Blog
Un blog creato da raphaelmoschen il 12/02/2008

Raphael Moschen

avocato

 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 

 

« PARTE III - TESI DIRITTO...PARTE V : DIRITTO PENALE... »

PARTE IV - TESI DIRITTO PENALE(CRIMINALE) : DOTTORE RAPHAEL MOSCHEN

Post n°22 pubblicato il 06 Ottobre 2008 da raphaelmoschen
 
Foto di raphaelmoschen

diurne e separazione specifica nocturnal, alimentazione sana e stato igienico. Fino alla conclusione della vita, ha difeso della forma untiring i miglioramenti del sistema di prisional.

          I sistemi del penitentiary  possibilmente erano comparso delle idee precursory di Cesare Bonesana, Marquis di Beccaria e di John Howard.

          Sono i tre sistemi classici del penitentiary: Filadelfia, Pensilvânico, il Alburniano.

          Segundo Foucault, Michel[1] il sistema di Filadelfia sarebbe più famoso, perchè non è stato votato come gli altri ed è comparso sopra alla politica dell'americano delle innovazioni. Si è avvicinato al lavoro in officine, occupazione costante di obligator dei prigionieri, paga dei dispendii dell'arresto con questo lavoro, ma anche del rimborso specifico dei prigionieri per assicurare il relativo reinserção morale e materiale nel mondo rigoroso dell'economia.

          Segundo Manoel Peter Pimentel[2], il primo sistema, provenuto a Filadelfia, avendo se iniziato nella cellula un nuovo regime del reclusion, un isolamento costante senza lavoro, o le chiamate, questa che punta stimolare il repentance per la lettura della bibbia. Caso in 1790, una vecchia prigione denominata della via della noce di arresto in cui ha regnato, fino a che allora, l'agglomerazione più completa dei criminali e più successivamente comparso nel Penitenciary orientale, costruito per l'architetto famoso Edward Havilland che ha significato un progresso notevole per la relativa architettura e la forma mentre il regime del penitentiary nel relativo interiore è stato eseguito. Questa diffusione del sistema per altri arresti del paese, comunque ha meritato critico perché era molto severo, ha abbandonato l'idea di umanità e la conformità dei limiti e delle conclusioni della pena, oltre ostacolare il riaggiustamento sociale lo ha condannato.



[1] FOUCAULT, Michel. Per guardare e punire: nascita dell'arresto; traduzione di Raquel Ramelhete, Petrópolis, azienda di pubblicazione Voices, 1987

[2] PIMENTEL, Manoel Peter. Il crimine e la pena nel tempo attuale. São Paulo: Scomparto delle corti, 1983, p.134-141

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Irnerio0avvfede1990studiolegalepalermoglobalferspa0mariru1981kingroby00vanna.iannamartilugamanumanu2017rosy_2007alessialorenzanoluca_lemmapomegranate_noirdjgiotto92romanogordo
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom