San Prospero Fantasy 2016

Post n°117 pubblicato il 15 Settembre 2016 da FigliDelBosco
 
Tag: feste

Salve viandanti!
il weekend del 17-18 settembre 2016 saremo nella splendida cornice del bosco di Villa Tusini a San Prospero (MO).
Dalle 17 in poi, il bosco si animerà di tante creature magiche!
Vi aspettiamo!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

il Cesto

Post n°116 pubblicato il 27 Gennaio 2016 da FigliDelBosco
 

Buonasera viandanti,
oggi vi presento "il Cesto di Hiriel" una piccola pagina facebook dove raccogliamo tutte le nostre autoproduzioni. Troverete abiti d'ispirazione celtica e fantasy, tanti accessori e gioielli a tema.
Passate a dare un'occhiata?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Nuovo Sito On Line!

Post n°115 pubblicato il 28 Dicembre 2015 da FigliDelBosco
 

Come da titolo il nuovo sito dei Figli del Bosco è on-line!
http://digilander.libero.it/FigliDelBosco/index.html  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

un altro Solstizio...

Post n°114 pubblicato il 24 Dicembre 2015 da FigliDelBosco
 
Foto di FigliDelBosco

"un abbraccio per ogni dispiacere,
un sorriso per ogni lacrima versata,
un sogno per ogni delusione"
Cit. Dagorix dei Figli del Bosco...

Il solstizio d'Inverno ha il suo culmine con il plenilunio del 25 dicembre... la parte oscura dell'anno lascia lo spazio a quella chiara, ancora una volta Re Quercia ha vinto su Re Agrifoglio...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Nuovo sito

Post n°113 pubblicato il 28 Settembre 2015 da FigliDelBosco

Benvenuti viandanti, il nuovo sito è ancora in costruzione. Sarà diverso da quello che ricordate... ogni tanto occorre dare una rinfrescata e lasciare spazio alle nuove gemme... 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

un progetto da sostenere

Post n°112 pubblicato il 30 Settembre 2014 da FigliDelBosco
Foto di FigliDelBosco

Dato che c’è la libertà di parola è ora di aprire gli occhi sulle origini di una festa antica, strappata alla sua terra e distrutta…
Le vere origini di Halloween è un progetto con lo scopo ” di donare il prezioso strumento della conoscenza basata su fatti storici ed antropologici, per permettere una sana valutazione dei fatti secondo il proprio pensiero e non secondo quello imposto da altri.” (parole che arrivano direttamente dal sito ufficiale)

Sito: http://www.levereoriginidihalloween.it/p/home-page.html
FB: https://www.facebook.com/levereoriginidihalloween

date un’occhiata, la cultura non fa mai male, anzi ;)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

autunno

Post n°111 pubblicato il 23 Settembre 2013 da AncalimeBosco

E allora è arrivato l'equinozio d'autunno, con l'estate che si specchia ancora nel sole dorato, non più così caldo, e il verde che trasmuta nel giallo e nel rosso delle foglie negli ultimi giorni. La nostalgia pervade i miei pensieri: mi mancano le chiacchiere e le risate intorno al nostro fuoco, e le discussioni accompagnate da un giro di grolla nelle fredde sere nel bosco del Peuterey. Uno strano anno si sta avviando lentamente verso la fine e mi piace pensare che presto troveremo occasioni nuove per ritrovare le nostre radici. Vi abbraccio tutti, Aranel, Dagorix, Max Gallicus, Aileanor, Cù Chulainn, Gawin, Adart, Bavragor, meravigliosi pilastri del Clan e del nostro microcosmo celtico. Siate benedetti e camminate sempre nella luce dei vostri spiriti luminosi,

Ancalime

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Un saluto...

Post n°110 pubblicato il 26 Agosto 2013 da FigliDelBosco
 

Oggi salutiamo il nostro primo "cavallo da tiro" che dopo dieci anni di onorato servizio, dopo averci accompagnato a tutti i nostri campi celtici e feste da turisti fino ad ora, ci lascia...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Spettacolo a MontePastore (BO)

Post n°109 pubblicato il 21 Maggio 2013 da FigliDelBosco
 
Foto di FigliDelBosco

Buongiorno viandanti!
l'estate si avvicina (speriamo) e comincia la stagione degli spettacoli delle Gael Girls!
il 9 giugno a Monte Pastore le Gael Girls dei Figli del Bosco in collaborazione con i Castellacci di Danu parteciperanno con uno spettacolo di danza irlandese, scozzese e bretone alla manifestazione "Montepastore a passeggio nel medioevo"
lo spettacolo comincerà alle 19 e 30 e seguirà la serata con danze per il pubblico da vedere e da ballare tutti insieme.
qui il link al programma

Venite a trovarci!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Il cesto di Hiriel è una pagina!

Post n°108 pubblicato il 24 Aprile 2013 da FigliDelBosco
Foto di FigliDelBosco

Buondì!
il Cesto di Hiriel ora è una pagina facebook piena di tante foto e accessori!
Si vende, si scambia e si fa qualcosina anche su ordinazione!
Venite a visitarla!
https://www.facebook.com/pages/Il-Cesto-di-Hiriel/501804849876594

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

A.A.A. ballerine/i di irlandese cercasi...

Post n°107 pubblicato il 07 Febbraio 2013 da FigliDelBosco
 
Foto di FigliDelBosco

Slàn!
Il gruppo Gael Girls c/o Figli del Bosco cerca ballerine/i in zona Modena- Reggio Emilia per spettacoli di danza irlandese da portare ai festival celtici e fantasy durante l'estate 2013 (da giugno a settembre).
I provini sono aperti dal 18 febbraio al 20 aprile 2013. Le richieste che arriveranno dopo il 20 aprile 2013 non saranno considerate.
La partecipazione allo spettacolo non implica l'entrata nel clan, ma ovviamente se ci si trova bene da entrambe le parti e se si vuole le strade si possono sempre incrociare :-)

Requisiti minimi richiesti:

  • Responsabilità
  • Serietà
  • Disponibilità
  • Affidabilità
  • dai 18 anni in poi nessuna restrizione di età*: l'importante che ci sia la prestanza muscolare e respiratoria adeguata
  • esperienza minima di un anno di corso o più di danza irlandese ceili e/o set e/o step (postura, passi base, swing con almeno due prese diverse, seven side step & threes, polka)
  • senso del ritmo
  • coordinazione nei movimenti
  • buona attitudine all'interpretazione e all'improvvisazione
  • non aver paura di danzare davanti ad un pubblico

E' gradita una danza/provino con sottofondo musicale (cd)

*nel caso sei minorenne e ti interessa partecipare al provino, devi essere accompagnata/o da un adulto che si prenda la responsabilità per te. Le Gael Girls e i Figli del Bosco non si prendono responsabilità per minorenni.

N.B. non siamo una scuola di danza irlandese;
non siamo un'associazione di danza irlandese;
non facciamo corsi di danza irlandese.

Per prenotare un provino oppure per maggiori info scrivete ad aranel86@libero.it
Astenersi inaffidabili e perditempo, grazie :-)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Imbolc, la Candelora

Post n°106 pubblicato il 03 Febbraio 2013 da AncalimeBosco
 
Foto di FigliDelBosco

Il vento di Imbolc porta già un leggero profumo di primavera e ci invita a pensare idee nuove. La luce comincia a manifestare il suo sopravvento con l'allungarsi delle giornate e noi che seguiamo l'antico cammino prolunghiamo il giorno oltre il tramonto con tanti piccoli fuochi per celebrare la festa delle torce.
Che la luce di Imbolc sia presagio di un buon futuro, per tutti noi

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

il Cesto di Hiriel

Post n°105 pubblicato il 17 Gennaio 2013 da FigliDelBosco
 
Foto di FigliDelBosco

Slan!
un po' per sperimentare, un po' per provare le nostre abilità manuali abbiamo creato qualche gioiello e qualche abito, che ora ha terminato il suo glorioso servizio coi Figli del Bosco ed è in attesa di nuovi proprietari :)

