Creato da muscalanz54 il 27/12/2009

STAMUNCHIAZZA

(Stiamo nella piazza) Dopo la tempesta ritorna sempre il sereno, per noi che stiamo in chiazza, fino a quanto sta ca po chiove, e quanto sta ca po chiove c'è ne andiamo a casa.... A fare , l.'amore.....

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: muscalanz54
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 52
Prov: CS
 
Citazioni nei Blog Amici: 42
 

ULTIMI COMMENTI

Un sorriso a te... carino il tuo post
Inviato da: Nuvola_vola
il 27/02/2017 alle 14:15
 
dolce giorno un abbraccio antonio
Inviato da: muscalanz54
il 01/12/2016 alle 13:41
 
buona vita si va avanti cara
Inviato da: muscalanz54
il 01/12/2016 alle 13:40
 
un ABBRACCIO
Inviato da: muscalanz54
il 01/12/2016 alle 13:38
 
ciao un bacio
Inviato da: muscalanz54
il 01/12/2016 alle 13:38
 
 
 

AREA PERSONALE

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

SEDOTTO DA TE ........

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 

So che i veri amici sono pochi

Post n°473 pubblicato il 12 Novembre 2016 da muscalanz54
 

Un vero abbraccio circolare che nn scalda solo il corpo

ma anche l'anima .--

il mio cuore e pieno di cassetti vuoti -..--.

Ama tutto cio che vita 

by Antony 

 
 
 

Mia donna amata

Post n°472 pubblicato il 08 Marzo 2016 da muscalanz54

Donna Amante figlia mio dolcissimo amore

Mi sei scoppiata dentro con la forza di una primavera.

Ed io stupito vado raccogliendo i tuoi fiori,

i profumi, gli abbracci.
Passeggio nel giardino che hai fatto sbocciare

e ho aperto i cancelli per invitare tutta la gente al

mio banchetto d'amore.
Non è vero che il silenzio è degli amanti,

gli amanti hanno una musica dentro che va

condivisa per ricordare a chi l'ha dimenticato

cos'è veramente la vita.

Carissimo amore mio sogno i tuoi occhi di notte

li vedo al buio però una luce li illumina

ed io riesco a capire che sei parte di me perché

solo io riesco a vedere questa luce fortissima

che è il gesto del nostro amore.

Se nel mio giorno il sole splende,

se in una mia notte la luna brilla,

se un mio mistero è risolto

e se un mio sogno si è avverato

a me piace credere che è grazie a te.

Mia donna amata by Antony

 

 

 
 
 

Abbiamo paura di cambiare

Post n°471 pubblicato il 07 Marzo 2016 da muscalanz54

IO penso che sta volta è la volta buona se fossi residente a roma io la voterei -.-.

Virginia Raggi,

la candidata grillina a Roma in look sexy e total black Una donna che sa il fatto suo

Tra una dichiarazione e l'altra, sta facendo parlare di sé, prima sui dipendenti comunali, poi sull'utero in affitto, e ancora sulle buche,

le municipalizzate e così via.Virginia Raggi,

candidata sindaco a Roma per il Movimento 5 Stelle,

ha già conquistato il web per il suo modo di fare e per ciò che dice,

ma soprattutto per il suo look.

1586605_490_small (1)

Ospite di Bruno Vespa a Porta a Porta un paio di giorni fa,

la Raggi ha bucato lo schermo con un outfit total black

che ha messo in risalto la sua bellezza e i punti forti del suo corpo:

tacchi alti e collant neri, la bella Virginia ha mandato in tilt Twitter,

con tanti commenti positivi donne romane ribellatevi nn sono i tacchi  e collant 

che vi distinguono la cosa piu importante del vostro corpo è l'utero per procreare la vita nn vivete di solo slogan .-.-.--.

è la volta buona

Auguri al nuovo sindaco di roma

 

 
 
 

un diritto alla vita

Post n°470 pubblicato il 28 Febbraio 2016 da muscalanz54

Il primo diritto naturale alla vita -.-.che nessuno lo tocchi.-.-

se si vuole pensare  di speculare sulla madre delle natura  esistenziale

della vita si puo immagginare che finito il mondo

E' un composto chimico di formula molecolare H₂O,

in cui i due atomi di idrogeno sono legati all'atomo

di ossigeno con legame covalente polare.

La madre della natura umana

nn si tocca assolutamente

che nessuno metta mano sulle ovaie della natura

"Io conosco la gente, cambia in un giorno.

Elargisce con la stessa generosità il suo odio e il suo amore."

Un lavoro su tre gira intorno allì'acqua

by Antony L'Acqua é sacra

Augurio fraterno per una serena domenicaaaaaaaa

soprattutto a quelli che mi hanno messo nella lista nera

 
 
 

La purezza dell'innocenza

Post n°469 pubblicato il 24 Febbraio 2016 da muscalanz54
Foto di muscalanz54




petaloso

Oggi in rete sembra non si parli (quasi) d’altro che di Accademia della Crusca, di Matteo e della sua maestra Margherita Aurora che ha raccontato su Facebook la storia di “petaloso”, il (potenziale) nuovo aggettivo inventato dall’alunno.

La maestra ha segnalato alla prestigiosa Accademia “petaloso” e dalla Crusca hanno risposto con una bella letterina nella quale viene spiegato con grande semplicità ed efficacia come nascono le parole che entrano nella lingua, e che, in modo autorevole, l’Accademia dichiara “accettabili”.

“Caro Matteo, — inizia la lettera — la parola che hai inventato è una parola ben formata e potrebbe essere usata in italiano come sono usate parole nello stesso modo. 
Tu hai messo insieme petalo + oso → petaloso= pieno di petali, con tanti petali.
Allo stesso modo in italiano ci sono:
pelo+oso →peloso= pieno di peli, con tanti peli
corggio+oso → coraggioso= pieno di coraggio, con tanto coraggio.
La tua parola è bella e chiara, ma sai come fa una nuova parola a entrare nel vocabolario?”

L’Accademia poi spiega a Matteo che una parola non entra nel vocabolario perché qualcuno la inventa ma perché viene usata “da tante persone” e tante persone finiscono col capirla.
È dunque necessario che tante persone in Italia comincino a “dire e scrivere ‘Com’è petaloso questo fiore!’ o come suggerisci tu ‘Le margherite sono fiori petalosi, mentre i papaveri non sono molto petalosi’, ecco, allora petaloso sarà diventata una parola dell’italiano, perché gli italiano la conoscono e la usano. A quel punto chi compila i dizionari inserirà la nuova parola fra le altre e ne spiegherà il significato. È così che funziona, non sono gli studiosi, quelli che fanno i vocabolari, a decidere quali parole nuove sono elle o brutte, utili o inutili. Quando una parola nuova è sulla bocca di tutti (o di tanti) allora lo studioso capisce che quella parola è diventata una parola come le altre e la mette nel vocabolario”. 

Ecco, coma va. Un bel modo dunque per comprendere la lingua come organismo vivo e in trasformazione. Dove le parole entrano e magari escono, ma dove “non vale tutto”.

Tanto è vero che esiste l’Accademia e un servizio di consulenza linguistica raggiungibile sul sito. 
E tanto è vero che ci sono parole ed espressioni che alla Crusca proprio non piacciono

Un esempio recente ed attuale è Stepchild Adoption. Dentro l’Accademia c’è infatti un gruppo (volevo scrivere “task force” ma non ho il tempo di controllare se è ammesso), Incipit, che ha il compito di valutare i neologismi e i forestierismi che vengono usati. 

Stepchild Adoption
“Incipit ritiene —
dice il comunicato — che questo anglismo sia assolutamente improponibile. Gli stessi giornalisti e commentatori che ne hanno fatto largo sfoggio nella fase iniziale ripiegano ormai sulla perifrasi ‘adozione del figlio del partner’”.
“Il difetto di questa perifrasi sta solo nella sua lunghezza, e potrebbe suscitare perplessità la presenza di un forestierismo, cioè ‘partne’, ma questo forestierismo è ormai di uso comune e si offre alla lettura in forma non diversa dalle parole italiane (si legge come si scrive, almeno nella pronuncia adattata che ha corso da noi). Altrettanto non si può dire di ‘stepchild adoption’, che richiede una certa perizia nell’uso dell’inglese, tanto è vero che anche in Parlamento più di un senatore ha mostrato qualche impaccio di pronuncia. Se incappano in simili incidenti i senatori, che accadrà ai comuni cittadini?”

Adozione del configlio, la soluzione migliore; va bene anche “adozione del figlio del partner
[…] “Domenica 8 febbraio 2016, — continua Incipit — il prof. Sabatini, nella trasmissione televisiva di cui è ospite fisso, ha lanciato la proposta di tradurre ‘stepchild’ con un neologismo tutto italiano: ‘configlio’.

“Configlio è modellato in analogia ad altri gradi di parentela acquisiti da tempo, come compare, consuocera, consuocero ecc. Questa parola dal significato chiaro, analoga a parole di alto uso nell’indicare parentele, già sta incontrando un certo favore (anche perché la traduzione letterale di ‘stepchild’ in ‘figliastro’ non si adatta certo ai tempi nostri e alle nostre leggi). Pare a Incipit che configlio/configlia possano essere vantaggiosamente appoggiati, con l’augurio che abbiano fortuna e si diffondano.”

“Rispetto a ‘stepchild adoption’, — conclude il comunicato di Incipit — dunque, la proposta alternativa del gruppo Incipit è ‘adozione del configlio’, fermo restando che la già circolante e più analitica perifrasi “adozione del figlio del partner” è di per sé una soluzione accettabile e comunque preferibile all’espressione inglese.

 
 
 

La mia classe Ŕ in gita scolastica se portano bambini aumenta l'organico

Post n°468 pubblicato il 06 Febbraio 2016 da muscalanz54
Foto di muscalanz54


COLPITE E FECONDATE! IN BOSNIA UNA CLASSE DI STUDENTI VA IN GITA A SARAJEVO E SETTE RAGAZZINE DI 13 ANNI TORNANO INCINTE - NEI BALCANI E’ IN CRESCITA IL NUMERO DEI MINORENNI SESSUALMENTE ATTIVI CHE PERÒ NULLA SANNO SU PREVENZIONE E ANTICONCEZIONALINaturalmente la scuola è finita nella bufera per il mancato controllo sugli studenti, ma l'episodio, stando a quanto riportano i media serbi, sarebbe indicativo di un problema rilevante: quello della carente educazione sessuale degli adolescenti e dei preadolescenti… -

RAGAZZE PORCELLINE RAGAZZE PORCELLINE

 

Partono in ventotto per la gita scolastica e tornano in trentacinque. In Bosnia, sette ragazzine tra i 13 e i 15 anni in gita con la scuola a Sarajevo sono rimaste incinte durante il viaggio d'istruzione con la capitale.

 

Naturalmente la scuola è finita nella bufera per il mancato controllo sugli studenti, ma l'episodio, stando a quanto riportano i media serbi, sarebbe indicativo di un problema rilevante: quello della carente educazione sessuale degli adolescenti e dei preadolescenti.

sesso teenager sesso teenager

 

In Serbia, il numero delle ragazzine tredicenni sessualmente attivo sarebbe in crescita da anni, come ha ammesso anche il Coordinatore nazionale per la salute riproduttiva della Repubblica serba, Nenad Babici. In merito all'episodio della gita scolastica, però, Babici ha spiegato che la colpa, se di colpa si può parlare, non è delle insegnanti, ma delle istituzioni e delle famiglie, che sarebbero state negligenti nell'educazione delle ragazzine.

 

"Noi adulti non possiamo continuare a permettere che i nostri figli ricevano informazioni sul sesso in strada e non a scuola, lasciando che poi la vita li colpisca duramente - spiega

SESSO TEENAGER SESSO TEENAGER

il ginecologo di Sarajevo Senad Mehmedbasic - Dobbiamo essere più diretti nell'educazione sessuale dei ragazzi, istituti scolastici e genitori dovrebbero svolgere un ruolo più forte. È ovvio che a quell'età i bambini non abbiano nozioni sufficienti in materia: di conseguenza cominciano ad avere rapporti senza capirne le possibili conseguenze."

SESSO TEENAGER SESSO TEENAGER

 

 
 
 

13,6 milioni di euro

Post n°467 pubblicato il 17 Gennaio 2016 da muscalanz54

Il caso xylella e la mafia “agricola” attacco alla scienza Il parlamento europeo che stanzia 13,6 milioni di euro per abbattere xisilella fastidiosa dando agli agricoltori 150 euro a pianta  ma questi coltivatori della terra dove sono??dove sono finiti i contadini di una volta ?? quanti teli di nailon si possono comprare con tredicimilioni ?? secondo me bastava coprire tutti gli ulivi infette e poi chiedere alla scienza caso mai come provvedere adesso dopo tutto questo danno storico  la procura sarà in grado di far ritornare la memoria storica al salento ??

I tentacoli della mafia sui soldi che l’Europa destina agli agricoltori. IL CASO XYLELLA, la storia del batterio killer che uccide gli olivi pugliesi, arriva a Presa diretta, che smaschera il grande business dei finanziamenti europei finiti nelle tasche della mafia. Tra gli autori e le autrici della trasmissione di Riccardo Iacona, anche Marilù Mastrogiovanni, autrice di “Xylella report”.

“Da quando nel Salento è stata dichiarata l’epidemia Xylella, è cominciato il piano degli abbattimenti. Ma era vera emergenza”? E’ questo che si chiede PRESA DIRETTA, che racconta dell’inchiesta della Procura di Lecce, nella quale sono indagati tutti i responsabili, amministrativi e scientifici, della gestione dell’emergenza Xylella. Un vero terremoto in seguito al quale il Commissario di Governo Silletti si è dimesso. Con le indagini della magistratura, è stato vietato l’abbattimento di altri oliviXylella, Ue sul banco degli "imputati"

Sul banco degli "imputati" questa volta sale la Commissione europea. E a mettervela su è il Tar del Lazio, contemporaneamente in due diversi e importanti pronunciamenti, pubblicati a stretto giro, l'uno il 14, l'altro il 15 gennaio

 

 

 

 
 
 

Fineeeeeeeeeeeee 2015

Post n°466 pubblicato il 27 Dicembre 2015 da muscalanz54

Aspettando che finisce-.-..-

nn mi rassegno di vedere un giono il popolo votare.--.

è votare bene .-.-

italiani onesti alziamo la testa andiamo ha votare tutti

per vedere come va ha finire -.-.

dolce serata e buone festivitàdi fine anno

by Antony

 
 
 

alla ricerca di una soluzione .--.Quale??

Post n°465 pubblicato il 22 Novembre 2015 da muscalanz54
Foto di muscalanz54


Su questo punto non ho un sol dubbio

tutte le colpe passate dell'imperialismo americano,

dell'ignavia europea che nn esiste  dell'ipocrisia occidentale in genere

non giustificano un solo innocente morto al grido Allah è grande.

Le nostre colpe passate paghiamole con una buona

politica internazionale futura;

se abbiamo sbagliato in passato cerchiamo di non ripetere

errori in futuro, ma chi oggi preferisce l'ignavia

mascherandola di pacifismo,

chi propone oscene solidarietà a popoli più o meno

oppressi giustificando in conseguenza violenze

e distruzioni è uno sciocco ostacolo alla ricerca di una soluzione,

se non un colluso.

Mentre aspettiamo che l'Europa si svegli

c'è qualcosa che si può iniziare a fare da subito???

http://ilsaltodirodi.com/2015/11/15/chiamatela-se-credete-terza-guerra-mondiale/#more-4866

La prima soluzione è effettivamente quello che accadrà

serviranno molti altri morti, temo, perché l'Europa si scuota.

E allora adesso aspettiamoci una nuova, rituale,

liberatoria manifestazione a Parigi,

coi capi di stato e tanta brava gente a piangere i morti.

Fine.

E incrociamo le dita per quanto potrebbe accadere in Italia,

dove nell'ingestibile e indifendibile Roma

il Papa sta per dare avvio all'improvvido Giubileo.

Qualè la via giusta da seguire ???

io me lo chiedo ma nn ho la risposta

by Antony

 

 

 

 

 

 

 
 
 

L'orgoglio nn si mangia

Post n°464 pubblicato il 31 Ottobre 2015 da muscalanz54
Foto di muscalanz54

" Tanto tuonò che piovve "sarà dura

Fin quanto le leggi sono scritte e concepite per favorire i più ricchi. -

la grande disuguaglianza mondiale nn sarà mai colmata-.-.

superata, Negli ultimi anni il tema della disuguaglianza

è entrata con forza nell'agenda globale

L'albero della vita e molto bello rigoglioso

è stato  piantato bene in profondità

con sane radice  noi popolo, politici italiani, 

abbiamo la capacità di nutrire veramente il mondo???

Sarà stato piantato bene le sue radici vanno in profondità

come la chioma rigogliosa verso l'alto

gli effetti di luce i giochi d'acqua

che guardano  il cielo Sarà grande quest'albero

come entusiasmo di questi giorni

orgoglio degli italiani

by Antony

I numeri della disuguaglianza

• Circa metà della ricchezza è detenuta dall'1%

della popolazione mondiale.

• Il reddito dell'1% dei più ricchi del mondo ammonta

a 110.000 miliardi di dollari,

65 volte il totale della ricchezza della metà della popolazione

più povera del mondo.

• Il reddito di 85 super ricchi equivale a quello di metà

della popolazione mondiale.

• 7 persone su 10 vivono in paesi dove la disuguaglianza

economica è aumentata negli ultimi 30 anni.

• L'1% dei più ricchi ha aumentato la propria

quota di reddito in 24 su 26 dei paesi con dati

analizzabili tra il 1980 e il 2012.

• Negli USA, l'1% dei più ricchi ha intercettato il 95%

delle risorse a disposizione dopo la crisi finanziaria del 2009,

mentre il 90% della popolazione si è impoverito.

 

 
 
 

insaziabile ninfa

Post n°463 pubblicato il 19 Ottobre 2015 da muscalanz54
Foto di muscalanz54

La sexy prof di pianoforte, sesso con gli alunni: filmava tutto, poi vendeva i video su internet

Una donna di 31 anni, Leigh Felten, è stata arrestata a Tallahassee, in Florida, con l’accusa di aver abusato dei suoi allievi minorenni.

20151015_108935_leigh

L’operazione è scattata dopo che la polizia ha individuato un uomo del Wisconsin in possesso dei suoi video. Li aveva scaricati dopo aver fatto un versamento sul conto PayPal della Felten.
Nel filmato, realizzato a scopi sessuali e probabilmente per ‘arrotondare’, si vede la donna mentre tocca un bambino durante la sua lezione. La Felten è stata arrestata con l’accusa di crudeltà infantile e molestie.

sarà insaziabile ma nn ci credo by antony

 
 
 

eccomi ci sono

Post n°462 pubblicato il 20 Settembre 2015 da muscalanz54

Ci sono eccomi tornato vivo e vegeto con una voglia matta di vivere un

                              GRAZIE

a tutti quelli che sono passati dalla mia

                      Piazza

appena trovo l'intimità interiore ritornerò ha scrivere di me

un abbraccio e buona vita anche a quelli che nn possono vedermiiiii

Antonio

 
 
 

CIAO sono io

Post n°461 pubblicato il 13 Aprile 2014 da muscalanz54

 

 

Un saluto a tutti in questa domenica delle palme -.

vi lascio  un Grande AUGURIO  di una SANTA PASQUA

un abbraccio 

 

 

Sono tornato buona continuazione dell'anno  2015

che sia per noi un anno di svolta 

un saluto a tutti 

ciao 

 
 
 

Un passaggio al volo

Post n°460 pubblicato il 26 Gennaio 2014 da muscalanz54
Foto di muscalanz54

Un breve passaggio solo per Augurarvi a tutti gli amici e nn

un sereno 2014-.-.

e grazie a quelli che in questo tempo si sono dedicati a me

attraverso il mio blog-.-.

vi amo tutti  by Antony 

Bilancia, l'oroscopo per il 2014  Bonifici & Benefici: Fino al 16 luglio Giove non elargisce e non rifornisce pecunia. Ma dal 16 luglio i redditi dovrebbero aumentare. Forse non al punto da farvi inserire da Forbes nella classifica delle persone più abbienti e potenti del mondo, ma da calmare quantomeno ansie e colmare carenze. Il lavoro non gradirà colpi di testa, anche se da luglio sarà oggetto di colpi di glutei. Cautela nello scegliere collaboratori e committenti se siete nati nei primissimi giorni di ottobre: potreste rimetterci faccettina, soldini e glutei santi.
Affetti & Diletti: L'animo s'incendierà, l'impulso del momento prevarrà (sui consigli della ragione). Chi vorrà esser lieto sia, per carità, ma sappia che le conseguenze di una mossa avventata potrebbero poi non essere leggererrime. Da luglio, gli amici buonini come Lupo de Lupis favoriranno conoscenze care al cuore e all'ormon. Più serene, forse, di quelle del primo settemestre. Se in coppia ci siete già non mordete, non aggredite, non lanciate piatti e suppellettili. Ma siate gentili. O datevela a gambe. Con stile, però.
Fuochi & Fiabe: Selezionate, Bilancia, selezionate. Le compagnie, le iniziative, le persone a cui fare regali. Perché il cielo di fine-inizio anno difetta in bontà e paventa nervosismi. To preven is better than to cur. E tutelate la vostra privacy. Cin cin suini s'appropinquano, comunque. 

 
 
 

Pausa di riflessione .......visto i tempi ...ce ne vuole tanta

Post n°459 pubblicato il 15 Dicembre 2013 da muscalanz54

Riflettendo dico che l'economia esiste perché esiste lo scambio

delle merci ogni scambio presuppone l'esistenza

di due parti di interessi comuni con interessi contrapposti

l'acquirente vuole spendere di meno il venditore vuole guadagnare di più.

Molte analisi dimenticano questo dato essenziale

Tutti dicono di vedere la luce ..ma io vedo il bicchiere sempre vuoto 

mi sbaglierò ma staremo a vedere 

Intanto vo lascio tanti AUGURI DELLE PROSSIME FESTIVITà

A TUTTI  AGLI AMICI di vero cuore by Antonio 

 
 
 

Indipendenza del maschio ...

Post n°458 pubblicato il 27 Ottobre 2013 da muscalanz54
Foto di muscalanz54

Gli uomini vengono da Marte e le donne da vanere  ma a quanto pare spesso i collegamenti si intrrompono ..e agli abitanti dei due paesi nn resta il modo di trovare di stare bene tra loro .. a quanto pare nn ci riescono 

La sessualità in genere, ma soprattutto l'imporsi dell'emotività e desiderio femminile hanno con gli anni '60 ricevuto il primo sdoganamento, per poi diventare nel tempo parte integrante di usi e costumi occidentali.

Ma la ribalta della sessualità tra donne a cui stiamo assistendo è un ulteriore passo in avanti del mondo femminile verso la dimostrazione della propria indipendenza dalla figura maschile. Una figura che per secoli ha dominato incontrastate il sistema sociale, ma che oggi perde terreno anche per l'emergere prepotente dell'omosessualità maschile che rende l'ideale del "macho" sempre più debole ed attaccabile.

Il rapporto tra donne a livello psicologico è definito quasi come un momento naturale dell'adolescenza che poi viene metabolizzato, ma per alcune donne rimane uno stato di necessità che resta un richiamo ad intermittenza che accompagna la loro esistenza. Una fragilità, quella femminile, che oggi viene messa in risalto come un pregio, e viene vissuta come una cosa bella, naturale e spontanea, e da non porre a giudizio.

E' senza dubbio in atto un cambiamento sociale che i media stanno accelerando notevolemente. E' un passaggio obbligato e si intravede un futuro dove i gusti sessuali delle persone saranno vissuti senza pudore ed alla luce del sole. Anche la politica stà cercando di adeguarsi a tutto ciò, ed è necessario che si trovino presto soluzioni adatte al più ampio spettro di configurazioni familiari che si stanno creando e che pretendono attenzione.

un sorriso by antony 

 

 

 
 
 

Permesso ... Scusa ... Grazie .....

Post n°457 pubblicato il 13 Ottobre 2013 da muscalanz54
Foto di muscalanz54

Le tre parole che tengono uniti i rapporti di coppia 

pur sempre appeso a un filo sottile ...

buona domanica by Antony 

 
 
 

La pena ...Pochi anni

Post n°456 pubblicato il 08 Ottobre 2013 da muscalanz54

Preso Dal web;

Voleva rapire e mangiare bambini: pedofilo condannato a 27 anni

L'orribile piano era stato scoperto in seguito a una serie di chat online

avute dall'uomo con altri pedofili.

In casa dell'orco scoperti strumenti per la tortura.


Pianificava di rapire, torturare,

uccidere e infine mangiare dei bambini:

un pedofilo di origine inglese è stato così

condannato da un tribunale del Massachusetts a 27 anni di prigione.

L'orripilante piano di Geoffrey Portway era stato scoperto

in seguito a una serie di chat online avute dall'uomo con altri pedofili:

l'orco chiedeva agli altri criminali suggerimenti

sul come portare avanti il suo progetto e discuteva di bambini

realmente esistenti da lui conosciuti.

L'anno scorso gli investigatori perquisirono la casa di Portway a Worcester,

nel Massachusetts, scoprendo spaventosi strumenti già pronti per gli orrori:

una cella insonorizzata, una piccola bara a misura di bimbo,

arnesi da macellaio e da tortura e una gabbia.

Nell'abitazione dell'uomo sono anche state rinvenute

prove di 4.500 scambi di pornografia infantile sul suo computer.

Portway ha ammesso le sue colpe,

in particolare di aver avuto conversazioni tramite internet con persone "

con lo stesso interesse nel rapire, uccidere e mangiare bambini".

grazie per il tuo passaggio nella mia piazza ..se cerchi una buona compagnia ...

eccomi ti ascolto Antony  

 
 
 

stile Bergoglio ...liberismo.. proselitismo .. coercizione

Post n°455 pubblicato il 01 Ottobre 2013 da muscalanz54
Foto di muscalanz54

"Il nostro obiettivo non e' il proselitismo ma l'ascolto dei bisogni,

dei desideri, delle delusioni, della disperazione, della speranza.

Dobbiamo ridare speranza ai giovani, aiutare i vecchi,

aprire verso il futuro, difendere l'amore.

Poveri tra i poveri, dobbiamo includere gli esclusi e predicare la pace".

Lo afferma Papa Francesco in un colloquio con Eugenio Scalfari

sulla Repubblica. "Il VaticanoII - afferma il Papa -

ispirato da Papa Giovanni e da Paolo VI,

decise di guardare al futuro con spirito moderno

e di aprire alla cultura moderna.

I padri conciliari sapevano che aprire alla cultura moderna

significava ecumenismo religioso e dialogocon i non credenti.

Dopo di allora fu fatto molto poco in quella direzione.

Io ho l'umilta' e l'ambizione di volerlo fare". 

siamo d'accordo tutti abbiamo il dovere di farlo 

ogni uno di noi è nato dall'amore dell'altro 

capire il vero bisogno 

La libertà dei liberisti è quindi la libertà dalla coercizione

esercitata sull'individuo da parte dello Stato

o di altri organismi pubblici o privati.

È la libertà di cooperare con gli altri individui

senza che i termini della cooperazione possano

essere dettati autoritativamente da una terza parte. 

buona vita by antony 

 
 
 

Certezza dgmatica .-.--..-.-

Post n°454 pubblicato il 20 Settembre 2013 da muscalanz54

Dio è nella vita di ogni persona, Dio è nella vita di ciascuno.

Anche se la vita di una persona è stata un disastro,

se è distrutta dai vizi, dalla droga o da qualunque altra cosa,

Dio è nella sua vita. Lo si può e lo si deve cercare in ogni vita umana.

Anche se la vita di una persona è un terreno pieno di spine ed erbacce,

c'è sempre uno spazio in cui il seme buono può crescere.

Bisogna fidarsi di Dio». 

Non sai mai dove e come lo trovi  

ps.vediamo quante visite su un Argomento di tale importanza 

buon pomeriggio  by Antony 

 

 
 
 
Successivi »