Creato da xxxredpassionxx1978 il 28/03/2012

Aspettando l'alba

dei nostri giorni insieme....

 

 

Sei mistero, passione, emozione…

Post n°162 pubblicato il 03 Novembre 2013 da xxxredpassionxx1978


Bianco di luce e, tutto intorno,
aria di nuvole occhi di mare e spuma di rugiada
nella cornice della mente.
Sei mistero, passione, emozione…
sei bella di nudo sguardo
sopito al calore della tua pelle.
Bianco di luce e, tutto intorno,
vento d’amore occhi di cielo e ombre d’orizzonti
nell’attimo appeso dietro un sipario di stelle.
Sei il dubbio desiderato d’uomo indifeso
passione di luce d’angelo sognato
trapelata appena da una piccola finestra
su questo mio finito mondo!

 
 
 

...

Post n°161 pubblicato il 17 Ottobre 2013 da xxxredpassionxx1978

Concedimi il vezzo del cielo,
il tocco magico della vita,
e lavami la mente con l’infinito
che sorge ad est dei tuoi segreti…
oltre le colline morbide del sogno,
oltre il colore trasparente del brivido
che muore sul tuo battere di ciglia.
Fammi essere la tua strada
e percorri su di me ogni stagione…
saprò invecchiare come l’autunno
e rifulgere di colore dentro te!

 
 
 

Ascolto la mia pelle…

Post n°160 pubblicato il 24 Settembre 2013 da xxxredpassionxx1978



Ascolto la mia pelle…
respira dei tuoi profumi e d’un tratto si ritrae in piccoli pori rossi… e c’è un brivido per ogni pensiero che mi scappa dagli occhi… “bello” è un concetto distante dal cuore… “bello” è quanto di buono sappiamo riservarci per preservare la nostra vita. Di questo e mille altri respiri si potrebbe annegare soddisfatti… senza pensare che esistono anche i “ma” ed i “se”… e che stasera non troveranno posto nel posto della ragione! Sono qui per vedere la lunga ruota dei tuoi capelli sparire dietro il sole di un sorriso… l’esplosione delle stelle dal fiore semplice del tuo amore che è immenso e che è lì… e ti guarda… e ti sorride mentre cammini felice dentro un nuovo giorno!

Ascolto la mia pelle…
respira del tuo odore… respira del tuo silenzio… vive della tua pelle che è brivido e nuda passione assieme e tu sei qui, sopra di me, oltre l’arcobaleno del desiderio nel quale sparisci ogni qualvolta la mia mano si tende per lambire le tue labbra rosse di tramonto.

 
 
 

Vivo...

Post n°159 pubblicato il 21 Settembre 2013 da xxxredpassionxx1978


Ascoltami ancora
ho una pagina in mano
di rime sudate
righe sospese
dallo sguardo perduto…
Ascoltami ancora
mulino di grano
che germogli nei cuori
senza più acqua ne vento
a smuovere questo e più grandi ventagli.
Ascoltami adesso,
che ho appeso a una mano
il colore passato d’infanzia sopita,
perché il mondo non cambia
se non t’esce dagli occhi
il bisogno d’urlare…
di essere vivo!

 
 
 

Ardo d’attesa e pelle…

Post n°158 pubblicato il 05 Settembre 2013 da xxxredpassionxx1978


Sei un corpo d’aspettare,
un sogno gonfio da accarezzare…
sei l’odore del ricordo
il sapore del pensiero.

Sarò di te il riposo dentro al sonno,
l’acqua chiara che ti bagna
sarò per te il sole e il vento
il brivido che scende piano nel tormento.

Ecco d’attesa il tempo
scivolare lacero ai tuoi piedi,
mentre spoglia di vergogna
gli accoppiati ganci sulle gambe.

Ardo d’attesa e pelle…
e t’invento come voglio
mentre ti vesto di desiderio!

 
 
 

Lembo di mondo...

Post n°157 pubblicato il 01 Settembre 2013 da xxxredpassionxx1978


Aggrapparsi ad un lembo di mondo, uno sguardo fiutato colore infinito che si scinde pian piano in molecole e vive … vive di sogni vampiri, tra dubbio e certezza, e di voci abbaglianti che logorano il saio di parole importanti, preghiere in disarmo. Fuggono ad ali spiegate le promesse mancate, rimorsi calcarei, lacrime tramortite dall’assenza di luce, un rosario spinoso di rimpianti scaduti che salgono in alto come crisalidi a festa. Il cielo è distante, la terra che muove e si gira… la mano ansimando cerca feroce un appiglio cosciente, ombra orientale sfregata sul muro, di un benessere falso che dimena impazzito la certezza nel nulla. Chiudo gli occhi per tornare nel sonno… e c’è rischio di vita sull’asse pensato che attraversa il tuo sesso per aprirsi sui monti più teneri e belli, oltre il rosso oltraggiato di persuasa saliva. C’è vita negli occhi d’incerta presenza che spennella nell’aria suggeriti tremori ancestrali… spirali desuete che convergono a notte per soccorrere quel po’ di reale che s’azzuffa nell’aria con un chiaro di stelle

 
 
 

Viaggio...

Post n°156 pubblicato il 01 Settembre 2013 da xxxredpassionxx1978


Un viaggio intorno a questa storia…
la mia barca traghetta ogni pensiero
oltre l’oceano della luce
che è materia… anima alle mie mani…
soffi condensanti
in mirabolanti vortici di vuoti
in cui scendere in picchiata.

Senza pensarci…
senza avere l’attimo della ragione che limita,
ne l’abulica razionalità che frena.
Un viaggio attraverso gli anni,
in questi pochi anni miei,
nel conoscere, nel sapere, nel meditare…
piccole tappe che son “fame” per questa mente
che vive e esplode ad ogni raggio…
dietro l’angolo edotto della via
lontano dai coni gialli di periferia…
dai monotoni lampioni in smoking arancione.

Un viaggio… si, uno…
ma questa è la storia mia,
acqua che si trasforma in acqua
piovendo come petali nella pozza della vita…
e voglio che resti tale anche passando per di là…
un viaggio non più orizzontale sull’asfalto,
ma un salto vorticoso… verso l’alto...!

 
 
 

Brividi...

Post n°155 pubblicato il 28 Agosto 2013 da xxxredpassionxx1978


L’eco di una giovinezza accantonata
ribolle pigra tra me e il mare,
una festa di colori prima dell’ultima luce…
leggendoti sul collo i brividi nascosti
tra pelle d’oca e la danza dei capelli.

Tra queste mani… il piacere di sorreggerti,
la voglia di cullarti, l’ansia di stringerti così piano
da farti uscire il tempo dal silenzio di quegli occhi
liberi di una luce solo tua… che gronda amore...

 
 
 

Orme di vita...

Post n°154 pubblicato il 23 Agosto 2013 da xxxredpassionxx1978


Impronte di vento.
Lembi stracciati di cielo
sul filo spinato dei miei confini.
Impronte di cielo.
Macchie d’ombra
che avvampano i colori dell’anima.
Orme di vita.
Tra cielo e terra una linea appena,
impercettibile richiamo del lontano.
Tempo che scorre sugli occhi
ma tutto è talmente tanto
che fatico a distinguere il vero;
quanto mi manca dentro
è tutto talmente immenso,
che non basterà lo scorrere della vita
a riparare nuvole d’errori.
Ad espiare il tempo infranto
sugli scogli dell’esistenza.
Nuvole del passato,
trafitte dagli arcobaleni del pensiero,
si muovono continuamente
nel loro indisturbato andare.
Impronte di un vento amato,
libero e sensuale come l’aria…
leggero e dolce come un silenzio,
un silenzio strano….

 
 
 

Ti stringo a me...

Post n°153 pubblicato il 21 Agosto 2013 da xxxredpassionxx1978


Sabbia di spiaggia e mare che fa da cornice Verde pineta, al limitar delle dune Campi di Girasole Distesa dorata che rapisce lo sguardo Ti stringo a me, mentre ti sorrido. Sguardo, nel tuo Sguardo. Ed è me stesso che vedo. Un bacio e un altro ancora Mani che si cercano, sfiorano, carezzano In un Tempo che non è il nostro Ma se ti distrai dai miei occhi Intorno torna il buio Eppure non potrai fare a meno di sentirmi. Di sentire qualcosa che scorre nelle tue vene. Il Canto del mio cuore Cuore che batte al ritmo del tuo Respiro. Tu mia unica. Tu così lontana. Eppure così vicina.

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

maribaldosciasciaacgrimaldienzo81olegna69loretta.moimasbobbo2dglelettrotecgrinfoneLorenzo90_16dolceladyyy5evergreenvisomeM_ALINAaforisma1966Tenero_DennisAngelo_senza_nome
 

IMMAGINA...