"Tra il fare e il disfare è sempre tutto un lavorare ed è sempre così che succede nel mio cesto: tante idee e ispirazioni ci capitano dentro in un allegro ronzio di colori. Tutto è cominciato per hobby, perchè mi piace lavorare con le perline di vetro e il rame e l’ottone e perché volevo imparare a cucire da sola l’abito per la festa celtica… poi sono andata alla festa celtica (Trigallia 2003 e Celtica 2004) e mi sono innamorata di quel mondo, del pensiero di Vita e dell’arte degli Antichi. Da quel momento ho fatto tanti esperimenti, le esperienze vissute mi hanno portato a pensare che il fatto di “creare” sia uno dei miei doni ed è un gesto che amo fare: è gratificante creare, soprattutto se dietro c’è un Pensiero. Unite le due cose, nasce questo cesto di vimini, dove dimorano gioielli e abiti, accessori e ninnoli ispirati all’Arte e alla Vita celtica e alle sinuose forme della Terra e dell'Energia. Ogni creazione è un pezzo unico e irripetibile"

buona visione e non esitate a contattarci!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Samhain

Post n°104 pubblicato il 07 Novembre 2012 da AncalimeBosco

Questo Samhain arriva in un momento difficile per tutti. Ancora più importante quindi creare un confine con il passato per confidare in un futuro migliore e lavorando perchè il cambiamento imminente sia davvero importante. Che le ombre della parte oscura dell'anno portino presto alla luminosa rinascita, per coloro che lo meritano.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Samhain, a new beginning

Post n°103 pubblicato il 05 Novembre 2012 da FigliDelBosco
 
Foto di FigliDelBosco

Un cerchio si chiude e inizia uno nuovo... questo è il tempo dell'introspezione, di lasciarci dietro ciò che non serve per migliorare il nostro domani...
Felice Samhain!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Oltre la rievocazione... quando il pensiero vale più dell'azione

Post n°102 pubblicato il 26 Settembre 2012 da FigliDelBosco
 
Foto di FigliDelBosco

Al momento della formazione come "Figli del Bosco" abbiamo deciso di stare fuori dal "prettamente storico" intenzionati a ricercare la sensibilità verso la Terra su cui viviamo e creare atmosfera piuttosto che fare noiosa rievocazione storica sulla cui esattezza nessuno è mai sicuro (anche perchè la maggior parte è basata su tombe e reperti funebri che, a nostro parere, forse non rispecchiano tanto le quotidianità ma una fase rituale, come anche oggi è considerato un rito funebre). I musei ben svolgono la funzione "prettamente storica". Abbiamo avuto non pochi ostacoli nel partecipare alle feste celtiche per via del nostro accampamento-villaggio (ispirato all'Irlanda ma anche a case ritrovate in scavi effettuati nella nostra zona ma poi, stranamente dopo un paio di anni abbiamo visto molti gruppi di rievocazione adottare il nostro tipo di tenda che però continua ad essere considerata non storica e guardata di sbieco dai fissati della prefezione) ma soprattutto per il nostro ideale che tutt'ora naviga contro i criteri del "perfetto (e superbo) storico" anche per quanto riguarda le armi bianche e la Via del Guerriero. Se nelle prime feste i combattimenti, per quanto semplici, erano adatti, ben inseriti nel contesto e non c'era nessuna smania di fare le grandi battaglie maschiliste, con l'affermarsi a livello di moda delle feste celtiche l'Arte della Guerra e la Via del Guerriero sono state sfigurate dal modello di soldato fino a sprofondare nell'imbarazzante e pericoloso con il "trattato di Quistello", dopo il quale abbiamo assistito alla degenerazione totale.
La nostra idea di base però è stata presa a esempio di neo-paganesimo e neo-sciamanismo e realtà vivente del pensiero di Emanuele Pauletti da un centro mondiale di studi sulle nuove religioni. In un articolo di scorrevole lettura, i Figli del Bosco sono affiancati a nomi come Celtica e Trigallia... e la cosa non può farci altro che piacere, perchè per noi ha più valore questo riconoscimento che qualsiasi complimento sullo storicamente corretto...
Qui il link dell'articolo.

Tre volte nel cerchio vorrai camminare
per le antiche saggezze e leggende imparare.
Tre volte nel cerchio Loro torneranno a parlare
di ciò che di chiaro e di scuro saprai fare...
e tre di tutto, a te, faranno tornare...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Siamo su Historia Vivens!

Post n°101 pubblicato il 26 Settembre 2012 da FigliDelBosco
 
Foto di FigliDelBosco

Giunge la fresca notizia: i Figli del Bosco sono citati sul sito Historia Vivens.eu nella sezione gruppi storici epoca celtica ! Qui il link alla pagina.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Nuovo contenuto nella sezione attività!

Post n°100 pubblicato il 17 Settembre 2012 da FigliDelBosco
 
Foto di FigliDelBosco

Slàn!

dopo tanto tempo di fermo, il sito ha un nuovo contenuto nella sezione attività: ho aggiornato la sezione "danza" con un piccolo testo corredato di foto che racconta dei nostri spettacoli: Atenoux, Moondance, Merenda di Danza Irlandese e qualche nuovo progetto in fase di costruzione.

Buona lettura!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Grazie, ma no grazie....

Post n°99 pubblicato il 11 Settembre 2012 da FigliDelBosco
 

Dopo la cocente (in tanti sensi) estate di festival celtici 2011, i Figli del Bosco si sono presi una pausa nel 2012. A volte le pause servono, per tanti motivi. Quelli di maggiore rilievo sono stati i seguenti (oltre la crisi economica generale): tutto il "branco" necessitava di riposo, oltre a questo essendo per noi un hobby possiamo dire (e abbiamo la faccia di farlo) "quest'anno ci si riposa e si dedica al progetto/miglioramento"....  ciò è servito ad aprire ulteriormente gli occhi su cosa non fare in festa celtica...
Ciò che segue sono piccole osservazioni (giuste o sbagliate che siano) riguardo a organizzazione, atmosfera, accoglienza, qualità musicale.


Dal principio, la prima festa a cui abbiamo assisitito è stata la 10° edizione dell'Insubria Celtic Festival a Marcallo con Casone (MI): dopo lo "sbandieramento" generale del fatto che essendo la decima edizione doveva essere memorabile troviamo una selezione dei banchetti del mercatino che lasciano insoddisfatti, i servizi igenici infangati e intasati già alle 16 di sabato pomeriggio, una imbarazzante interpretazione di uno scontro di campioni(?) con una penosa tecnica di spada e un'improbabile coreografia di combattimento ravvicinato con tanto di colpi finti facilmente visibili e tempi vuoti, noiosi; gli accampamenti spesso vuoti e chiusi al pubblico già alle 18 (da programma chiusura dei campi ore 18 e 30): quindi impossibili da visitare per i turisti (tale situazione è andata ad aggravarsi la sera poichè oltre a essere rimasti chiusi quei quattro gatti che erano all'interno avevano considerazione zero per chi anche solo avesse voluto scambiare opinioni e curiosità...); il mancato concerto dei Cran Ull di cui l'organizzazione non ha dato nessun tipo di spiegazione: chi era venuto lì per loro ha fatto strada per niente! A concludere la penosa accensione delle pire con tanto di odore di benzina nell'aria. In sintesi per chi è arrivato il sabato pomeriggio ed è rimasto lì fino all'accensione delle pire, sono state ore lunghe: l'unica cosa che sì può salvare è stato lo stage di danza irlandese, adatto ai principianti e comunque divertente anche per chi sa già ballare.

Celtica, Val Veny, Courmayeur (AO): 16° edizione.
I pochi fortunati che ci hanno partecipato, hanno notato una minore qualità per quanto riguarda la scelta della parte musicale, poco pertinente pur essendo una "Harp & Rock edition": d'accordo con le contaminazioni di chitarre elettriche e altro, ma ad una festa celtica non mi puoi suonare brani di Lady Gaga e altre "artiste" sue simili. Una scarsa e mal funzionante gestione del pannello delle conferenze: l'idea era bella ma andava aggiornata almeno un'ora prima dell'inizio degli eventi.

Bundan Celtic Festival, Stellata di Bondeno (FE): 8°edizione.
Un complimenti perchè non si sono arresi nonostante sia una zona terremotata ma....
il genio che ha avuto l'idea di non recintare i campi dovrebbe abbassare la cresta e fare meno il galletto d'allevamento che si crede un corvo della Morrigan; la sistemazione dei banchetti e della ristorazione era un completo caos, mancanza totale dei servizi igenici in loco, le "donnine" all'entrata che con un sorriso vi danno il programma e poi insolentemente vi chiedono un'offerta: volete raccogliere fondi? Fate un biglietto minimo ed evitate le due donnine all'ingresso che importunano il turista all'entrata: fossero state almeno vestite con l'abito celtico avrebbero fatto una figura migliore. Non c'è da stupirsi delle risposte che sono state date...

Venigallia, Cesuna (VI)
Sponsorizzato con la partecipazione di gruppi storici di alto livello abbiamo visto tende medievali e accampamenti greci da far scappar da ridere; la location: ricordando i Venigallia del 2003-2005 questa fa veramente pena in quanto da fuori sembra una festa della birra, non si vedono gli accampamenti e prima di scorgerli si attraversa un campo agricolo. Il solito triste mercatino poco pertinente e il ristorante: oltre all'odore nauseante che penetra le narici appena si mette piede dentro quel tendone... fare un bel cartello con le istruzioni per l'uso vi facevate male alle manine? 50 minuti di fila per sentirci dire "numero del tavolo?" E' molto più serio il piccolo banchetto dell'asiago e dei salumi tipici all'esterno. La scelta del luogo dello spettacolo serale altrettanto triste: com'è possibile fare uno spettacolo/concerto dentro ad un tendone (d'estate, anzi all'inizio di agosto!!!) che accoglie a malapena 50 persone e in più c'è pure il ristorante al suo interno? Chicca sulla torta "Celtcax": spettacolo? Di cosa? Un mucchio di omaccioni che agitano spade e si agitano in maniera sgraziata su una coreografia di dubbio gusto accompagnati da una colonna sonora di inesistente pertinenza con una festa celtica (di cui cito solo Eye of the Tiger e Hot Stuff, giusto per avere un'idea) alternando una imbarazzante copia di uno spettacolo di pupi siciliani, penose imitazioni di cantautori e scimmiottamenti vari... tutto questo all'interno di un bosco, di notte, illuminati da quattro faretti?

... e mi vengono a dire che questo è storico (fatta eccezione per Celtica in quanto loro sono i primi a ritersi non storici), che questo è organizzato bene, che questo è di alto livello qualitativo in ambito di rievocazione storica?
Grazie, ma NO grazie. Se questo è lo standard delle feste celtiche che il cielo mi caschi sulla testa: è meglio e più divertente!


La superbia umana a volte è peggio di una lama di accetta appena affilata.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Nuovo ingresso al Solstizio d'Estate.

Post n°98 pubblicato il 25 Giugno 2012 da FigliDelBosco
 
Foto di FigliDelBosco

Litha e l'estate che avanza portando nel bosco un nuovo artigiano: Bavragor dell'agrifoglio è entrato nel Bosco al tramonto del Solstizio...

Un benventuto e un abbraccione da parte di tutto il Clan!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Contatta l'autore

Nickname: FigliDelBosco
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 31
Prov: MO
 

Festival ed Eventi

San Prospero Fantasy
17/18 Settembre 2016
www.spfantasy.org

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Il Cesto di Hiriel

un po' per sperimentare, un po per provare le nostre abilità manuali abbiamo creato qualche gioiello e qualche abito, che ora ha terminato il suo glorioso servizio coi Figli del Bosco ed è in attesa di nuovi proprietari :)
Artigianato magico
Cercate un abito celtico?
un abito fantasy? una scarsella?

oppure contattaci e ti invieremo alcune foto delle nostre creazioni.
Ora puoi trovarci anche su Facebook, alla pagina "il Cesto di Hiriel"

 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Ultime visite al Blog

Sky_Eaglelucasexy2bianco_e_nero1lubopoangi2010falco1941moschettiere62psicologiaforenseelektraforliving1963sols.kjaerletizia_arcuricamnisi1943Regina_cretinathesunshiine0
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

Attenzione!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 

Note Legali

Questo come ogni altro blog è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo N°196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al Nome, alla persona, all'immagine ed all'onore. Perciò tutto il materiale (scritto e fotografico, nomi, dati, testi) pubblicato sul mio blog non può essere utilizzato senza il permesso mio o dei rispettivi autori, pena denuncia alla Polizia Postale. Lo stesso vale per la diffamazione e la calunnia, che seguono il medesimo regime giuridico-penale della calunnia e/o diffamazione a mezzo stampa (diritto lesivo dell'onore), quindi si sporge lo stesso tipo di denuncia ed iter burocratico (oltre alla richiesta di oscurazione del Blog). Ciò vale anche nel caso di anonimi, poichè la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog. Grazie per l'attenzone, buona navigazione.
 

Tag