Creato da daveflowers il 03/10/2006

Runner's Idea

Corri per vincere, corri per partecipare, corri per scappare...basta che tu corra

 

 

Montrigiasco - Gamba d'Oro

Post n°76 pubblicato il 01 Agosto 2015 da daveflowers

Venerdì 31 luglio, si corre la classica ultima tappa prima della pausa estiva della Gamba d'Oro. Si corre praticamente in casa, sulle alture di Arona nella frazione di Montrigiasco. Ci ritorno dopo qualche anno, perchè questa stagione si sta rivelando proficua per me all'inseguimento dell'ingresso nei primi 100 delle serali.

Ecco quindi che  mi concedo questa compilation di serali (Comignago, Cavaglio, Paruzzaro, Revislate, Gargallo), che si concluderà stasera a Montrigiasco.

Come di consueto c'è molta molta gente, e trovare parcheggio nel piccolo paese è impresa ardua: per fortuna è stata messa a disposizione anhce la sede AIB. Bella e comoda soluzione.

Leit motiv delle serali 2015 è l'incontro con Cristian, per il riscaldamento, perchè poi lui correrà su altri ritmi. Ma sto arrivando, Cris...Confusione nelle fasi di partenza, non si capisce se la direzione da prendere (prima dello start ufficiale) sia in direzione nord o sud. Quindi io - che mi accodo sempre al gruppo - mi ritrovo praticamente nelle prime file. Pam! Partenza ed io sono nel gruppone e riesco a vedere Cristian là davanti. Subito salita nel paese su ciottoli, poi breve discesa dove incontro Bruno - uno che viaggia molto molto forte - e corriamo un po' assieme. Addirittura gli vado davanti nel tratto sterrato che fa rientrare in paese, poi asfalto verso la Cappelletta - e qui vengo ripassato da Bruno con un altro consocio, viaggiano rilassati ma ben sopra le mie possibilità - secco a sinistra di nuovo sullo sterro, pozzanghere assortite qua e là e si ricomincia a salire nel bosco. Faccio più fatica del previsto, stavolta, passo qualcuno ma vengo a mia volta passato. Soffro soprattutto nelle discese dove mi sfrecciano di fianco runners con abbigliamento da skyrace. Mangia-e-bevi nel bosco molto piacevole, svolta a sinistra con insidiosa curva a gomito e di nuovo su per gli ultimi 2 km. Passaggio alla Chiesetta e volata nel centro del paese, ultima discesa ed arrivo sotto il Campanile. Timbro in 29'29"72 in 109° posizione...obiettivo mancato ancora!

Cristian (60°, grande!) mi aspetta all'arrivo. Thè caldo insieme e rivediamo anche Andrea di rientro dalle vacanze, e noi s'approfitta per fare un cda del Dormelletto Calcio.

Domani è un'altra storia.

Ciao a tutti!!!

 
 
 

Gargallo - Gamba d'Oro

Post n°75 pubblicato il 30 Luglio 2015 da daveflowers

Tantissima gente per questa serale del mercoledì della GDO, penultimo appuntamento prima dello stop estivo.

Il caldo sembra avere allentato la sua morsa, tuttavia c'è molta umidità. Sulle verdi alture alle spalle di Gozzano si ritrova il circus della Gamba d'Oro, al campo sportivo di Gargallo per l'occasione allestito con un mega tendone. Obolo di 2 euro as usual, breve riscaldamento e via! si parte per i 6,3 km del percorso. Non avendo mai corso prima sul tracciato, parto prudente ed abbottonato più che mai. Le gambe vanno stasera, a dimostrazione che le ultime settimane di allenamenti e serali abbastanza regolari stanno dando il loro frutti. Si parte in lieve discesa su asfalto e si prosegue nelle vie all'esterno del paese, pochi i tratti sterrati (purtroppo, dico io) ed anche le salite sono molto contenute. Percorso quindi per gente veloce, lista dalla quale posso essere tranquillamente depennato. Eppure non fatico più di tanto, respiro regolare, non vengo passato da nessuno ed anzi mi ritrovo - sulla ultima rampa (dove avviene una bella selezione) - con un gruppetto che solitamente vedo con il binocolo. Li passo con nonchalance e cerco di darmi un tono sostenuto nell'ultimo chilometro. Ultimo taboga nel bosco (in leggero falsopiano), ne passo altri 5-6 ed addirittura provo a sprintare su quello davanti a me nel rettilineo finale. Sarà per un'altra volta. Timbro speranzoso (in 28'48"40i) di essere rientrato tra i 100, ma - con un pizzico di dispiacere - mi classifco addirittura 156mo...c'è ancora molto molto da lavorare! Rivedo Cristian, che mi ha aspettato all'arrivo, con cui beviamo un piacevole thè caldo e con cui si chiacchiera sempre molto volentieri.

Ciao a tutti!!!

 
 
 

Revislate - Gamba d'Oro

Post n°74 pubblicato il 18 Luglio 2015 da daveflowers
Foto di daveflowers

In questa caldissima estate 2015 ritorno a correre la serale (classicissima) di Revislate, la "Marcia dei Ravanitt".

Reduce dalla trasferta londinese, senza aver corso nemmeno un metro questa settimana, ritrovo alla partenza tantissimi amici. L'ambiente delle serali GDO è davvero sempre fantastico.

Breve riscaldamento con Cristian, che poi ritroverò all'arrivo, e siamo già pronti per partire.

Mucchio selvaggio nella discesa, ed io alzo il ritmo un po' troppo. Non mi ricordavo così dura la strada sterrata che porta ad attraversare la provinciale e poi fa scendere verso le frazioni basse di Revislate. Riesco anche a cadere (scivolando sopra un sasso a metà di una secca curva a sinistra), tra il 3° ed il 4° chilometro! Mi rialzo subito e per fortuna non c'era nessuno subito dietro di me, se no ci sarebbe stata una carambola. Tira e molla con Mauro e con il solito gruppetto noto con cui - bene o male - mi ritrovo a correre nelle garette del novarese.

Eccola la salita finale dopo il 6° km, spaccagambe, spaccafiato, spaccamorale, molti camminano, io rallento di nuovo ma devo e voglio correre, anche se mi rendo conto di aver fatto molta più fatica di quanta ne avessi preventivata.

Finalmente di nuovo Revislate, una ragazza tosta e dal passo muscolare mi ha ormai staccato e non risucirò a riprenderla, dietro di me vedo qualcuno ad una decina di metri, beh arrivo in solitaria 124mo in 34'42"90: well done! Mi lancio al banchetto per bere litri di acqua, nel frattempo incontro Cristian (50mo, alla grande!) e vedo arrivare Mauro ed Andrea. Forti ragazzi!

Alla prossima, ciao a tutti!!!

 
 
 

Paruzzaro - Marcia dei 5 Campanili

Post n°73 pubblicato il 12 Luglio 2015 da daveflowers
Foto di daveflowers

Capitalizzo lo swing ed ecco la doppietta Cavaglio (venerdì) e Paruzzaro (sabato), in occasione della 1° edizione della Marcia dei 5 Campanili, organizzata dall'ex nazionale di maratona Marcello Curioni.

Serata calda, anche se tra Arona e Paruzzaro ci saranno 3 gradi di differenza (a favore di Paruzzaro), e purtroppo pochi iscritti (gli assenti hanno sempre torto). Alle 19 puntuali si parte di fronte al campo sportivo di Paruzzaro (teatro di alcune gesta calcistiche degli anni 90 con la per me leggendaria maglia dell'OP), in direzione Selva. Subito salita (a sua volta sede delle ripetute estive sempre anni 90) e poi sentieri, si gira a sinistra verso la zona nobile di Paruzzaro, tra ville e piscine. I Campanili che si toccano sono effettivamente 5, in una suggestiva successione. Molto bella la Chiesa di Sant'Eufemia, da cui si prosegue incrociando i sentieri che qualche anno fa erano teatro della Gamba d'Oro di Dagnente.

Il caldo ora si fa sentire, io sto in un gruppetto trainato da un 63enne irriducibile (COMPLIMENTI e CHAPEAU!), con una delle ragazze in difficoltà. Ultimo infido falsopiano in salita (sotto un sole che non risparmia), si supera finalmente la strada che porta ad Invorio ed eccoci all'arrivo.

30'55"06 il tempo finale per il 24° posto (il che la dice lunga su quanti abbiano partecipato alla marcia...).

Ristoro finale da applausi con litri di freschissima acqua e menta ed anguria. Meglio di così...

Ciao a tutti!!!

 
 
 

Cavaglio - Gamba d'Oro

Post n°72 pubblicato il 11 Luglio 2015 da daveflowers
Foto di daveflowers

Di rientro dalla trasferta lavorativa spaccastomaco negli USA, accetto il gradito invito del leggendario Fesa (compagno della 100 km del Passatore 2012 nella prima, e finora unica, pionieristica partecipazione) ad andare a Cavaglio per una delle serali classiche del circuito Gamba d'Oro.

L'ambiente è sempre super-rilassato, ci accomodiamo in coda chiacchierando e senza accorgerci bum! Lo sparo ci fa muovere come un gregge di pecoroni. 

Strada asfaltata nei primi metri in paese, si comincia a salire e c'è una prima selezione, raggiungo Andrea e facciamo un bel pezzo insieme. Fesa nel frattempo si allontana con un passo spedito e rotondo,  mi sembra Beckham. Finalmente la strada spiana un poco, si entra nei sentieri con una secca girata a sinistra. Saliscendi e di nuovo bella salita su ciottoli, con relativo massaggio alla pianta dei piedi. Comincio a vedere Fesa nel mirino, ci riagganciamo  in mezzo ai boschi. Si passa un accampamento di cannibali e sulla successiva salita si incrociano una decina di fantasmi appesi agli alberi...una figata! Si ricomincia a scendere, anche se una svolta a destra riporta, con una eloquente cartello "Inferno", su una salita sterrata e sassosa davvero tosta. Ormai ci siamo, ultime schermaglie e tira e molla con gli occasionali compagni di corsa del gruppetto ed eccoci sotto lo striscione di arrivo.

36' 23" 75 per il 123mo posto finale.

Foto, macchina, doccia e piacevole cena tra amici.

Ciao a tutti!!!

 
 
 
Successivi »
 

PERSONAL BEST

100 KM: 14° 03' 04" (100 km del Passatore 2012)

MARATONA: 3°40'35" (Reggio Emilia 2004)

MEZZA MARATONA: 1°39'40" (Stramilano Amatori 2004)

ORA IN PISTA: km 13,166 (24x1 Ora, Verbania 2006)
 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova