Creato da sofiaa7 il 02/11/2008

cazzate pensate

blog di una come tante

 

 

Sali che partiamo...

Post n°678 pubblicato il 09 Giugno 2015 da sofiaa7

Sono nuova nuova. Nata ieri sera alle 23.47. Dopo mia madre, la prima a vedermi è stata lei, la zia. La sentivo parlare da dietro i vetri del reparto neonatologia. Diceva " Giulia bella della zia, amore gioioso divino, femmina della famiglia, spero che hai preso quello che ho di buono da me, perché ti servirà". Diceva così, poi piangeva, poi rideva, poi appannava il vetro del reparto con l'alito e lo ripuliva con la manica della giacca. Ma non ho capito che cosa volesse dire.

Mia zia, si chiama Sofia! Zia Sofia è single, ama i bambini, fa la psicologa e fa anche la maestra. Ha uno studio con dei pazienti e poi studia ancora per prendere la trentatreesima laurea. Da prima di nascere, la sentivo dalla pancia di mamma dire queste parole " sanguisughe, sfruttatori, parassiti, usurpatori, mistificatori, criminali, ladri"! Anche queste parole mi piacevano, ma non so cosa vogliono dire, appena cresco glielo chiederò.

Sono nuova. Nata da 11 ore e venticinque minuti. La zia è ripartita, io mi annoio a bere latte dalle tette di mamma. Ho un fratello che mi dice "Giulia, dormi sempre, apri gl'occhi" Ma io non dormo, faccio finta, prima voglio capire chi è questo qua che mi dice cosa devo fare. Poi c'è uno che non so chi è che però dorme con la mamma. Si chiama papà e sembra interessato alle mie cose, oggi mi ha preso anche in braccio e io gli ho vomitato sulla giacca. Non so oltre mia madre e mia zia chi siano quelle altre persone che ogni tanto fanno capolino nella culla, ne ho contate ben sette da quando sono qui.

 

 

 

 
 
 

Up-post!!!!

Post n°677 pubblicato il 24 Maggio 2015 da sofiaa7

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Brrrrrr....watch!!!

Post n°676 pubblicato il 11 Maggio 2015 da sofiaa7

Il fatto sai qual è? La stasi che incontro osservando il mondo. Il mondo ama la stabilità, quindi l'immobilità, quindi la stasi. Ecco perché in questo spazio che calpesto non c'entro quotidianamente nulla. Ecco perché il signor Mollo mi guarda come uno che sa. Questo sapere di sapere mi stanca più della demenza. E' più forte di me. Ho cambiato fidanzato, macchina, città di origine, lavoro, luoghi di incontro. Ho evitato di osservare il signor Mollo, per non pensare alla stabilità, alla stasi, alle giostre ferme, ai fichi secchi e alla pasta con le orecchiette.

Ora se apro gl'occhi e incontro il signor Mollo, mi pare di essere esattamente come lui: sapere di sapere. Questo è il dramma della ricerca di conferme, da cui cerco di guarire il mondo e in cui poi mi ritrovo.

Signor Mollo, facciamo un gioco. Facciamo che... non ci siamo mai incontrati e diamoci appuntamento davanti a un supercarcere di sicurezza. Forse davanti a un cancello potremmo apprezzare la libertà del gioco dei cambiamenti. Guardando le sbarre, possiamo giocare a nascondino e fare il gioco del "non ti ho visto" e del "ti cerco" e poi uno dei due tana l'altro dalla parte opposta alla direzione in cui sta e accetta di essere stato tanato dall'illusione, che come fenomeno è invece vero.

(se non è chiaro, non chiedetemi spiegazioni)

 

 
 
 

Che poi io che dico... ???

Post n°675 pubblicato il 15 Aprile 2015 da sofiaa7
 

Che poi a scrivere due cazzate sono bravi alcuni, ma non tutti e manco titti...

No ma l'hai letto il nome del blog? Si allora che ti aspetti da questo ennesimo post? Le linee guida per la vita, le istruzioni d'uso della sottoscritta? notizie sul parto dei canguri australiani?

Che poi a scrivere che ci vuole? Solo il tempo pensi, vero? E si, non sbagli! Ma non solo...

Servono le idee anche. Possibilmente le migliori, sennò mi annoio. Anche le peggiori, ma scritte in maniera.. non so se meglio dire tua, la tua maniera, o almeno la più adatta a un pubblico che legge, che arriva almeno a pagina 59.

Insomma qualcuno che ancora legge c'è...e anche che pensa con la sua testa, se non è messa in svendita totale per sfratto manutensivo che poi sarebbe che si droga!

Che poi non basta saper leggere per dire, bisogna anche cercare di conoscere chi scrive, un minimo almeno. O cercare di immaginare a cosa vuole arrivare con questo post.

Sarebbe fantastico saperlo. Potrei dirlo qui, così spiattellandomi senza contegno. Ma non si tratta di questo è che proprio una come me, come te, come tutti, quando scrive mica lo sa che deve dire. Scrive e poi manco rilegge. Che non è presunzione è sempre il tempo che se non fosse per il tempo rileggerei....

Che poi dopo che conosci l'autore che scrive, puoi davvero dire "ma che cazzate pensa questo" metterci un bell'aggettivo davanti o forse meglio di seguito. Ma comnunque che volevo dire?

E niente scrivere in fondo serve a questo dire che se qualcuno legge e qualcuno altro scrive allora potrebbe essere anche possibile la comprensione.

Che poi per comprendere....no vabbé serve sempre il tempo, la voglia, la possibilità e la pazienza di leggere anche attraverso quello che stai leggendo che poi so tutte CAZZATE!

Ma intanto è primavera!

Saaaluuuuuteee

 

 

 

 

 
 
 

Posso belare...

Post n°674 pubblicato il 10 Gennaio 2015 da sofiaa7

L'armatura che mi hai dato, Cristo, è una trapunta matrimoniale in piume d'oca, ricamata a mano (da mia madre!).

Io sono una persona stile post-matrimoniale, ordunque, non va bene!

Ti rispondo in merito al mistero della Pasqua ebraica, non l'ho capita. Capita!

Non ho capito se le Piaghe inflitte all'Egitto, le hai poi allargate a tutta l'umanità.

Perché io a conti approssimativi, qui le ho ritrovate tutte.

Analizziamole insieme:

  1. Tramutazione dell'acqua in sangue (Es7,14-25)...ce l'ho!
  2. Invasione di rane dai corsi d'acqua(Es7,26-8,11)...Pure!
  3. Invasione di zanzare (Es7,26-8,11)....Ci ho scritto anche un paio di post.
  4. Invasione dei mosconi (Es8,12-15)...Me la ricordo come fosse ieri!
  5. Moria del bestiame (Es9,1-7)...a iosa!
  6. Ulcere su animali e umani (Es9,1-7)...Ma de che stamo a parlà?
  7. Grandine (Es9,13-35)...ricordo in salento un'estate caddero pietre dal cielo!
  8. Invasione di cavallette (Es10,1-20)...mi è passata vicina!
  9. Tenebre (Es10,21-29)...giornaliere!
  10. Morte dei primogeniti maschi (Es12,29-30)....Per favore NO!!!

 

Non vorrei disturbarti, ma ti chiedo, ora che intenzione hai?

La fine del mondo l'hai terminata o ci stai ancora lavorando?

No, perché io ho delle urgenze e sinceramente, mi basta un segno, purché chiaro e deciso!

Grazie.

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 46
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lost4mostofitallyeahcristal842diogene51oltre.lo.specchiocalleguadianaballardin.francescasofiaa7delego.in.tetopcon2PRONTALFREDOincazzata.0velodicristalloULTIMA_ECLISSEmarlow17fugattoficcanaso
 

ULTIMI COMMENTI

Grazie Alfre' sono felice che ti piace. E' la...
Inviato da: sofiaa7
il 02/07/2015 alle 11:56
 
Beh, allora auguri. Se parti dall'inizio a raccontare...
Inviato da: PRONTALFREDO
il 27/06/2015 alle 11:38
 
Born to be alive...
Inviato da: aaaifos
il 05/06/2015 alle 00:33
 
Questo è un blog per astuti lettori come giginosco!...
Inviato da: suvvia
il 27/05/2015 alle 13:01
 
Up sarebbe "su"..... più post.............
Inviato da: giginosco
il 25/05/2015 alle 15:43
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom