Creato da The_Fab_Four il 02/05/2013

The Beatles

*Soundsblog*

 

Beatles - Hey Jude

Post n°4 pubblicato il 15 Febbraio 2014 da The_Fab_Four
 



La famosissima Hey Jude è uno
dei grandi classici dei Beatles
e dell'intero pop mondiale.
Fu composta nel 1968
per il doppio album bianco
(noto come "The Beatles"),
ma uscì solamente come singolo.
Anche se, al solito,
firmata dal duo Lennon-McCartney
in realtà è dovuta
alla sola penna di Paul McCartney.



Intitolata originariamente Hey Jules,
fu scritta da McCartney
per confortare Julian,
il figlio di Lennon,
nel momento del divorzio
tra il padre e Cynthia Powell.
La grandezza dei Beatles è stata
quella di riuscire ad essere
contemporaneamente commerciali
e sperimentali e questo brano
ne è un esempio perfetto.



La prima parte è in forma
di splendida ballata,
con una melodia molto romantica
e termina con un crescendo
dell'ultimo verso sino a sfociare
nell'urlo che introduce
il lunghissimo pezzo che dura
oltre 4 minuti in cui le uniche
parole presenti sono
"nah nah nah" e "hey hude".
L'insieme delle due parti
porta la lunghezza del brano
ad oltre 7 minuti,
un vero e proprio record per
i 45 giri dell'epoca...

Steff




Hey Jude, non peggiorare le cose:
prendi una canzone triste e rendila migliore.
Ricordati di riporla nel tuo cuore
e poi comincia a migliorarla.
Hey Jude, non essere dispiaciuto:
tu sei fatto per uscire e per stare con lei.
Nel momento in cui la lasci
penetrare attraverso la tua pelle
puoi iniziare a migliorarla.
Ed ogni qualvolta provi dolore
hey Jude, fermati:
non portare il peso del mondo sulle tue spalle.
Per quanto tu ben sai che è stupido
e che c'è chi ne fa motivo d'orgoglio
rendendo il proprio mondo un po più distaccato.



Hey Jude, non abbattermi:
tu l'hai trovata, ora vai e prendila.
Ricordati di riporla nel tuo cuore,
e poi comincia a migliorarla.
Quindi, lasciala uscire ed entrare,
hey Jude, incomincia:
tu stai aspettando qualcuno con cui esibirti.
E non sai che sei proprio tu,
hey Jude, tu lo farai:
la spinta di cui hai bisogno è sulle tue spalle.
Hey Jude, non peggiorare le cose:
prendi una canzone triste e rendila migliore.
Ricordati di lasciarla nel tuo cuore
e poi comincia a migliorarla.




Nonostante l'atmosfera romantica
della prima parte, non si tratta
di una canzone d'amore bensì
di una canzone di consolazione
e di incoraggiamento:
"Hey Jude, non essere pessimista,
prendi una canzone triste
e rendila migliore".



Infatti il testo elargisce una serie
di consigli e di raccomandazioni
che possono avere senso anche
al di fuori del contesto
in cui sono state scritte.



Potrebbero anche essere rivolte
dall'autore a se stesso
o ad un amico e sempre
con il medesimo intento:
quello di dare coraggio
nell'affrontare una situazione
difficile...ed è con questo intento
che stasera la dedico a tutti voi.

 


 

 
 
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: The_Fab_Four
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 53
Prov: EE
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 66
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom