Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 
Creato da: iseidiamanti il 19/02/2006
.....dove si incontrano idee in movimento

 

 

Post N° 85

Post n°85 pubblicato il 17 Gennaio 2007 da iseidiamanti
 

Gli addii hanno in sè il potere della commozione, che nessun arrivederci potrebbe mai dare.

Addio, dunque.

immagine

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

anche questo volge al termine

Post n°84 pubblicato il 29 Dicembre 2006 da iseidiamanti
 

L'alba di un nuovo anno è imminente, il tramonto del vecchio è inevitabile. Che il 2007 sia foriero di serenità e felicità per tutti. immagineE' nobile voler salvare il mondo e l'umanità, tutti ci provano nessuno c'è ancora riuscito. Un consiglio posso dare, tratto paradossalmente dalle antiche tattiche di guerra: dividi et impera.
Invece di salvare l'umanità intera, salvate voi stessi, se tutti lo facessero avremmo quadrato il cerchio !
Felice anno nuovo.

...o fai di tutto per vivere o fai di tutto per morire... (Tim Robbins, le ali della libertà)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Gift

Post n°83 pubblicato il 19 Dicembre 2006 da iseidiamanti
 

immagineSi vedono già i primi pacchi regalo sotto gli alberi. Carta riciclata dello scorso anno, e probabilmente lo è anche il contenuto. Fingere sorpresa quando li si apre è impresa da attori, dissimulare la delusione praticamente impossibile. Ecco una lista dei regali che sicuramente riceverete:

  • una sciarpa: beh, certo, fa freddo. E poi non ve ne hanno mai viste addosso, quindi poveretti, vi ci vuole proprio. A nessuno salta in testa l'idea che, probabilmente, se non ne possedete una è perchè vi sentite con il cappio al collo. Classico regalo di mamma e papà;
  • un portafogli: tutti sanno che avete speso i risparmi in fottutissimi regali natalizi, eppure eccolo lì: di pelle, modello nonnetto in pensione, seimila tasche per altrettante carte di credito che, ovviamente, non avrete mai; regalo fatto da una colletta di amici squattrinati;
  • un orologio: stanca dei bidoni e dei vostri ritardi, sicuramente la vostra ragazza penserà ad un originalissimo orologio, del peso di otto chili, quadrante grosso quanto un lcd 18'', cronometro, ma, ahimè, lancette così sottili da poter essere viste solo in controluce;
  • completino intimo: stanco dei mutandoni anticoncezionali (che fanno proprio passare la voglia di una sana scopata), il vostro fidanzato si presenterà con un sacchetto delle stesse dimensioni di un preservativo, con all'interno un tenerissimo perizoma, per cui sono stati utilizzati 0,05  grammi di stoffa;
  • candele profumate: le amiche un po' dementi ve ne sommergeranno. Alla fragola, alla vaniglia, alla banana, allo sperma, di tutte le forme, i colori. Basta che siano orribili ed inutili.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Ύβρις = tracotanza, arroganza umana.

Post n°82 pubblicato il 12 Dicembre 2006 da iseidiamanti
 

Meglio una certezza incontrovertibile che un futuro ingovernabile ?
Sarà per questo che nel nostro bel Paese è legale l'ABORTO, ma illegale l'EUTANASIA ?
Lo Stato, Noi, preferisce condannare al dolore e alla sofferenza un essere umano finchè morte non lo liberi, ma non ha dubbi nel negare la vita a un essere che ha ancora tutto da scoprire e forse da dare al genere umano.
Chissà quanti novelli Pasteur, Mozart, Lennon, Baudelaire, Marconi sono stati privati dell'opportunità di contribuire alla crescita di questo Pianeta che sembra si stia dirigendo inesorabilmente verso l'involuzione sociologica e culturare, riportandoci indietro di secoli, alle soglie dell'oscurantismo feudale.
Questo perchè l'uomo ha deciso di essere in grado di giudicare a priori chi deve nascere e crescere, ma si rifiuta di dare la "pace" a chi vede nella morte solo la fine delle proprie sofferenze e quindi desidera solamente andarsene in pace e con dignità, senza dovere essere trattato come una pianta da innaffiare e all'occorrenza potare.
...e Dio creò l'uomo a Sua immagine e somiglianza, concedendogli la conoscienza, ma non l'onniscienza !
immagineTutto ciò è molto triste, ma come disse l'Agente Smith : INEVITABILE.
Aspettando un Prescelto o semplicemente aspettando di aprire anzi spalancare gli occhi, possiamo solo continuare a sperare.


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

analisi ISTAT !!

Post n°81 pubblicato il 30 Novembre 2006 da iseidiamanti
 

1. Io sono il Signore Dio Tuo, non avrai altro Dio all'infuori di Me.
Veramente quando sono in difficoltà e ho bisogno di aiuto non so a quale Dio rivolgermi per prima, di solito domando pure ai Santi, ma ottengo di più se chiedo al politico di turno.

2. Non nominare il Nome di Dio invano
La bestemmia mi sembra proprio sia entrata nel gergo quotidiano anzi nei paesi più settentrionale è diventata quasi un intercalare, ma per fortuna nei reality non è ammessa!immagine

3. Ricordati di santificare le feste
Per fortuna ci sono le pubblicità e i grossi magazzini a ricordarmelo altrimenti dimenticherei pure il Natale.

4. Onora il padre e la madre
Qua c'è l'imbarazzo della scelta: genitori che uccidono i figli, figli che uccidono i genitori, fratelli che si ammazzano tra di loro, omicidi/suicidi, insomma di tutto un pò.

5. Non uccidere
Con un buon avvocato e tanti soldi puoi fare anche questo.

6. Non commettere adulterio
è una battuta ?

7. Non rubare
effettivamente se freghi una mela c'è la possibilità che ti prendono e ti menano, se mandi in crack uno Stato intero...ti tirano le orecchie.

8. Non dire falsa testimonianza
La cosa che riesce meglio ai giorni nostri è mentire !

9. Non desiderare la donna d'altri
anche questa è molto divertente

10. Non desiderare la roba d'altri
tutto il giorno vengo martellato da input che mi costringono a desiderare sempre di più e ad avere tutto quello che non ho, ci vuole molta forza di volontà per resistere!

A conti fatti siamo dei pessimi cristiani, magari riusciremo ad essere delle brave persone, chissà.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Giochino!

Post n°80 pubblicato il 26 Novembre 2006 da iseidiamanti
 

immagineTrovate analogie e differenze, proponete, pensate, ricordatevi le scopate (poche) che avete fatto, e raccontate cosa ne pensate. Possibilmente siate banali e scontanti, qua nessuno ha pretese di dimostrare la propria genialità: lo siamo, e sappiamo di esserlo, anche se parliamo di sciocchezze. Soluzioni a pagina 46 del numero di Playboy che vede raffigurato Paolo il Silenzioso in timido approccio con Kid.

I milanesi...

  • vanno sempre di fretta;
  • fanno la settimana bianca ogni santo Gennaio;
  • vivono immersi nella nebbia;
  • sono tele/ficadipendenti
  • sono poco socievoli;
  • dicono "nè" ogni tre parole;
  • scopano poco perchè le ragazze se la tirano.

...i fiorentini...

  • sono testardi e fanno le cose quando dicono loro;
  • non hanno né mare né montagna e quindi non fanno un cazzo;
  • a Ferragosto fanno il bagno nell'Arno;
  • sono tele/ficadipendenti
  • sono socievoli solo se hanno un tornaconto;
  • hanno abolito la "c" dall'alfabeto italiano;
  • scopano poco perchè dicono "mi suhhhi il hhhazzo" e le ragazze non capiscono nulla.

...e i palermitani!

  • fanno le cose non calma...moooolta calma;
  • vanno a mare anche a Natale;
  • sono disposti al dialogo...purchè non si parli troppo;
  • per lo più sono ignoranti come capre con la seconda elementare;
  • sono logorroici da fare paura;
  • dicono "minchia" ogni tre parole;
  • scopano poco perchè, nonostante cio' che si dice, a letto sono scarsini.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

tre Cosmopolitan grazie.

Post n°79 pubblicato il 24 Novembre 2006 da iseidiamanti
 

Donne moderne e rampanti durante il Brunch....immagine

A- Finalmente me lo sono levato dai piedi !

B- Chi ? X ?

A- No ! X l'ho scaricato qualche mese fa.

B- Ah ! E come mai ? Sembravate tanto affiatati.

A- Ma sai all'inizio tutto bene, ma poi ha cominciato a cambiare.

B- In che senso ?

A- Al solito, come cambiano gli uomini dopo un pò, si lamentava sempre, non voleva più uscire da casa, non era passionale nel fare l'amore, litigavamo per sciocchezze...e allora gli ho dato il ben servito ! Non ho bisogno di una persona così negativa.

B- Brava hai fatto bene, e chi hai mollato dopo ?

A- Mollato...mi sono fatta lasciare.

B- Come ti sei fatta lasciare ? che vuoi dire ? cosa hai fatto ?

A- Come cosa ho fatto ? lo sanno tutti, quando ti sei stancata del tuo partner devi comportarti in maniera tale da diventare insopportabile e farti lasciare!

B- E cosa devi fare ?

A- le solite cose: lamentarti sempre, non voler più uscire da casa, non essere passionale nel fare l'amore, litigare per sciocchezze....

B- ah..............

A-......................FIGLIO DI BUTTA-biiiip- !

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Tv spazzatura...per chi?

Post n°78 pubblicato il 23 Novembre 2006 da iseidiamanti
 

immaginePremessa: l'argomento è banale e lo svolgimento del post sarà ancora più scontanto, quindi se non vi interessa, aria...

La formula tv spazzatura sta letteralmente rompendo i coglioni. Tutti a lamentarsi, non c'è un cazzo da vedere in tv, sempre i soliti volti, le trasmissioni fotocopiate, e la De Filippi che è come il prezzemolo, e i reality hanno annoiato...via discorrendo.

Dunque, ci sarebbe da supporre, il palinsensto della televisione non riesce a soddisfare la richiesta della gente, ergo gli ascolti dei programmi ritenuti "stupidi" dovrebbero essere bassissimi.

Eppure, guardando e riguardando gli ascolti del 21 novembre (giorno scelto a caso in base al calendario mestruale di Croce_delizia77), c'è da rimanere a bocca aperta: su rai tre, ad esempio, "Un posto al sole" (con tutto il rispetto per quel povero portinaio napoletano, degno di essere paragonato alla Bellucci non doppiata) ha il 10% di share, esattamente come "Ballarò", dai contenuti politici più o meno condivisibili, certo, ma pur sempre di altro spessore.

Se poi paragoniamo gli ascolti delle diverse reti, possiamo scoprire che su La7 la messa in onda di "Otto e mezzo" (programma d'informazione, cazzo) ha reso uno share di poco più del 2%, mentre su Italia 1 "Il mercante in fiera family" (ottimo se soffrite d'insonnia o siete i tipi che a Natale vanno a guardare Boldi e De Sica al cinema, ovvero se avete un senso dell'umorismo di merda) ha raccolto quasi l'8%.

Per non parlare del fatto che "Walker Texas renger", ovvero l'uomo che ama tingersi i capelli come Aldo Biscardi, e che a settant'anni suonati ancora si diverte ad imitare le tartarughe ninja, ha uno share dell' 8%, ovvero identico a quello dei telegiornali.

Non eravamo tutti contro la tv spazzatura?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

immortalità

Post n°77 pubblicato il 22 Novembre 2006 da iseidiamanti
 

Mi interrogo sul futuro, ma so già che non avrò risposta.
Riguardo i colori sbiaditi del passato, ma non ne traggo giovamento.
Mi impegno affinchè il mio presente sia perfetto, ma l'errore fa parte della mia natura, della mia vita.immagine
Tanti sono gli uomini che hanno calpestato questa terra, pochi sono quelli che vengono e verranno ricordati.
Questi "campioni" hanno tutti una cosa in comune: sono morti.
Perchè ?
Perchè una grande impresa per essere immortale deve essere compiuta da una persona "normale", senza la morte quella persona sarebbe un dio e quindi nessun onore alle proprie gesta.

Tu che leggi, credi che Garibaldi, Marconi o Mozart fossero diversi da te ?
Adesso alzati, riordina le idee e vai a conquistarti il tuo pezzo di immortalità.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Rispondiamo...

Post n°76 pubblicato il 22 Novembre 2006 da iseidiamanti
 

immagineInviato da centrotrentatre il 22/11/06 @ 20:30 via WEB 

non so quale sia il mio problema. Non vomito...m'ingozzo di dolci soprattutto...e sono arrivata a 133 chili.Non so che cos'ho ne'come smettere di preferire il piacere che provo mangiando a qualsiasi altro......
Cara lettrice, non so come ti chiami. Io sono Lolita, ma mi arrogo il diritto di parlare per tutti dal momento che conosco bene i pensieri degli altri cinque str...ehm, colleghi.
Tu sai perfettamente quale sia il tuo problema, ovvero una insoddisfazione persolale. Non conosco te né la tua vita, non sono una psicologa né mi piace far prediche. Io vomitavo, e niente mi dava più piacere che quello schifo di liberazione. 133 chili non è più un problema di linea, bensì di salute. Ma è soprattutto la dipendenza cieca ed ossessiva dalla materia (che per te è il cibo, per altre è lo shopping, per altri ancora la droga) che distrugge. Amati e sii forte.
Un abbraccio.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

emiliano.1976ottavia4nck64elllisssaaapeperina1995sophia38Rosa_in_invernocristina.bigalevo3okkiazzurri0108Ercolano74pali66centrotrentatreellada81kia79
 

Ultimi commenti

tunic, bichromatize, levitra online amnionic, gum, buy...
Inviato da: toorresa
il 25/03/2009 alle 05:26
 
ero nel punto dell' anoressia ma ne sono uscita
Inviato da: iris_bleudgl
il 14/01/2007 alle 21:15
 
Auguri signori!
Inviato da: Lolit_arieccola
il 01/01/2007 alle 19:40
 
Ormai dovresti conoscermi.
Inviato da: Lolit_arieccola
il 01/01/2007 alle 19:39
 
l'anno che è finito non è stato proprio entusiasmante,...
Inviato da: ImperatoreCesare
il 31/12/2006 alle 12:21
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom