Community
 
RedCarpetBlog
Sito
Foto
   
Creato da: RedCarpetBlog il 02/03/2009
... what's new!
 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

RedCarpetBlogossimorasoffioevitaLylandragaetano.simarcotamy.1977Colitaamagredascoppiaredatum_per_formamidmdancemediaSky_Eaglepsicologiaforensejoshua_84luisa.marinaricile54
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Chi pu scrivere sul blog

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

Messaggi del 21/05/2012

 

Quante nuvole sul Festival di Cannes

Post n°2094 pubblicato il 21 Maggio 2012 da RedCarpetBlog
 

Mau_Cox per RedCarpet

Vento e pioggia stanno costringendo gli organizzatori del Festival di Cannes a rivedere i loro piani e le dive - fasciate ad ogni cerimonia in abiti da favola ma leggeri e che lasciano le loro spalle senza veli - confidando in un maggio come gli altri, arrivano sulla Croisette infreddolite e costrette a farsi proteggere le acconciature con antiesteciti ma provvidenziali obrelli gestiti da accompagnatori intenti a non scivolare sul bagnato.

isabelle-huppert-a-cannes1

E’ il caso di dire che quest’anno il red carpet del Festival di Cannes è zuppo d’acqua. Come in buona parte d’Italia, in Costa Azzurra piove copiosamente. E calpestare quel panno, coincidente con il percorso fatto dalle tante celebrity che in questi giorni affollano uno dei più prestigiosi avvenimenti cinematografici dell’anno, anche per la più consumata star diventa più difficile. I sorrisi si fanno più tirati e i fotografi si devono accontentare di pochi superstiti. Se poi ci si mette anche il vento, più che di una passerella si tratta di una fuga verso il chiuso e l’asciutto del Palais des Festivals. E la scalinata per raggiungere il suo ingresso non migliora le cose. Ne sa qualcosa la francese Isabelle Hupert.

Molti hanno osservato che in questi giorni il festival sembra svolgersi non nella solitamente mite e solare Cannes, ma piuttosto nella più piovosa Londra. Constatando che fan e curiosi sono sensibilmente diminuiti, propio in consequenza delle avverse condizioni climatiche molti eventi sono stati spostati in altra sede (e/o in altra data), ripiegando in location meno suggestive e non sempre degne di legarsi al Festival di Cannes. Altri avvenimenti sono stati semplicemente annullati. Al momento ne sarebbero stati cancellati una manciata.

Le previsioni meteorologiche? Per oggi e domani nulla di buono nel sud della Francia e a Cannes mercoledì gli ombrelli potrebbero tornare a sovrastare le teste di attori e registi.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Katy Perry: premiere del nuovo singolo tratto dal concert movie

Post n°2093 pubblicato il 21 Maggio 2012 da RedCarpetBlog
 

Alessandra Bormio per RedCarpet

La cerimonia di assegnazione dei Billboard Music Awards, svoltasi il 19 maggio, è stata anche l’occasione per assistere alla prima esibizione di Katy Perry riferita al nuovo singolo.

katy-perry-wide-awake-live-at-2012-billboard-music-1

Tratto da Teenage Dream: The Complete Confection, il brano proposto per la prima volta dal vivo dall’artista californiana si chiama Wide Awake. I presenti all’MGM Grand Garden Arena di Las Vegas e quanti si sono sintonizzati sulla statunitense ABC hanno potuto assistere ad una performance acrobatica in cui Katy Perry si è fatta circondare da una manciata di trapezisti. Lei stessa sospesa in aria, nonostante l’assenza di novità dal punto di vista scenico (in passato ha adottato una soluzione simile anche P!nk), l’esibizione ha sortito molto interesse.

Wide Awake si legherà anche al concert movie Katy Perry: Part Of Me. Il film musicale, che verrà rilasciato in edizione 3D, esordirà sugli schermi statunitensi la prossima estate. Più esattamente il 4 luglio. Destinata ad essere rilasciata da EMI nei prossimi giorni, è stata scritta da Katy Perry con la complicità dei fidati Dr. Luke e Max Martin. I due autori sono, rispettivamente, nei crediti di Teenage Dream e California Gurls.

Abitudinaria delle music chart, Katy Perry ha riferito che dopo la promozione legata a Wide Awake si prenderà una pausa. Ritirando ai NARM Music Awards il riconoscimento di artista dell’anno, l’ex moglie di Russell Brand ha ufficializzato che tra poco si godrà le vacanze. E durante il discorso di accettazione del premio lo ha pure giurato.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Altri 12 premi per Adele

Post n°2092 pubblicato il 21 Maggio 2012 da RedCarpetBlog
 

Mauro Baldan per RedCarpet

Il suo è davvero un successo inarrestabile. Adele, l’artista che da un anno ipoteca i principali premi riferiti ai massimi eventi musicali, durante l’ultimo weekend ha ricevuto altri onori. Non comprendendo dove possa custodire tanti award, è stato rimarcato il fatto che è lei la musicista più amata dell’ultimo anno.

adele-211

Sono 12 i premi che la singer e songwriter ha ricevuto nel corso dell’edizione 2012 dei Billboard Music Awards. Top artist in assoluto, migliore artista femminile, principale artista dell’album chart Billboard 200, della classifica dei singoli Hot 100, della lista delle tracce in formato digitale. Al top tra gli artisti più suonati dalle radio, giudicata top digital media artist e migliore artista pop. In cima ai gradimenti il suo album 21, che ha primeggiato anche nella categoria pop, mentre il singolo Rolling In The Deep è stato indicato come il più rappresentativo dell’ultimo anno e il più ascoltato in streaming. La dozzina di trofei, ritirati dall’artista londinese lo scorso 19 maggio nel corso della cerimonia di assegnazione dei Billbord Music Awards del 2012, va a sommarsi a quelli già ricevuti ininterrottamente nel corso dell’ultimo anno. Il calcolo totale dei riconoscimenti va aggiornato quasi settimanalmente e ciò conferma il fatto che a soli 24 anni e con appena un paio d’album all’attivo Adele è una delle musiciste più acclamate della storia della musica.

Uscito oltre un anno fa, solo negli USA 21 ha venduto oltre 9 milioni di copie. All’interno ci sono le smash hit Rolling In The Deep, Someone Like You, Set Fire To The Rain, Turning Tables e Rumour Has It. Olte a quella standard, nel tempo si sono aggiunte altre edizioni di questo lavoro. La versione deluxe include quattro tracce in più, mentre la limited edition allunga la tracklist da 11 a 13 brani. L’acquisto del secondo album di Adele su iTunes include, invece, I Found A Boy. In classifica nella Billboard 200 da 64 settimane, 21 ha più volte occupato il vertice della music chart del prestigioso magazine votato alla musica che anche per il 2012 ha evidenziato quali siano stati i nomi che più hanno brillato nel corso dell’ultimo anno negli USA.

Altri premiati nel corso della cerimonia appena arichiaviata sono stati Beyoncé, Wiz Khalifa, Lil Wayne, LMFAO, Lady GaGa, Rihanna, Foster The People, Coldplay, Justin Bieber e Shakira. Il Billboard Icon Award è stato assegnato a Stevie Wonder.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Al Festival di Cannes Plan B torna Ben Drew

Post n°2091 pubblicato il 21 Maggio 2012 da RedCarpetBlog
 

JCR per RedCarpet

Tre anni dopo essere stato pensato, Ill Manors raggiunge le sale. Il crime drama scirtto e diretto da Ben Drew, nella musica noto come Plan B, è stato presentato fuori concorso al Festival di Cannes.

plan_b_-_ill_manors_album1

In parte ispirato ad eventi realmente accaduti, è ambientato nell’area residenziale londinese di Forest Gate e si compone di sei brevi storie abbinate ad altrettante canzoni. Legato alla musica anche Riz Ahmed, tra i protagonisti del film e noto come rapper. Nel cast compaiono pure Nathalie Press, un volto che in passato è stato prestato al mondo della moda, Mem Ferda, cugino del Primo Ministro della Repubblcia Turca situata a nord di Cipro İrsen Küçük, e Dannielle Brent, apparsa nel music video della hit Day ‘N’ Nite di Kid Cudi.

L’idea di Ill Manors risale al 2009. Giudicato inesperto, prima di ottenere i finanziamenti per realizzare il suo progetto Ben Drew si è impratichito con piccoli lavori. Ha curato la regia del cortometraggio chiamato Michelle (rilasciato on-line) ed ha anche diretto le immagini legate a Pieces, una collaborazione con i musicisti britannici Chase & Status.

Come desumibile, la soundtrack di Ill Manors è firmata dallo stesso regista e sceneggiatore, stavolta come Plan B. Nella colonna sonora sono incluse Deepest Shame, già utilizzata per il mini film Michelle, e Don’t Be Afraid, prodotta dal duo Chase & Status.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso