Creato da stelladelsud_1976 il 26/04/2010

Spuma_di_mare

Tra piume di stelle...e coriandoli di cielo...(Max Gazzè)

 

 

*

Post n°380 pubblicato il 15 Agosto 2016 da stelladelsud_1976

Dopo due anni torno a viaggiare da sola...infinite sono le emozioni che attraversano la mia mente e la mia pancia in questo momento...si, si, è come se i pensieri si fossero attorcigliati confusamente nel mio stomaco per poi esplodere come bollicine impazzite fino alla testa...rendendomi però stranamente non euforica, ma solo molto ansiosa.

Che razza di sensazioni! Possibile che non riesca a sentirmi entusiasta rispetto ad un viaggio sognato, accarezzato, agognato così a lungo...e chissà perchè finito in fondo alla mia to do list anzichè in cima?

Soprattutto in questi ultimi tre anni e mezzo di vicissitudini di salute "ballerina" ho pensato sempre a questa città, a questo luogo come se fosse il più bello ed elettrizzante. Ed ora...sono atterrita...non che tema che la città possa deludermi, anzi, forse sono più spaventata io di non essere in grado di coglierne la sua bellezza, le sue infinite sfacettatute cosmopolite.

E poi c'è sempre questo malessere interiore...questo pezzo del cuore mancante che mi fa sentire incredibilmente sperduta nel mondo, così come nella mia città, vorrei tanto condividere anche la mia ansia del momento, i miei pensieri perfezionisti che si riflettono maniacali su una valigia in continua evoluzione...per tramutarsi poi nella gioia di vivere un'esperienza, un luogo, visi da incontrare...semplicemente mormorando la parola "insieme".

Forse è questo il tarlo che più di tutto arrovella e amareggia il tutto...so che non dovrei pensarci...ci proverò...almeno stavolta, più fortemente della volta precedente.

Me lo devo dopo tutto, in nome di un sogno così lungamente atteso...

 
 
 

CHEAP...

Post n°379 pubblicato il 25 Aprile 2016 da stelladelsud_1976
 

In questo lunedì di Festa...chiusa in casa dato il tempo inaspettatamente freddo e piovoso, mi sono fatta compagnia pensando al sogno che ho fatto stanotte...meno male che ultimamente intervengono i sogni a ricordarmi di tanto intanto di fare qualcosa di bello...

E' arrivato il momento di lasciarsi andare a pianificare uno spazio tutto per me...senza troppi drammi esistenziali...

Ebbene si sto pensando ad un viaggio...intanto canticchio con leggerezza sulle note di questa canzone...

A presto!

 

 

...But I don't need no money
As long as I can feel the beat
I don't need no money
As long as I keep dancing...

 
 
 

CHOOSE...

Post n°378 pubblicato il 05 Marzo 2016 da stelladelsud_1976

(*Foto: dal web)

Questa lavagnetta mi sembra esemplificativa di quello che sto cercando di ricordare a me stessa giorno per giorno, soprattutto negli ultimi dieci giorni è stato il mio motto.

Ho cercato di mantenere la promessa fatta qui, nonchè a me stessa di arricchire una vita che era diventata un pò troppo monocorde: composta solo di lavoro e cura della mia salute, intrecciata ai soliti impegni familiari.

Così mi sono iscritta ad un'associazione di volontariato, perchè il tempo deve essere dedicato anche agli altri, i sorrisi che riceverò sono sicura che saranno la cosa migliore che possa ricevere dalle persone che incontrerò durante questo nuovo percorso di vita.

Parallelamente al lavoro, ho deciso di ampliare la mia rete professionale e di mettermi in primo piano a livello anche regionale cercando di dare un pò più di spessore alla mia figura lavorativa associata solo a vecchi stereotipi e prive ogni tipo di "skills" o competenze che dir si voglia.

Nei ritagli di tempo ho fatto i miei controlli semestrali o meglio il "tagliando" come ormai uso dire...confrontandomi al solito con la mancanza di contatto umano di alcuni medici.

Ma la mia fetta di torta di felicità è stato il regalo inaspettato ricevuto di due biglietti per il concerto di Mika con la mia migliore amica.

Penso sia stata una delle serate più spensierate della mia vita; ormai non c'è nulla che mi faccia meglio della musica.

La musica mi rende leggera e felice e poter apprezzare la bravura di qualcuno che fa il proprio mestiere con tanta passione, gioia e maestria ti apre il cuore.

E' dalle piccole cose che nasce ogni più grande cambiamento...sperando sia solo l'inizio di qualcosa di estremamente più positivo.

 
 
 

SOGNO

Post n°377 pubblicato il 21 Febbraio 2016 da stelladelsud_1976

Ho sognato la mia pancia...e fin qui niente di eccezionale direte voi...ma si trattava di un altro tipo di pancia...ero incinta.

Aldilà del fatto che si tratta di un evento impossibile da verificarsi in questa fase della mia vita...e delle volte mi viene da pensare che non accadrà mai data ormai l'età "matura".

Tuttavia, mi piace raccontare il sogno, perchè ricordo la sensazione di benessere, incredulità e felicità nel guardare la mia pancia riflessa nello specchio, di profilo, domandandomi come fosse possibile fossi in attesa.

Poco importa se nel mio sogno non ci fosse una figura paterna con la quale condividere questa gioia...e delle volte mi chiedo cosa farei se vivessi in un altro paese europeo, dove fosse permesso anche alle donne single di avere un figlio...ma questo è un altro discorso...mi rendo conto che sto divagando! 

Pero' trovo assurdo sentir parlare di necessità di perseguire con un reato penale chi ricorra all'utero in affitto...queste le parole del ministro della Salute:

"Contro utero in affitto sanzione amministrativa inutile. Deve essere reato penale con inadottabilità.

Giudicate voi, ognuno ha diritto al proprio pensiero, ci mancherebbe; io so solo che mi piacerebbe poter vivere in un paese civile e maturo in cui si rispettino le diversità, non ci fossero le discriminazioni di genere o cittadini di serie B che non vedano riconosciuti i propri diritti, ma solo i propri doveri come quelli di pagare le tasse.

Alla fine spero solo che non si tratti sempre solo di sogni o di "mezzi diritti" per l'Amore che non conosce distinzioni. 

" Lo sai che fra la fine è il nuovo inizio c'è' un mondo di mezzo? È il tempo ferito....e' una palude dove si raccolgono i sogni, paure e intenzioni perdute. I passi in questo tempo si fanno più pesanti. Non sottovalutate questa stazione di passaggio fra la fine è il nuovo inizio...Datti tempo, a volte le soglie sono così grandi che non si possono superare con un passo  solo..." ( Nina George) 

 
 
 

TAKE YOUR TIME

Post n°376 pubblicato il 31 Gennaio 2016 da stelladelsud_1976
 

 

(*foto: dal web)

Il titolo di questa canzone si riferisce un pò al periodo di silenzio che mi ha avvolto e che mi ha tenuta un pò distante dal blog...ho semplicemente avuto bisogno di concentrarmi su molte cose, lavoro, famiglia, salute ed amiche.

Alla fine se ci ripenso, a questi mesi trascorsi, non è accaduto nulla di grave o di stravolgente...nè in senso positivo o negativo...semplicemente sono stata occupata ed ogni volta il tempo per scrivere e raccogliere le idee e' scivolato via...e la stanchezza mentale è prevalsa sul piacere di raccontare e raccontarsi.

Ma in questa domenica pomeriggio, mi ritrovo qui davanti allo schermo bianco e sulle note di questa canzone...mi va semplicemente di tornare e di salutarvi in punta di piedi ma con un sorriso....

"I don't know if you were looking at me or not
You probably smile like that all the time
And I don't mean to bother you but
I couldn't just walk by
And not say, "Hi"

 
 
 
Successivi »
 

EN E XANAX

 

 

Se non ti spaventerai con le mie paure,

un giorno che mi dirai le tue

troveremo il modo di rimuoverle.

In due si può lottare come dei giganti

contro ogni dolore

e su di me puoi contare per una rivoluzione.

Tu hai l’anima che io vorrei avere.

(Samuele Bersani)

 

L'AMORE E' UNA COSA SEMPLICE

* il lungomare di casa mia!

 

EVERYBODY'S CHANGING - KEANE

This is my refrain...

 

MY DEFROST BLOG!

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

marlow17iodany1gioiaamoremakavelikaLolieMiubarraversosudstreet.hasslepierinolapeste7deteriora_sequorstrong_passionalex.ribelleivano_3330stelladelsud_1976pf2008
 

ULTIMI COMMENTI

STELLA... DANZANTE

"Bisogna avere un caos dentro di sè

per generare una stella danzante"

Friedrich Nietzsche.

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

READING NOW...

(*foto dal web)

"Il silenzio dei chiostri" 

Alicia Giménez-Bartlett 

***

"Wondy ovvero come si diventa supereroi per guarire dal cancro"

Francesca del Rosso

***

"Il gioco segreto del tempo" 

Paloma Sanchez- Garnica

 

I MIEI LINK PREFERITI

MENTRE DORMI_MAX GAZZE'

(*foto: dal web)