Creato da howkie il 16/01/2006
come sentirsi sempre inadeguati e vivere felici (?)

Area personale

 
 

Archivio messaggi

 
 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

Ultime visite al Blog

 
sereeena86lottershtoorresalottergspiccoli_piacerioscar466vowblupassion1970mppc_camper
 

Chi può scrivere sul blog

 
Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

 

 

PACS AND THE PROVINCIAL CITY

Post n°67 pubblicato il 06 Dicembre 2006 da howkie

immagineIo abito proprio a Padova che, a parte per qualche sporadico serial killer, di rado appare sui giornali, senonchè il nostro zindaco communista ha deciso di istituire un registro per le coppie di fatto. Nessuno ha capito bene perchè e soprattutto a che serve, nemmeno lui:  sentito stamattina alle 7 che cercava di spiegarlo alla Falcetti la quale lo ha re-invitato domani mattina sperando che nel frattempo si faccia spiegare dalla segretaria che cavolo è sto registro.

Io mi riservo di leggere e capire e poi giudicherò, ma mi chiedo se al nostro sindaco importa così tanto delle famiglie da volerle tutelare tutte nessuna esclusa perchè hanno istituito la SETTIMANA ECOLOGICA, cioè una chiusura delle scuole di una settimana a fine febbraio?????? 

 
 
 

Questioni futili

Post n°66 pubblicato il 24 Novembre 2006 da howkie

First HAVE YOU SEEN MY NEW WITCH? Carina, peccato la risoluzione, continuerò a cercare finchè trovo quella giusta.

Ieri sera sono andata al famoso corso per la panificazione casalinga, molto interessante e goloso ! Al solito non credo di essere in grado di ripetere tutte le cose che ho visto, però ho passato una bella serata. Ho conosciuto un fornaio con la passione per il suo lavoro, aveva due negozi molto grandi ma poi l’anno scorso si è allergizzato alle farine, che nemesi, come se io mi allergizzasi al latte o al bancomat. Era un piacere vederlo impastare e dare forma al pane, sentirlo parlare della pasta come di una cosa viva, e soprattutto parlare di passione.

Io non credo di avere passioni, interessi spesso momentanei ma passioni no.  Sarà una questione di carattere.

Ma le riflessioni oziose son ben altre : ieri sera prima di addormentarmi mi sono sollazzata con il vanity fair, la mia rivista femminile di riferimento. C’era un servizio sul matrimonio di tomcruise con joey  di dowsoncreek, scritto (?) niente meno che da Giorgio Armani che poi si è occupato di organizzare il tutto (estica**i)

Ok chissenefrega ect, PERO’, ci rendiamo conto di quante gente ha ricevuto uno stipendio e laute mance, quanti artigiani e commercianti hanno emesso fattura, quanta pubblicità gratis? Ma ne venisse una al mese di coppia famosa o famigerata a sposarsi nelle nostre ville e castelli, che comprino chili e chili di confetti di Sulmona, metri quadri di pizza bianca rossa o che gli pare, si facciano fare interi guardaroba dai giorgiarmani, insomma che portino lavoro e quindi la possibilità di pagare il mutuo a quante più persone possibili ! Augh ho detto.

 
 
 

E GLI ANNI PASSANO...

Post n°65 pubblicato il 20 Novembre 2006 da howkie

Da un po’ di tempo la nostra vita casalinga scorre su binari tranquilli, non so quando durerà ma intanto ci godiamo un po’ di pace fatta di serate tranquille, sabati e domeniche quasi oziosi, pomeriggi festivi davanti al caminetto. Non mi dispiace per niente ! naturalmente durante la settimana si corre, ci si affanna si va qui e li ma per fortuna il w.e. si riesce a tirare il fiato. Almeno una parte della famiglia, perché il marito qualche ora al lavoro la dedica sempre.

Venerdì ho compiuto gli anni, 39 …insomma l’anno prossimo arriveranno i fatici 40! Quest’anno è stato un bel compleanno erano diversi anni che non mi capitava, ho pure ricevuto dei bellissimi regali…dal marito un paio di stivali inaspettati, cioè è andata così, avevo deciso di farmi da sola un regalo così dopo aver cercato da pitta*rello e non aver trovato niente che mi soddisfasse, ho deciso che bando alla tirchieria , avrei preso gli stivali in un negozio non “low cost” e alla fine ho scelto questi, immagine

mio marito allora mi ha chiesto quanto costavano e mi ha dato i soldi…insomma non è il massimo del romantico ma il gesto però è giunto inatteso, e siamo pure andati a cena fuori da soli, le bimbe affidate alla baby sitter.

Le mie sorelle poi mi hanno veramente fatto una sorpresona :  una serie di trattamenti presso la mia estetista di fiducia compresi due massaggi ayurvedici. Direi che non mi posso proprio lamentare quest’anno !

Ho anche cominciato a prendermi tempo per me : mi sono iscritta ad un corso di taichi, una antica arte marziale cinese, una volta alla settimana, è rilassante e interessante perché si imparano anche nozioni di cultura cinese, insomma c’è tutto un mondo dietro alle magliette da 5 E.

 

Uno dei vantaggi di non dover più fare le pulizie al sabato è che ho tempo libero per cucinare !  Che non è che mi piaccia molto ma se uno ha tempo di mettersi li e fare cose con calma insomma si può fare.

Intanto se siamo invitati a pranzo o a cena da qualche parte ultimamente mi presento con un dolce fatto da me, ho perso un po’ la mano quindi mi devo allenare, poi andrò ad un corso per imparare a fare il pane in casa, lo organizza il Gruppo di acquisto solidale al quale sono iscritta, metto il link così magari se a qualcuno interessa…magari un giorno scriverò qualcosa appositamente. Dura solo una serata quindi è fattibile, magari sento la baby sitter se mi tiene la piccola finchè arrivano mio marito e la grande dalla palestra.

Il  link è http://www.altragricolturanordest.it/ 

Insomma diciamo che a 39 sto ricominciando da me !

 
 
 

EFFETTI COLLATERALI

Post n°64 pubblicato il 18 Ottobre 2006 da howkie

immagine

La settimana scorsa ho accompagnato il mio papà al centro oncologico, o meglio l’abbiamo accompagnato io e i miei fratelli, in delegazione, abbiamo parlato con la sua oncologa e poi ha subito cominciato a fare la chemio.  

Ho visto persone sofferenti, ho visto parenti stanchi, ho respirato la tristezza…ho deciso che non fumerò mai più.

 
 
 

AUTUMN LEAVES COME FALLING DOWN

Post n°63 pubblicato il 03 Ottobre 2006 da howkie

immagineSono successe delle cose che ho dovuto metabolizzare…il mio papà si è ammalato abbastanza gravemente e siamo di nuovo alle prese con ospedali, oncologi, chemioterapie ect. Il fatto è che stavolta è tutto sulle nostre spalle, mie e dei miei fratelli, e per fortuna che siamo in quattro. Lui è molto forte, lo è sempre stato a dire il vero ma adesso lo capisco e lo vedo veramente, ci sta dando una lezione di dignità e sopportazione che non dimenticheremo, o almeno io non dimenticherò. L’idea della malattia lo angoscia, credo che lo angosci anche il fatto di dover “dipendere” da noi, però è nella ruota della vita, prima loro si occupano di te poi tu ti occupi di loro. E’ anche una fatica mentale non indifferente, vincere l’orgoglio e chiedere aiuto,   un impegno in più che va ad aggiungersi in una quotidianità che non coinvolge solo me ma anche la mia famiglia, le bimbe in primis, e il bello deve ancora cominciare. Ma è come quando sei in montagna e devi affrontare passaggi particolarmente difficili, o vai avanti o vai avanti, non ce n’è.

Però però come si dice la vita continua e quindi abbiamo messo il camper a riposo per un po’ per (finalmente!) sistemare il vialetto di accesso e il giardinetto dietro casa, se tutto va bene fra un mese avremo un ingresso ordinato e il giardinetto, che più che altro faceva fango, verrà piastrellato e senz’altro ce lo godremo di più, potremo mettere una piscinetta d’estate.

C’è poco da dire o si è tagliati per fare i giardinieri o è inutile tentare, non ce la si fa.

Ci siamo divertiti con il marito a mettere giù possibili combinazioni di disegni e colori con le piastrelle che abbiamo scelto. Naturalmente dopo aver deciso abbiamo pure cambiato idea.

 
 
 
Successivi »