Creato da stelladelsud_1976 il 26/04/2010

Spuma_di_mare

Tra piume di stelle...e coriandoli di cielo...(Max Gazzè)

 

 

INCANTO

Post n°387 pubblicato il 08 Luglio 2017 da stelladelsud_1976

 

Avevo quasi dimenticato quanto tempo fosse passato...da quanto avessimo acquistato con trepidazione e qualche complicazione "tecnica" i biglietti di questo concerto estivo: noi due, finalmente pronte per questa Emozione...

Ma piano piano, quasi in sordina, è arrivata questa data tanto attesa, per un attimo quasi minacciata; perchè delle volte gli eventi della vita si divertono ad accavallarsi, ma poi, per fortuna,  eccoci arrivare allo Stadio in un caldo pomeriggio di luglio cariche di adrenalina e di incredulità. Per un attimo mi sono sentita la ventenne che aveva iniziato a seguire la sua musica tra Rap & Pop ma sempre intensa e l'Artista così versatile nello spaziare tra italiano, inglese e spagnolo e le tante collaborazioni internazionali, apprezzandone soprattutto la grande umiltà ed umanità.

E poi, quando le luci si sono accese sul palco ed è comparso il suo viso sui maxi schermo l'incredulità, di essere a pochi passi da un cantante che ho sempre e solo visto sul piccolo schermo, non mi ha lasciato fino a concerto terminato...

Mi sono divertita ad urlare a squarciagola canzoni meno recenti ed altre meno note al grande pubblico, ho ballato e mi sono commossa alle parole di: "Mi sono innamorato di te" di Tenco,  interpretata magistralmente, specchiandomi nei suoi stessi occhi lucidi...e poi mi sono scatenata sulle note de "Lo Stadio" e di " Raffaella è mia" o di "Lento/Veloce".

Ma di canzone in canzone ho apprezzato una bravura ed un'intensità che andavano aldilà di tutto, ma più di tutto mi arrivava la gioia di donarsi al pubblico e di raccoglierne l'affetto e gli applausi.

Per una sera, posso affermare, di essermi sentita "benedetta" dalla notte stellata rivolgendo lo sguardo alla luna e di nuovo con gli occhi lucidi, perchè mi sembrava di aver compiuta un lungo cammino di eventi, ma quella possibilità poter vivere due ore e mezza di pura spensieratezza era finalmente lì!  Ho sentito dentro di me quella indescrivibile FELICITA' che solo la Musica ormai sa donarmi fino in fondo.

Grazie, semplicemente grazie TZN...because of you ...I have been happy...

 

(*foto: della sottoscritta)

 
 
 

FASTIDIO

Post n°386 pubblicato il 14 Giugno 2017 da stelladelsud_1976

Più passano i gg e più sono convinta che ormai abbiamo imboccato la via di non ritorno, e nonostante tutte le mie dimostrazioni di amicizia..e la mia pazienza nell'ascoltare le tue vicissitudini, qualcosa di irrimediabile e' successo anche a noi due , non solo al tuo matrimonio. 

Non so davvero cosa tu stia facendo, ma percepisco tutta la situazione con fastidio; si fastidio. Mi sembri un'estranea e una persona che stento a sopportare vicino. Mi da' fastidio tutto ora di te..., perché ti percepisco falsa e pronta a mentire, pur di prendere tutto ciò' che vuoi. Penso che mi prenderò una pausa, che non ti cercherò per un po'.

Posso non condividere le tue scelte, ma la tua incapacità di risolvere le cose e di fare chiarezza non è da meno rispetto alla mia di situazione in cui mi dici sempre che non è mai troppo tardi per cambiare ciò che ora mi risulta pesante da portare avanti. Allora perché non sei coerente con te stessa e con quanto affermi e non ti assumi coraggiosamente il peso delle tue azioni, libera di seguire te stessa ed il tuo vero modo di essere? Invece preferisci condurre due vite, mi incasini nel lavoro e con il mio capo...e soprattutto continui ad avere paura di dirmi le cose guardandomi negli occhi e continui a dirmele solo perché ti senti in dovere e solo perché hai paura...di me. 

Basta sono stanca di questo guazzabuglio, voglio essere lasciata fuori da tutto e vorrei smettere di essere complice di bugie e sotterfugi, non è giusto e mi fa stare sempre sul chi va la', tesa, timorosa di quello che posso lasciarmi sfuggire. 

Ho bisogno di ritrovare me stessa senza di te, posso essere stabile sulle mie gambe anche senza che tu mi cammini al fianco.

 
 
 

LA FELICITA'

Post n°385 pubblicato il 11 Giugno 2017 da stelladelsud_1976

Oggi ho letto un articolo molto bello scritto da Walter Veltroni sul n°20 di Fanity Fair dove si parla della felicità e come la si possa definire.

Lo scrittore uruguaiano Eduardo Galeano "parlava dell'utopia come della linea dell'orizzonte che ognuno di noi pensa di raggiungere andandole incontro e invece si sposta, continuamente si sposta...l'utopia serve proprio a questo: a camminare. La felicità forse è in primo luogo questo, è viaggiare. Spostarsi sempre, non  importa se con il corpo o con l'immaginazione, per raggiungere un luogo, una persona, uno stato emotivo. Il viaggio come metafora della scoperta, come dimostrazione dell'energia della vita, quella che si esaurisce quando ci si convince  di essere arrivati in un porto definitivo e si comincia, inevitabilmente, a morire."

Un altro aspetto che viene sottolineato più volte nell'articolo riguardo alla felicità è che essa sia basata sulla condivisione, vivendola e vivendo la vita appieno si finisce per donarla agli altri.

 

"la felicità esiste solo quando è condivisa"

Un concetto di condivisione che trovo semplice ma giustissimo...e quasi stupita ho alzato il viso dall'articolo e ho pensato che ora capisco perchè non mi sento felice...perchè non ho ancora trovato il mio modo di sentirmi felice; che non consta certo nel condividere un selfie o un post su un social riscuotendo likes a profusione...come molti potrebbero pensare.

Spero davvero di riuscere a trovare finalmente la mia felicità semplicemente vivendo e condividendo stati d'animo specchiandomi in altri sguardi e cuori...simili.

 
 
 

*

Post n°384 pubblicato il 09 Giugno 2017 da stelladelsud_1976

Sono stati gg strani...se così posso chiamarli, anche se in realtà al momento le uniche "cose strane" siamo io e te...che ci sforziamo di ridere e scherzare, di lavorare e di parlare come se nulla fosse accaduto. 

Ma non è più così, te l'ho anche detto visto che tu sei diventata sfuggente e mi eviti; perché temi il giudizio che potresti leggere nei miei occhi. Ti ho spiegato molto apertamente che devi fare ciò che senti più giusto per te e se ciò significa evitare i problemi, perché ora tutto stai facendo tranne che affrontarli e risolverli, e di conseguenza gettarti nella dimensione scacciapensieri...e sia! Sei impetuosa ed emozionale, tutto il contrario mio...

Ma io non resterò zitta...ti dirò sempre come la penso, l'ho fatto anche l'altro giorno chiedendoti a bruciapelo cosa stessi facendo e perché affermassi delle cose che venivano contraddette dalle tue azioni. Temo che finirai per farti male, perché non sei abituata alle situazioni poco chiare, perché quella che vedo non sei più tu, la donna corretta e dai sani principi...per quanto capisco quali siano le ragioni che per reazione ti spingono a fare cose in cui io non ti riconosco. 

Non giudico tutta la situazione...ma ammetto, e te l'ho anche detto, che la cosa che non mi piace in assoluto in tutto questo è la persona con cui ti rifugi, con la quale ridi, con la quale ti confidi...la reputo sbagliata per una serie di motivi...ma ognuno deve fare ciò che sente...l'amicizia è rispetto ed io so solo che posso essere onesta con te ma al tempo stesso lasciarti libera. Hai ammesso non guardandomi negli occhi, che ora non sai trattenerti ed essere forte. 

In tutto questo mi fa rabbia che questa "persona", la tua persona  preferita, si sta divertendo da matti alle nostre spalle nel dividerci, sorride soddisfatta lo vedo, e temo che stia riuscendo anche ad allontanarci...tu dici che non è così, che la nostra amicizia è al di sopra di tutto ma io ne sono assolutamente sicura. 

Nella vita ho avute alcune sfortune e molte disavventure, ma averti come amica era la mia grande gratificazione e certezza, con te ho condiviso così tanto e riso così tanto. Ma si vede che anche questo deve cambiare e che ognuno di noi deve fare altri giri...altri percorsi....chissà se un giorno ci ritroveremo...me lo auguro di cuore...per ora vivi. 

 
 
 

DOMANI...

Post n°383 pubblicato il 20 Maggio 2017 da stelladelsud_1976

...si parte! 

Finalmente, si riprende la valigia dopo mesi in cui abbiamo solo parlato di questo evento che io e te avremmo dovuto condividere con la spensieratezza ed il brio di sempre, perché io e te da più di dieci anni siamo amiche come ce ne sono poche e siamo in grado di capirci con uno sguardo...ma stavolta non sarà come le altre volte...

sarò sorridente e performante, sfodererò cordialità e simpatia cercando di dissimulare la mia maledetta timidezza e la mia innata insicurezza, e come ormai faccio da gg sarà difficile sentirti vicina...ed essere in grado di comprendere ciò che ti passa per la testa. 

So che hai le tue buone ragioni per i tuoi comportamenti che ti definiscono nelle ultime settimane, ma io stento a riconoscerti, a leggerti nel tuo cuore, a ridere con te ed ad aver voglia di passare del tempo con te. Ti percepisco lontana da me, non mi chiedi più come stia, e la tua risata allegra mi appare ormai forzatamente stridula e falsa. 

Mi chiedo costantemente dove tu sia finita e se anche la nostra amicizia fatta di sincerità ed integrità non sia stata troppo messa alla prova per poter andar avanti....

vedremo....

 

 
 
 
Successivi »
 

EN E XANAX

 

 

Se non ti spaventerai con le mie paure,

un giorno che mi dirai le tue

troveremo il modo di rimuoverle.

In due si può lottare come dei giganti

contro ogni dolore

e su di me puoi contare per una rivoluzione.

Tu hai l’anima che io vorrei avere.

(Samuele Bersani)

 

L'AMORE E' UNA COSA SEMPLICE

* il lungomare di casa mia!

 

EVERYBODY'S CHANGING - KEANE

This is my refrain...

 

MY DEFROST BLOG!

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

stelladelsud_1976Sky_Eaglelacky.procinooscardellestelleElemento.Scostantecile54anima_on_lineBluemonet1977pf2008salvatoremaenza.67motototoStolen_wordsmohamed21lightdew
 

STELLA... DANZANTE

"Bisogna avere un caos dentro di sè

per generare una stella danzante"

Friedrich Nietzsche.

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

READING NOW...

(*foto dal web)

"Il silenzio dei chiostri" 

Alicia Giménez-Bartlett 

***

"Wondy ovvero come si diventa supereroi per guarire dal cancro"

Francesca del Rosso

***

"Il gioco segreto del tempo" 

Paloma Sanchez- Garnica

 

I MIEI LINK PREFERITI

MENTRE DORMI_MAX GAZZE'

(*foto: dal web)