Creato da peter.mn il 22/03/2015

Musica & immagini

Tutto ciò che ci sta dentro ...

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

 

Oggi ...

Post n°229 pubblicato il 28 Ottobre 2017 da peter.mn
Foto di peter.mn

 

....è uno di quei giorni che avrei voglia di ascoltare solo Musica ....senza parlare.

 

 
 
 

Per te....

Post n°228 pubblicato il 21 Ottobre 2017 da peter.mn
Foto di peter.mn

 

......

 
 
 

Ogni volta che ascolto ....

Post n°227 pubblicato il 19 Agosto 2017 da peter.mn
Foto di peter.mn

 

....mi viene da chiudere gli occhi , tanto che non riesco a smettere .

Così come quando si ama .

 
 
 

La Musica....

Post n°226 pubblicato il 31 Luglio 2017 da peter.mn
Foto di peter.mn

 

...deve provocare emozioni e farti sognare .

Aiuta a sentirsi vivi.

 

 
 
 

Dedicata ....

Post n°225 pubblicato il 27 Luglio 2017 da peter.mn
Foto di peter.mn

....a chi non sa smettere di amare.

 
 
 

Non chiedermi....

Post n°224 pubblicato il 15 Luglio 2017 da peter.mn
Foto di peter.mn

 

...ti prego.

 
 
 

Il crepuscolo ....

Post n°223 pubblicato il 04 Luglio 2017 da peter.mn
Foto di peter.mn

...come l' aurora , entramb luci della vita.

Basta saperli aspettare .


Vedo la mia mano che si muove


Toccando tutto ciò che è reale
E una volta che accarezzò il corpo
d' amore ,ora sento gli artigli del passato

Il profumo di un fiore
Il colori della
mattina .... amici in cui credere

Vedi come la caduta di una pioggia ci porta via un altro giorno

E se una foglia cade
e l' albero della menzogna si rompe?


E se ci avviciniamo un po' all'acqua
essa ha poi il sentore di asciugare?

il sospiro di una
madre , le urla degli amanti ...
Come due tigri arrabbiate
Si strappano a vicenda
vedi come per lui le paure di tutta una vita scompaiono

una volta che un Gesù ha sofferto
il cielo non poteva vederlo


E ora la mia nave sta affondando
Il capitano si trova da solo

un pedone su un
scacchiera , un passo falso da Dio
ora sta per distruggermi


Ma aspettate, su...
all' orizzonte Una nuova alba sembra essere in crescita
Mai per ricordare questo passante, nato per morire.

 

 

 
 
 

Così è.....

Post n°222 pubblicato il 19 Giugno 2017 da peter.mn

 
 
 

E' una canzone di cent' anni....

Post n°221 pubblicato il 19 Giugno 2017 da peter.mn

 

...almeno.

 
 
 

Anche secondo me....

Post n°220 pubblicato il 05 Maggio 2016 da peter.mn
Foto di peter.mn

 
 
 

Ragazze in blu ....

Post n°219 pubblicato il 21 Aprile 2016 da peter.mn
Foto di peter.mn

 ....vengono da ogni parte
Alcune sono sagge, altre sono diverse,
Hanno degli stupendi occhi azzurri.
Per un'ora un uomo può cambiare
Per un'ora i loro volti sembrano strani,
Sembrano strani, sembrano strani.


Marciando verso la terra promessa
Dove scorre il miele e ti tiene per mano.
Ti mette in ginocchio,
Mentre sei giù appare uno stagno
Il volto nell'acqua guarda su,
E lei scuote la testa come a dire
Che questa è l'ultima volta che sarai come oggi.


Scivolano via, via
Le onde non tornano mai.
Sono andate dall'altra parte
Scivolano via, via.


Il volto che varò un centinaio di navi
Sta rapidamente andando a fondo, sono cose che accadono.
L'acqua ti trascina sotto
Sembra non molto tempo fa
Che lei era la più attraente di tutte quelle che conoscevo.

Gli angeli non sanno mai quando è giunto il momento

Di chiudere il libro e rifiutare gentilmente,
La canzone ha trovato una storia.
Il mio è proprio uno stagno geloso.
Il volto nell'acqua guarda su
Lei scuote la testa come a dire
Che le ragazze in blu se ne sono andate tutte.


Scivolano via, via
Le onde non tornano mai.
Sono andate dall'altra parte.
Guarda nello stagno
Le onde non tornano mai
Scendi fino in fondo e sali in superficie
Per vedere dove sono andate
Oh, se ne sono andate dall'altra parte ...

 
 
 

Oh, le onde....

Post n°218 pubblicato il 21 Aprile 2016 da peter.mn
Foto di peter.mn

 

...s' infrangono e la marea le tira fuori

È un mare arrabbiato ma non c'è dubbio

Che il faro si saprà mantenere brillante fuori

Per mettere in guardia il marinaio solitario

E i fulmini e vento tagli freddi

Attraverso le ossa del marinaio all'anima del marinaio

Finché non c'è che niente che può tenere

Tranne l'oceano di rotolamento


(Coro)


Ma io sono pronto per la tempesta, sì signore pronto

Sono pronto per la tempesta, sono pronto per la tempesta....


Dammi misericordia per i miei sogni

Per ogni confronto sembra

Mi dica che cosa significa veramente

Essere questo marinaio solitario


Ma quando il cielo comincia a cancellare

E il sole scioglie la mia paura

Piangerò una lacrima silenziosa stanca

Per coloro che hanno bisogno ovunque di me...


(Coro)


Ma la distanza non è nessun vero amico

E ora che ci vuole il suo tempo

Ma che troverete alla fine

Che ti porti me , il marinaio solitario

Ma quando tu mi porti al tuo fianco

Tu mi ami caldo, tu mi ami

E avrei dovuto capire

che non dovrei aver alcuna ragione di essere spaventata....

 

 
 
 

Aspetta ...

Post n°217 pubblicato il 11 Marzo 2016 da peter.mn
Foto di peter.mn

 

...per favore....

 
 
 

PITZINNOS...

Post n°216 pubblicato il 10 Marzo 2016 da peter.mn
Foto di peter.mn

..IN SA GHERRA

Si ses de mutria mala
Morigande in sos pensamentos
Lestra de su grecu s'ala
Ispinghet ecos de lamentos
Brincas sos trabentos
Ei bessi dae su ludu
Puru si non as a ottènner bantos
Proa a dare un'azudu

No iscurtes sas muidas
Lassa puru sas peàdas
Sa tritessa commo est luìda
E de realidade aundàda

Arantzos in bucca a sos pitzinnos
A sa muda in sa rena, setzidos
Fussiledos in sa pala
Pedras in sa bertula
Issos cherent una terra
Pitzinnos in sa gherra

Su destinu in sos isteddos (falet subra a sos piseddos)
Est dromende a bentre a chelu (un'ateru chelu pro lentolu)
Brinca sos trabentos
Bessi dae su ludu
Puru si non as a ottener bantos
Proa a dare un'azudu

Fintzas a cando sa pena
Su mundu in sas manos at àere
Ischidaticche in bona lena
Fortzis gia giuches su chi cheres

Arantzos in bucca a sos pitzinnos
A sa muda in sa rena, setzidos
Fusilledos in sa pala
Pedras in sa bertula
Issos cherent una terra
Pitzinnos in sa gherra

Trenta quaranta cinquanta
Mitragliatrice canta
A tenore
Tutti seduti giù per terra

Quaranta cinquanta cinquantuno
Ferite di coltello
Nel cuore
Pitzinnos in sa gherra

 

BAMBINI IN GUERRA 


Se sei di cattivo umore
e rimesti nei pensieri
e la veloce ala del grecale
spinge echi di lamenti
evita i precipizi,
esci dal fango,
anche se non otterrai alcun riconoscimento.
prova a dare un aiuto.

Non ascoltare i fruscii
lascia pure le impronte.
La tristezza adesso è redenta
e di realtà, inondata.

Arance in bocca ai bambini
in silenzio nella strada, seduti
fucilini in sspalla,
pietre nella bisaccia,
loro vogliono una terra:
bambini nella guerra.

Il destino nelle stelle (scenda sopra ai bambini)
sta dormendo a pancia all'aria (un altro cielo per lenzuolo)
evita i precipizi,
esci dal fango,
anche se non otterrai alcun riconoscimento.
prova a dare un aiuto.

Fino a quando il dolore
avrà il mondo nelle mani
svegliati di buona lena
forse hai già quello che vuoi.

Arance in bocca ai bambini
in silenzio nella strada, seduti
fucilini in spalla,
pietre nella bisaccia,
loro vogliono una terra:
bambini nella guerra.

trenta quaranta cinquanta
mitragliatrice canta
a tenore
tutti seduti giù per terra

Quaranta cinquanta cinquantuno
ferite di coltello
nel cuore
bambini nella guerra

 

 

 
 
 

Tu sei....

Post n°215 pubblicato il 08 Marzo 2016 da peter.mn
Foto di peter.mn

 

....ogni colore (della mia vita).

 
 
 

Il mio omaggio....

Post n°214 pubblicato il 08 Marzo 2016 da peter.mn
Foto di peter.mn

 

....a chi ci aiuta a dare ogni giorno un senso alla vita.

 
 
 

Tu riempi i miei sensi...

Post n°213 pubblicato il 06 Marzo 2016 da peter.mn
Foto di peter.mn

 

Come una notte nella foresta

Come le montagne in primavera
Come una camminata nella pioggia
Come una tempesta nel deserto
Come un sonnacchioso oceano blu


Tu riempi i miei sensi
Vieni a riempirmi di nuovo
Vieni e lascia che io ti ami
Lascia che io ti dia la mia vita
Lascia che io affoghi nella tua risata
Lasciami morire tra le tue braccia

Lasciami dormire accanto a te
Lasciami sempre stare con te
Vieni e lascia che io ti ami
Vieni e amami di nuovo
Lascia che io ti dia la mia vita
Vieni e lascia che io ti ami
Vieni e amami di nuovo


Tu riempi i miei sensi
Come una notte nella foresta
Come le montagne in primavera
Come una camminata nella pioggia
Come una tempesta nel deserto
Come un sonnacchioso oceano blu


Tu riempi i miei sensi
Vieni a riempirmi di nuovo...

 
 
 

Notte piena di stelle...

Post n°212 pubblicato il 02 Marzo 2016 da peter.mn
Foto di peter.mn

 

....intingi il tuo pennello nel blu e nel grigio

guarda fuori in un giorno d'estate
con occhi che conoscono
l'oscurità nella mia anima
ombre sulle colline
tratteggiano alberi e giunchiglie
cattura la brezza e il gelo invernale
nei colori sul terreno ammantato di neve.


Ora capisco cosa cercavi di dirmi
e come soffrivi della tua ragione
e come cercavi di liberarli
ma loro non ascoltavano
non sapevano come
forse ascolteranno ora.


Notte di stelle
fiori fiammeggianti di un brillìo che avvampa
nubi vorticanti nella foschia violetta
si riflettono negli occhi di cielo di Vincent
colori che cambiano sfumatura
aurore nei campi di grano che matura
facce consunte segnate dal dolore
trovano riscatto nella mano amorosa del pittore.


Perché loro non sapevano amarti
eppure il tuo amore era sincero
e quando non si vedeva più nessuna speranza
in quella notte di stelle
ti sei tolto la vita
come spesso fanno gli amanti
ma avrei potuto dirti, Vincent
che questo mondo non è mai stato inteso
per uno così bello come te.


Notte di stelle
ritratti appesi nelle sale vuote
teste senza cornice su pareti senza nome
con occhi che scrutano il mondo
e non sanno dimenticare
come gli sconosciuti che hai incontrato
uomini laceri in abiti stracciati
una spina d'argento una rosa di sangue
restano schiacciate e rotte sulla neve immacolata.


Ora credo di sapere cosa cercavi di dirmi
e come soffrivi della tua ragione
e come cercavi di liberarli
ma loro non ascoltavano
non ascoltano ancora
forse non lo faranno mai....

 
 
 

La neve nel Sahara....

Post n°211 pubblicato il 29 Febbraio 2016 da peter.mn
Foto di peter.mn

 

....può cadere , quando si ama.

 
 
 

Oggi mi hanno fatto ricordare ...

Post n°210 pubblicato il 26 Febbraio 2016 da peter.mn
Foto di peter.mn

 

....di loro .

Questa quella che amo di più.

 
 
 
Successivi »
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

limite09cancerina52muscalanz54EMMEGRACEchiarasanyAfroditemagicafalco1941vi_vafarfallablu1955peter.mnElemento.Scostanteonlyemotions71olgy120amorino11
 

ULTIMI COMMENTI

Ascoltare musica!! Vero
Inviato da: Afroditemagica
il 14/11/2017 alle 18:27
 
Grazie ...una boccata d' ossigeno così mi ci voleva...
Inviato da: peter.mn
il 03/11/2017 alle 09:41
 
https://www.youtube.com/watch?v=VRlPHky9he4
Inviato da: EMMEGRACE
il 02/11/2017 alle 09:32
 
Una migliore dei Pooh, no? :)))))))))) Na tristezza... Sù...
Inviato da: EMMEGRACE
il 30/10/2017 alle 19:16
 
ASCOLTANDOLA PENSI A QUANTO MALE SI STA' QUANDO SI...
Inviato da: sabbia555
il 29/10/2017 alle 15:49
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom