissimi che ho poi rivissuto in tutto il mondo”.

E a noi il conte Panza, salutandoci, ricordò ancora : “La realtà è fatta di cose semplici e valori infiniti, tra i valori questa casa che raggiungevo in bici dalla stazione di Valenza e già alla Madonna del Pozzo (famoso santuario,ndr) vedevo le mie colline incorniciate dalle montagne...”.

FOTO. Presentazione libraria a San Salvatore alla presenza del conte Panza di Biumo, intervento del sindaco Corrado Tagliabue

 
 
 

Giuseppe Panza

Post n°558 pubblicato il 26 Aprile 2010 da nany275
Foto di nany275

San Salvatore - 26/04/2010

Martedì si svolgeranno i funerali del conte Giuseppe Panza di Biumo uno dei più grande collezionisti d’arte del nostro tempo, forse l’ultimo mecenate. Aveva 87 anni; si è spento a Milano nella notte del 24 aprile dopo un ricovero di diversi giorni presso la casa di cura La Madonnina. Era nato a Milano nel 1923. La famiglia era originaria del Monferrato, il padre di Giuseppe, Ernesto, era nato a San Salvatore Monferrato (23 maggio 1878, la madre, Maria, era di Varese) di cui era stato per molti anni sindaco ma, soprattutto, esponente della prima famiglia del paese.

Ernesto riposa con la moglie al cimitero sulla strada per Casale in una grande tomba di famiglia

FOTO. Giuseppe Panza di Biumo firma il libro a lui dedicato: siamo nella casa di famiglia di San Salvatore

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: nany275
Data di creazione: 20/05/2005
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

sunflowersN1emozione_passione1lucioU2sans_peauViaggiante4strong_passionlost4mostofitallyeahnany275amorino11MarquisDeLaPhoenixdirezione.viverecassetta2vololowpsicologiaforense
 

ULTIMI COMMENTI

Prima o poi lo farņ anche io!
Inviato da: Diletta Canuti
il 14/06/2012 alle 11:21
 
Che riposi in pace!
Inviato da: In memoria di giusep
il 14/06/2012 alle 11:20
 
Quest'anno se riesco partecipo anche io!
Inviato da: Alberto Rebuffa
il 14/06/2012 alle 11:20
 
Ci sono andata in vacanza, che figata di posto!
Inviato da: Diletta Canuti
il 14/06/2012 alle 11:19
 
Questa č la mia cnz preferita! <3 <3 Tunz tunz tunz
Inviato da: Bimbaminkia usata
il 14/06/2012 alle 11:18
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom