Community
 
vogliadiviv...
Sito
Foto
   
 
Un blog creato da vogliadiviver82 il 13/12/2005

LA MIA VITA... A 9O°

se ti accorgi che qualcuno ti sta facendo le scarpe...non ti preoccupare..non è detto che abbia il tuo numero...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: vogliadiviver82
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 31
Prov: MI
 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

I MIEI BLOG AMICI

- GinX ..la mia amica
- redscharkpa
- Luca
- antooooooò
- delleric .. Bubba
- lizard_26
- particolare...
- goldenboy
- eccolo..c'è sempre..daddle
- lei si che ne capisce...
- brucio di passione
- martino
- ......ACCUSO.....
- la vita l'è bella!
- aspettando le parole
- bucando le tempie
- OBITORIO
- L'Impaziente Sicula
- PENSIERI & CAZZATE fabrik
- segni Pier Angela
- La Torre - il grande sonno
- STURM und DRANG - pornoromantica-
- maestro ranocchio
- traSesso&castità... PollonlaDea
- veleno_nero_femmina
- Italia agli Italia
- Pensieri Materiali
- . registrami2
- AlbaSonica
- M&dintorni
- ME,MY SELF AND I
- Maybe-Someday
- (¯`¤.VeRoNiCa.¤`¯)
- Un pò di me per te
- GRILLO PARLANTE
- Lunarea
- Pensare nelle nuvole
- GESU'!!!
- CATTIVELLA72
- guardandosi dentro
- FUORI DAL GREGGE
- 23
- CHI DICE DONNA......
- Passioni|Sentimenti|
- EPIGRAFI E LAPIDI
- PENSIERI E ALTRO....
- poi non ci siamo più
- Innocenteperversione
- Pensieri in libertà
- i miei pensieri...
- CONCORSI VARI
- allenare il portiere
- VENTO NOTTURNO III
- SENZA PAROLE
- PArole liBBere
- Sogni d'inchiostro
- Me stessa ...
- CUCCIOLO di BASTARDO
- How to be an alien
- A.A.A.
- Alter ego
- Croce e delizia
- La mia vita
- uno come tanti
- Scusate, scendo qui
- ANIMADOLCE
- Narciso&Boccadoro
- Immagini e Parole pinguino
- LE PAROLE
- SIMAS
- La Fata Dei Colori
- Angelo Ribelle
- pulce nel cuore
- VIVO IMPARANDO
- Diario
- cribbio
- Dolcemente Vipera
- DOPO IL 13 GENNAIO
- Per lei hadri
- FUCK OFF CENERENTOLA
- TRADITA
- pensando a
- EquilibrioImperfetto
- [Sotto]Vetro poly
- bohxsempre
- l ultimo amico
- Shot myself
- chiedi alla polvere sempremalinconica
- Tempo da perdere? seven
- Ci Penso gattopardo
- Il mio infinito
- OM MANI PADME HUM
- GaiJin
- E io tra di voi
- DalMioInferno
- Mi verra un titolo
- Lettere in Fumo
- SARAKEY
- Lombra del vento
- something about me
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 54
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

rizzannfaima1986ninokenya1Ginxcow75toscano1963andalumalemiemanisultuosen00giovannicaprottigioviuanonimo610DaddlematfiorSolo_Vitafiorletta
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Post N° 257

Post n°257 pubblicato il 15 Gennaio 2009 da vogliadiviver82

MA QUANT'è CHE NO SCRIVO!!!!

MAMMAMIAAAA

sto bene comunque...

 
 
 

E' PER TE.'

Post n°256 pubblicato il 01 Ottobre 2008 da vogliadiviver82

E' un pò che non scrivo per te. Perchè sai che ti voglio bene, e quando hai bisogno di qualcosa...sai dove trovarmi...


Io lo sò che la vita è una donna stronza dalla quale non riesci a staccarti... io lo sò che è difficile incamminarsi quando il sentiero appare ombroso. Lo sò perchè ci sono anche io. Nella strada parallela alla tua, quella che non si incrocerà mai ma che dal posto dove si trova riesce a vederti...
Ho imparato che prima di agire bisogna sbollire...far passare la rabbia come fosse il lampo al quale segue il tuono; bisogna fermarsi un attimo..a volte..nella vita..quando non si sà bene cosa accade. Bisogna avere il coraggio, la forza di contare fino a 10...per vedere che succede quando il cuore rallenta..
Aspettare. A volte per agire bisogna aspettare. Perchè quando si fanno delle stronzate non sempre si esce puliti. Ci si incasina sempre di più..come un domino...un pezzo fa cadere l'altro fino a quando non rimane più niente.
E così io, amico caro, credo che tu sia sull'orlo di una crisi di nervi. Credo che l'amore a lungo andare sia stato soppresso dalla gelosia, dalla rabbia, dalla diffidenza.

E allora..che fare? fossi qui ce ne saremo andati a bere...ti avrei fatto bere fino a vomitare..avremmo preso la macchina e ci saremmo imbucati in quale strada atea..in
uno di quei vicoli dove l'amore non esiste..e avremo gridato alle puttane..avremo suonato il clancson..ridendo..con ancora in mano una beks...
poi saremmo andati in giro tutta la notte fino a fermarci a guardare l'alba..fumando una sigaretta... ti avrei guardato ubriaco mentre cerchi di cancellare l'amarezza...
E giuro che senza dire una parola ti avrei riaccompagnato a casa.
Io credo che la felicità stia nel mezzo..non quando passi la tua vita a cercare qualcosa che non esiste mentra ti devasti il cervello e il fegato..ne tanto meno quando finisci chirichetto in qualche chiesa borghese del centro. Io credo che per sopprimere il dolore, talvolta bisogna farsi del male... sentire dolore per rimanere immuni..sentirlo così forte da diventirare insensibili..e poi rinascere..amico mio..non dimenticare che poi si deve rinascere..perchè la vita è un dono meraviglioso anche se fà schifo....


Ti VOGLIO BENE.

 
 
 

Post N° 255

Post n°255 pubblicato il 22 Settembre 2008 da vogliadiviver82

Trova il tempo per avere il tempo di scrivere....

mi dico spesso che devo farlo. Sono molto stanca in questo periodo...si sono allontanate, quasi come se non fossero mai esistite, quelle giornata di kazzeggio totale su internet.. e ora non c'è neppure il tempo per fare le cose essenziali... questa vita mi risucchia..come un vampiro attaccato al collo di una donna.

Eppure, a volte, di notte ancora mi torna quello spirito romantico... 

mi fa pensare che una volta mi sarei alzata dal letto solo per scrivere...scrivere cose...scrivere di emozioni, di dolori, di amori.. una volta..in cucina, con la luce della cappa...e il gatto sdraiato sulla tavola in plastica..una volta non avrei fatto passare neppure un giorno senza scrivere..era come parlare..cosa inevitabile.


La vita ai 25 è come un uomo precoce...si scalda subito..e poi neppure il tempo di...


Che frase strana mi è venuta fuori? forse l'idea che volevo rappresentare potrebbe apparire diversa da quella che avevo in mente... vediamo se riesco a recuperare un'altra metafora...
Allora...

ummm...la vita ai 25... è come fare l'amore...non vedi l'ora...due minuti dopo vorreisti tornare a quello spirito di quando non vedi l'ora...

umm... non piace ancora. Mi sa che stasera non è sera....

 
 
 

Post N° 254

Post n°254 pubblicato il 25 Agosto 2008 da vogliadiviver82

AIUTOOOO

A.A.A. ARCHITETTO CERCASI PER PROGETTAZIONI INTERNI.

sono disperata..ho bisogno di qualcuno che mi aiuti ad arredare la mia nuova, prima casetta..... c'è qualcuno che può aiutarmi????

 
 
 

TALVOLTA

Post n°253 pubblicato il 13 Giugno 2008 da vogliadiviver82

Ogni tanto mi torna in mente... è da molto che non ci pensavo... ai suoi occhi, ai suoi capelli mossi... ogni tanto. Solo ogni tanto, ad occhi aperti mi perdo nel suo sorriso che sembra gioire della vita.

Talvolta...forse quando la mia relazione sentimentale sfiora il suolo, con cattiverie e parole calde.. io mi perdo in quel pensiero di lui che mi sorride.. quel pensiero di quella corsa infinita dove prima l uno e poi l altro si rincorrono senza toccarsi.

E' quando guardando questa città grigia, quando pensando e ripensando cercando di far quadrare i conti... e lì che vorrei tornare a 4 anni fà.. e li che vorrei che tu non ti fossi arreso alla nostra lontanza. E lì che prima anche non avrei voluto perderti...

senza rimorsi - comunque - questa è la vita. Quando pensiamo che sia lei a decidere per noi..in realtà abbiamo già deciso. Deciso tutto.

Ma lascia che io mi perda almeno in quel ricordo..che se vissuto non sarebbe stato tanto bello. Lascia che io mi immerga nelle tue labbra..nei tuoi sospiri, perchè il tuo pensiero è per mè un dolce sollievo.. come una culla... e così ti ritrovo nei miei sogni di quelle notti sole. E così l'amore quando amore non è più.. se non consumato e logorato... diviene un divono pezzo del cuore.

"ti voglio sempre bene" mi hai detto.

aussi moi

 
 
 

Post N° 252

Post n°252 pubblicato il 29 Maggio 2008 da vogliadiviver82

L'ITALIA AL COLLASSO

Profilo: ragazza trentenne che si mantiene sola con il proprio stipendio in un italia di merda!

Io non sò come farò a vivere... come farò a mangiare...

Spengo la Tv, così che non si sà mai, magari si scopre che è tutta finzione. Magari alla fine non è vero che ogni giorno il gasolio aumenta, che ogni giorno la pasta costa sempre di più... Magari se la spengo mi rimangono più soldi in tasca, magari finalmente riesco a farmi gli esami del sangue che oggi costano 50 euro.
Per tenermi sotto controllo devo necessariamente rinunciare a qualcosa..le lenti a contatto quindicinali ormai sono diventate mensili da troppo tempo... Sto cominciando a saltare i pasti del mezzogiorno, per risparmiare.. e magari il prossimo mese riuscirò anche a comprarmi la takipirina e il liquido per le lenti.
La gente pensa che mi senta una modella perchè vado in giro con le magliette strette e fino all'ombellico... la verità è che si restringono in fretta a furia di lavarle..e non ho i soldi per comprarne altre...
La gente pensa che faccio le ore piccole in discoteca e che la notte al freddo io prenda questo dannato raffreddore che sembra non volermi lasciare mai...
la verità è che la frutta e la carne costano un'esagerazione e mangio solo pasta..quasi sempre in bianco, le mie difese immunitarie sono al collasso...
Ieri...mi sono messa a piangere...
Quando ho dovuto buttare un panino preso al volo perchè troppo duro.. ho mal di denti...e quel panino da 5 euro proprio non riuscivo a mandarlo giù! Sono andata a letto a stomaco vuoto...mentre studiavo per l'esame di giurisprudenza mi si è annebbiata la vista... ma se vuoi laurearti devi rinuciare ad una vita di vizio, mi dicevano..qui a momenti credo che più che vizio..io sopravvivo a stento...
Non ho un fidanzato, mi vergogno troppo... ho sempre le tasche vuote anche se ho trentanni..che figura posso farci se non riesco neppure a pagarmi un gelato?

Io a volte proprio penso di non farcela...

Chissà quanto costa il cianurO?

 
 
 

l'italia dei perdenti

Post n°251 pubblicato il 04 Maggio 2008 da vogliadiviver82

L'altra sera per una sconosciuta coincidenza del destino...il pakistano-cameriere si è scordato di venire a ritirare i soldi delle bevute... e dal canto nostro tra un 9 euro a drink e un far finta di nulla e uscire dal locale..n0n so proprio queale sia la parte "ladra"...fatto sta che è proprio vero...la società ti rende marcio... ti logora... ti rende arido.... il signoraggio, le tasse ai limiti dell'usura...un panino a 6 euro... una crepe a 4... e stipendi da 900.... lo sapete che in spagna la benzina costa 90 centesimi al litro? lo sapete che sempre in spagna le stesse banche che per i mutui qui applicano lo spread dell'1 lì è allo 0,30???? Lo sapete che negli ultimi 5 anni tutta l'europa ci ha sorpassato...diventando così il paese europeo del teerzo mondo!!! Lo sapete che solo da noi ci sono politici così ricchi? che solo da noi le banche comandano tutto mentre muoriamo della nostra stessa spazzature??? e che mangiamo surgelati scaduti da 10 anni...? e che i nostri anziani muoiono di fame con 4oo euro di pensione???

CON LE PENSIONI DI OGGI TI VIENE VOGLIA DI AVER RUBATO TUTTA LA VITA.

Stare a guardare miloni di persone alla fame mentre pochi si arricchiscono...la passività..l'essere aridi...senza spirito rivoluzionario..è questo..il male della nostra generazione!!! non si fanno più figli perchè ci si vergogna di mostrargli che merda gli abbiam fatto trovare....e così davanti al cono piccolo da 1.70 nessuno si stupisce più... eppure potevamo essere i numeri uno..non ci manca niente..se non l'onesta e i coglioni.... e poi al sud si stupiscono se al nord han votato lega....

 
 
 

Post N° 250

Post n°250 pubblicato il 21 Aprile 2008 da vogliadiviver82

>Eroe (Storia Di Luigi Delle Bicocche)




“Questa che vado a raccontarvi è la vera storia di Luigi delle Bicocche,
eroe contemporaneo a cui noi tutti dobbiamo la nostra libertà”

Piacere, Luigi delle Bicocche
Sotto il sole faccio il muratore e mi spacco le nocche.
Da giovane il mio mito era l’attore Dennis Hopper
Che in Easy Rider girava il mondo a bordo di un chopper
Invece io passo la notte in un bar karaoke,
se vuoi mi trovi lì, tentato dal videopoker
ma il conto langue e quella macchina vuole il mio sangue
..un soggetto perfetto per Bram Stroker
Tu che ne sai della vita degli operai
Io stringo sulle spese e goodbye macellai
Non ho salvadanai, da sceicco del Dubai
E mi verrebbe da devolvere l’otto per mille a SNAI
Io sono pane per gli usurai ma li respingo
Non faccio l’ Al Pacino, non mi faccio di pacinko
Non gratto, non vinco, non trinco/ nelle sale bingo/
Man mano mi convinco/ che io

sono un eroe, perché lotto tutte le ore. Sono un eroe perché combatto per la pensione
Sono un eroe perché proteggo i miei cari dalle mani dei sicari dei cravattari
Sono un eroe perché sopravvivo al mestiere. Sono un eroe straordinario tutte le sere
Sono un eroe e te lo faccio vedere. Ti mostrerò cosa so fare col mio super potere

Stipendio dimezzato o vengo licenziato
A qualunque età io sono già fuori mercato
…fossi un ex SS novantatreenne lavorerei nello studio del mio avvocato
invece torno a casa distrutto la sera, bocca impastata
come calcestruzzo in una betoniera
io sono al verde vado in bianco ed il mio conto è in rosso
quindi posso rimanere fedele alla mia bandiera
su, vai, a vedere nella galera, quanti precari, sono passati a malaffari
quando t’affami, ti fai, nemici vari, se non ti chiami Savoia, scorda i domiciliari
finisci nelle mani di strozzini, ti cibi, di ciò che trovi se ti ostini a frugare cestini
..ne’ l’Uomo ragno ne’ Rocky, ne’ Rambo ne affini
farebbero ciò che faccio per i miei bambini, io sono un eroe.

Per far denaro ci sono più modi, potrei darmi alle frodi
E fottermi i soldi dei morti come un banchiere a Lodi
C’è chi ha mollato il conservatorio per Montecitorio
Lì i pianisti sono più pagati di Adrien Brody
Io vado avanti e mi si offusca la mente
Sto per impazzire come dentro un call center
Vivo nella camera 237 ma non farò la mia famiglia a fette perché sono un eroe.

(Grazie a manubilla per questo testo)

Testi di CapaRezza

 
 
 

Post N° 249

Post n°249 pubblicato il 16 Aprile 2008 da vogliadiviver82

E' più di un mese.

Più di un mese che non scrivo, che non respiro, che non mi prendo un attimo di pausa. Il lavoro mi assorbe, completamente come fossi una spugna dentro un secchio d'acqua, è più la stessa mi riempie più mi sento pesante....
Il tempo poi passa così in fretta che tutto sfugge, le cose accadono, il paese ha un nuovo governo....nuovi problemi, nuovi progetti anche per il lavoro...che sembra avere tutti i giorni qualche novità...
I capelli si allungano, le unghi crescono....e a me sembra di rimanere immobile, come spettatrice stanca di questa commedia. Eppure sono felice. Sembrerà un paradosso..ma in questo mondo di merda... in questo paese di ladri...io mi rendo conto..che dopo tutto..poteva andarmi anche peggio..e sorrido convinta di farlo a questa magra consolazione.

Eppur sorrido, perchè non si sa mai..la fortuna potrebbe offendersi...

 
 
 

Post N° 248

Post n°248 pubblicato il 05 Marzo 2008 da vogliadiviver82

A volte mi sembra di esplodere....

sento rabbia, nervosismo e giuro che mi sembra di sentire un ticchettio...

a volte le parole non si fermano..vanno sole come un fiume in piena tirandosi dietro tutto ciò che trova....
"stai calma - stai calma" mi ripeto..ma credo che in quei momenti io sia il caos!

 
 
 

I FRATELLI DI TUTTI

Post n°247 pubblicato il 26 Febbraio 2008 da vogliadiviver82

nessuno Vi vedrà più tornare per la strada di casa... nessuno scorgerà più i vostri sorrisi - innocenti - nessuno pregherà più per voi... perchè se è vero che i Vostri corpi sono in quel pozzo...nessuno può cambiare il corso degli eventi.. e così si dissolve la speranza di riabbracciarvi.. si fortifica diventando macigno il dolore di una madre davanti ai corpi dei propri figli... NON SI DOVREBBE SOPRAVVIVERE AI FIGLI...

E adesso Voglio, vorrei che qualcuno mi desse una spiegazione.. Vorrei sapere se anche questa è opera di Dio o se ogni qualvolta succedono disgrazie si cerca sempre di immaginare che Dio nulla poteva... Ma io non ci posso credere. Non ci voglio credere.

E così mi viene da piangere, che neanche io riesco a spiegarne il motivo... e così mi commuovo ogni volto che guardo le vostre foto.. perchè non riesco a spiegarmi perchè la vita possa essere stata con voi così crudele... perchè, forse, siete i fratelli che tutti potevano avere...

E così sono inkazzata, con la vita, con i giorni, con il destino che infame toglie la vita a chi non ha avuto nemmeno il tempo di assaggiarla... E così spero, nell'egoismo più sincero, che ci siate arrivati morti la sotto..che non abbiate pregato cercando pietà..che non abbiate graffiato con quelle piccole mani le pareti di quel buco in cerca della salvezza.. e così mi auspico che ve ne siate andati senza la consapevolezza... senza il dolore... senza aver lottato contro la fame, il freddo...

Perchè Voi siete l'ennesimo fiore tolto alla terra...

Addio Ciccio e Tore...

 
 
 

Post N° 246

Post n°246 pubblicato il 19 Febbraio 2008 da vogliadiviver82

LAVORARE PER VIVERE O VIVERE PER LAVORARE?

In questi giorni mi sono un pò disperata perchè pian piano con il classico metodo all'italiana delle raccomandazioni a lavoro mi stanno mettendo da parte... pietra sopra come per cancellare anni di sacrifici e lavoro fanno finta di niente e prendono ile mie pratiche piano piano come l'edera che sorge in un posto ma poi si dirama per non staccarsi più... quel che mi dava più fastidio non era la posizione, il veder riconosciuta la mia bravura..ma ancor peggio il avere da lavorare meno... un altra persona al mio posto sarebbe stata felice di prendere gli stessi soldi e lavorare meno. IO NO. perchè amo lavorare, perchè se avessi più soldi lavorerei comunque nello stesso modo. IO NO perchè forse non sono la classica italiana, quella che finge di lavorare fissando per ore lo stesso foglio senza averlo letto neppure una volta... è dura... il mondo del lavoro ti schiaccia soprattutto quando è integrato in un sistema corrotto.

Poi stasera facendo la solita strada con il solito treno alla solita ora al solito posto..ho incontrato la solita ragazza che tutte le sere asciuga chiunque conosce raccontanogli sempre LE SOLITE COSE tanto che a me pare di conoscerla ormai.. Avrà 27 anni,va all'università, laureta in ingenieria fa ancora la specializzazione..mi sembra di aver capito che nel frattempo insegna chimica come supplente a scuola.. è un pò grossa..un pò sciattta ma ama quello che fà..lo ama in una maniera maniacale tanto di non poter fare a meno di parlarne continuamente..a chiunque..parla sempre..fa l'amore con i suoi libri con i suoi mille convegni sulla chimica.. fa l'amore violento con i progetti, con suoi disegni con quella tesina che la fa dannare... non sembra avere un fidanzato.. dita grosse e piccole senza anelli,nessun bracciale,nessuna collana... un maglione abbondante che la fa sembrare ancora più grossa..guance rosse alla haidi e parla parla con questa bocca che non si stanca mai di prendere fiato..e io provo tristezza...per tanto orgoglio.. per tanta fede nell'italia..provo tristezza per questa ragazza che ha dedicato l'anima ai suoi libri..per lei che fa il lavoro la ragione della sua vita.. e io provo tristezza perchè io lo sò che questa vita non restituisce ciò che dai.... io ho scelto. non voglio vivere per lavorare...

 
 
 

Post N° 245

Post n°245 pubblicato il 18 Febbraio 2008 da vogliadiviver82

Vi è mai capitato, dopo anni, di pensare a qualcuno e d'improvviso a vederlo come mai non lo avete visto?

Ad esempio, ieri, come un lampo mi è tornato alla mente un vecchio amico..che non avevo mai considerato davvero come se potesse essere qualcos'altro... ma oggi mi chiedo..perchè????Era bellissimo!!!! ci sentivamo spesso... mi veniva a trovare...perchè lo ho considerato solo un amico????????????????????????????????????????????? Io non capisco proprio perchè certe cose devono necessariamente essere chiare solo quando è troppo tardi.
Senza fraintendere, oggi non baratterei il mio fidanzato per lui (credo)... ma perchè solo oggi quando ci penso mi viene un brivido?

 
 
 

Post N° 244

Post n°244 pubblicato il 12 Febbraio 2008 da vogliadiviver82

L'ITALIA DEI FIGLI DEI RACCOMANDATI


L'italia è italia ovunque..in qualsiasi posto dell'italia.

Dire "italia" non è indicare un paese..ma un modo di vivere, un sistema..una scelta..sì, la scelta delle raccomandazioni, dei bandi truccati..del se sei figlio di... farai questo...
Mi fa venire il vomito..e non solo perchè non sono mai stata una raccomandata ma perchè mi sono sempre guadagnata con fatica ciò che ho avuto.. e anche perchè per dimostrare ciò che sono ho dovuto faticare il doppio perchè sono anche una bella ragazza modestie a parte) ed è difficile convincere la gente di essere in un posto non per la faccia che hai ma per le capacità...
..e intanto sono le 9.15 del mattino..io sono arrivata in ufficio mezz'ora prima come sempre e ho dei capelli alla tina turner che fanno molto aggressiv..mentre in sottofondo alla radio c'è già ramazzotti..
Quando ho aperto questo blog la prima frase da mè coniata fù "se qualcuno prova a farti le scarpe, non ti preoccupare non è detto che abbia il tuo numero" di facile interpretazione ma molto seria..e veriteria..bhè il momento è arrivato anche per mè..e sì perhè tutti i miei sacrifici si stanno riducendo in polvere..e sto per essere retrocessa per lasciare spazio alla figlia neolaureta di un conoscente (neanche amico!!!!!!!!!!!!!!) del capo... così le lascerò in eredità l'ordine e il sudore del lavoro..mentre a me non resterà che rispondere al telefono per 10 ore... ..sorridere ogni tanto... e sì...perchè questa è l'italia...e siamo in italia... magra consolazione..

 
 
 

Post N° 243

Post n°243 pubblicato il 04 Febbraio 2008 da vogliadiviver82

COME ELIMINARE LA COLLEGA


E si. è raro che io cambi impressione su di una persona, solitamente ci azzekko subito. Dai movimenti, dal modo di dire le cose più che da quello che vogliono dire.
Quel che più non tollero è l'ipocrisia...la falsità. E' una delle peculiarità che più mi infastidiscono....
La sfortuna ha voluto che mi appioppassero una stronza di collega che solo a sentirla parlare mi viene il vomito da quant'è falsa...una che non può che non essere di san severo.. una di quelle che aiuti sempre e poi appena può passa per la vittima facendoti apparire il carnefice..una di quelle che sembra faccia tutto lei... poverina...il cazzo è che prima che vada in pensione riuscirà a fare invecchiare prima me!!!
Io proprio non ce la faccio a sorridere con sorrisi di cartone, lei è una di quelle che si compra le persone..e non è un caso che il marito gli abbia dato un bel calcio nel culo...E' una di quelle che ti fa le domande con il tono della finta tonta che in realtà nasconde perfidia e cattiveria...
MA IL PEGGIO NON ERA ANCORA ARRIVATO...perchè poco tempo fà una new entry ha preso le sue sembianze e ora si dedicano falsi complimenti...sostendo l'una la bravura dell'altra... false e ipocrite..che schifo, cazzo..che schifo...
Combattere contro una era già assai difficil..ma arrivare a combatterne due comincia a sembrare un'utopia...
SOCCOMBERO'? OPPURE RIUSCIRE A MANTENERE LA MIA DIGNITA' SMASCHERANDOLE?

SI ACCETTANO SCOMMESSE...

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

immagineME NE VADO IN GIRO, CON UNA PIETRA SULLA TESTA, UN MACIGNO TROPPO PESANTE DA SOSTENERE, PER IL MIO FRAGILE CORPO, ME NE VADO IN GIRO, CON LA SCHIENA CURVA SENTENDO IL PESO DEI TUOI OCCHI SEMPRE APPOGGIATI SUI MIEI.
E HO PAURA..SAI? PAURA DI NON ESSERE SEMPRE COME TU MI VUOI..PAURA DI DELUDERTI, DI TOCCARE IL FONDO MENTRE TU DALL'ALTO DEL BICCHIERE MI GUARDI..HO PAURA PERCHè IL TUO GIUDIZIO è COME SENTENZA PER ME, è COME LA SPADA DEL PADRE DRITTA SUL FIGLIO, è COME IL PECCATO..
ME NE VADO IN GIRO, SPERANDO CHE DA QUALCHE PARTE IO TROVI IL POSTO MIO, SPERANDO DI LIBERARMI DI QUESTO MASSO..SPERANDO DI LIBERARMI DI TE..
NON POSSO SOPPORTARE CHE TU MI VEDA DIAVOLO E NON ANGELO..
NON POSSO SOPPORTARE CHE TU MI VEDA UMANA E NON PERFETTA..
GUARDAMI BENE? SICURO DI NON ESSER INNAMORATO DI UN ALTRA PERSONA CHE MI HAI CUCITO ADDOSSO?
E ALLORA PERCHè SENTO IL DOPPIO DEL MIO PESO...?

immagine

immagineimmagine

immagine