Creato da massimocoloso il 01/04/2009
Video, News, Tech, Virals ed altre cose interessanti

art website united states

 

FACEBOOK

 
 
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

 

Ragazza spende trenta mila sterline in chirurgia per assomigliare ad una bambola gonfiabile

Post n°700 pubblicato il 17 Settembre 2014 da massimocoloso
 
Foto di massimocoloso

Victoria Wild, 30 anni, modella glamour lettone, ha speso qualcosa come 30,000 sterline ( quasi 40.000 euro ) in chirurgia estetica per assomigliare ad una bambola gonfiabile e....c'e' anche riuscita.

Victoria si e' operata tre volte al seno, si è fatta inserire un impianto permanente nelle labbra e con l'aiuto di un bel po' di botox ha finalmente potuto avverare il suo sogno.

Dice che questo era un suo desiderio fin da quando era una ragazzina e sostiene di amare molto le attenzioni che ora riceve per strada:' Quando ero adolescente ero magra ed avevo un seno piccolo che non mi soddisfava. Vedevo le donne formose ricevere molte attenzioni e sono cresciuta con un senso' d'inferiorita'. Cosi', una volta diventata maggiorenne, ho deciso di realizzare il mio sogno.'

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Russia: lite stradale - Spongebob e Mickey Mouse si vendicano con l'autista - VIDEO

Post n°699 pubblicato il 03 Settembre 2014 da massimocoloso
 
Foto di massimocoloso

Suscitano davvero una certa ilarita' le immagini che andate a vedere nel video che segue. Durante una lite stradale in Russia infatti il primo autista che scende dal mezzo con l'intenzione di affrontare i passeggeri del camioncino beh, riceve una incredibile sorpresa. 

Dal mini bus escono infatti Spongebob, Mickey Mouse ed altri due non riconoscibili individui, anche loro con costume apparentemente disneyano,  che si vendicano immediatamente dell'offesa subita malmenando il malcapitato.

Il tutto si svolge sotto l'occhio indiscreto di una telecamera posizionata sull' autoveicolo che segue che e' occupato da alcuni ospiti che assistono alla surreale scena con un certo giustificato entusiasmo.

La tempistica ed i personaggi sono cosi' perfetti da sembrare finti. Personalmente, in questo caso,  propendo per una situazione tanto vera quanto casualmente scenografica.  Buon divertimento !

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Melita Toniolo sempre piu' esplosiva su Instagram

Post n°698 pubblicato il 01 Settembre 2014 da massimocoloso
 
Foto di massimocoloso

Melita Toniolo, ex gieffina di belle speranze, è riuscita negli anni a ritagliarsi un piccolo spazio nel cuore degli italiani grazie alla sua verve scherzosa e disinibita.

Un po' quell'aria sbarazzina che la contraddistingue, un po' per il lato B che non delude mai insomma, la signorina Melita ha racimolato scatto dopo scatto ben 180.000 followers su Instagram, il social fotografico di proprieta' Facebook.

E tutto questo senza overdose di presenze tv; anzi, è piuttosto raro vederla sul piccolo schermo. Per questo motivo probabilmenta Melita da' sfogo a tutta la sua debordante creativita' con gli scatti 'audaci' che si possono seguire su Instagram. Eccovene soltanto alcuni..

melita toniolo4

melita toniolo6

melita toniolo3

melita toniolo2

melita toniolo

melita toniolo5

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

La moglie ninfomane ed il tribunale gli concede il divorzio

Post n°697 pubblicato il 01 Settembre 2014 da massimocoloso
 
Foto di massimocoloso

MUMBAI - Un uomo indiano che all'inizio di quest'anno aveva intentato una causa per la separazione dalla moglie 'aggressiva e ninfomane' è stato accontentato dal tribunale della famiglia il quale gli ha concesso il divorzio per giustificati motivi.

Il marito, stanco della sua compagna 'aggressiva, violenta e ninfomane' si era rivolto, nel Gennaio di quest'anno, al tribunale della famiglia per chiedere il divorzio.

L'uomo ha spiegato come dal 2012 la moglie avesse sviluppato un insostenibile appetito sessuale e come lo costringesse ad accontentarla a tutte le ore del giorno e della notte. Il marito ha sostenuto anche che la moglie gli ha fatto ingerire dei farmaci e delle bevande alcoliche contro la sua volonta'.  

Il povero malcapitato ha raccontato diversi episodi in cui la moglie lo avrebbe letteralmente abusato: un giorno, ad esempio, dopo aver concluso 16 ore di lavoro ed essere tornato a casa stanchissimo la moglie lo avrebbe costretto a soddisfare le sue voglie fregandosene delle sue gia' precarie condizioni fisiche. Non solo, a quanto pare l'instancabile moglie aveva anche un altro uomo con il quale tradiva il suo compagno.

In un altro caso, quando nell'ottobre del 2013 egli era stato operato di appendicite,  la moglie aveva comunque preteso le sue prestazioni appena uscito dall'ospedale benche' i medici le avessero spiegato che era meglio trattenersi da certe attivita' per qualche giorno.

Il giudice Judge Rao, anche per l'assenza ingiustificata della moglie in sede di dibattito, ha deciso di accogliere le istanze dell'accusa e concedere all'uomo il divorzio.

via

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

VIDEO - Arrestato dagli SWAT in diretta streaming mentre gioca a Counter Strike online

Post n°696 pubblicato il 29 Agosto 2014 da massimocoloso
 
Foto di massimocoloso

Jordan Mathewson, conosciuto online con il nick Kootra, è stato arrestato in diretta streaming mentre giocava ai videogame online con gli amici. Ovviamente la scena e' stata ripresa e' registrata in diretta.

Jordan, di Littleton, Colorado, stava condividendo la sua esperienza di gioco con centinaia di utenti ( è infatti un riconosciuto gamer con piu' di duecentomila followers ) quando una decina di decisissimi SWAT sono entrati in camera sua e lo hanno arrestato. A quanto pare gli SWAT sarebbero intervenuti a causa di uno scherzo di pessimo gusto messo in atto da uno degli spettatori il quale avrebbe chiamato il 911 dichiarando che il gamer stava tenendo in ostaggio alcune persone e ne aveva gia' uccise due.

Godetevi il video e il calmissimo stupore di Jordan.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Valeria Marini come Laura Pausini: fa vedere tutto e si scopre che mora

Post n°695 pubblicato il 25 Agosto 2014 da massimocoloso
 
Foto di massimocoloso

E' l'estate delle tope, questa, poco cosa fare. Dopo l'epico nudo di Laura Pausini durante un concerto in Peru' ebbene ora è il momento di Valeria Marini. La bionda ( non naturale, a questo punto si puo' affermare con certezza ) showgirl è stata paparazzata cosi' come mamma l'ha fatta da un fotografo che ha poi pubblicato la storica foto su un noto settimanale.

Ebbene si, Valeria Marini è mora. Inequivocabilmente. Choc sulla stampa nazionale, gli inquirenti non hanno rilasciato dichiarazioni: le indagini proseguono a ritmi serrati. 

Ecco la foto che non avremmo mai voluto vedere

valeria marini

valeria marini2

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Stati Uniti: dopo il delitto chiede a Siri 'dove nascondere il corpo'

Post n°694 pubblicato il 18 Agosto 2014 da massimocoloso
 
Foto di massimocoloso

chiede a siri

Dopo aver ucciso il suo amico del liceo quest'uomo ( foto sopra ) si è trovato in seria difficolta' nel pensare ad un luogo sicuro dove nascondere il corpo del malcapitato.

Ha quindi avuto la geniale pensata di fare una esplicita domanda al suo assistente personale, il Siri dell'Iphone.

Le prove, esibite in tribunale in questi giorni dal pubblico ministero, mostrano come l'uomo abbia rivolto questa domanda al suo Iphone:'Ho bisogno di nascondere il mio compagno di stanza, dove posso farlo?'. Siri non si sarebbe scomposto piu' di tanto e gli avrebbe risposto con un 'Ma che razza di posto stai cercando??'.

Pedro Bravo è accusato di avere sequestrato ed ucciso il suo amico e compagno di stanza Christian Aguilar, nel settembre 2012, dopo aver avuto una discussione in merito, sembra, ad una ragazza. L'agghiacciante conversazione con Siri è stata presentata come prova qualche giorno fa dal pubblico ministero insieme ad uno screenshot dello schermo dell'Iphone.

Il processo per omicidio dovrebbe terminare la prossima settimana.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Paziente suona il violino mentre viene operato al cervello - VIDEO

Post n°693 pubblicato il 18 Agosto 2014 da massimocoloso
 
Foto di massimocoloso

Subire una operazione al cervello non deve essere cosa semplice: subirla da sveglio e suonando il violino beh, è qualcosa di estremamente complesso.

Quindi un bell'applauso va fatto a Roger Frisch, violinista della Minnesota Orchestra, che non solo è restato ben sveglio mentre gli inserivano degli elettrodi nel cervello ma si è anche messo a suonare il suo violino.

La stimolazione neurale effettuata attraverso degli elettrodi inseriti nel cervello aiuta spesso a risolvere problemi come la depressione, il Parkinson o la distonia. Scientificamente non sono molto chiari i motivi per i quali questa stimolazione funziona ma nei pazienti in cui questa particolare tecnica viene applicata sembra fare una grande differenza.

Nel caso del Signor Frisch il tremore alla sua mano destra era diventato un grosso problema che, come ben potete immaginare, gli impediva di svolgere il suo lavoro di violinista. Ebbene, nel suo caso il tremore della mano era cosi' lieve che non sarebbe stato possibile rilevare la riuscita dell'operazione se il paziente fosse stato regolarmente anestetizzato.

L'inserimento degli elettrodi nel cervello infatti è una tecnica molto 'approssimativa' ed è importante, per i medici che operano, avere un riscontro in tempo reale da parte del paziente in merito alla riuscita dell'operazione. Ecco quindi l'idea di far suonare il paziente nel mentre i medici gli aprivano il cervello e gli inserivano gli elettrodi posizionandoli correttamente. Operazione perfettamente riuscita, grande soddisfazione sia per il paziente che per l' equipe medica. La immagini nel video che segue.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

L'assessore finisce nel mirino per i selfies pubblicati su Twitter

Post n°692 pubblicato il 17 Agosto 2014 da massimocoloso
 
Foto di massimocoloso

COSTUME DA BAGNO

L'assessore Karen Rochdale, 31 anni, sposata con il laburista Simon Danczuk, ha recentemente conquistato i titoli dei giornali guadagnando migliaia di seguaci su Twitter dopo la pubblicazione di una serie di scatti nei quali si mostra in abiti con ampie scollature.

La Signora Karen è stata ovviamente attaccata dagli avversari politici i quali la accusano di sfruttare il proprio corpo per fare 'campagna elettorale'. L'interessata pero', mamma di due bambini, ribadisce che non ha nulla di cui vergognarsi e che, anzi, non ci puo' fare niente se è ben dotata da un certo 'punto di vista.

"Sono soltanto semplici selfies. Non diversi da quelli che ogni giorno vengono pubblicati online. Sono una persona normale. Io posto un sacco di foto e non penso a come mi gli altri mi vedono. Sono e restano foto innocenti'.

COSTUME DA BAGNO

costume da bagno

costume da bagno

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Cliente del Burger King compra tutte le 'torte di mele' per vendicarsi di un bambino viziato in coda dietro di lui

Post n°690 pubblicato il 08 Agosto 2014 da massimocoloso
 
Foto di massimocoloso

uomo compra torta di mele

Un esasperato cliente di un Burger King americano ha rivelato su Reddit, noto sito internet, di aver comprato tutti i pezzi di torta di mele ancora presenti in una filiale del fast food soltanto per fare dispetto ad un viziatissimo bambino che si trovava in coda dietro di lui insieme alla madre.

L'uomo, che non si e' identificato, ha raccontato che il bambino ha cominciato a chiedere insistentemente a sua madre di comprargli una fetta di torta di mele. La madre, che era al telefono, lo avrebbe ignorato causando al bambino  quella che l'uomo non ha esitato a definire una vera e proprio crisi di nervi. Il viziatissimo figlio si sarebbe poi rivolto alla madre urlando ripetutamente di volere 'Un foxxxto pezzo di torta di mele'.

Non contento il ragazzino avrebbe cominciato ad urlare e prendere a pugni sua madre insistendo nei suoi intenti.

Quando l'uomo ha chiesto cortesemente alla donna di fare qualcosa per calmare il figlio ella gli avrebbe risposto in malo modo dicendo 'Lei non mi dica cosa fare con mio figlio!!! Si faccia gli affari suoi!!'

A quel punto, scrive ancora l'uomo, 'ho deciso di rovinargli la giornata' ed 'ho pensato di acquistare tutti i 23 pezzi di torta di mele rimanenti nel magazzino del Burger King'.

Uscendo poi dal ristorante l'uomo ha sentito la signora lamentarsi con i dipendenti del locale:'Come sarebbe che non avete nessun pezzo di torta alle mele?' ed i dipendenti stessi che rispondevano desolati che li aveva comprati tutti 'quel signore che sta uscendo giusto ora.

L'uomo racconta, infine, che in quel momento si e' girato ed ha incrociato lo sguardo della donna giurando di averlo visto esprimere un vero e proprio 'bagliore di morte'.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »