Community
 
geltrude1976
   
 
Creato da geltrude1976 il 04/11/2009

Raccontandoci

Un blog in cui raccontare e raccontarsi

 

Qui lo dico...qui lo dico!:-))

Post n°728 pubblicato il 23 Ottobre 2013 da geltrude1976

Ragà...Mi sono già consultata con la mia blogger preferita: Missy!

Ho deciso di far creare ai miei alunni diversamenteabili un blog scolastico...Ragazzi sono così felice perché il progetto pare sarà approvato!!!^_^ Oggi l'ho esposto al collegio...un po' imbarazzata e intimidita...ma entusiasta sempre e comunque quando si tratta dei miei ragazzi...

E' un bel progetto che ha come obiettivo l'integrazione e l'inclusione scolastica:-)

Che meraviglia miei cari...Che meraviglia poter realizzare un'idea...trovare persone che apprezzano le tue idee e il tuo entusiasmo:-) Stamattina l'avevo esposto in classe ai compagni del mio alunno per capire un po' se l'idea gli piacessi...se suscitavo interesse...La reazione è stata molto positiva, mi volevano dare i nomi per poter partecipare al progetto!!^:^

Io dico...la scuola  ha bisogno di entusiasmi,di idee,di allegria e novità...W la scuola che ci prova almeno a interessare e coinvolgere i ragazzi....e che fa discorsi diversi dalle "griglie di valutazione!"

QUI LO DICO...OGGI MI SENTO SODDISFATTA!!!^_* Volevo condividere con voi questa novità!^_^

 
 
 

Eccomi!!!!!^________________^

Post n°727 pubblicato il 24 Settembre 2013 da geltrude1976

Di tempo ne è passato e di cose me ne sono capitate.

Mi sono scoperta tenace e determinata durante il periodo degli esami all'università...Molto forte al momento di fare scelte difficili...molto debole quando si è trattato della mia famiglia...ma si sa: ho il cuore di mamma:-)

Queste vacanze sono state strepitose...Tranquille,tranquillissime!Ho fatto una full immercion nella famiglia,nel quotidiano relax della vacanza al mare...di quelle della serie"stessa spiaggia,stesso mare!" come se sapessi che qualcosa stava per succedere...per cambiare!

A settembre ho avuto la convocazione dal provveditorato di un'altra regione ...Stavolta ho deciso di accettare...di barcamenarmi tra la mia famiglia(che resta la mia priorità in assoluto) e la passione per il mio lavoro...Non è un lavoro semplice :insegno sostegno alle superiori.Ho dei ragazzi fantastici che quotidianamente spaccano il mio cuore e che oramai anche i miei figli considerano persone conosciute visti i miei tanti racconti...

Ho accettato senza pensarci troppo, per farmi un regalo: per darmi la possibilità di fare quel che mi piace e per cui ho studiato tanto. Ci sto provando...lavoro 18 ore e faccio 40 ore di viaggio settimanali...ma non mi sta pesando nulla.Lavoro con entusiasmo ma torno tutte le sere a casa...mi diverto coi ragazzi e ce ne sono alcuni di cui oramai non potrei fare a meno...Una in particolare...non parla(ha 8 mesi cerebrali) e fino a qualche giorno fa pensavamo non ridesse neanche. Quando mi ha sorriso la prima volta ho creduto di piangere dall'emozione...ho sentito il cuore battermi così forte...Ho ringraziato Dio e la vita...perché un dono così prezioso non me l'aspettavo.Dai miei alunni sto imparando tanto...Ho sempre riso...sono una persona allegra e solare.Ma sapete cosa vuol dire ridere col cuore?Io non lo sapevo...l'ho imparato con lei...con questo scricciolo di donna che neanche è mia alunna..ma che ho amato da subito...quegli occhi spenti e tristi...sono diventati il mio pensiero fisso...A volte basta poco...così poco.Un gesto affettuoso,una canzoncina allegra...basta trovare un canale di comunicazione...quando me la ritrovo addosso e le assistenti magari la sgridano lei mi guarda...io sorrido e mi pare di capire cosa vuole dirmi...mi viene naturale...Grazie anche a lei mi sento al mio posto nel mondo:-)

Vi abbraccio!

 
 
 

...e poi vorrei dirti....

Post n°726 pubblicato il 23 Settembre 2013 da stellinacadente2010

...quanto è difficile imprimere su una pagina bianca il mare di emozioni che prova il mio cuore mentre scrive sul tuo blog, perchè sai penso che sia impossibile imprigionare un sentimento così forte e puro tra le catene di poche semplici parole; qui, in questo “mondo“ che ci ha dato la possibilità di farci incontrare.
Il nostro legame è un rapporto scandito, è e sarà sempre fatto da lealtà, rispetto e sincerità. Perché nonostante tutti i cambiamenti, (sempre positivi) ci saranno cose che rimarranno sempre le stesse. Il nostro rispettarci, il nostro volerci bene, la nostra complicità, il nostro lottare insieme per correre verso la realizzazione dei nostri sogni e desideri, il nostro sostenerci, e poi...ci sono le nostre telefonate che ci accompagnano durante i nostri lunghi o brevi tragitti quotidiani, le nostre passeggiate al mercato, e il rientro a casa con pacchi e pacchettini fiere di aver svaligiato le bancarelle. Poi ci sono anche le nostre risate, soprattutto quando Robertina ne combina una delle "sue", ed Emma? Emma è sempre pronta a trovare la soluzione ad ogni cosa; e poi...e poi e poi tutto, tutto quell'amore vero.
Vogliamo poi aggiungere le buone nuove? Eh Si, perchè devi pur sapere che nel "viaggio" che ti porta, ogni giorno, verso il tuo sogno, ci sono anch'io, io che stringo forte la tua mano, e ti dico:"
Poter condividere con te la vita non ha prezzo!

Un'ultima cosa, qui manchi a tutti e tutti aspettano il tuo rientrooooooooo al blog!
Di certo lo farai appena avrai un secondino per questa casetta, ed ultimamente ne hai poco e niente, ecco lo preciso poco e niente; e poi sempre che il collegamento ad internet te lo permetterà.
Wè Ciccia Torna 'sta casa aspetta a te!
Ti Voglio un mondo di bene!
Baciiiiiiiiiiiiiiiiiii da StellinaRoss

Pretty brunette soffia un bacio verso la telecamera, perfetto per San Valentino Archivio Fotografico - 8727051

 
 
 

Oggi è...

Post n°725 pubblicato il 03 Maggio 2013 da geltrude1976

Venerdiiiiiiiiiiiiiii!

Direte voi....Che scoperta...ahahah

Invece, mi va di sottolineare che un'altra settimana è volata via.Ho concluso poco e niente...ma va beh...recupererò:-))

Il sole diventa sempre più invogliante e...nonostante la mia abbronzatura caraibica sia già molto molto carina...ho proprio voglia del mio mare...della mia fuga settimanale.Peccato che domani venga il pittore e che non mi possa muovere

Comunque...è l'ultimo week end che resto a casa...Un abbraccio a tutti!!!!

ps: per chi medita una fuga ai Caraibi...in una parola?Un paradiso!!!^_*

 

 
 
 

Proposito del giorno:ANDARE AVANTI!

Post n°724 pubblicato il 03 Maggio 2013 da geltrude1976

....Andare avanti,superare l'impasse del momento e vedere con più positività ogni cosa.Vincere i miei limiti caratteriali..e farlo perchè so che ne vale la pena.Non dimenticherò l'accaduto..ma saprò andare avanti alla grande.Perchè la mia amica è una delle persone più belle che ho conosciuto,perchè vedrla felice e sorridente fa sempre stare bene pure me...perchè i miei giorni da anni sono scanditi dalle nostre risate e dai nostri progetti/sogni/desideri....Perchè siamo socie per scelta nel vivere quotidiano...perchè ci lega un bene profondo...e perchè la mia vita è bella e ricca anche grazie a lei:-))

ps:una sua visita...ha cambiato la mia prospettiva limitata

 
 
 
Successivi »
 

ULTIME VISITE AL BLOG

MacchiacciaFlyshine89panpanpiScaldabagno10MITE_ATTACHET_2princessdelpiselloEnsignCherryslROBERPEPPINOsilvialosai1977miofibrilla780Eva.Kant696geltrude1976mademoiselle.chaneltere87t
 

050

SORPRENDERMI NON E' FACILE,

MA TU MISSY MIA CI RIESCI SEMPRE!

GRAZIE DI ESISTERE...

GRAZIE DI ESSERE SEMPRE CON ME!

 

 

POST IN EVIDENZA! CHI LO AVREBBE MAI DETTO :-)))

Io come un riccio...
Post n°234 pubblicato il 04 Maggio 2010 da geltrude1976
Foto di geltrude1976

 

Oggi mi sento un riccio...tutto arrotolato con gli aculei ben piazzati...pronta a pungere per poi scappare impaurita da quello che io stessa ho provocato.

 

GRAZIE A ROSSY E ALLA MIA MISSY

146

 

Tempesta di sabbia

Qualche volta il destino assomiglia a una tempesta di sabbia che muta incessantemente la direzione del percorso.Per evitarlo cambi l’andatura.E il vento cambia andatura,per seguirti meglio.Tu allora cambi di nuovo,e subito di nuovo il vento cambia per adattarsi al tuo passo.Questo si ripete infinite volte,come una danza sinistra col dio della morte prima dell’alba.Perchè quel vento non è qualcosa  che è arrivato da lontano,indipendente da te.E’ qualcosa che hai dentro.Quel vento sei tu.Perciò l’unica cosa che puoi fare è entrarci,in quel vento,camminando dritto,e chiudendo forte gli occhi per non far entrare la sabbia.Attraversarlo,un passo dopo l’altro.Non troverai sole né luna,nessuna direzione,e forse nemmeno il tempo.Soltanto una sabbia bianca,finissima,come fosse fatta di ossa polverizzate,che danza in alto nel cielo.Devi immaginare questa tempesta di sabbia.E naturalmente dovrai attraversarla,quella violenta tempesta di sabbia.E’ una tempesta metafisica e simbolica,lacera la carne come mille rasoi.Molte persone verseranno il loro sangue,e anche tu verserai il tuo.Sangue caldo e rosso.Che ti macchierà le mani.E’ il tuo sangue,e anche il sangue degli altri.Poi,quando la tempesta sarà finita,probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo.Anzi,non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero.Ma su un punto non c’è dubbio.Ed è anche tu,uscito da quel vento non sarai lo stesso che vi era entrato.Si,questo è il significato di quella tempesta di sabbia.

 

"Il comando più difficile è comandare a se stessi."

 

Nessun rapporto umano 
dà l'uno in possesso dell'altro. 
in ogni coppia d'anime 
i due sono assolutamente diversi. 
In amicizia come in amore, 
i due, a fianco a fianco, 
sollevano le mani 
insieme 
per trovare ciò che né l'uno né l'altro 
può raggiungere da solo. 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom