felice anno nuovo

Post n°27 pubblicato il 30 Dicembre 2006 da micina700
 
Tag: RICETTE

lenticchie al curry


1 tazza di lenticchie già cotte (vanno bene anche quelle in scatola) - 1 cipolla - olio extravergine d'oliva - passata di pomodoro - curry - sale - pepe -rosmarino


1-Trita la cipolla e poi falla dorare nell'olio, aggiungi le lenticchie scolate,un rametto di rosmarino, il curry, il sale e il pepe (a piacere)

2-Mescola, facendo cuocere per qualche minuto e poi servi il piatto ancora caldo. 

LENTICCHIE ALL'ARANCIA

  • 200 g di lenticchie secche
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • la buccia grattugiata di 1 arancia
  • 1 mazzetto di prezzemolo

  • Lava e lascia in ammollo le lenticchie in acqua per 12 ore. Trascorso questo tempo, scolale.

    Prepara:
    un trito con la cipolla e falla saltare nell'olio, mescolandola con un cucchiaio di legno, quindi unisci le lenticchie, dell'acqua fino a coprirle e la buccia grattugiata dell'arancia.
    Fai cuocere il tutto a fuoco lento fino a quando avrai ottenuto una crema morbida e poco prima di toglierla dal fuoco aggiungi il prezzemolo tritato.

    Sei pronto per servire in tavola

    Zampone con lenticchie

    500 g di zampone
    1/2 kg di lenticchie di Castelluccio
    sale
    1 cipolla
    2 gambi di sedano
    2 cucchiai di olio di oliva
    50 g di pancetta tritata fine

    Sciacquate bene lo zampone e punzecchiatelo con una forchetta. Avvolgetelo in un panno da cucina, legatelo e mettetelo a cuocere in acqua fredda in una pentola in cui entri comodamente. Fatelo bollire piano, piano per almeno 2 ore. Trascorso questo tempo scolatelo, liberatelo dal panno di cucina e tenetelo in caldo avvolto in carta di alluminio. Non buttate via l’acqua di cottura: vi servirà per le lenticchie.

    Per le lenticchie
    Lessate le lenticchie in acqua salata con il sedano e mezza cipolla. Quando sono cotte, dopo qualche ora, scolatele togliendo il sedano e la cipolla. In una padella fate imbiondire nell’olio la cipolla rimasta che avrete tritato e la pancetta. Aggiungete le lenticchie, bagnatele con 2 mestoli dell’acqua di cottura dello zampone e fatele bollire piano, piano in modo che possano insaporirsi bene ed assorbire tutto il liquido.
    Al momento di servire versate le lenticchie ben calde sul piatto di portata e sopra accomodateci le fette di zampone.

    fai un brodo di verdure.. è delicato  ci stà meglio

    se no va benissimo un brodo di dado

    per le salse.. ehehehe

    sai che le salse potrebbero impazzire come la maionese fatta in casa?

    senti va a mio discapito prendile già fatte per questa volta hai già tanto da lavorare

     tra le lasagne il cotechino le lenticchie cavoli è l'aultimo dell'anno anche per voi prendetevela un pò comoda heheheheh un baciotto mia dolce amica

    immagine

    ciao dolce smackkkkkkk

     
    Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
     
    « Precedenti
    Successivi »
     
     

    Contatta l'autore

    Nickname: MARGOT69dgl
    Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
    Età: 36
    Prov: BZ
     

    Tag

     

    IL MIO CUCCIOLO

    PROVA
     

    FACEBOOK

     
     

    Archivio messaggi

     
     << Settembre 2017 >> 
     
    LuMaMeGiVeSaDo
     
            1 2 3
    4 5 6 7 8 9 10
    11 12 13 14 15 16 17
    18 19 20 21 22 23 24
    25 26 27 28 29 30  
     
     
    Citazioni nei Blog Amici: 3
     

    Ultime visite al Blog

    dimensionecasafgannarosaindelicatorosa750marytramontanasanti1974coppolecchia.gcDIAMANTE.ARCOBALENOMariaLuciaParenteSeleneEcatedebbi9albacesaroniIntrigo1072micina700estintocasiadesign
     

    Chi può scrivere sul blog

    Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
     
    RSS (Really simple syndication) Feed Atom