Community
 
sciocchina710
   
 
Creato da sciocchina710 il 28/08/2008

Spirito libero

Un cuore in fuga, un anima inquieta, la voglia di vivere che scorre nelle vene, l'amicizia pura di due amiche d'infanzia...dedicato a te ...che sei parte di me...

 

L'Amicizia

Post n°105 pubblicato il 02 Agosto 2011 da sciocchina710

hj76fij

Nella solitudine, nella malattia, nella confusione, la semplice conoscenza dell'amicizia rende possibile resistere, anche se l'amico non ha il potere di aiutarci. È sufficiente che esista. L'amicizia non è diminuita dalla distanza o dal tempo, dalla prigionia o dalla guerra, dalla sofferenza o dal silenzio. È in queste cose che essa mette più profonde radici. È da queste cose che essa fiorisce.

          Pam Brown

 
 
 

Non succederà più...

Post n°104 pubblicato il 08 Giugno 2011 da sciocchina710

 
 
 

,

Post n°103 pubblicato il 17 Febbraio 2011 da sciocchina710

 

Non voglio più sentirmi in gabbia

 
 
 

.

Post n°102 pubblicato il 17 Febbraio 2011 da sciocchina710

 
 
 

..

Post n°101 pubblicato il 17 Febbraio 2011 da sciocchina710

ug97r987

La mia vita è rimasta bloccata in una ragnatela di bugie per troppo tempo..
Adesso si è fatta ora di rompere i fili che mi legano
e cominciare a VIVERE..

 
 
 

pensando a Lei...

Post n°100 pubblicato il 11 Novembre 2010 da sciocchina710

 

Ero li.. In piedi sulla spiaggia a ridere con la mia bimba. Correvamo sui sassi roventi come due scatenate. Avevamo la felicità nel cuore ed il sorriso sulle labbra. Riempivamo l’aria di urla e risa, sotto un sole che ci accarezzava la pelle. Tu, dolce stella mia, eri sotto l’ombrellone. Ridevi con noi dicendoci che siamo due bambine. Che sono più bambina di lei. E tu sai quanto questo mi rende felice, quanto amo farle i dispetti e ridere di cuore stringendola forte a me.
Da lontano vedo una figura familiare, il tuo tremendo cuginetto. Mi sono bloccata, ho sentito freddo perché non incrocio i suoi occhi da quel lontano giorno. Dal giorno in cui il cielo si è aperto in due buttando sulle nostre testa neve ghiacciata in pieno Agosto. Gli sono corsa incontro, non era solo, ma non me ne fregava nulla. Gli sono corsa incontro e l’ho abbracciato forte prima che potesse parlare, prima che potesse capire. Ma non sono stata brava a mentire, gli occhi mi hanno tradita e le lacrime hanno cominciato a scivolare giù. Ho cominciato a chiedergli scusa per non esserci stata quando più ne aveva bisogno. Quando il cielo ti crolla addosso e vuoi qualcuno vicino ad alleviare un po’ i danni.  Lui mi stringeva forte ed io ricambiavo il suo abbraccio. La donna in parte a noi si è indispettita e lui la scacciata via perché lei non poteva capire. Lei non aveva incontrato gli occhi di quell’angelo come avevo fatto io. Siamo rimasti stretti per un po’ in quel modo con quelle lacrime calde e silenziose a bagnarci il viso. Fino al momento che entrambi senza motivo apparente, come due sciocchi, ci siamo messi a ridere. Tu sapevi il perché e ti sei avvicinata, ed io guardandoti negl’occhi ridendo ti ho detto.. ecco adesso l’avrebbe rincorso con il suo bastone perché sono sposata e lui mai si sarebbe dovuto permettere di toccarmi, proprio adesso che sta diventando uomo. Abbiamo riso tra le lacrime..
Mi sono svegliata con gli occhi severi e dolci di una donna,che mi manca tremendamente, a scrutarmi il cuore. Con le sue parole che mi girano in testa, vere, sincere..  ed io codarda che pur sapendo cos’è giusto per me non ho la forza di abbracciare la mia felicità e vivere come voglio. Mi manchi Anima mia.. mi manchi tanto e tanto di più mi manca lei.

 
 
 

.

Post n°99 pubblicato il 01 Luglio 2010 da sciocchina710

Nuova versione di waka waka...
direi molto realista e ben fatta..
un bacione a Tutti..

 
 
 

Semplicemente.. Ti Amo

Post n°98 pubblicato il 28 Giugno 2010 da sciocchina710

Quando ti senti sola..
ricordati che vivi dentro me..
basta bussare alle pareti del mio cuore
e correrò ad abbracciarti..
Quando ti senti sola..
buttami giù dal letto
e starò tutta notte
accanto a Te..
mi manchi

 
 
 

..

Post n°97 pubblicato il 27 Giugno 2010 da sciocchina710

 

 

C’era una volta , in un paese lontano, una giovane fanciulla che sconfitta nel morale si lasciò cadere in lacrime sul suo letto. Tutto intorno le sembrava nero e senza uscita, nulla aveva una giusta collocazione nella sua mente, solo caos e paure le facevano compagnia e la giovane piangeva disperata. Nel suo cuore c’era tanto amore da donare, ma quando ci provò a farlo, l’uomo che le giurò di prendersi cura di lei non fece altro che ferirla fino a ridurla in quello stato di “non più voglia” che la portava a singhiozzare come una bimba nel tentativo di nascondere gli occhi rossi. Tutto era crollato, le parole, le promesse, e con loro crollo anche l’ultimo goccio di felicità. La giovane finite le lacrime di sfogo di trovo con le braccia attorno al sul cuscino a respirarne l’odore chiedendosi per quanto ancora potesse continuare cosi la sua storia. E’ ancora li..tutt’oggi nonostante gli anni passati ..è ancora li a chiedersi con gli occhi bagnati di delusione quanto ancora sarà capace di sopportare e credere a quelle parole che alla fine sono solo bugie..

 
 
 

TU SEI..

Post n°96 pubblicato il 23 Maggio 2010 da sciocchina710

IPH

Sei l'essenza dell'amicizia..

Sei il succo dell'amore..

Sei il sole che aspetta dietro le nuvole per dare calore..

Sei la voglia di sorridere di cuore..

Sei la gioia più bella dei ricordi..

Sei il caramello attaccato alla padella..

Sei la dondola sotto un cielo stellato..

Sei il lavandino rotto per caso..

Sei il ridere soffocato nella notte..

Sei la voce del cuore e la coscienza..

Sei il dire che nessuno può sapere..

Sei la parte del mio cuore più acceso..

Sei stella che guida la mia notte..

Sei coccole e carezze da sorella..

Sei baci sulle lacrime cadute..

Sei questo e mille cose ancora..

ma quello che il mio cuore ti sa dire..

mi manchi e di vederti ..

non vedo l’ora..

 
 
 
Successivi »
 

MMM CHE VOGLIA DI NUTELLA...

 

 

AREA PERSONALE

 
 
 

FACEBOOK

 
 

W. SHAKESPEARE, ROMEO E GIULIETTA

Io desidero quello che possiedo;

il mio cuore, come il mare,

non ha limiti

e il mio amore è profondo quanto il mare:

più a te ne concedo, più ne possiedo,

perchè l'uno e l'altro sono infiniti.

 

COCCOLE PER LA MIA CUCCIOLA

 

Con ali di vento vola la fantasia,

dentro il cuore il canto del mare,

nelle vene la forza di un amore eterno,

Con ali di fuoco volano i desideri,

bruciando di passione,

cercando l'infinito di una carezza sincera.

 

 

Sii come la marea che infrangendosi contro gli scogli trova sempre la forza di riprovarci

 

non serve strappare le pagine della vita, basta saper voltar pagina e ricominciare

 

Leggeri i miei desideri, volano lontano, accarezzano i sogni di chi amo, vagando tra nuvole e arcobaleni per impregnarsi di luce e colori e non sbiadirsi mai più..

 
 
 

L'AMICIZIA SEI TU..

 

ULTIME VISITE AL BLOG

morgana.fcarlotartaglia2010marko1061978mamy79tibecavafreccia53lionixdora1976rosiello.antonio1955mikroullaScaldabagno10AAAvincenzokronosDanielaPinto20ciapadogsimoncina73poetessanaif
 

MELODIE

 Enya

"Watermark"

Eros

 "sta passando novembre"

 
 

A TE

A te che sei l’unica al mondo
L’unica ragione per arrivare fino in fondo
Ad ogni mio respiro
Quando ti guardo
Dopo un giorno pieno di parole
Senza che tu mi dica niente
Tutto si fa chiaro
A te che mi hai trovato
All’ angolo coi pugni chiusi
Con le mie spalle contro il muro
Pronto a difendermi
Con gli occhi bassi
Stavo in fila
Con i disillusi
Tu mi hai raccolto come un gatto
E mi hai portato con te
A te io canto una canzone
Perché non ho altro
Niente di meglio da offrirti
Di tutto quello che ho
Prendi il mio tempo
E la magia
Che con un solo salto
Ci fa volare dentro all’aria
Come bollicine
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei giorni miei
A te che sei il mio grande amore
Ed il mio amore grande
A te che hai preso la mia vita
E ne hai fatto molto di più
A te che hai dato senso al tempo
Senza misurarlo
A te che sei il mio amore grande
Ed il mio grande amore
A te che io
Ti ho visto piangere nella mia mano
Fragile che potevo ucciderti
Stringendoti un po’
E poi ti ho visto
Con la forza di un aeroplano
Prendere in mano la tua vita
E trascinarla in salvo
A te che mi hai insegnato i sogni
E l’arte dell’avventura
A te che credi nel coraggio
E anche nella paura
A te che sei la miglior cosa
Che mi sia successa
A te che cambi tutti i giorni
E resti sempre la stessa
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei
A te che sei
Essenzialmente sei
Sostanza dei sogni miei
Sostanza dei giorni miei
A te che non ti piaci mai
E sei una meraviglia
Le forze della natura si concentrano in te
Che sei una roccia sei una pianta sei un uragano
Sei l’orizzonte che mi accoglie quando mi allontano
A te che sei l’unica amica
Che io posso avere
L’unico amore che vorrei
Se io non ti avessi con me
a te che hai reso la mia vita bella da morire,che riesci a render la fatica un immenso piacere,
a te che sei il mio grande amore ed il mio amore grande,
a te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di più,
a te che hai dato senso al tempo senza misurarlo,
a te che sei il mio amore grande
ed il mio grande amore,
a te che sei, semplicemente sei, sostanza dei giorni miei, sostanza dei sogni miei...
e a te che sei, semplicemente sei, compagna dei giorni miei...sostanza dei sogni...