« CiaoVentinove anni senza »

Sanità...

Post n°1077 pubblicato il 29 Maggio 2013 da indyveg
Foto di indianina67

Una mia amica, dializzata, in preda a febbre altissima da una settimana e con un'infezione ad una cisti al fegato, viene portata al pronto soccorso di un grande ospedale romano. E' un codice verde, ha bisogno di ricovero ma non ci sono posti letto. Caricata su una barella, dopo ore di attesa, viene portata in quella bolgia infernale che è lo spazio antistante quella che sarebbe dovuta essere la "reception" dell'ospedale, adibita ormai a ricovero "temporaneo" per i codici verdi, in attesa che si liberi un posto in reparto. La situazione è tragica: saranno 30 o 40 persone stipate, tutti sulle barelle che ti spezzano le ossa; tra una barella e l'altra c'è una distanza di meno di mezzo metro, credo; non c'è posto nemmeno per le aste delle flebo, tant'è che il muro è tappezzato di bottigliette attaccate con del nastro adesivo. I neon enormi al soffitto sono accesi 24 ore su 24. Il vocìo, i lamenti, i cellulari che squillano, il viavai degli infermieri che passano lì davanti con altre barelle con altri malati; mi pare 3 o 4 bagni a disposizione...
La privacy non esiste, devi subire gli umori, i dolori e gli odori di tutti. Se ti rode il culo, per dirla come si fa dalle mie parti, manco te lo puoi grattare, ecco...
Poi ti portano a fare una Tac e quando torni il tuo posto-barella è occupato e non sanno dove metterti. Alla fine capita che ti piazzano proprio in mezzo allo stanzone, chiunque passa deve schivarti, sei lì, in mezzo... Se in ospedale sei solo un numero, in questa condizione non hai nemmeno quello.
Nel Lazio la situazione è drammatica: hanno ridotto all'osso i posti letto, chiusi ospedali, ma i pazienti aumentano sempre di più.

Esci da quell'inferno e ti viene da piangere. Di rabbia.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Venezia - Rialto

 

Etna

 

Pinguini Polo Sud

 
 

Londra live - Piccadilly Circus

 

Loch Ness - waitin' for Nessie

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Sto leggendo:

Il nipote del negus

Andrea Camilleri

 

Ho letto:

La caccia al tesoro
Andrea Camilleri
Il mago del vento
Vauro Senesi
Il vento dell'Antola
Cristina Raddavero
Vedi alla voce amore
David Grossman
La rizzagliata
Andrea Camilleri
Il bambino con il pigiama a righe
John Boyne
La bastarda di Istanbul
Elif Shafak
Le  Petit Prince
Antoine de Saint-Exupèry
La danza del gabbiano
Andrea Camilleri 
Il re di Girgenti
Andrea Camilleri
Emma
Jane Austen
 

Il sonaglio
Andrea Camilleri
 
London
Edward Rutherfurd
Il cane di terracotta
Andrea Camilleri
Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare
Luis Sepúlveda
Gli amori difficili 
Italo Calvino

 

Ultime visite al Blog

Fiorenzo.Pezzaciancarini.claudiomassimocoppaarianna680ale9662010carlotondinellielektosuonoindianina67fosco6ciaolauramariani.luciano_1972demitri1976Andrews82martha76.mt
 

Ultimi commenti

presentare una bella denuncia e farsi dire che medico...
Inviato da: comelunadinonsolopol
il 05/11/2014 alle 10:33
 
....e BUON ANNO....Ciao...CARLO!
Inviato da: fosco6
il 31/12/2013 alle 11:33
 
BUON NATALE ...Ciao...CARLO!
Inviato da: fosco6
il 24/12/2013 alle 14:48
 
E' proprio un italietta quella che ricorre ancora a...
Inviato da: fosco6
il 13/07/2013 alle 11:04
 
Cara Aug... sai che questa nuova modalità da te suggerita...
Inviato da: indyveg
il 11/06/2013 alle 17:16
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 56