Creato da tempesta_del_sud il 23/12/2008
Pirateria, navigazione a vista, arrembaggio e nessun prigioniero!

I miei Blog Amici

 

Area personale

 
 

Tag

 
 

Archivio messaggi

 
 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

 
chiaracomeilsole1tempesta_del_sudmedea16annaincantosvegliapecorepiterx0benjxromhausenrico505several1belladinotte16cile54devilengelJuliet_Homeantropoetico
 

Chi pu scrivere sul blog

 
Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

 

 

Senza terra

Post n°73 pubblicato il 25 Marzo 2014 da tempesta_del_sud

La delusione, dicono, porta alla tristezza
invece somiglia più ad una carezza.
Un gesto mancato, un segreto violato..

Mozzo all'ancora.. si torna a navigare!

 

 
 
 

Esiste..

Post n°72 pubblicato il 18 Febbraio 2014 da tempesta_del_sud

Esiste, e da qualche parte lo troverò..

 

 
 
 

Piove

Post n°71 pubblicato il 26 Ottobre 2011 da tempesta_del_sud

Piove.

 

E ti sei portata via l'ombrello.

 

 

 

 
 
 

la notte di San Lorenzo

Post n°70 pubblicato il 09 Agosto 2011 da tempesta_del_sud

Stella cadente, stella dormiente. Stella che rimane sempre in mente.
Stella monella, stella che brilla. Fra tutte le stelle sei la più bella.
Stella lontana, stella puttana. Stella legata con un filo di lana.
Stella di stagno, stella da sogno. Stella che nutre il mio bisogno.
Stella di latta, stella perfetta. Stella, impaziente è la mia fretta.
Stella d'Irlanda, stella di Iberia. La tua assenza per me è deleteria.
Stella di sesso, sono perplesso. Da quando ti ho avuta non son più lo stesso.
Stella del cuore, fonte d'amore. Stella che illumina con il suo fulgore.
Stella piccina, un po' birichina. Regina del letto e della cucina.
Stella terribile, donna invincibile. Stella dal gusto sempre appetibile.
Stella dorata, desiderata. Stella che danza come una fata.
Stella di cera, ti voglio stasera. Voglio che torni tutto com'era.
Stella profumo, il dolore riesumo. Stella che porta al mio lento consumo.
Stella motore, acceleratore. Stella con sguardo ammaliatore.
Stella di baci, sai che mi piaci. Stella che ha avuto mille seguaci.
Stella che dorme, splendide forme. L'amore che provo per te è enorme.

 

 

 
 
 

Donna avvisata...

Post n°69 pubblicato il 05 Agosto 2011 da tempesta_del_sud

Dovunque e in ogni modo!
Ti voglio inondare, non solo di parole. Ma di carezze e baci. Di attimi furtivi rubati al giorno.
Mi è dispiaciuto farti piangere ieri mattina. Sono un bastardo, avrei voluto asciugare quelle lacrime.
Sono un bastardo perché volevo quelle lacrime, goderne il tratto lucente sul tuo viso. Lacrime di gioia e tenerezza.
Sono un bastardo perché ho il diritto di farti piangere quando voglio, per scatenare il tuo sentimento. Violentarne l'essenza più pura e renderlo umano e visibile.
Sono un bastardo, che ti ama e ti ferisce. Ma non ti lascia mai sola..

Ho l'anima nera come la mia bandiera.. e la mia non è una nave da crociera! Mi hai permesso di ritrovare la mia gioia, avrai sorrisi e lacrime.. ma mai noia!

E non dire che non eri stata avvisata!

 

 
 
 

Mattino

Post n°68 pubblicato il 02 Agosto 2011 da tempesta_del_sud

Svegliarsi e non trovarti, il letto vuoto. Chiudere di nuovo gli occhi ed
immaginare, riuscire a sentire il contatto della tua pelle sotto le dita e
sognare ancora. Cinque minuti. Mi hanno tirato via la coperta.
Cucina, e caffè sul fuoco. Ma tu non ci sei. Ne verso due tazzine ugualmente
"con zucchero, uno grazie". L'altro è come piace a te, come la tua mancanza è
ruvido, non scivola sulla lingua, si sofferma dispettoso per far sentire
l'amaro e ricordarmi che tu non ci sei.
Dove sei.. Ti ho vista stanotte ma non eri tu, ti ho amata stanotte e non eri
tu. Uguale a te ma distante una vita, tutta la vita che non è ancora stata.
Il desiderio gioca brutti scherzi Amor mio, non è razionale mai. Ti scuote in
un uragano urlante, coscientemente non ti strappa via no, non ti regala la pace
con la fine di tutto. Sferza continuamente la pelle, foglie di canne che
tagliano la schiena. In superficie, senza pericolo, con infinito dolore. Il
sale del mare sulle ferite, ecco la cura, ancora dolore.
Avrai tutto questo, se ami devi essere disposta a ricevere tutto di me.
Piangerai implorando di smettere, sarò implacabile. Consapevole che non finirà
domani, ancora dolore, di nuovo una cura. Scopri la carta ora, tocca a te, la
mia puntata è alta vale tutta la vita. Aspetterò sera per tornare da te.
Aspetterò la notte per far l'amore con te. Aspetterò te che hai creato l'amore.

 

 
 
 

E' sera

Post n°67 pubblicato il 31 Luglio 2011 da tempesta_del_sud

E tu mi manchi da morire.

Lama tagliente dal colore lucente, rosso carminio dai bagliori dorati. Non rinnego mai il giorno in cui ci siamo amati, ma ora non penso che a questa distanza che dilata lo spazio ed il tempo che avanza. Il viscido artiglio non molla la presa è il non averti al momento la cosa che pesa. Ti voglio, ti aspetto non chiedo di meglio. Mi batte nel petto mi fa stare sveglio. Il tuo desiderio confuso col mio sei tu la mia dea ed io sono il tuo dio.

 

 
 
 

Mi manchi

Post n°66 pubblicato il 03 Luglio 2011 da tempesta_del_sud

Mi manchi e non sai quanto, ma non te lo voglio dire per non farti soffrire.

Non posso trasferire su di te le mie esigenze, perché l'amore è gioia e non sofferenza.

Se non ti dico tutto, amore mio, non è perché non ti amo, ma per l'esatto opposto.

 

 
 
 

Ci sono cose che non ti ho mai detto

Post n°65 pubblicato il 29 Giugno 2011 da tempesta_del_sud
 

Ci sono cose che non ti ho mai detto

perché le ho sempre tenute nel cassetto.

I sogni a volte li vivo ad occhi aperti

cercarti, ritrovarti e infine averti

mi porta in una nuova dimensione

facendomi cadere in confusione.

Accetta quindi questa confessione

pubblica, di fronte a tutte le persone:

che stiamo bene insieme lo sappiamo

ma voglio urlare al mondo quanto ti amo!

E questo perché tu te lo ricordi

mi piaci quando mi baci e quando mordi.

Compagno, amico, marito oppure amante

ma di cose ne dobbiamo ancora fare tante.

Per questo a volte esco e poi ritorno

perché mi piace averti sempre intorno.

Valerìa, vita mia. Ti amo da morire.

 

 
 
 

Acque profonde

Post n°64 pubblicato il 26 Dicembre 2010 da tempesta_del_sud
Foto di tempesta_del_sud

Da qualche parte... in qualche luogo... Ad un tratto... solcherò le acque profonde.

 

 
 
 
Successivi »