Creato da nina.monamour il 11/06/2010
 

Il Diavolo in Corpo

Di tutto e di piu'.....

 

Messaggi del 05/05/2017

Un mondo di samaritani..

Post n°7953 pubblicato il 05 Maggio 2017 da nina.monamour

 

 

Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gèrico e incappò nei briganti che lo spogliarono, lo percossero e poi se ne andarono, lasciandolo mezzo morto. Per caso, un sacerdote scendeva per quella medesima strada e quando lo vide passò oltre dall'altra parte. Anche un levita, giunto in quel luogo, lo vide e passò oltre.

Invece un Samaritano, che era in viaggio, passandogli accanto lo vide e ne ebbe compassione. Gli si fece vicino, gli fasciò le ferite, versandovi olio e vino; poi, caricatolo sopra il suo giumento, lo portò a una locanda e si prese cura di lui. Il giorno seguente, estrasse due denari e li diede all'albergatore, dicendo: "Abbi cura di lui e ciò che spenderai in più, te lo rifonderò al mio ritorno. Chi di questi tre ti sembra sia stato il prossimo di colui che è incappato nei briganti?".

Quegli rispose: "Chi ha avuto compassione di lui".
Gesù gli disse: "Va' e anche tu fai lo stesso."

Vangelo secondo Luca 10, 29-37




Chi è che non conosce questa parabola di Gesù?
Quanti dei cosiddetti "bravi cristiani" che non si perdono una messa la Domenica mettono in pratica questo insegnamento di Gesù?

Dopo la vergognosa introduzione del reato di clandestinità, voglio raccontare una storia che forse alcuni di voi non avrà mai sentito.
La storia parla di un musicista rumeno di nome Petru Birladeanu, venuto in Italia per cercare di cambiare vita, provando a costruirsi un futuro migliore, invece, arrivato in Italia ha incontrato la morte.
A Napoli, nei pressi della stazione della Cumana di Montesanto, degli schifosi camorristi passano con il motorino e, probabilmente per un regolamento di conti, sparano all'impazzata. Il povero Petru ha avuto la sfortuna di trovarsi lì e un colpo l'ha ferito gravemente.
Mentre si trascina per terra chiedendo aiuto, la gente passa e fa finta di niente. Alcuni obliterano anche il biglietto per entrare in stazione come se nulla fosse.
La moglie di Petru sta lì, chiede aiuto disperatamente ma nessuno che prova solamente ad avvicinarsi. Petru muore e questa è stata l'ultima immagine che ha visto dell'Italia e degli italiani.
Si dice spesso "italiani brava gente", eccoli.




Magari alcuni tra quelli che si trovavano in quel momento in stazione erano dei cristiani. Probabilmente non hanno capito nulla della loro religione e si definiscono tali solo per abitudine o per paura di andare un giorno all'Inferno.
Perché, parafrasando la parabola del buon samaritano, Petru è come quell' uomo che "incappò nei briganti" i quali lo lasciarono "mezzo morto".
Petru purtroppo è stato più sfortunato perché a soccorrerlo non è passato nessun samaritano. Voglio concludere questo post con la breve e significativa lettera inviata ad un settimanale

"In un tardo pomeriggio napoletano, una raffica di mitragliette semina il panico nei pressi della stazione della Cumana di Montesanto. Un corpo cade per terra, è ferito ma vivo. Rantola ancora cercando invano di aggrapparsi all'ultimo respiro di vita mentre una moltitudine di ossessi e menefreghisti gli passa accanto.
Per cinque minuti ha parlato, per dieci mi ha guardato fisso negli occhi e, quando io gridavo, lui scuoteva la testa e mi stringeva più forte la mano. Per mezz'ora il corpo di mio marito Petru è rimasto per terra e nessuno ha fatto niente".
Questo il racconto di Mirella, la moglie del giovane, vittima innocente della faida di camorra.
"Ci guardavano tutti e c'era anche chi scattava foto. Poi è arrivata un'ambulanza ma non per noi, era per un bambino ferito. Due feriti, un'ambulanza sola... per l'italiano. Agli italiani noi rumeni facciamo paura e ci lasciano morire."


Risultati immagini per buona giornata a tutti
 
 
 

IL DAILY

 

R. #224 - R. An amazing photo . . . and I have very few photos of my wife but so many have her in that very pose, with her hand _n her hair . . . it's like it's instinctive.:

 

 

 

James Dean & Marilyn Monroe:

 

 

 

 

            

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

nina.monamourTerzo_Blog.Giusmonellaccio19prolocoserdianaSky_Eaglediablo4001D_E_U_Stanmikbrizolatcarlodri0902saverio.anconaaligi4ellen_ellenvalerio.sampierivolami_nel_cuore33Quivisunusdepopulo
 
Citazioni nei Blog Amici: 176
 

MAX

 

 

 

 

 

 

 
 

             

 

 

 

 

 

 

         

 

 

 

 

           

 

AREA PERSONALE

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

 Immagine precedente  Immagine successiva  Pagina indice

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20