Creato da rasodiseta il 13/07/2006

Vivere sereni

Nuvole,pane e tulipani

 

 

....

Post n°206 pubblicato il 07 Giugno 2009 da rasodiseta

 
 
 

Post N° 205

Post n°205 pubblicato il 06 Gennaio 2009 da rasodiseta

E' iniziato il nuovo anno ,con una brutta notizia pero',la perdita di una  persona cara.Il nuovo anno, il vecchio anno ,il mese passato ,la settimana scorsa, ieri, oggi,tutte bolle di sapone  che noi  idealizziamo  per rinchiudere momenti brutti della vita.

Bolle di sapone,la vita e' sempre la stessa speriamo  di lasciarci alle spalle le brutte situazioni e lo dico senza pessimismo ma la vita e' sempre uguale con gli alti e bassi non si passa di livello di anno in anno come in un video games non aquisiamo super poteri ,rimaniamo sempre noi i giocatori, deboli fragili in balia dei giudizi degli altri e delle tristi avventure che la vita ci riserva,e ci aggrappiamo alle giornate in cui siamo sereni districandoci tra i mille pensieri sul domani.Un marciapiede pieno di buche(eufemismo) eccola la vita .

Pessimista ? Non credo o forse oggi lo sono perchè mi chiedo se ho dato sempre il meglio , se mi sono impegnata veramente .Se  talvolta ho fatto la felicita di chi mi e' caro e dipende da me ,lo soè difficile seguire questo discorso .Mi fermo ,medito  .Chiudo gli occhi , domani e' un altro giorno...L75

 
 
 

Post N° 203

Post n°203 pubblicato il 16 Novembre 2008 da rasodiseta

Cosi e' la vita .Amen

 
 
 

Post N° 202

Post n°202 pubblicato il 14 Settembre 2008 da rasodiseta

 Bellissima   R. Murolo _M.Martini

 
 
 

Post N° 201

Post n°201 pubblicato il 20 Luglio 2008 da rasodiseta

C' è un tempo per tutto in questa vita.Quando pensiamo di averla  sotto  controllo ,di conoscere ogni situazione che ci circonda, alcune realtà si rivelano l 'opposto di ciò che credevamo. Pensiamo di essere trasparenti,invisibili, agli occhi di qualcuno, senza immaginare minimamente che cio che facciamo viene osservato ,che  un nostro sorriso, una parola  in più , puo' cambiare la vita di  chi si trova a caminare  dall'altra parte della strada , che tendere una mano costa davvero poco .Siamo tutti fragili prima o poi ,e questa vita e' davvero strana sorprendente nel bene   e  nel male ,che per quanto difficile a volte ,vale veramente la pena di essere vissuta .l75

 
 
 

Post N° 200

Post n°200 pubblicato il 14 Luglio 2008 da rasodiseta

...posso stringerti le mani
come sono fredde tu tremi
no, non sto sbagliando mi ami
dimmi che è vero
dimmi che è vero
dimmi che è vero
dimmi che è vero,


 
 
 

Post N° 199

Post n°199 pubblicato il 04 Luglio 2008 da rasodiseta

Si è espresso al Senato il voto della vergogna. La maggioranza ha votato compatta a favore della legge "blocca-processi", piegando il capo al volere di Silvio Berlusconi.
Non credo che i cittadini che hanno votato la Lega o gli ex An si aspettassero dai rispettivi leader un tradimento della fiducia accordata con il voto del 13 e 14 aprile. Forse, e lo spero nel profondo, neanche gli elettori ex Forza Italia se lo aspettavano un decreto del genere.
Nessun cittadino si aspettava un decreto contro la loro sicurezza. Semplicemente perché nessun cittadino lo aveva chiesto e nessuna forza politica lo aveva inserito nel proprio programma.
Travaglio, durante la trasmissione Passaparola di ieri, ha fornito un elenco esaustivo dei reati che la macchina della giustizia deveobbligatoriamente "ignorare".
Li riporto di seguito, uno sull'altro, come si fa per un elenco mortuario, perché oggi muore una parte di democrazia di questo Paese.
- aborto clandestino
- abuso d'ufficio
- adulterazione di sostanze alimentarm
- associazione per delinquere
- bancarotta fraudolenta
- calunni
- circonvenzione di incapace
- corruzione
- corruzione giudiziaria – è quella per cui Silvio Berlusconi ha fatto questo decreto
- detenzione di documenti falsi per l'espatrio
- detenzione di materiale pedo-pornografico
- estorsione
- falsificazione di documenti pubblici
- frodi fiscali
- furto con strappo
- furto in appartamento
- immigrazione clandestina ("pensate, dopo tutte le menate che fanno con la storia dell'immigrazione clandestina, adesso sospendono i processi" – Marco Travaglio)
- incendio e incendio boschivo
- intercettazioni illecite
- maltrattamenti in famiglia
- molestie
- omicidio colposo per colpa medica
- omicidio colposo per norme sulla circolazione stradale vietata ("tutti quelli che stendono la gente per la strada ubriachi, bene quelli non li si processa" – Marco Travaglio)
- peculato
- porto e detenzione di armi anche clandestine
- rapina
- reati informatici
- ricettazione
- rivelazioni di segreti d'ufficio
- sequestro di persona
- sfruttamento della prostituzione
- somministrazione di reati pericolosi
- stupro e violenza sessuale
- traffico di rifiuti
- truffa alla Comunità Europea
- usura
- vendita di prodotti con marchi contraffatti
- violenza privata
Tutti questi, essendo puniti con pene inferiori ai dieci anni, vengono sospesi.
Per sospendere il processo di un cittadino, Silvio Berlusconi, l'Associazione Magistrati ha calcolato che neverranno sospesi circa centomila.


 
 
 

Post N° 198

Post n°198 pubblicato il 17 Giugno 2008 da rasodiseta

Quella notte alla Diaz
il G8 diventa un fumetto

Tutto è proprio come l'ha visto chi c'era eppure più nitido, fermo, diverso
I volti, le sedie, i caloriferi, gli zaini rovesciati e i caschi degli agenti...
di CONCITA DE GREGORIO

Il racconto a fumetti si apre con il computer su cui un agente, a Bolzaneto, sta mettendo a verbale gli arresti eseguiti nella notte. "Al termine di una perquisizione domiciliare abbiamo proceduto all'arresto dei nominati in oggetto poiché responsabili del delitto di associazione per delinquere finalizzata alla devastazione e al saccheggio nonché del delitto di detenzione abusiva di armi, virgola, da guerra, aperta parentesi, bombe molotov, chiusa parentesi, punto". I 93 arrestati quattro giorni dopo vengono tutti scarcerati: nessuna prova, nessuna convalida. E' da qui che parte la Memoria illustrativa della Procura: Genova, 21 luglio, "dopo la mezzanotte erano state private della libertà persone che è ragionevole pensare si trovassero nella scuola del tutto casualmente e lecitamente (...) persone che recano segni di violenza riscontrabili sui loro corpi (...) violenza, uso brutale della forza su persone inermi". A verbale le contraddizioni degli agenti del reparto mobile a bordo del Magnum indicato dal vicequestore Massimiliano di Bernardini come il "mezzo colpito da oggetti contundenti lanciati dalle finestre della scuola". Gli agenti: "un sasso ha colpito il parabrezza". "La venatura era a forma di esse spezzata", "si trattava di un buco se ben ricordo con una crenatura tipo ragnatela", "non ho visto il sasso", "una venatura? Non ricordo", "ho detto parabrezza? Mi sarò sbagliato". Le testimonianze delle vittime: il giornalista inglese Mark C., "sono uscito dalla scuola mi hanno sbattuto in terra e picchiato tre quattro minuti, poco dopo un agente col casco antisommossa è tornato indietro e mi ha dato un calcio nella schiena - nel disegno, a questo punto, si vede solo la suola della scarpa dell'agente - tutti gli altri hanno cominciato a calciarmi tutte le mie costole si rompevano sentivo il sangue in bocca non potevo respirare". Emma Nick, ragazzina coi capelli lisci: "Sembrava un burattino accasciato in una pozza di sangue". Un tenente dei carabinieri, deposizione del 17 luglio 2003: "Giunto di fronte al cancello mi resi conto che a terra giaceva una persona apparentemente priva di sensi". Disegno dell'agente che lo trascina via per la braccia, in primo piano le mani inanimate. Quadro grigio, scritta: "Ho perso conoscenza".

Gloria Bardi, che della Memoria ha scelto i testi per la trama del fumetto, non era in piazza a Genova quei giorni: "Non ho preso parte alle manifestazioni. Mi consegnò la memoria un amico avvocato, Armando Roccella, mi disse "credo che potresti ricavarne uno spettacolo. Le persone devono sapere". La mia speranza è che il libro sia letto e apprezzato anche da quanti non hanno simpatia per la parte politica a cui appartengono le vittime e magari ne hanno per le forze dell'ordine. Infatti chi riconosce nell'ordine un proprio valore di riferimento dovrebbe essere il primo a non volere il disordine, l'illegalità l'arbitrio l'abuso, la sospensione del controllo da parte di chi lo esercita per mandato".

Da "La REPUBBLICA"

 
 
 

Post N° 197

Post n°197 pubblicato il 02 Giugno 2008 da rasodiseta

Non amo scrivere e parlare di me dei miei stati d animo ,sono riservata ,mi riesce difficile aprirmi a parole con le persone che non conosco,per questo lo faccio con immagini o piccoli cenni espressivi.Preferisco leggere piu' che scrivere ,ascoltare piu' che parlare ,per il resto vivo, facendo tesoro di tutto quello che entra nella mia vita.C'e sempre da imparare da conoscere ,si impara di più ad ascoltare pe mezzora qualcuno che a leggere per una settimana .Mi sa che ho gia scritto troppo ,verrò nei vostri blog ,ho voglia di leggere un po...

 
 
 

Post N° 196

Post n°196 pubblicato il 02 Giugno 2008 da rasodiseta

 
 
 

Post N° 195

Post n°195 pubblicato il 29 Maggio 2008 da rasodiseta

LO SAPEVI CHE.....
>
> Che è impossibile mordersi il gomito.
>
> Che la Coca Cola era originariamente verde.
>
> Che è possibile fare salire le scale ad una vacca ma non fargliele
> scendere.
>
> Che il verso di un'anatra (Quac, quac) non fa eco e nessuno sa perchè.
>
> Che un coccodrillo non può tirare fuori la lingua.
>
> Che i porci non possono fisicamente guardare il cielo.
>
> Che se tentate di trattenere uno starnuto, potrete causarvi la rottura
> di una vena nel cervello o nella nuca, e potreste morire.
>
> Che l'accendino è stato inventato prima dei fiammiferi.
>
> Che ogni re delle carte rappresenta un grande re della storia:
> Picche: Re David.
> Fiori: Alessandro Magno.
> Cuori: Carlomagno.
> Quadri: GiulioCesare.
>
> Che moltiplicando 111.111.111 x 111.111.111 si ottiene
> 12.345.678.987.654.321.
>
> Che in una statua equestre: se il cavallo ha due zampe per aria, la
> persona sul suo dorso è morta
> in combattimento, se il cavallo ha una delle zampe anteriori alzate,la
> persona è morta in seguito ad una ferita inferta in combattimento,se il
> cavallo ha le quattro zampe per terra, la persona è morta per cause
> naturali.
>
> Che il nome Jeep viene dall'abbreviazione usata nell'esercito americano
> auto per le 'General Purpose' cioè G.P. pronunciato in inglese.
>
> Che è impossibile starnutire con gli occhi aperti.
>
> Che i destri vivono in media nove anni più dei mancini.
>
> Che lo scarafaggio può vivere nove giorni senza la sua testa, prima di
> morire ... di fame.
>
> Che gli elefanti sono gli unici animali del creato che non possono
> saltare (per fortuna).
>
> Che una persona normale ride circa 15 volte al giorno.
>
> Che la parola cimitero proviene dal greco koimetirion che significa:
> dormitorio.
>
> Che nell'antica Inghilterra la gente non poteva fare sesso senza il
> consenso del Re (a meno che non si trattasse di un membro della famiglia
> reale).
> Quando la gente voleva un figlio doveva chiedere il permesso al Re, il
> quale consegnava una targhetta che dovevano appendere fuori dalla porta
> mentre avevano rapporti. La targhetta diceva Fornication Under Consent
> of the King (F. U.C.K.).
> Questa è l'origine della parola.
>
> Che durante la guerra di secessione, quando tornavano le truppe ai loro
> quartieri senza avere nessun caduto, scrivevano su una grande lavagna 0
> Killed (zero morti).Da qui proviene l'espressione O.K. per dire tutto
> bene.
>
> Che quando i conquistatori inglesi arrivarono in Australia, si
> spaventarono nel vedere degli strani animali che facevano salti
> incredibili.
> Chiamarono immediatamente uno del luogo (gli indigeni australiani erano
> estremamente pacifici) e cercarono di fare domande con i gesti.
> Sentendo che l'indigeno diceva sempre Kan Ghu Ru adottarono il vocabolo
> inglese kangaroo(canguro).
> I linguisti determinarono dopo ricerche che il significato di quello che
> gli indigeni volevano dire era 'Non vi capisco.'
>
> Che l'80% delle persone che leggono questo testo hanno cercato di
> mordersi il gomito!!!!!

 
 
 

Post N° 194

Post n°194 pubblicato il 20 Maggio 2008 da rasodiseta

Capita sovente nelle mete turistiche di trovare persone per strada che vendono cose di ogni genere :giochi ,collane, fiori ecc.Qualche giorno fa ero fuori citta .Stavo al ristorante all' aperto accanto a me un tavolo con una famiglia genitori e figlio piccolo ,si avvicinano a decine a vendere collane .Uno di questi venditori propone hai tre una serie di orologi , al rifiuto garbato il venditore di colore mette al braccio del bimbo un braccialetto dicendo che e' un regalo e chiedendo dopo qualche minuto un' offerta ,i genitori dicono che non hanno spiccioli alchè il venditore leva dal polso del bimbo il bracciale .Neglio occhi dei due protagonisti la delusione per aver perso qualcosa ...

 
 
 

Post N° 193

Post n°193 pubblicato il 13 Maggio 2008 da rasodiseta

Adoro la primavera ,adoro l' autunno.Ma ora e' primavera e rinasco ,ritrovo la carica persa ,mi perdo nei colori dei fiori,mi annullo in sensazioni che avevo scordato ...

 
 
 

Post N° 192

Post n°192 pubblicato il 21 Aprile 2008 da rasodiseta

 
 
 

Post N° 191

Post n°191 pubblicato il 23 Marzo 2008 da rasodiseta

Auguri ,possiate passare tutti voi una Pasqua serena in compagnia delle persone più care .

 
 
 

Post N° 189

Post n°189 pubblicato il 14 Febbraio 2008 da rasodiseta

 
 
 

Post N° 188

Post n°188 pubblicato il 13 Febbraio 2008 da rasodiseta

clicca

http://youtube.com/watch?v=VH2yvdGM7YA&feature=related

Perche'  non tuffarsi nell' euforia  del giorno .

E' questo che volete per la giornata di oggi no?

No? Come no non ditemi che siete stufi .Ehehehehehe.

Non ditemi che siete nauseati dall' atmosfera che ha creato il vostro  dolcissimo partner ,su su cercate di resistere in fondo domani e' un altro giorno

 e avrete modo di respirare .

Non ce la fate ?Beh scappate allora ,chi ve lo fa fare ,siete in tempo .la vita e' una sola!!!!!

 
 
 

Post N° 187

Post n°187 pubblicato il 03 Febbraio 2008 da rasodiseta

Che bel naufragio sarebbe...

 
 
 

Post N° 186

Post n°186 pubblicato il 02 Febbraio 2008 da rasodiseta

 Gli anni non avevano trattato Mariam con indulgenza. Ma forse l'aspettavano altri anni, più clementi. Una nuova vita, una vita in cui avrebbe trovato le benedizioni che, secondo Nana, una harami non avrebbe mai avuto. Due nuovi fiori erano sbocciati inaspettatamente nella sua vita e, mentre guardava cadere la neve, si immaginò il Mullah Faizullah, che, facendo roteare i grani del suo tasbeh, si chinava su di lei e le sussurava all'orecchio, con la sua voce pacata e tremula: Ma è Dio che li ha piantati Mariam jo. E Lui vuole che tu te ne prenda cura. È la Sua volontà, ragazza mia.

 
 
 

Post N° 185

Post n°185 pubblicato il 04 Dicembre 2007 da rasodiseta

Uffa!!

 
 
 
Successivi »
 
immagine
 
immagine
 
immagine
 

DOSSIER GENOVA G8

 
passaparola
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

AREA PERSONALE

 

PARI DIRITTI

immagine

 
immagine
 

FACEBOOK

 
 
immagine
 

ULTIME VISITE AL BLOG

psicologiaforenselo_snorkilisa.cantmanup76pipoli.fbuccifedanielasgambellurimichela.bassanelloromhausitaly_giohamed6maxrang.novasWIDE_REDjolyn
 
immagine
 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 
immagine
 
 
immagine
 
immagine
 
immagine
 
immagine