Community
 
releardgl
   
 
Creato da releardgl il 03/10/2006

Pensieri di vento

la buona poesia odora di tè....

L'UMILTA' DEL POCO

 

EQUINOZIO DI GIRASOLI

 

IL BLOG DOVE LEGGERE POESIA

Per leggere al completo i piccoli frammenti poetici disseminati....

LA RIVA PIETROSA

 

 

 

AREA PERSONALE

 

COLORI DI NOVEMBRE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 52
 

FACEBOOK

 
 

 

« NAMASTE`ACQUA DI BOLGHERI »

PISA BOOK FESTIVAL 2011

Post n°346 pubblicato il 14 Ottobre 2011 da releardgl

Venerdì 21 ottobre, ore 11.00
Sala Blu, Palazzo dei Congressi (via Matteotti 1)
Alla scoperta delle terre e delle radici del mondo
- Incontro con la poesia a cura di
Vera Ambra, Giulio Maffii, Antonella Salamone
...
L'Associazione Akkuaria sarà presente al Festival Book di Pisa, tra le novità letterarie che quest'anno saranno presentate: la Collana internazionale d'interesse e scambio linguistico-letterario "Alla scoperta delle Terre e Radici dei Popoli del Mondo".
Al progetto, ideato e diretto da Vera Ambra, collaborano l'italianista rumeno Geo Vasile (Bucarest); Fatima Rocio Peralta Garcia (Lima) Peppino Ruggero (Canada) Bojana Bratic (Belgrado) Giulio Maffii e Antonella Salamone (Italia).
Saranno presentati tre volumi di poesia romena moderna e contemporanea, con testo italiano e poesia italiana con testo rumeno a fronte a cura di Geo Vasile.
"Da Miorizza a Cristian Popescu"
Quest'antologia di saggi, testi poetici e lirici romeni ambisce ad essere un repertorio di poesia moderna e post-moderna.
Il secondo "Rezistenţe arse. Resistenze bruciate" è un florilegio bilingue di brevi saggi e poesia femminile romena attuale con testo a fronte. Tra le undici romene ricordiamo Angela Marinescu, Ruxandra Niculescu, Ioana Crăciunescu, Marta Petreu, Gabriela Creţan, Irina Nechit, Eugenia Ţarălungă, Linda Maria Baros ecc. Vi si possono percepire quasi tutti i sintomi che personalizzano i testi della poesia europea odierna, e in più un investimento di sé delle autrici, una transizione da una forma mentis di un io individualistico oppure esopico ad una forma mentis che abbraccia il destino di un certo gruppo umano o di una comunità sociale. Questo significa l'abbandono della maschera ludica, del cliché narcisista e il conseguente cimentarsi in un rapporto con un Sé più profondo, con una sua luce interiore che diventi parola in forma di Poesia altamente autentica; in altre parole, coerenza e coincidenza tra la propria esperienza di vita e la scrittura. Questa ars scrivendi molto cauta nell'evitare il letterario nel senso di contraffazione della verità e dell'originalità tramite la riproduzione di letture o esperienze estranee alla propria persona, suppone la trasfigurazione del proprio vissuto quotidiano, esaltante, anodino, drammatico, surreale, scoraggiante, espiatorio, assetato di una armonia oltremondana ecc;
Sarà inoltre presentato il volume delle poetesse di Akkuaria "Senso e Salvezza" Florilegio di poesia italiana con testo romeno a fronte, sempre a cura di Geo Vasile. Un grappolo di personalità ben distinte in quanto nazione, provenienza del luogo di nascita , età, numero di libri pubblicati, istruzione, livello stilistico, sfera d'interessi non obbligatoriamente letterari, sono riusciti a mettere in comune una sorta di intensità in cui la mente respira, non più divisa, e che scivola ai confini del tempo, incontra la bellezza come puro esercizio di sopravvivenza per entrare nella vertigine del vero, dell'Arte. Sono presenti:
Vera Ambra, Angela Agnello, Antonella Scaramuzza, Beatrice Gradassa, Bojana Bratić Ivić, Mariella Mulas, Micaela Balìce,Ivana Marija Vidovic, Gabriella Rossitto, Mariella Sudano, Valerie Scaletta, Fátima Rocío Peralta García, Marilena Sbriglione.
Le stesse autrici di Akkuaria sono state tradotte in spagnolo da poetessa peruviana Fátima Rocío Peralta García assieme ai poeti di Akkuaria: Daniele Brinzaglia, Danilo Caccamese, Elio Distefano, Gianni Coppola, Giovanni Scilio, Giulio Maffii, Giuseppe Lucca, Ivano Bersini, Marco Marino, Pasquale Di Fronzo, Sergio De Angelis.
Tra le novità delle traduzioni:
Vera Ambra "Pegaseium Nectar" con testo spagnolo a cura di Fátima Rocío Peralta García;
Tian Yingshi "Il segno delle cose" Raccolta di poesia cinese con testo italiano a fronte a cura di Vincenza Croce
Yang Xuheng Oltretutto "Visioni e parole" Raccolta di poesie cinesi con testo italiano a fronte a cura di
Fabio Mango
Ivana Marija Vidović "La vita dei fiori" in lingua croata, traduzione italiana a cura di Edoardo Cillari e Ivana Marija Vidović

Domenica 23 ottobre, ore 11.00
Sala Blu, Palazzo dei Congressi (via Matteotti 1)
Alla scoperta delle terre e delle radici del mondo
- Le parole raccontano -
a cura di Vera Ambra, Antonella Salamone, Giulio Maffii

La scrittura è il tramite per incontrarsi e condividere quel bisogno che nasce dall'animo; ma qual è la forza che una parola può esprimere? Qual è l'affinità che ci permette di esprimerla? Un libro racconta attraverso la sensibilità ...e non parla mai abbastanza.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ODIO GLI OROLOGI

 

FINO A CHE NON MUORE IL TEMPO

 

LA CADUTA DEL TEMPO

ULTIME VISITE AL BLOG

donatellascagliantiflorianaportalunetta_08latino6921winter_52lucia.soccolilehaclaraneraeziomariasaracchiniWIDE_REDjunamanxhariNUVOLA.41emma01Orny.Cun_bosco
 
 

ULTIMI COMMENTI

L'ho letta con grande ritardo...davvero bella.
Inviato da: lunetta_08
il 25/02/2014 alle 14:00
 
grazie 01!!! ;-)
Inviato da: releardgl
il 15/11/2013 alle 13:44
 
sire, che meraviglia.
Inviato da: emma01
il 15/11/2013 alle 12:24
 
Bello questo video, non l'avevo ancora visto. La...
Inviato da: lunetta_08
il 10/12/2012 alle 11:54
 
bello...anche negli anagrammi si sente un odore amaro...
Inviato da: releardgl
il 08/10/2012 alle 22:45
 
 
 

CHI PASSA DI QUI

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

DARIČN...ASCOLTANDO NOI STESSI