Creato da manuela1966 il 11/02/2009

PER TE

L'ESSENZA DI UN AMORE INFINITO

 

.

Post n°942 pubblicato il 25 Giugno 2014 da manuela1966

Memoria di un amore.

Le tue incancellabili orme
seguirò con la mente
a te giungendo,
su terra natia

pieghero' mie ginocchia ringraziandoti,
una salina perla discesa sul volto
tristemente offriro' a ciò che manca
,
rosa vellutata posero'
su freddo bianco marmo abbracciandoti,
amore ancora ed ancora
donero' all'anima tua con un sorriso,
ceneri spoglie
lascerò alla terra.
Tu sarai con me.

Manuela

 
 
 

.

Post n°941 pubblicato il 22 Maggio 2014 da manuela1966
 

Stanno i giorni futuri innanzi a noi come una fila di candele accese
Costantino Kavafis

"Luce di pace"

Cala la sera su questo giorno
domani il sole farà ritorno,
nella notte abita il tuo immenso
ed ai sogni posso dare ancora un senso,
una candela per noi è accesa nella stanza
simbolo della tua pace e della mia speranza.

Manuela


 
 
 

.

Spesso si tenta di sfuggire al dolore e alle sofferenze, mentre vanno attraversate, quasi godute in un masochismo dell'anima, solo chi vede la tenebra più oscurà potrà godere della luce.
Manu

"Seguo il destino"

Squarcio nel cielo
nel tunnel precipito
senza difesa

sul fondo giaccio
inerme ed immobile
cupa condanna

non respiro più
l'anima si contorce
lama penetra

senza speranza
perduta ogni mia forza
tenebra avvolge

apro stanchi occhi
lontana luce appare
tendo la mano

amore avvolge
ascolto la tua voce
seguo il destino.

Manuela

 

Sono parole di chi conosce il dolore profondo dell'anima, di chi ha sofferto fino quasi a morirne o desiderare che accadesse, un dolore che non ha parole per essere descritto, solo chi lo ha vissuto comprende. Sono parole di chi arrancando ed aggrappandosi con denti ed unghie è riuscito a sopravvivere, è riuscito a rivedere la luce e sta seguendola, risalendo il pozzo in cui era sprofondato. Io rabbrividisco a ripensare a quei singhiozzi che ti piegano in due fino a spezzarti lo stomaco, a chiuderti i polmoni, a quella lama che entra inesorabile nel cuore fino a tagliarlo in pezzi. Dopo questo la luce, seppur flebile, appare come un miracolo.
Manu

 
 
 

.

Post n°939 pubblicato il 28 Aprile 2014 da manuela1966
 

Ci sono giornate in cui il malessere fa da padrone, quella sensazione di non stare bene da nessuna parte, tutto appare opaco, scolorito, velato. Giornate che nascono così, col dolore che riaffiora prepotente, che blocca lo stomaco e la mente; apparentemente senza una ragione particolare. So bene che nonostante gli sforzi per superare e per andare avanti, quel "dolore" è mio compagno di vita, mio nemico ed alletao nella battaglia di ogni giorno.

Verso liguri lidi mi dirigo, per voi un forte abbraccio.

 
 
 

.

Post n°938 pubblicato il 23 Aprile 2014 da manuela1966
 

Cerco i volti spariti nella nebbia, i bambini che siamo stati. La mia fragile zattera, percorre ora l'ultima rampa del fiume.
Mara Novelli

"Fiume della vita"

Adagio scorre
il fiume della vita
seguendo la via

morbido muove
varipinto percorso
lungo la valle

scivola dolce
spinto dalla corrente
dentro il suo tempo

calmo e ora stanco
si getta nell'immenso
soffio di mare.

Manuela

 
 
 

.

"Luce"

Fiamma perpetua
che nei cuori risplendi
luce di fede

rinnova vita
conduci nel cammino
donaci amore

figli del Padre
su starde del dolore
siamo fratelli

mani che unite
sorreggano l'anime
nella preghiera.

Manuela

L'UOVO, simbolo della risurrezione, della rinascita, dell'uomo nuovo. L'uovo infatti somiglia a un sasso e appare privo di vita, così come il sepolcro di pietra nel quale era stato sepolto Gesù. Dentro l'uovo c'è però una nuova vita pronta a sbocciare da ciò che sembrava morto. In questo modo, l'uovo diventa quindi il simbolo di risurrezione. Ed ecco il mio cestino con le uova da benedire.

 
 
 

.

Post n°936 pubblicato il 16 Aprile 2014 da manuela1966
 

“Venuto mezzogiorno, si fece buio su tutta la terra, fino alle tre del pomeriggio. Alle tre Gesù gridò con voce forte: Eloi, Eloi, lema sabactàni? Gesù, dando un forte grido, spirò..
(Mc 15, 33-37)

 "Il dolore di Maria"

Ti guardo morire figlio mio
in sacrificio per volere di Dio,
nel mio cuore non so soffocare
il dolore che l'anima va a lacerare.

Ricordo quando il mio grembo hai abitato
lacrime di bimbo ti ho asciugato,
cullandoti accarezzavo il tuo viso
e tu ricambiavi con un sorriso.

Ora a quella croce sei inchiodato
tradito, disconosciuto e umiliato
e da lì continui a urlare
pietà e perdono per chi vai a salvare.

Vorrei assorbire il tuo dolore
con la sofferenza del mio cuore,
i tuoi occhi ancora asciugare
una carezza sul tuo volto posare.

L'ultimo sospiro hai esalato
al Padre sei tornato,
mio unico amore, vita mia,
con noi sempre sarai e così sia.

Manuela

 
 
 

.

Post n°935 pubblicato il 09 Aprile 2014 da manuela1966
 

La pace non può regnare tra gli uomini se prima non regna nel cuore di ciascuno di loro.
Papa Giovanni Paolo II

"Ulivo"

Illumina il cuor
ramoscello d'ulivo
che porti pace

scalda l'anime
che al freddo buio vivono
porta speranza

cancella l'odio
che nei cuori s'annida
dona la vita.

Buona Domenica delle Palme
Pece e luce a tutti i cuori

Manuela

 
 
 

.

Era l'emozione di sentire la sua voce, di una carezza, dello sfiorarsi delle mani, del guardarsi negli occhi e capirsi senza parlare. Era stringerti forte per dare, era il sapere che c'era l'altro, il donarsi, una risata complice, lo scopririsi, per poi amarsi di più e più consapevolmente.
Romano Battaglia

"Mio unico Amore"

Nei profondi occhi
nascondevi gli abissi
e mi smarrivo

nel tuo sorriso
s'illuminava il giorno
nasceva il sole

tra le tue mani
cullavi il nostro amore
nel nido del cuor

in me riposi
immenso sempre eterno
mio unico Amore.

Manuela

L'amore si competa quando due anime si uniscono in un solo respiro.

 
 
 

.

Post n°933 pubblicato il 01 Aprile 2014 da manuela1966
 

Un nuovo giorno

Si schiudono i fiori
al loro primo sguardo
corolle immacolate
perle di rugiada
nel sol d'aurora.

Manuela


 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

La sacralità del tuo dolore,
cara Manu, è e sarà la tua forza
Fedy

Aveva vissuto un amore tanto grande da aver quasi paura a parlarne, nel timore di sminuirlo o di sciuparlo. Come certi fiori delicati che appena toccati, appassiscono. Ma allo stesso tempo sentiva il bisogno di far rivivere nelle parole l'intensità e la profonodità, la bellezza da cui era passata. (R. Battaglia)


 

Come un airone
libero in terso cielo
volteggi immenso
sempre restando
accanto ai miei pensieri
e dentro al cuore.


Unisci la tua bocca alla mia
in unica soave sinfonia,
baciami e fammi respirare
la tua ingorda voglia d'amare.
Tocca le mie mani Amore,
con me vola, unisci il cuore,
un sol coro pensieri e mente
fino a toccare il tutto e il niente.


Adesso è tutto finito,
senza di te Amore Mio
nulla ha più ragione di esistere.
Vivrò anche per te
perchè tu sei e sarai sempre
parte di me.
Ti Amo Max e ti amerò per sempre.

 

ULTIME VISITE AL BLOG

luciferomariospadoneresposto1972luce78_2stellasonia0briciolabaulubopoperon4corinnasimeolisconsy1965oro_giallogoldkampaanna1564laura1953hopeandsuccess
 
 

  

ATTENZIONE

I testi presenti in questo Blog sono di esclusiva proprietà di Manuela Dolfi e sono protetti dalla normativa Italiana sul diritto d'autore Art. 6 Legge 633/41,  Art.10 Legge 18 agosto 2000, Legge 22 maggio 1993 n. 159. in materia di abusiva riproduzione, perseguibili da legge previa autorizzazione dell'Autrice.
PROPRIETA' LETTERARIA RISERVATA DA 

Blog Autorizzati:
- Cucinamanumaxosa
- Emergenza Alcolismo
- Spirito Libero
- Anima on line

- Le mie poesie per te   
- Alltogetherone

 

"La nostra battaglia non è contro creature fatte di sangue e di carne, ma contro i Principati e le Podestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti" (Efesini 6,12)

Mai cuore arderà più di quello vissuto al gelo e scaldato da un primo alito di vero amore

  

Il mio amore per te sboccia come una rosa al mattino

 

"Celeste è questa
corrispondenza d'amorosi sensi,
celeste dote è negli umani......"
(Ugo Foscolo)

 


Devo trovare la forza che con un soffio cancella il male del mio mondo.....
Devo trovare con parole gentili un modo per alleviare la sofferenza di un cuore infranto.....
Devo provare ad urlare per liberarmi di un peso che mi opprime.....
Devo chiudere per un attimo gli occhi dimenticando tutto il mio dolore.....
Devo ritrovare l' Amore.

 

Che cos'ha di bello una rosa sfiorita...
che cos'ha di bello una rosa appassita...
ha che nonostante tutto è sempre una rosa...
ha che nonostante tutto è per te.
Che cos'ha di bello una vita noiosa...
che cos'ha di bello una vita delusa...
ha che nonostante tutto è la mia vita...
ha che nonostante tutto io vivrò.
(R. Cocciante)


 

Tu fiore meraviglioso,
Amore unico e grandioso,
ti amo stupenda rosa,
per averti farei qualsiasi cosa;
resti lì a farti ammirare,
ti lasci amare, ti lasci toccare,
attendi una mano che sfidi le spine,
solo così sarà amore senza fine.


 

 

 

 

(Oscar Wilde)

Fra un uomo e una donna non può esservi amicizia. Vi può essere passione, ostilità, adorazione, amore ma non amicizia.
Quando cerchi sinceramente l'amore, lo trovi che ti sta aspettando
Il mistero dell'amore è più grande che il mistero della morte.



 

Non voglio che tu sia il sogno delle mie notti ma la realtà dei miei giorni.


Stringi le mani attorno alla mia anima e con me vola.

E' meglio aver amato e perso, che non aver mai amato.

 

Sei il pensiero che rende la mia realtà più bella dei sogni.

 

Onda che scorre la notte sulla pelle, petali dita in cerca dell'amore fra le curve del mio corpo.

 


Mi aiuto con le illusioni e vivo di emozioni che tu non sai nemmeno di darmi.


Nonchiedermi perché ti amo dovrei spiegarti perché vivo.


 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 217
 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31